Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Die SlideShare-Präsentation wird heruntergeladen. ×

La conversione del cuore

Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
La conversione
 del Cuore

      COME  USCIRE
  DAL BUIO DEL PECCATO
       E VOLGERSI
     VERSO LA L UCE
La conversione
 del Cuore

      COME  USCIRE
  DAL BUIO DEL PECCATO
       E VOLGERSI
     VERSO LA L UCE
COLLANA
     STUPORE                                           Tu pellegrino/a!
Titoli disponibili:
L’estasi della preghie...
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Wird geladen in …3
×

Hier ansehen

1 von 19 Anzeige
Anzeige

Weitere Verwandte Inhalte

Diashows für Sie (20)

Anzeige

Ähnlich wie La conversione del cuore (20)

Weitere von SulMonte (20)

Anzeige

La conversione del cuore

  1. 1. La conversione del Cuore COME USCIRE DAL BUIO DEL PECCATO E VOLGERSI VERSO LA L UCE
  2. 2. La conversione del Cuore COME USCIRE DAL BUIO DEL PECCATO E VOLGERSI VERSO LA L UCE
  3. 3. COLLANA STUPORE Tu pellegrino/a! Titoli disponibili: L’estasi della preghiera La conversione del cuore Se hai scelto di metterti in pellegri- naggio verso Compostela, Lourdes, Fati- ma, Medjugorje, Gerusalemme, Loreto, Testo: Oropa e altri santuari, o semplicemen- Anna Maria Vissani te verso una Chiesa non lontana, a casa Adoratrice del Sangue di Cristo Centro di Spiritualità “Sul Monte” di una persona che soffre, o in un luo- Via Sabatucci 15 - Castelplanio (AN) go a te particolarmente caro… è perché www.sulmonte.org già nel tuo cuore Qualcuno ha risve- Foto: Fotolia gliato il desiderio di essere illuminato/a Pag. 8: Puente la Reina, Cammino di Santiago Pag. 20: Beato Angelico, Madonna col Bambino, interiormente. Hai deciso di metterti in Torino, Pinacoteca Sabauda viaggio perché porti dentro la ricerca di Realizzazione grafica: una possibile risposta ai problemi della Editrice Velar tua vita, la ricerca di una forza nuova, © Editrice VELAR 2012 capace di convertire il cuore… Se viag- 24020 Gorle (BG) www.velar.it gi in aereo, in nave, in pullman, in mac- china o meglio ancora a piedi, accetta MARNA marna@marna.it di fare un percorso nascosto nell’intimo www.marna.it del tuo cuore e disponiti a fare tutti i EAN 978-88-7203-572-6 passi necessari per raggiungere la visio- Stampato in Italia ne interiore di una chiamata. Apriti al- La Stamperia di Gorle, Gorle (BG) la risposta che ti viene dall’Alto, all’in- 3
  4. 4. “L’orgoglio e l’autogiustificazione impediscono di mettersi in cammino e di inchinarsi per chiedere perdono” dicazione di un nuovo sentiero di vita, all’urgenza di un’inversione di rotta o di cambiamento radicale di vita… Non te- mere la Luce, non ti chiudere alla Voce interiore del Signore Gesù che ti chia- ma a lasciare, a perdere qualcosa di te per far posto a Lui. Se hai il Rosario tra le mani invoca Maria, la prima pellegri- na fin sul Calvario del Figlio e nel Giar- dino della Resurrezione. Se hai in mano la Bibbia, apri il Libro dei Salmi e mor- mora con calma i versetti del viandan- te che ha deciso nel suo cuore il santo viaggio dell’Amore. 4 5
  5. 5. Itinerario 1. Alzati e cammina non temere il viaggio 2. Offri la tua storia passata e presente 3. Fermati... davanti al Crocifisso o ad un’icona mariana 4. Apriti, spalanca la porta della tua coscienza 5. Assapora la pace del cuore che ti è stata data in dono 6. Contempla, leggi e medita la Parola che ti ha chiamato e ti guida 7. Invoca Maria, madre amabile e rifugio dei peccatori 8. Ritorna: la famiglia, il lavoro... ti attendono 9. Con cuore nuovo custodisci la pace dell’incontro
  6. 6. 1. Alzati e cammina non temere il viaggio La conversione del cuore è un totale capovolgimento del modo di pensare, di sentire, di percepire e di agire, di amare Dio e il prossimo… La conversione non è una magia, un miracolo, neppure il frutto del semplice sforzo umano, o di accumulo di preghiere… ma un percorso che la Grazia Divina compie in ciascuno di noi e con noi, se apriamo la porta del cuore, della mente e del nostro corpo. “Signore ho bisogno di luce, mi sento lontano/a da Te. Non ho il coraggio di cambiare vita. Mi metto in cammino… e come pellegrino attendo tutto da Te”. 9
  7. 7. 2. Offri la tua storia passata e presente Non ti nascondere per paura di essere raggiunto/a dalla Grazia. Come pellegrino/a in cerca di luce, ripeti con calma: “Eccomi, Signore. Sono in cammino verso di Te, per Te e con Te. Parla al mio cuore indurito”. 11 1
  8. 8. 3. Fermati... davanti al Crocifisso o ad un’icona mariana In profondo silenzio deponi le tue gioie, le paure, le ferite, le delusioni, i peccati… Ripeti lentamente: “Gesù Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore/peccatrice” oppure: “Maria Madre dolcissima presentami a Gesù”. 13 3
  9. 9. 4. Apriti, spalanca la porta della tua coscienza Inginocchiati davanti a un sacerdote e chiedi perdono anche con il Sacramento della Confessione. Lasciati raggiungere dal calore della misericordia di Dio, che ti riaccoglie come figlio/a. Lo Spirito di Dio mormora in te: Io faccio nuove tutte le cose! Non te ne accorgi? 15
  10. 10. 5. Assapora la pace del cuore che ti è stata data in dono Prega e ringrazia il Signore. All’inizio di ogni conversione c’è una certa pace che pervade il cuore e che si spande nel corpo e nell’anima; un sentimento di dolcezza che fluisce in noi, un desiderio improvviso di verità e di trasparenza, di rinnovamento integrale e di riconoscenza. “Sei grande Signore e misericordioso! Tu sempre mi perdoni e mi chiami a un rapporto nuovo. Grazie!”. 17 17
  11. 11. 6. Contempla, leggi e medita la Parola che ti ha chiamato e ti guida Prega con calma e assapora uno dei brani suggeriti, o un Salmo: è la Parola della novità interiore che la Grazia divina ha riversato dentro di te. “La tua parola, Signore è guida al mio cammino. La Tua Legge è luce ai miei occhi. Il Tuo Amore è sorgente di salvezza”. 19 9
  12. 12. 7. Invoca Maria, madre amabile e rifugio dei peccatori Ripeti lentamente e spesso: “Ave Maria, sorella e madre, prendimi per mano e accompagnami verso la Luce di Cristo. Santa Maria, donna del sì, intercedi presso tuo Figlio Gesù e tienimi stretto/a a Lui”. Se vuoi prega anche con il Rosario. 21 1
  13. 13. 8. Ritorna: la famiglia, il lavoro... ti attendono Rimettiti in cammino verso la tua ordinarietà, la vita di ogni giorno, con il tesoro della conversione, la dolcezza della pace interiore. La forza del Risorto ti ha reso nuovo/a! “Beato chi ha deciso nel suo cuore il santo viaggio della Vita”. Prendi un nuovo impegno di vita. Che cosa vuoi donare di te al Signore come sigillo dell’incontro avvenuto? 2 23
  14. 14. 9. Con cuore nuovo custodisci la pace dell’incontro Porta con gioia nel segreto del tuo cuore il dono ricevuto: uno sguardo più limpido, un cuore rinnovato, capace di accogliere tutti. Vivi i tuoi giorni con umiltà e docile obbedienza al Signore Gesù, che mai ti abbandona. Ascoltalo quando ti chiama a incontrarlo! 25 5
  15. 15. Ogni mattina “Ti offro, Signore, questo giorno: fai il segno di croce il lavoro, lo studio, le persone, e ripeti con amore: gli affetti, i problemi, la gioia, la sofferenza, il mondo intero... Con Te voglio ripetere anche oggi il mio Amen!” 27
  16. 16. Brani biblici 1. Giovanni Battista predica la conversione Matteo 3,1-6 “Convertitevi…” 2. Invito di Gesù alla conversione Marco 1,14-15 “Convertitevi e credete al vangelo” 3. Preparare il cuore al Signore Luca 3,4-6 “Preparate la via del Signore” 4. Gesù accoglie i peccatori Luca 5,27-32 “Io sono venuto per i peccatori…” 5. Gesù e la peccatrice Luca 7,36-50 “La tua fede ti ha salvata: va’ in pace” 28 29
  17. 17. 6. L’urgenza della conversione Luca 13,1-9 Prega anche con i Salmi “Se non vi convertite…” 1. Salmo 39 (40) 7. Dio è misericordia “Ho sperato nel Signore” Luca 15,11-32 2. Salmo 41 (42) “Facciamo festa, perché è ritornato “Come la cerva anela a Te,o Dio” il figlio perduto” 3. Salmo 50 (51) 8. Gesù incontra la Samaritana “Pietà di me, o Dio” Giovanni 4,1-30 4. Salmo 83 (84) “Sono io la salvezza; “Quanto sono amabili le tue io che parlo con te” dimore” 5. Salmo 102 (103) 9. Conversione di Paolo “Benedici il Signore, anima mia” Filippesi 3,1-14 6. Salmo 121 (122) “Sono stato conquistato “Andremo nella casa del Signore” da Cristo Gesù” 7. Salmo 138 (139) “Signore tu mi scruti e mi conosci” 8. Salmo 142 (143) “Signore, ascolta la mia preghiera” 9. Salmo 144 (145) “O Dio, mio re, voglio esaltarti” 30 3 31
  18. 18. Il coraggio di seguire Gesù Negli antichi codici, c’è la storia di una fanciulla, che aveva fatto parte del gruppo delle donne che avevano seguito Gesù fin sul Calvario. Era una giovane timida, silenziosa e riservata. Alla notizia della Risurrezione, non aveva avuto bisogno né di visioni né di conferme. Aveva creduto subito. E spinta da un’audacia mai avuta prima, si era fatta pellegrina per annunciare le parole di Gesù. Non aveva più paura. Predicava nelle città e nei villaggi. Un giorno le si avvicinò un uomo, che era stato profondamente impressionato dalla sua testimonianza. E le chiese: “Dimmi, qual è il segreto del tuo coraggio?”. “L’umiltà. Così mi ha insegnato il Maestro”. L’uomo stette un attimo in silenzio, poi chiese ancora: “E a che cosa serve l’umiltà?”. “A dire per prima: Ti voglio bene!”. (cit. BRUNO FERRERO in A volte basta un raggio di sole, Elledici) 32
  19. 19. COLLANA STUPORE ISBN 978-88-7203-572-6 € 2,00 9 7 8 8 8 7 2 0 3 5 7 2 6

×