Andando verso la transizioneseminario per creare il futuro nel presenteMichael Schlauch Gaia Palmisano20. Mai 2013(c) CC-B...
La transizione - trans-ireViverenel dialogoPermaculturaEconomiasolidaleSviluppourbanoosservareprogettarefarecelebrareCosa ...
Osservazione - In quale tempo viviamo?Michael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 3 / 16
Osservazione - riscaldamento globaleice caps (NASA), grafica serra presa da http://www.seeninside.net/energia/fen02.htmlMic...
Osservazione - Peak Oilfonte ASPO http://www.peakoil.net/Michael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20....
Osservazione - Impatto ambientaleMichael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 6 / 16
Osservazione - Impatto socialeSe il mondo fosse un villaggio di 100 persone6 persone possiedono 59% del patrimonio globale...
Osservazione - Impatto socialeDove vanno i soldi dopo la spesa, alla fine dell’anno? Di 1 Euro cheguadagni e spendi:15 cent...
Osservazione - Tutto è collegato...ai nostri rapporti sociali e con la natura. Possibili scenari:Energy Futures: Sustainab...
Le città in transizionetransizione interioretransizione esterioreMichael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transiz...
Progettazione - La rete della resilienzaMichael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 11 / 16
Progettazione - Le ricchezze nascosteIn Permacultura, distinguiamo 5 categorie di risorse 61 risorse che accrescono con un...
Progettazione - L’importanza del sogno“Quando sogni da solo è solo un sogno. Quando sogniamo insieme èl’inizio della realt...
1 osservare, poi interagire12 fare un piano per il cambiamento2 catturare eimmaganizzarelenergia6 usare OpenSpace/WorldCaf...
Mettere in atto - i 7 ma1 Ma non abbiamo fondi. . .i soldi sono un misero sostituto dell’entusiasmo e della partecipazione...
Michael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 16 / 16
Nächste SlideShare
Wird geladen in …5
×

Andando verso la transizione

659 Aufrufe

Veröffentlicht am

In maggio 2013 al congresso "Think more about" e in altre occasioni abbiamo tenuto un seminario sul concetto di "transizione". Abbiamo parlato delle interconnessioni tra la vita quotidiana e i problemi globali, di un approccio olistico che guardi agli ecosistemi naturali e sociali, nonché di metodi e soluzioni per creare comunità e città resilienti. È stato un vero piacere sentire la forza della rete, di una visione comune che ha accomunato i partecipanti: la creazione di una vita autodeterminante, responsabile e soddisfacente.

0 Kommentare
1 Gefällt mir
Statistik
Notizen
  • Als Erste(r) kommentieren

Keine Downloads
Aufrufe
Aufrufe insgesamt
659
Auf SlideShare
0
Aus Einbettungen
0
Anzahl an Einbettungen
370
Aktionen
Geteilt
0
Downloads
0
Kommentare
0
Gefällt mir
1
Einbettungen 0
Keine Einbettungen

Keine Notizen für die Folie

Andando verso la transizione

  1. 1. Andando verso la transizioneseminario per creare il futuro nel presenteMichael Schlauch Gaia Palmisano20. Mai 2013(c) CC-BY-SAMichael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 1 / 16
  2. 2. La transizione - trans-ireViverenel dialogoPermaculturaEconomiasolidaleSviluppourbanoosservareprogettarefarecelebrareCosa accade nel mondo?Come posso rispondere in modo coerenteinsieme ad altriper non perdere lentusiasmo?VivereinconsapevolmenteViverecoerentementecambiamenticontinuiMichael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 2 / 16
  3. 3. Osservazione - In quale tempo viviamo?Michael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 3 / 16
  4. 4. Osservazione - riscaldamento globaleice caps (NASA), grafica serra presa da http://www.seeninside.net/energia/fen02.htmlMichael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 4 / 16
  5. 5. Osservazione - Peak Oilfonte ASPO http://www.peakoil.net/Michael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 5 / 16
  6. 6. Osservazione - Impatto ambientaleMichael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 6 / 16
  7. 7. Osservazione - Impatto socialeSe il mondo fosse un villaggio di 100 persone6 persone possiedono 59% del patrimonio globale46 vivono con meno di 2,50 Euro al giorno18 senz’aqua pulita14 soffrono la fame24 sono obesi13 hanno la macchina73 adulti, 27 bambinipiù di 50 persone vivono in città (con più di 2000 abitanti)un terzo del cibo viene sprecato, abbastanza per alimentare altri 3miliardi persone (40 persone)Michael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 7 / 16
  8. 8. Osservazione - Impatto socialeDove vanno i soldi dopo la spesa, alla fine dell’anno? Di 1 Euro cheguadagni e spendi:15 centesimi vanno a finire nelle tasche dell’1% più ricco dellapopolazione, una grande parte per finanziare beni di lusso. 13 centesimi finanziano la guerra. 213 centesimi servono a pagare il sistema sanitario, spesso percurare malattie legato allo stress o alla solitudine. 35 centesimi di risorse naturali in esaurimento vengono toltealle generazioni future. 47 centesimi sono il costo dei danni climatici creati 5e solo 57 centesimi tornano veramente nella tua comunità localee reiniziano un nuovo ciclo.1In Atkinson, A. B. and Piketty, T. Top Incomes over the Twentieth Century.2World Bank, 2006 world average, percentage of world GDP3OECD health data 2005, western estimate (USA: 15% of GDP)4World Bank, 2006, natural ressource depletion, 50% future price increase5World Bank, 2006 world greenhouse gas emissions, social costs estimate: 85$ per carbon tonMichael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 8 / 16
  9. 9. Osservazione - Tutto è collegato...ai nostri rapporti sociali e con la natura. Possibili scenari:Energy Futures: Sustainability lies between techno-fantasy and Atlantis (David Holmgren)Michael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 9 / 16
  10. 10. Le città in transizionetransizione interioretransizione esterioreMichael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 10 / 16
  11. 11. Progettazione - La rete della resilienzaMichael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 11 / 16
  12. 12. Progettazione - Le ricchezze nascosteIn Permacultura, distinguiamo 5 categorie di risorse 61 risorse che accrescono con un utilizo modesto (erba cipollina)2 risorse che si mantengono indipendentemente dall’uso (sole)3 risorse che sarebbero sprecate se non usate (ciliege su unalbero)4 risorse che si riducono con l’uso (legna)5 risorse che distruggono altre risorse se usate (sostanzeradioattive)61988 Bill Mollison, Permaculture: A Designers’ ManualMichael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 12 / 16
  13. 13. Progettazione - L’importanza del sogno“Quando sogni da solo è solo un sogno. Quando sogniamo insieme èl’inizio della realtà”. (canto brasiliano)Michael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 13 / 16
  14. 14. 1 osservare, poi interagire12 fare un piano per il cambiamento2 catturare eimmaganizzarelenergia6 usare OpenSpace/WorldCaffe3 assicurare una resa7 produrre visibilità4 autoregolazioneaccetando il feedback11 lascia che le cose vadano5 usa risorse rinnovabili8 Re-Skilling6 evitare rifiuti utilizandoli10 apprezzare gli anzianie le loro esperienze7 progettare dal globale9 avere buoni rapporti con enti locali8 integrare anzichè separare3 fare rete con gruppi esistenti9 ricercare soluzioni piccole e lente1 creare il gruppo iniziale e prevederne la dimissione11 valorizzare lesituazioni di confine5 creazione gruppi tematici10 valorizzare la diversità2 sensibilisazione12 rispondere al cambiamento osservato con creatività4 organizzare un evento di condivisioneI Principi dei sistemi permanenti~ delle comunità viventi(c) 2013 Michael Schlauch CC-BY-SA rhizomaticdesign.netMichael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 14 / 16
  15. 15. Mettere in atto - i 7 ma1 Ma non abbiamo fondi. . .i soldi sono un misero sostituto dell’entusiasmo e della partecipazione della comunità,a volte anche un ostacolo2 Ma non ci lasceranno fare. . .le Transition Town operano “sotto il radar”, non creano vittime ne creano nemici3 Ma ci sono già gruppi “verdi” in questa cittàuno scopo principale è di formare un senso e un obiettivo comune per i gruppi esistenti4 Ma nessuno in questa città si cura dell’ambiente in nessun modo. . .le persone più insospettate sono acuti sostenitori5 Ma sicuramente è troppo tardi per fare qualcosa. . . ?non è mai troppo tardi per avere più soddisfazione nel fare qualcosa che fa bene6 Ma non possiedo le competenze adeguate. . .importante è che abbiate a cuore dove vivete, che vediate la necessità di agire, e chesiate aperti a nuovi modi di confrontarvi con le persone.7 Ma non ho la forza di fare ciò!la gente giusta arriva al momento giusto - basta mettersi in motoMichael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 15 / 16
  16. 16. Michael Schlauch, Gaia Palmisano Andando verso la transizione 20. Mai 2013 16 / 16

×