Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Wir verwenden Ihre LinkedIn Profilangaben und Informationen zu Ihren Aktivitäten, um Anzeigen zu personalisieren und Ihnen relevantere Inhalte anzuzeigen. Sie können Ihre Anzeigeneinstellungen jederzeit ändern.
L’EVOLUZIONE DELL’UOMO Di Paola e Carla Poppi
<ul><li>Charles Darwin  è stato un biologo, geologo, zoologo e botanico britannico, vissuto nell’800, famoso per aver form...
TEORIA DELL'EVOLUZIONE <ul><li>L’ EVOLUZIONE   è la lenta progressiva e ininterrotta  trasformazione, nel corso del tempo,...
TEORIA DELL'EVOLUZIONE <ul><li>Darwin si accorse che vi è sempre qualche  differenza  tra gli  individui  della  stessa sp...
L’EVOLUZIONE DELL’UOMO <ul><li>L’ uomo  appartiene all’ ordine  dei  PRIMATI  che comprende  i  lemuri , le  scimmie , le ...
L’EVOLUZIONE DELL’UOMO <ul><li>L’ uomo , dalla sua prima comparsa sulla Terra ad oggi, ha vissuto una lenta e progressiva ...
 
L’EVOLUZIONE DELL’UOMO <ul><li>Nell’ evoluzione  dell’ uomo  furono fondamentali : </li></ul><ul><li>la conquista della  p...
<ul><li>Perché l’ AFRICA  è considerata la culla dell’umanità? </li></ul><ul><li>Perché molti  fossili  degli  antenati  d...
SCIMMIE E OMINIDI <ul><li>Molti studiosi ritengono che le  scimmie  e i  primi ominidi  siano  due specie ben distinte  tr...
RAMAPITHECUS <ul><li>Il  Ramapithecus  era  una  scimmia antropomorfa  vissuta 12 milioni di anni fa. </li></ul><ul><li>Vi...
AUSTRALOPITHECUS <ul><li>I  cambiamenti ambientali  favorirono   l’ evoluzione  degli  ominidi  verso una  forma bipede , ...
HOMO HABILIS <ul><li>L'evoluzione portò alla graduale comparsa dell' Homo Habilis .  </li></ul><ul><li>Era in grado di  fa...
HOMO ERECTUS <ul><li>Circa 1,5 milioni di anni fa, comparve l' Homo Erectus .   </li></ul><ul><li>Costruiva strumenti di p...
HOMO DI NEANDERTHAL <ul><li>Circa 300 mila anni fa, comparvero due diverse specie di uomini: </li></ul><ul><li>l' Homo Sap...
HOMO SAPIENS <ul><li>Con l'avvento dei  climi più temperati , circa 30mila anni fa, i  Neanderthal   si estinsero .  </li>...
HOMO SAPIENS SAPIENS <ul><li>Dalla linea dei Sapiens comparve 20 mila anni fa l' Homo Sapiens Sapiens , l' uomo moderno  c...
FONTI <ul><li>Le immagini sono tratte da diversi siti Internet tra i quali : </li></ul><ul><li>wikipedia  wikideep  atlant...
 
Nächste SlideShare
Wird geladen in …5
×

2 Evoluzione dell’uomo

2 - EVOLUZIONE dell' UOMO
Presentazione realizzata dalle insegnanti Carla e Paola Poppi dell' Istituto Comprensivo di Crevalcore (BO) .
Anno Scolastico 2010-'11

  • Loggen Sie sich ein, um Kommentare anzuzeigen.

2 Evoluzione dell’uomo

  1. 1. L’EVOLUZIONE DELL’UOMO Di Paola e Carla Poppi
  2. 2. <ul><li>Charles Darwin è stato un biologo, geologo, zoologo e botanico britannico, vissuto nell’800, famoso per aver formulato la TEORIA dell' EVOLUZIONE delle specie animali e vegetali per selezione naturale ( origine delle specie ), e per ave spiegato che t utti i primati, uomo compreso , discendono da un antenato comune . </li></ul>CHARLES DARWIN
  3. 3. TEORIA DELL'EVOLUZIONE <ul><li>L’ EVOLUZIONE è la lenta progressiva e ininterrotta trasformazione, nel corso del tempo, degli esseri viventi (piante, animali, uomo). </li></ul><ul><li>Nasce dalla capacità di adattarsi a vivere in un ambiente. </li></ul>
  4. 4. TEORIA DELL'EVOLUZIONE <ul><li>Darwin si accorse che vi è sempre qualche differenza tra gli individui della stessa specie : uno è più grosso, un altro ha una pelliccia più folta o zampe un po’ più lunghe. </li></ul><ul><li>L’animale con le zampe più lunghe correrà più velocemente, perciò sfuggirà più facilmente ai predatori. </li></ul><ul><li>L’animale con la pelliccia più folta riuscirà a sopravvivere a un inverno freddo. </li></ul><ul><li>Se le zampe più lunghe e la pelliccia più folta vengono trasmesse ai figli, che a loro volta le trasmettono ai loro figli, nelle generazioni successive nasceranno sempre più animali con le zampe più lunghe e la pelliccia più folta, fino a che, dopo molte generazioni, tutti gli animali di quella specie avranno le zampe più lunghe e la pelliccia più folta. </li></ul><ul><li>Questo cambiamento produce un adattamento all’ambiente e, alla fine, dopo molto tempo, anche la comparsa di nuove specie . </li></ul>
  5. 5. L’EVOLUZIONE DELL’UOMO <ul><li>L’ uomo appartiene all’ ordine dei PRIMATI che comprende i lemuri , le scimmie , le scimmie antropomorfe ( scimpanzé, gorilla, oranghi). </li></ul><ul><li>Tutti i primati hanno caratteristiche comuni : </li></ul><ul><li>il pollice opponibile </li></ul><ul><li>gli occhi frontali con visione binoculare </li></ul><ul><li>un cervello sviluppato </li></ul><ul><li>un comportamento sociale complesso . </li></ul>
  6. 6. L’EVOLUZIONE DELL’UOMO <ul><li>L’ uomo , dalla sua prima comparsa sulla Terra ad oggi, ha vissuto una lenta e progressiva trasformazione : </li></ul><ul><li>dall’ Australopiteco , primo ominide , all’ Homo Sapiens Sapiens . </li></ul>
  7. 8. L’EVOLUZIONE DELL’UOMO <ul><li>Nell’ evoluzione dell’ uomo furono fondamentali : </li></ul><ul><li>la conquista della posizione erett a </li></ul><ul><li>l’evoluzione della mano con le dita prensili (che potevano prendere e stringere gli oggetti) e il pollice opponibile (che poteva opporsi alle altre dita) </li></ul><ul><li>lo sviluppo del cervello . </li></ul>
  8. 9. <ul><li>Perché l’ AFRICA è considerata la culla dell’umanità? </li></ul><ul><li>Perché molti fossili degli antenati dell’ uomo sono stati trovati in questo continente. </li></ul>AFRICA: CULLA DELL’UMANITA ’
  9. 10. SCIMMIE E OMINIDI <ul><li>Molti studiosi ritengono che le scimmie e i primi ominidi siano due specie ben distinte tra loro. </li></ul>SCIMMIA OMINIDE
  10. 11. RAMAPITHECUS <ul><li>Il Ramapithecus era una scimmia antropomorfa vissuta 12 milioni di anni fa. </li></ul><ul><li>Viveva sugli alberi delle foreste africane. </li></ul><ul><li>In seguito alla comparsa delle savane al posto delle foreste tropicali, il Ramapithecus scese dagli alberi per vivere al suolo . </li></ul>
  11. 12. AUSTRALOPITHECUS <ul><li>I cambiamenti ambientali favorirono l’ evoluzione degli ominidi verso una forma bipede , in grado di vivere anche sul terreno: l' Australopithecus africanus , comparso circa 4 milioni di anni fa. </li></ul>
  12. 13. HOMO HABILIS <ul><li>L'evoluzione portò alla graduale comparsa dell' Homo Habilis . </li></ul><ul><li>Era in grado di fabbricare rudimentali strumenti di pietra scheggiata . </li></ul>
  13. 14. HOMO ERECTUS <ul><li>Circa 1,5 milioni di anni fa, comparve l' Homo Erectus . </li></ul><ul><li>Costruiva strumenti di pietra più avanzati, come l' amigdala , ricavata da quarzo e da selce e usata come arma e come strumento per scuoiare le pelli di animali . </li></ul><ul><li>Era capace di utilizzare il fuoco per illuminare , riscaldare , cuocere i cibi e per difendersi dagli animali. </li></ul>
  14. 15. HOMO DI NEANDERTHAL <ul><li>Circa 300 mila anni fa, comparvero due diverse specie di uomini: </li></ul><ul><li>l' Homo Sapiens e l' Homo di Neanderthal . </li></ul><ul><li>Entrambe le specie vissero in Europa. </li></ul><ul><li>L' Homo di Neanderthal era tozzo, di corporatura robusta. </li></ul><ul><li>Aveva raggiunto buone capacità nella fabbricazione degli utensili e fu il primo uomo a praticare la sepoltura dei morti . </li></ul>
  15. 16. HOMO SAPIENS <ul><li>Con l'avvento dei climi più temperati , circa 30mila anni fa, i Neanderthal si estinsero . </li></ul><ul><li>L’ Homo Sapiens era un abile cacciatore. </li></ul><ul><li>Viveva in gruppi numerosi e usava un linguaggio piuttosto sviluppato. </li></ul>
  16. 17. HOMO SAPIENS SAPIENS <ul><li>Dalla linea dei Sapiens comparve 20 mila anni fa l' Homo Sapiens Sapiens , l' uomo moderno così come oggi lo conosciamo. </li></ul><ul><li>Perfezionò le tecniche di fabbricazione degli utensili e le forme di comunicazione e di espressione . </li></ul>
  17. 18. FONTI <ul><li>Le immagini sono tratte da diversi siti Internet tra i quali : </li></ul><ul><li>wikipedia wikideep atlante storico supersapiens videoscuola </li></ul><ul><li>la mia preistoria liquida blogalileo antikitera.net taccuiniblog </li></ul><ul><li>nonciclopedia paleoteorie softpedia archeorivista tuttoweb </li></ul><ul><li>britannica.com studenti.it indcloack.it digilander artecultura </li></ul><ul><li>indire.it Arthur’s Free Prehistoric ManClipart parcoalbosco </li></ul><ul><li>ciaomaestra encyclopedia.com archeopark pangeaworld </li></ul><ul><li>elementari.net lastoria .noiblogger.com dinosauri.it </li></ul><ul><li>pietromelis.blogspot .com news.kidsearch.it windoweb </li></ul><ul><li>geology.fullerton.edu foggiapress.it pavonerisorse </li></ul><ul><li>Museoarcheofinale.it lacittadelluomo.it geometriefluide.com </li></ul>

×