SlideShare ist ein Scribd-Unternehmen logo
1 von 25
Downloaden Sie, um offline zu lesen
Il Fascismo
Questioni di cui discutere
Quali segni del Fascismo sono ancora
visibili nelle nostre città?
Il fascismo è stato un movimento politico di
estrema destra nato in Italia all'inizio del XX
secolo, ad opera del politico, giornalista e
futuro dittatore Benito Mussolini.
Dopo la prima guerra mondiale, l'Italia avrebbe
dovuto ottenere la Dalmazia lasciando la città di
fiume agli Austro-ungarici
Cercò di ottenere anche l'annessione di Fiume
D'annunzio definì la condizione: “vittoria mutilata”
Le conseguenza sociali della guerra
●Centinaia di migliaia di caduti e invalidi
●Aumento del debito pubblico
●Svalutazione della lira e inflazione
●Colpì particolarmente la piccola e media
borghesia
●Le lotte sociali si fecero sempre più aspre
●Crebbe l'adesione degli operai ai sindacati
●Furono chiesti: aumenti salariali
●Parziale redistribuzione delle terre
●Giornata lavorativa di otto ore
Nuovi partiti
●1) Il Partito Popolare italiano di Don Luigi Sturzo
(partito cattolico)
●2) 1919: i fasci di combattimento fondati da
Benito Mussolini; si caratterizzò da subito per la
violenza e l'aggressività verbale
Le elezioni del 1919
●Segnarono la sconfitta dei vecchi gruppi
liberaldemocratici che passarono da 300 a 200
seggi
1919 – L'occupazione delle
fabbriche
●Gli operai presero il controllo degli stabilimenti
●Organizzarono servizi armati di vigilanza
●Tentarono di proseguire la produzione
●Giolitti realizzò un'attenta opera di mediazione
concedendo aumenti salariali
Nasce il partito comunista
●I contrasti interni al PSI fra massimalisti e
riformisti si fecero sempre più duri
●Nel 1921 Gramsci e Bordiga fondarono il Partito
Comunista che aderì al Comintern
Il fascismo agrario
●Tra la fine del 1919 e l'inizio del 1921 vennero
formate le squadre d'azione fasciste che
organizzavano spedizioni punitive contro i
contadini e i comunisti
I fascisti in parlamento
●I fascisti entrarono in liste comuni con liberali e
gruppi di centro ricorrevano alla violenza durante
le campagne elettorali
La marcia su Roma
●Nel novembre 1921 Mussolini decise di
trasformare il suo movimento in Partito Nazionale
Fascista
●24 ottobre 1922: Mussolini radunò migliaia di
sostenitori ed ordinò di marciare su Roma
Mussolini al governo
●Tra il 1922 ed il 1924 Mussolini guidò un governo
di coalizione assieme a liberali e popolari
●RIFORMA GENTILE
●LEGGE ACERBO (riforma maggioritaria)
●CREAZIONE DELLA MILIZIA VOLONTARIA PER
LA SICUREZZA NAZIONALE
IL DELITTO MATTEOTTI
●10 Giugno 1924
●Matteotti, segretario del Partito Socialista, fu
rapito ed ucciso dopo aver denunciato in
parlamento i brogli e le violenze fasciste.
●Secessione dell'Aventino
●Affermazione della dittatura fascista
Le leggi fascistissime
●Unico partito riconosciuto fu il PNF
●Il capo del governo fu dichiarato responsabile
solo di fronte al re
●Abolite le autonomie locali
●Stampa sottoposta a censura
Il partito unico
●Il Partito Fascista si riorganizzò in una struttura
burocratica sottoposta localmente ai prefetti
●Il vertice del partito era il Gran Consiglio del
Fascismo
●Stato Totalitario
Il progetto di uomo nuovo
●Bisognava creare un “uomo nuovo”
●Il fascismo rappresentava se stesso come una
società maschile che perseguì in tempo di pace il
cameratismo nato nelle trincee
I Patti Lateranensi
●1929
●La Chiesa riconosceva lo Stato Italiano
●L'Italia versava una indennità al Vaticano
●Cattolicesimo religione di stato
Liberismo e autarchia
●La prima fase della politica economica fascista fu
di stampo liberista
●Nel 1926 Mussolini introdusse misure
protezionistiche
●Politica autarchica: l'italia sarebbe dovuta
diventare autonoma nel produrre ciò di cui aveva
bisogno
Il corporativismo
●Mussolini propugnò il corporativismo: i datori di
lavoro e i lavoratori dovevano collaborare e
difendere insieme gli interessi della nazione
Gli istituti
●IMI: Istituto Mobiliare Italiano per offrire sostegno
alle industrie in difficoltà
●IRI: Istituto per la ricostruzione industriale per il
risanamento delle imprese
Totalitarismo imperfetto
●L'apparato statale aveva il sopravvento su quello
del partito
●Il partito Fascista aveva un forte peso nella
società
●La Chiesa arginava la presenza del fascismo
1936
●L'asse Roma-Berlino: Il regime fascista si adeguò
al nazismo anche nella promulgazione delle leggi
antiebraiche
ESPONENTI ANTIFASCISTI
●Benedetto Croce
●Piero Gobetti
●Giustizia e Libertà (fratelli Rosselli)
●Palmiro Togliatti

Weitere ähnliche Inhalte

Was ist angesagt? (20)

21 fascismo
21 fascismo21 fascismo
21 fascismo
 
Trattati 1919
Trattati 1919Trattati 1919
Trattati 1919
 
Rivoluzione russa
Rivoluzione russaRivoluzione russa
Rivoluzione russa
 
Seconda Guerra Mondiale by Lucia Gangale
Seconda Guerra Mondiale by Lucia GangaleSeconda Guerra Mondiale by Lucia Gangale
Seconda Guerra Mondiale by Lucia Gangale
 
Guerra fredda
Guerra freddaGuerra fredda
Guerra fredda
 
L'età giolittiana
L'età giolittianaL'età giolittiana
L'età giolittiana
 
Tesina
TesinaTesina
Tesina
 
Le cause della prima guerra mondiale
Le cause della prima guerra mondialeLe cause della prima guerra mondiale
Le cause della prima guerra mondiale
 
L'età giolittiana
L'età giolittianaL'età giolittiana
L'età giolittiana
 
Cause Grande Guerra
Cause Grande GuerraCause Grande Guerra
Cause Grande Guerra
 
Seconda guerra mondiale
Seconda guerra mondialeSeconda guerra mondiale
Seconda guerra mondiale
 
Mussolini Il Dittatore
Mussolini Il DittatoreMussolini Il Dittatore
Mussolini Il Dittatore
 
l'età giolittiana
l'età giolittianal'età giolittiana
l'età giolittiana
 
Primo Levi
Primo LeviPrimo Levi
Primo Levi
 
La Grande Guerra
La Grande GuerraLa Grande Guerra
La Grande Guerra
 
La propaganda del regime fascita
La propaganda del regime fascitaLa propaganda del regime fascita
La propaganda del regime fascita
 
Belle Epoque
Belle EpoqueBelle Epoque
Belle Epoque
 
La seconda guerra mondiale
La seconda guerra mondialeLa seconda guerra mondiale
La seconda guerra mondiale
 
1943 1945 La Resistenza
1943 1945  La Resistenza1943 1945  La Resistenza
1943 1945 La Resistenza
 
Il Fascismo
Il FascismoIl Fascismo
Il Fascismo
 

Ähnlich wie Il fascismo.pdf

La nascita del fascismo
La nascita del fascismoLa nascita del fascismo
La nascita del fascismoFedeFazz
 
10. fascismo 1919 25
10. fascismo 1919 2510. fascismo 1919 25
10. fascismo 1919 25Nini Antonio
 
10. fascismo 1919 25
10. fascismo 1919 2510. fascismo 1919 25
10. fascismo 1919 25Antonio Nini
 
dal-partito-nazionale-fascista-al-regime.ppt
dal-partito-nazionale-fascista-al-regime.pptdal-partito-nazionale-fascista-al-regime.ppt
dal-partito-nazionale-fascista-al-regime.pptLiberoCutrone1
 
Fascismo
FascismoFascismo
FascismoC. B.
 
Autoritarismi1 111112084730-phpapp02
Autoritarismi1 111112084730-phpapp02Autoritarismi1 111112084730-phpapp02
Autoritarismi1 111112084730-phpapp02Giada Signori
 
Autoritarismi1 111112084730-phpapp02
Autoritarismi1 111112084730-phpapp02Autoritarismi1 111112084730-phpapp02
Autoritarismi1 111112084730-phpapp02Valeria Serraino
 
Presentazione fascismo
Presentazione fascismoPresentazione fascismo
Presentazione fascismoangelacasciani
 
Italia repubblicana lim
Italia repubblicana limItalia repubblicana lim
Italia repubblicana limgiuseppe bruno
 
La Politica Nel 900
La Politica Nel 900La Politica Nel 900
La Politica Nel 900guest9ae447
 
La Politica Nel 900
La Politica Nel 900La Politica Nel 900
La Politica Nel 900guest9ae447
 
La Politica Nel 900
La Politica Nel 900La Politica Nel 900
La Politica Nel 900guest9ae447
 
Totalitarismo e seconda guerra mondiale filippo risoldi
Totalitarismo e seconda guerra mondiale filippo risoldiTotalitarismo e seconda guerra mondiale filippo risoldi
Totalitarismo e seconda guerra mondiale filippo risoldiIC De Filis
 
Mussolini e il fascismo [salvato automaticamente]
Mussolini e il fascismo [salvato automaticamente]Mussolini e il fascismo [salvato automaticamente]
Mussolini e il fascismo [salvato automaticamente]profsimona
 

Ähnlich wie Il fascismo.pdf (20)

La nascita del fascismo
La nascita del fascismoLa nascita del fascismo
La nascita del fascismo
 
10. fascismo 1919 25
10. fascismo 1919 2510. fascismo 1919 25
10. fascismo 1919 25
 
10. fascismo 1919 25
10. fascismo 1919 2510. fascismo 1919 25
10. fascismo 1919 25
 
dal-partito-nazionale-fascista-al-regime.ppt
dal-partito-nazionale-fascista-al-regime.pptdal-partito-nazionale-fascista-al-regime.ppt
dal-partito-nazionale-fascista-al-regime.ppt
 
Fascismo
FascismoFascismo
Fascismo
 
Fascismo
FascismoFascismo
Fascismo
 
Totalitarismi
TotalitarismiTotalitarismi
Totalitarismi
 
Autoritarismi1 111112084730-phpapp02
Autoritarismi1 111112084730-phpapp02Autoritarismi1 111112084730-phpapp02
Autoritarismi1 111112084730-phpapp02
 
Autoritarismi1 111112084730-phpapp02
Autoritarismi1 111112084730-phpapp02Autoritarismi1 111112084730-phpapp02
Autoritarismi1 111112084730-phpapp02
 
Il fascismo in Italia
Il fascismo in ItaliaIl fascismo in Italia
Il fascismo in Italia
 
Presentazione fascismo
Presentazione fascismoPresentazione fascismo
Presentazione fascismo
 
Fascismo
FascismoFascismo
Fascismo
 
Italia repubblicana lim
Italia repubblicana limItalia repubblicana lim
Italia repubblicana lim
 
La Politica Nel 900
La Politica Nel 900La Politica Nel 900
La Politica Nel 900
 
La Politica Nel 900
La Politica Nel 900La Politica Nel 900
La Politica Nel 900
 
La Politica Nel 900
La Politica Nel 900La Politica Nel 900
La Politica Nel 900
 
20 avvento fascismo
20 avvento fascismo20 avvento fascismo
20 avvento fascismo
 
Totalitarismo e seconda guerra mondiale filippo risoldi
Totalitarismo e seconda guerra mondiale filippo risoldiTotalitarismo e seconda guerra mondiale filippo risoldi
Totalitarismo e seconda guerra mondiale filippo risoldi
 
Il nazismo.pdf
Il nazismo.pdfIl nazismo.pdf
Il nazismo.pdf
 
Mussolini e il fascismo [salvato automaticamente]
Mussolini e il fascismo [salvato automaticamente]Mussolini e il fascismo [salvato automaticamente]
Mussolini e il fascismo [salvato automaticamente]
 

Mehr von Nicola Lorenzo Pionetti

Trasformazioni e sviluppi. dalla seconda rivoluzione industriale alla società...
Trasformazioni e sviluppi. dalla seconda rivoluzione industriale alla società...Trasformazioni e sviluppi. dalla seconda rivoluzione industriale alla società...
Trasformazioni e sviluppi. dalla seconda rivoluzione industriale alla società...Nicola Lorenzo Pionetti
 
monarchia, papato e impero in Europa - La guerra dei cent'anni.pdf
monarchia, papato e impero in Europa - La guerra dei cent'anni.pdfmonarchia, papato e impero in Europa - La guerra dei cent'anni.pdf
monarchia, papato e impero in Europa - La guerra dei cent'anni.pdfNicola Lorenzo Pionetti
 
L'espansione demografica dell'Europa XI - XII secolo.pdf
L'espansione demografica dell'Europa XI - XII secolo.pdfL'espansione demografica dell'Europa XI - XII secolo.pdf
L'espansione demografica dell'Europa XI - XII secolo.pdfNicola Lorenzo Pionetti
 
I caratteri generaeli dell'illuminismo.pdf
I caratteri generaeli dell'illuminismo.pdfI caratteri generaeli dell'illuminismo.pdf
I caratteri generaeli dell'illuminismo.pdfNicola Lorenzo Pionetti
 
I poteri politici in europa occidentale.pdf
I poteri politici in europa occidentale.pdfI poteri politici in europa occidentale.pdf
I poteri politici in europa occidentale.pdfNicola Lorenzo Pionetti
 

Mehr von Nicola Lorenzo Pionetti (19)

Trasformazioni e sviluppi. dalla seconda rivoluzione industriale alla società...
Trasformazioni e sviluppi. dalla seconda rivoluzione industriale alla società...Trasformazioni e sviluppi. dalla seconda rivoluzione industriale alla società...
Trasformazioni e sviluppi. dalla seconda rivoluzione industriale alla società...
 
monarchia, papato e impero in Europa - La guerra dei cent'anni.pdf
monarchia, papato e impero in Europa - La guerra dei cent'anni.pdfmonarchia, papato e impero in Europa - La guerra dei cent'anni.pdf
monarchia, papato e impero in Europa - La guerra dei cent'anni.pdf
 
L'età Giolittiana.pdf
L'età Giolittiana.pdfL'età Giolittiana.pdf
L'età Giolittiana.pdf
 
L'espansione demografica dell'Europa XI - XII secolo.pdf
L'espansione demografica dell'Europa XI - XII secolo.pdfL'espansione demografica dell'Europa XI - XII secolo.pdf
L'espansione demografica dell'Europa XI - XII secolo.pdf
 
Il governo delle città i comuni.pdf
Il governo delle città i comuni.pdfIl governo delle città i comuni.pdf
Il governo delle città i comuni.pdf
 
Telesio.pdf
Telesio.pdfTelesio.pdf
Telesio.pdf
 
Nicola Cusano.pdf
Nicola Cusano.pdfNicola Cusano.pdf
Nicola Cusano.pdf
 
Marsilio Ficinop.pdf
Marsilio Ficinop.pdfMarsilio Ficinop.pdf
Marsilio Ficinop.pdf
 
I caratteri generaeli dell'illuminismo.pdf
I caratteri generaeli dell'illuminismo.pdfI caratteri generaeli dell'illuminismo.pdf
I caratteri generaeli dell'illuminismo.pdf
 
Hume.pdf
Hume.pdfHume.pdf
Hume.pdf
 
Galilei.pdf
Galilei.pdfGalilei.pdf
Galilei.pdf
 
Bruno.pdf
Bruno.pdfBruno.pdf
Bruno.pdf
 
La rivoluzione americana.pdf
La rivoluzione americana.pdfLa rivoluzione americana.pdf
La rivoluzione americana.pdf
 
la primavera dei lumi.pdf
la primavera dei lumi.pdfla primavera dei lumi.pdf
la primavera dei lumi.pdf
 
I poteri politici in europa occidentale.pdf
I poteri politici in europa occidentale.pdfI poteri politici in europa occidentale.pdf
I poteri politici in europa occidentale.pdf
 
Il Rinascimento.pdf
Il Rinascimento.pdfIl Rinascimento.pdf
Il Rinascimento.pdf
 
3.3.1. La prima Guerra Mondiale.pdf
3.3.1. La prima Guerra Mondiale.pdf3.3.1. La prima Guerra Mondiale.pdf
3.3.1. La prima Guerra Mondiale.pdf
 
Miti di sarmato
Miti di sarmatoMiti di sarmato
Miti di sarmato
 
La scoperta della complessità
La scoperta della complessitàLa scoperta della complessità
La scoperta della complessità
 

Kürzlich hochgeladen

lezione di fisica_I moti nel piano_Amaldi
lezione di fisica_I moti nel piano_Amaldilezione di fisica_I moti nel piano_Amaldi
lezione di fisica_I moti nel piano_Amaldivaleriodinoia35
 
La produzione e la gestione degli Open Data
La produzione e la gestione degli Open DataLa produzione e la gestione degli Open Data
La produzione e la gestione degli Open DataGianluigi Cogo
 
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptx
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptxStoria dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptx
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptxOrianaOcchino
 
Ticonzero news 148.pdf aprile 2024 Terza cultura
Ticonzero news 148.pdf aprile 2024 Terza culturaTiconzero news 148.pdf aprile 2024 Terza cultura
Ticonzero news 148.pdf aprile 2024 Terza culturaPierLuigi Albini
 
Esame finale - riunione genitori 2024.pptx
Esame finale - riunione genitori 2024.pptxEsame finale - riunione genitori 2024.pptx
Esame finale - riunione genitori 2024.pptxfedericodellacosta2
 
IL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla Cresima
IL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla CresimaIL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla Cresima
IL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla CresimaRafael Figueredo
 
La seconda guerra mondiale per licei e scuole medie
La seconda guerra mondiale per licei e scuole medieLa seconda guerra mondiale per licei e scuole medie
La seconda guerra mondiale per licei e scuole medieVincenzoPantalena1
 
Esperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superiore
Esperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superioreEsperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superiore
Esperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superiorevaleriodinoia35
 

Kürzlich hochgeladen (8)

lezione di fisica_I moti nel piano_Amaldi
lezione di fisica_I moti nel piano_Amaldilezione di fisica_I moti nel piano_Amaldi
lezione di fisica_I moti nel piano_Amaldi
 
La produzione e la gestione degli Open Data
La produzione e la gestione degli Open DataLa produzione e la gestione degli Open Data
La produzione e la gestione degli Open Data
 
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptx
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptxStoria dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptx
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptx
 
Ticonzero news 148.pdf aprile 2024 Terza cultura
Ticonzero news 148.pdf aprile 2024 Terza culturaTiconzero news 148.pdf aprile 2024 Terza cultura
Ticonzero news 148.pdf aprile 2024 Terza cultura
 
Esame finale - riunione genitori 2024.pptx
Esame finale - riunione genitori 2024.pptxEsame finale - riunione genitori 2024.pptx
Esame finale - riunione genitori 2024.pptx
 
IL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla Cresima
IL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla CresimaIL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla Cresima
IL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla Cresima
 
La seconda guerra mondiale per licei e scuole medie
La seconda guerra mondiale per licei e scuole medieLa seconda guerra mondiale per licei e scuole medie
La seconda guerra mondiale per licei e scuole medie
 
Esperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superiore
Esperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superioreEsperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superiore
Esperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superiore
 

Il fascismo.pdf

  • 2. Questioni di cui discutere Quali segni del Fascismo sono ancora visibili nelle nostre città?
  • 3. Il fascismo è stato un movimento politico di estrema destra nato in Italia all'inizio del XX secolo, ad opera del politico, giornalista e futuro dittatore Benito Mussolini.
  • 4. Dopo la prima guerra mondiale, l'Italia avrebbe dovuto ottenere la Dalmazia lasciando la città di fiume agli Austro-ungarici Cercò di ottenere anche l'annessione di Fiume D'annunzio definì la condizione: “vittoria mutilata”
  • 5. Le conseguenza sociali della guerra ●Centinaia di migliaia di caduti e invalidi ●Aumento del debito pubblico ●Svalutazione della lira e inflazione ●Colpì particolarmente la piccola e media borghesia
  • 6. ●Le lotte sociali si fecero sempre più aspre ●Crebbe l'adesione degli operai ai sindacati ●Furono chiesti: aumenti salariali ●Parziale redistribuzione delle terre ●Giornata lavorativa di otto ore
  • 7. Nuovi partiti ●1) Il Partito Popolare italiano di Don Luigi Sturzo (partito cattolico) ●2) 1919: i fasci di combattimento fondati da Benito Mussolini; si caratterizzò da subito per la violenza e l'aggressività verbale
  • 8. Le elezioni del 1919 ●Segnarono la sconfitta dei vecchi gruppi liberaldemocratici che passarono da 300 a 200 seggi
  • 9. 1919 – L'occupazione delle fabbriche ●Gli operai presero il controllo degli stabilimenti ●Organizzarono servizi armati di vigilanza ●Tentarono di proseguire la produzione ●Giolitti realizzò un'attenta opera di mediazione concedendo aumenti salariali
  • 10. Nasce il partito comunista ●I contrasti interni al PSI fra massimalisti e riformisti si fecero sempre più duri ●Nel 1921 Gramsci e Bordiga fondarono il Partito Comunista che aderì al Comintern
  • 11. Il fascismo agrario ●Tra la fine del 1919 e l'inizio del 1921 vennero formate le squadre d'azione fasciste che organizzavano spedizioni punitive contro i contadini e i comunisti
  • 12. I fascisti in parlamento ●I fascisti entrarono in liste comuni con liberali e gruppi di centro ricorrevano alla violenza durante le campagne elettorali
  • 13. La marcia su Roma ●Nel novembre 1921 Mussolini decise di trasformare il suo movimento in Partito Nazionale Fascista ●24 ottobre 1922: Mussolini radunò migliaia di sostenitori ed ordinò di marciare su Roma
  • 14. Mussolini al governo ●Tra il 1922 ed il 1924 Mussolini guidò un governo di coalizione assieme a liberali e popolari ●RIFORMA GENTILE ●LEGGE ACERBO (riforma maggioritaria) ●CREAZIONE DELLA MILIZIA VOLONTARIA PER LA SICUREZZA NAZIONALE
  • 15. IL DELITTO MATTEOTTI ●10 Giugno 1924 ●Matteotti, segretario del Partito Socialista, fu rapito ed ucciso dopo aver denunciato in parlamento i brogli e le violenze fasciste. ●Secessione dell'Aventino ●Affermazione della dittatura fascista
  • 16. Le leggi fascistissime ●Unico partito riconosciuto fu il PNF ●Il capo del governo fu dichiarato responsabile solo di fronte al re ●Abolite le autonomie locali ●Stampa sottoposta a censura
  • 17. Il partito unico ●Il Partito Fascista si riorganizzò in una struttura burocratica sottoposta localmente ai prefetti ●Il vertice del partito era il Gran Consiglio del Fascismo ●Stato Totalitario
  • 18. Il progetto di uomo nuovo ●Bisognava creare un “uomo nuovo” ●Il fascismo rappresentava se stesso come una società maschile che perseguì in tempo di pace il cameratismo nato nelle trincee
  • 19. I Patti Lateranensi ●1929 ●La Chiesa riconosceva lo Stato Italiano ●L'Italia versava una indennità al Vaticano ●Cattolicesimo religione di stato
  • 20. Liberismo e autarchia ●La prima fase della politica economica fascista fu di stampo liberista ●Nel 1926 Mussolini introdusse misure protezionistiche ●Politica autarchica: l'italia sarebbe dovuta diventare autonoma nel produrre ciò di cui aveva bisogno
  • 21. Il corporativismo ●Mussolini propugnò il corporativismo: i datori di lavoro e i lavoratori dovevano collaborare e difendere insieme gli interessi della nazione
  • 22. Gli istituti ●IMI: Istituto Mobiliare Italiano per offrire sostegno alle industrie in difficoltà ●IRI: Istituto per la ricostruzione industriale per il risanamento delle imprese
  • 23. Totalitarismo imperfetto ●L'apparato statale aveva il sopravvento su quello del partito ●Il partito Fascista aveva un forte peso nella società ●La Chiesa arginava la presenza del fascismo
  • 24. 1936 ●L'asse Roma-Berlino: Il regime fascista si adeguò al nazismo anche nella promulgazione delle leggi antiebraiche
  • 25. ESPONENTI ANTIFASCISTI ●Benedetto Croce ●Piero Gobetti ●Giustizia e Libertà (fratelli Rosselli) ●Palmiro Togliatti