Misure per
il centro storico
Ciò che interessa è creare un centro caratterizzato e di nicchia che si differenzi dai comuni limitrofi e che abbia una su...
Il Rubicone
Giulio Cesare, il Rubicone, il ponte augusteo sono divenuti e rimasti nel tempo i simboli di una vicenda comun...
Riqualificare il centro
storico significa porsi
da facilitatori rispetto
alla nascita di nuo-
vi contenuti e nuove
opportu...
Localizzare nuove attivi-
tà e motivi d’attrazione
in quest’area significa
rivitalizzare il centro
portando persone tutto
...
Per rendere possibile
tutto ciò bisogna crea-
re le condizioni perché
nuovi negozi e nuove
attività commerciali si
insedin...
Abbattimento
tasse locali per
le nuove imprese
ABBATTIMENTO TASSE LOCALI
PER LE NUOVE IMPRESE
> Avviare nuove imprese significa cambiare veramente volto al centro storic...
Abbattimento
tasse locali per
le nuove imprese
La
Dolce
Estate
2016
LA DOLCE ESTATE 2016(IN COLLABORAZIONE CON IL COCS)
PER TUTTA LA CITTÀ PIÙ DI 100 GIORNATE DI EVENTI
> Piadiniamo (5° ediz...
Abbattimento
tasse locali per
le nuove imprese
Contributo
per l’affitto
(2° anno)
La
Dolce
Estate
2016
CONTRIBUTO
PER L’AFFITTO (2° ANNO)
> Contributo per l’affitto per favorire l’insediamento di nuove attività.
> Criteri per...
Semplificazione
disciplina
edilizia
Abbattimento
tasse locali per
le nuove imprese
La
Dolce
Estate
2016
Contributo
per l’a...
FINALITÀ
Vivere in centro storico
Aprire in modo semplice un’attività commerciale
COME?
> Implementazione SUE (Sportello U...
Riqualificazione
urbana dei luoghi
Abbattimento
tasse locali per
le nuove imprese
La
Dolce
Estate
2016
Semplificazione
dis...
COME?
Attraverso un Masterplan: un documento di indirizzo strategico che sviluppa un’ipotesi
complessiva di tutto il Centr...
Sicurezza
Abbattimento
tasse locali per
le nuove imprese
La
Dolce
Estate
2016
Semplificazione
disciplina
edilizia
Riqualif...
SICUREZZA
> Telecamere.
> Controllo di Vicinato.
> Lotta al degrado.
> Incontri pubblici.
Parco
del Rubicone
Sicurezza
Abbattimento
tasse locali per
le nuove imprese
La
Dolce
Estate
2016
Semplificazione
disciplin...
PARCO DEL RUBICONE
> Rifunzionalizzata la porzione golenale dell’alveo del Rubicone fra i ponti di via Togliatti e quello
...
Un parco nel cuore del centro storico per tra-
scorrere il tempo libero sugli argini del nostro
fiume, per tornare ad esse...
Savignano sul Rubicone: tutte le misure 2016 per il centro storico
Nächste SlideShare
Wird geladen in …5
×

Savignano sul Rubicone: tutte le misure 2016 per il centro storico

237 Aufrufe

Veröffentlicht am

Eventi estivi, contributo per l'affitto, abbattimento delle tasse locali per le nuove attività, riqualificazione urbana, sicurezza, semplificazione della disciplina edilizia e Parco del Rubicone: tutte le misure 2016 per una nuova vitalità del centro storico di Savignano sul Rubicone

Veröffentlicht in: News & Politik
  • Als Erste(r) kommentieren

Savignano sul Rubicone: tutte le misure 2016 per il centro storico

  1. 1. Misure per il centro storico
  2. 2. Ciò che interessa è creare un centro caratterizzato e di nicchia che si differenzi dai comuni limitrofi e che abbia una sua peculiarità. Essendo Savignano entrata a far parte delle città culturali e turistiche dell’entroterra, il punto di partenza ci è sembrato interrogarci sugli aspetti culturali che la caratterizzano in funzione della connotazione che vogliamo darle, che deve essere riconoscibile come tratto distintivo. Premessa Savignano Città della Fotografia I luoghi devono essere motivo di attrazione, devono essere adeguatamente pensati per essere occasione di visita interessata, di frequenta- zione e sosta animata, di convivialità agevolata. Strade, piazze, vivibilità e convivialità cambiano nell’uso anche radicalmente, sia nella storia sociale e dei luoghi, sia nel succedersi degli usi. Il giorno del mercato modifica profondamente la percezione della morfologia urbana e l’approccio agli spazi e al loro utilizzo; è una giornata che stravolge le abitudini consolidate. Così pure accade per gli eventi. Il SIFEST di Savignano ne è un esempio. Il festival fotografico è nato nel 1992 un po’ in sordina ma come evento originale e innovativo, con una formula che negli anni successivi è stata imitata da molte altre realtà in Italia, pur essendo stato ideato in un Comune di medio-piccole dimensioni, ed è proseguito annual- mente a tutt’oggi per 24 edizioni senza soluzione di continuità. Saranno determinanti per la sua crescita e il suo radicamento la forza progettuale e la sinergia fra i soggetti che gli hanno dato vita, che dovranno coinvolgere sempre più le istituzioni locali, gli enti territoriali superiori, Comuni e territori limitrofi, partner istituzionali, associa- tivi e aziendali italiani e stranieri, associazionismo, attività e imprese commerciali, sostenitori, sponsor e collaboratori collegati in una rete di iniziative e di progetti permanenti. Negli anni il festival si è identificato come manifestazione di punta di programmazioni didattiche, di ricerca, di critica, di diffusione, co- noscenza e promozione della fotografia intesa e perseguita quale modalità connaturata alle espressioni della nostra contemporaneità e può oggi contare su di una consolidata esperienza di progettazione e di programmazione di attività al servizio della Città e delle sue realtà economiche e produttive, pronta a caratterizzare Savignano come Città della Fotografia.
  3. 3. Il Rubicone Giulio Cesare, il Rubicone, il ponte augusteo sono divenuti e rimasti nel tempo i simboli di una vicenda comune, noti in tutto il mondo, immortalati nella letteratura di tutti i tempi. Il toponimo Rubicone e il suo attraversamento che ha cambiato la storia dei popoli hanno dato luogo ad un immaginario locale ed universale. Come è avvenuto e avviene per la via Emilia, il Rubicone può e deve diventare la presenza fisica e identitaria di un territorio, coniugandone la potenzialità comunicativa con il valore simbolico ai fini del rafforzamento dello spessore di appartenenza locale e regionale, della creazione di nuovi percorsi di conoscenza e di attrazione turistica fondati sull’impatto visivo e comunicativo di patrimoni sinora ancora poco valorizzati. Nelle varie epoche storiche i luoghi lambiti e attraversati dal fiume hanno distinto e rappresentato elementi originari e originali della cul- tura, della tradizione, della memoria storica, contribuendo ad arricchire la fisionomia regionale e rappresentando apprezzate occasioni di frequentazione a scopo conoscitivo, didattico, culturale, aggregativo, turistico. Ne sono esempi a Savignano sul Rubicone la Rubiconia Accademia dei Filopatridi, il ponte augusteo, il Museo e l’area archeologica del Compito, le ville nobiliari; ne sono esempi le espressioni e i capolavori artistici, i luoghi della cultura e dell’arte, i prodotti tipici della terra e della gastronomia, i numerosi eventi che costellano il calendario, tradizioni artigianali e popolari uniche e straordinarie, come quella della musica da ballo romagnola. Il patrimonio storico, culturale, paesaggistico e naturale del territorio del Rubicone può essere promosso e valorizzato attraverso una strategia comunicativa capace di riunire in un progetto comune fisionomie, potenzialità e risorse connotate da una marcata e riconosciuta identità territoriale, trasmettendo la suggestione di un territorio identificabile nelle relazioni Rubicone / Romagna / Roma antica / Europa. Progetti di valorizzazione naturalistica e ambientale possono essere coerentemente uniti all’offerta culturale e turistica ottimizzando l’a- spetto vario e multiforme del paesaggio che si delinea lungo il corso del fiume Rubicone, dalla pianura al mare, in cui si alternano scenari naturali e antropizzati, testimonianze di un passato stratificato e sedimentato negli insediamenti urbani, rurali e industriali, costellato dai segni dell’uomo.
  4. 4. Riqualificare il centro storico significa porsi da facilitatori rispetto alla nascita di nuo- vi contenuti e nuove opportunità nel cuore pulsante della città.
  5. 5. Localizzare nuove attivi- tà e motivi d’attrazione in quest’area significa rivitalizzare il centro portando persone tutto l’anno in una passeg- giata piena di oppor- tunità commerciali e contenuti culturali.
  6. 6. Per rendere possibile tutto ciò bisogna crea- re le condizioni perché nuovi negozi e nuove attività commerciali si insedino in quest’area e perché gli esercizi già presenti possano avere la fiducia di osare e di continuare a produrre interesse. Le nostre politiche mireranno a questo; solo quando i contenuti saranno in campo si valuterà una viabilità coerente con questa idea di centro storico.
  7. 7. Abbattimento tasse locali per le nuove imprese
  8. 8. ABBATTIMENTO TASSE LOCALI PER LE NUOVE IMPRESE > Avviare nuove imprese significa cambiare veramente volto al centro storico. > Nuovo regolamento TARI: abbassate del 30% le tariffe ai ristoranti.
  9. 9. Abbattimento tasse locali per le nuove imprese La Dolce Estate 2016
  10. 10. LA DOLCE ESTATE 2016(IN COLLABORAZIONE CON IL COCS) PER TUTTA LA CITTÀ PIÙ DI 100 GIORNATE DI EVENTI > Piadiniamo (5° edizione) in collaborazione con la “Notte del Liscio”. > Wine Festival (9° edizione) con Notte Romana. > Il Rock è Tratto (21° edizione). > Fole e Burattini itineranti (2° edizione). > Festival di arte contemporanea “Germinal. Savignano Arte” (2° edizione). > Loverie a Savignano in Tavola (2° edizione). > Ti racconto Savignano (2° edizione), visite guidate per la città > Borgo Sonoro (16° edizione). > SI Fest (25° edizione). > Notte Bianca (7° edizione). > Diaframma, cinema in riva al fiume (1° edizione).
  11. 11. Abbattimento tasse locali per le nuove imprese Contributo per l’affitto (2° anno) La Dolce Estate 2016
  12. 12. CONTRIBUTO PER L’AFFITTO (2° ANNO) > Contributo per l’affitto per favorire l’insediamento di nuove attività. > Criteri per ottenimento contributo: graduatoria con maggior punteggio in relazione ai locali sfitti del centro storico e agli imprenditori under 40. > Rendiamo il centro storico un’opportunità.
  13. 13. Semplificazione disciplina edilizia Abbattimento tasse locali per le nuove imprese La Dolce Estate 2016 Contributo per l’affitto (2° anno)
  14. 14. FINALITÀ Vivere in centro storico Aprire in modo semplice un’attività commerciale COME? > Implementazione SUE (Sportello Unico per l’Edilizia) Front Office Back Office Sportello telematico di archivio pratiche visionabile anche da tecnici esterni 2015 2016/2017 { { SEMPLIFICAZIONE DISCIPLINA EDILIZIA > Riorganizzazione del settore e delle procedure > Nuovi regolamenti • Recupero ai fini abitativi dei sottotetti • Regolamento controlli • Agibilità • Recinzioni • Decoro urbano • Aree per chioschi • Verde pubblico • Riduzione costo di costruzione e oneri urbanistici • Linee guida sulle difformità esecutive risalenti nel tempo
  15. 15. Riqualificazione urbana dei luoghi Abbattimento tasse locali per le nuove imprese La Dolce Estate 2016 Semplificazione disciplina edilizia Contributo per l’affitto (2° anno)
  16. 16. COME? Attraverso un Masterplan: un documento di indirizzo strategico che sviluppa un’ipotesi complessiva di tutto il Centro Storico, individuando interventi programmati. OBIETTIVO Sviluppare e consolidare il valore identitario di Savignano. AZIONI RIQUALIFICAZIONE URBANA DEI LUOGHI > Creare un’interazione tra le piazze e i percorsi storici. > Arredo urbano. > Nuova viabilità. > Rivisitazione del mercato ambulante. > Riqualificazione dei percorsi storici e dei luoghi di interesse turistico (Piazza Castello, Parco del Rubicone, edifici di pregio).
  17. 17. Sicurezza Abbattimento tasse locali per le nuove imprese La Dolce Estate 2016 Semplificazione disciplina edilizia Riqualificazione urbana dei luoghi Contributo per l’affitto (2° anno)
  18. 18. SICUREZZA > Telecamere. > Controllo di Vicinato. > Lotta al degrado. > Incontri pubblici.
  19. 19. Parco del Rubicone Sicurezza Abbattimento tasse locali per le nuove imprese La Dolce Estate 2016 Semplificazione disciplina edilizia Riqualificazione urbana dei luoghi Contributo per l’affitto (2° anno)
  20. 20. PARCO DEL RUBICONE > Rifunzionalizzata la porzione golenale dell’alveo del Rubicone fra i ponti di via Togliatti e quello sulla via Emilia, riconsegnando alla città un importante simbolo carico di valore identitario at- traverso la cura degli argini e il recupero dei percorsi pedonali. > Nel 2017 al via il 2° stralcio: arredo e illuminazione.
  21. 21. Un parco nel cuore del centro storico per tra- scorrere il tempo libero sugli argini del nostro fiume, per tornare ad essere orgogliosi del fiume di Savignano, il Rubicone.

×