Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Wir verwenden Ihre LinkedIn Profilangaben und Informationen zu Ihren Aktivitäten, um Anzeigen zu personalisieren und Ihnen relevantere Inhalte anzuzeigen. Sie können Ihre Anzeigeneinstellungen jederzeit ändern.

Resilient city, resilient neighborhoods

814 Aufrufe

Veröffentlicht am

A project of urban regeneration by Medaarch

Veröffentlicht in: Design
  • Loggen Sie sich ein, um Kommentare anzuzeigen.

  • Gehören Sie zu den Ersten, denen das gefällt!

Resilient city, resilient neighborhoods

  1. 1. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition Resilient city, resilient neighbourhoods Come rendere intelligente la città (un passo per volta)? Medaarch ricerca tecnologica e innovazione sociale
  2. 2. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition Medaarch Associazione Medaarch Associazione che coinvolge professionisti, imprese, artigiani, studenti e ricercatori nel campo della fabbricazione digitale, nuove tecnologie e innovazione sociale.
  3. 3. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition Resilient city, resilient neighborhoods I siti industriali dismessi rappresentano una grande opportunità di sviluppo e investimento. Il progetto Resilient City prevede il recupero dei siti industriali dismessi grazie all’inserimento di attività produttive sostenibili dal punto di vista ecologico, sociale ed economico, tra cui le Vertical Farm, i FabLab e gli spazi di coworking. Il progetto non riguarda solamente il recupero dei padiglioni industriali, ma propone un nuovo modello sociale che parte dalle esperienze di cohousing per realizzare un nuovo sistema abitativo e produttivo in cui la condivisione degli spazi di vita si unisce alla condivisione delle conoscenze e delle attività produttive locali.
  4. 4. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition Resilient city, resilient neighborhoods La proposta progettuale si inserisce nel contesto dell’area industriale dismessa del Comune di Ferrara, attualmente oggetto di interesse da parte dell’amministrazione per la realizzazione di alloggi per studenti. Il progetto coinvolge la società privata proprietaria dell’area industriale, l’associazione Medaarch, l’Università degli Studi di Napoli «Federico II», ed il Comune di Ferrara come principale interlocutore. La proposta è stata presentata al Fab10 Barcelona 2014 come buona pratica di rigenerazione urbana nell’ambito del panel di ricerca sul tema della città produttiva.
  5. 5. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition Resilient city, resilient neighborhoods Il progetto è scalabile e replicabile in ogni area industriale dismessa. La rifunzionalizzazione di tali aree si realizza attraverso il recupero dei padiglioni industriali con tecniche di bioremediation e l’inserimento di nuove funzioni quali la Vertical Farm, il Fab Lab e incubatore di impresa, le unità abitative in cohousing e gli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili.
  6. 6. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition Resilient city, resilient neighborhoods I soggetti da coinvolgere sono rappresentati dai soggetti privati e pubblici proprietari delle aree industriali, dalle amministrazioni pubbliche e dai cittadini, che saranno coinvolti nella definizione delle funzioni del quartiere resiliente considerando i bisogni e i desideri della comunità locale in un processo di progettazione partecipata.
  7. 7. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition Resilient city, resilient neighborhoods I numeri della soluzione: • i costi sono deducibili dalle dimensioni e dalle condizioni di degrado dell’area industriale in esame; i costi di realizzazione della proposta progettuale sono minimizzati grazie all’utilizzo di tecnologie smart a basso impatto ambientale • i tempi di implementazione sono quantificabili in un arco di tempo che non superi i 3 anni • i benefici sociali dell’intervento sono molteplici ed un sistema di indicatori è sviluppato in collaborazione con l’Università di Napoli • il progetto prevede un risparmio di risorse economico-finanziare ed ambientali grazie all’utilizzo di nuove tecnologie «green» che permettono di evitare quando possibile pratiche di abbattimento e ricostruzione
  8. 8. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition funzioni e possibili usi alternativi dei padiglioni industriali dismessi
  9. 9. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition Per ulteriori approfondimenti Fab10 Barcelona 2014 «productive cities» www.medaarch.com
  10. 10. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition arch. Amleto Picerno Ceraso arch. Antonia Gravagnuolo arch. Emanuela Lanzara arch. Giuseppe Luciano arch. Rossella Notari arch. Elena Aufiero ing. Giuseppe Di Domenico Dott. Gianmarco Covone Dott. Carlo Paolucci Medaarch www.medaarch.com info@medaarch.com +39 089 46 31 26

×