Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Wir verwenden Ihre LinkedIn Profilangaben und Informationen zu Ihren Aktivitäten, um Anzeigen zu personalisieren und Ihnen relevantere Inhalte anzuzeigen. Sie können Ihre Anzeigeneinstellungen jederzeit ändern.
Il funnel perfetto per il Web
Marketing: tutto sulle
landing page fino alle
conversioni.
Alessandro Frangioni
@alefrangio
@alefrangio
Consulente e appassionato di Digital
Marketing specializzato in campagne
Facebook Ads e Google AdWords. Mi occ...
@alefrangio
Conoscere: l’AZIENDA
•Punti di forza
•Punti critici
•Metodo
•USP (Unique Selling Proposition)
•Competitors
•Pe...
@alefrangio
Conoscere: il TARGET
L’analisi del target sposta l’attenzione
completamente sul cliente finale che utilizzerà
...
@alefrangio
Conoscere: il TARGET
•Bisogno latente o diretto?
•Individuare nicchie e community
•Scegliere il posto/momento ...
@alefrangio
Chi “vogliamo” aiutare?
6
Cosa “dobbiamo” vendere?
L’attenzione è sul prodotto
Non cercare clienti per i tuoi ...
@alefrangio
Conoscere: gli OBIETTIVI
•breve distanza: dal contatto acquisito ci sono pochi e
semplici passaggi per convert...
@alefrangio
Obiettivi a Breve Distanza
Il processo di conversione generalmente è semplice, non
troppo impegnativo.
È il ca...
@alefrangio
Obiettivi a Medio/Lunga Distanza
Qui troviamo tutte le strategie più complesse, dove il valore
della conversio...
@alefrangio
Costruiamo la strategia!
10
La strategia è variabile da cliente a cliente. Non esiste la
ricetta segreta da ut...
@alefrangio
“Ingredienti” per una strategia bomba
•Landing Page
•Annunci su
Facebook Ads e
Instagram
•Annunci su rete di
R...
@alefrangio
Flusso della strategia
12
Landing Page
Iscritto sì/no
Email 

Marketing
Remarketing
@alefrangio
Landing Page
13
È la pagina di atterraggio di ciascun annuncio.
Le landing page sono la parte più interessante...
@alefrangio
14
Elementi per una landing efficace
Above the fold
Contenuto principale senza lo scrolling della pagina
@alefrangio
15
Elementi per una landing efficace
No a menu e navigazione
Riduci al minimo link esterni e fuorvianti
@alefrangio
16
Elementi per una landing efficace
Call To Action (CTA)
Usa un invito all’azione chiaro, preciso e in risalto
@alefrangio
17
Elementi per una landing efficace
USP (unique selling proposition)
Individua la tua USP e usala
@alefrangio
18
Elementi per una landing efficace
Linguaggio
Sii semplice, usa un linguaggio immediato
@alefrangio
19
Elementi per una landing efficace
Layout
La struttura delle landing è abbastanza consolidato,
sfrutta i lay...
@alefrangio
20
Elementi per una landing efficace
Split-Test
Non dimenticare mai di fare almeno un test A/B e confronta
i d...
@alefrangio
21
Elementi per una landing efficace
Mobile App Style
Cura perfettamente il responsive e rendi la landing
più ...
@alefrangio
22
Elementi per una landing efficace
Cookie Policy
Scomoda e fastidiosa, possiamo sempre decidere di
renderla ...
@alefrangio
23
Elementi per una landing efficace
CTA Ripetibile
Molte landing page sono lunghe per i contenuti:
inserisci ...
@alefrangio
24
Elementi per una landing efficace
Form
Sopratutto su mobile, compilare i form è scomodo:
ricorda di facilit...
@alefrangio
25
Elementi per una landing efficace
Multi-Step Form
Se hai bisogno di una maggiore profilazione dei dati,
cre...
@alefrangio
26
Elementi per una landing efficace
Social Login
Se puoi, usa i sistemi di Facebook Login o Google Login
per ...
@alefrangio
27
Elementi per una landing efficace
Popup
Non si usano, sono invadenti e spostano l’attenzione
infastidendo g...
@alefrangio
28
Elementi per una landing efficace
Exit intent
Da usare su desktop, può aiutare come incentivo alla
conversi...
@alefrangio
29
Elementi per una landing efficace
Tone of voice
Oltre al linguaggio, cura il tono di voce sulla base del
ta...
@alefrangio
30
Elementi per una landing efficace
Tracking
Traccia tutto e potrai sempre stabilire cosa funziona
e come mig...
@alefrangio
Pretendi di più dalle landing page
Ogni landing page deve essere collegato a una serie di
servizi che ti perme...
@alefrangio
Eventi/Obiettivi Google Analytics
32
Per misurare correttamente i dati, imposta degli obiettivi sulla
landing ...
@alefrangio
33
Integrare gli Eventi/Obiettivi
<a href=“#”>Iscriviti</a>
@alefrangio
34
Integrare gli Eventi/Obiettivi
<a href=“#” onclick="ga('send', 'event',
'iscrizione', 'clic', 'lead');">Isc...
@alefrangio
35
Integrare gli Eventi/Obiettivi + FB Pixel
<a href=“#” onclick="fbq('track', ‘Lead');
ga('send', 'event', 'i...
@alefrangio
36
Le Azioni di FB Pixel
@alefrangio
Esclusioni e Remarketing
37
Raggiungere le persone giuste significa scegliere e
provare diverse strategie, con...
@alefrangio
Esclusioni e Inclusioni
Spendere soldi non piace a
nessuno e spenderli nei
confronti di chi è già diventato
un...
@alefrangio
Remarketing con Micro-Conversions Intents
39
Traccia le micro-conversioni, crea un Pubblico
Personalizzato e u...
@alefrangio
40
Il Funnel
UTENTI LEAD PROSPECTS CLIENTI
@alefrangio
41
Il Funnel
UTENTI LEAD PROSPECTS CLIENTI
REMARKETING
@alefrangio
42
CASE STUDY
@alefrangio
43
CASE STUDY
@alefrangio
Evoluzione

della landing
1.0
44
www.corsi-inglese-siena.it
CALL TO ACTION
PUNTI DI FORZA
CALL TO ACTION
EXTRA...
@alefrangio
Evoluzione della landing 2.0
45
SCADENZA IN RISALTO
MENO 

TESTO
SCOPRI DI PIÙ
diventa

SCOPRI ADESSO
con frec...
@alefrangio
Evoluzione della landing 3.0
46
INIZIO IN RISALTO
Maggior
leggibilità
grazie ai
punti
elenco
La domanda è
meno...
@alefrangio
Spunti per nuove idee?
47
Grazie a strumenti di Heatmap
Analytics puoi scoprire molto sugli
interessi delle pe...
@alefrangio
48
@alefrangio
49
@alefrangio
50
@alefrangio
51
120€
Grazie.
Alessandro Frangioni
@alefrangio
Sie haben dieses Dokument abgeschlossen.
Lade die Datei herunter und lese sie offline.
Nächste SlideShare
What to Upload to SlideShare
Weiter
Nächste SlideShare
What to Upload to SlideShare
Weiter
Herunterladen, um offline zu lesen und im Vollbildmodus anzuzeigen.

1

Teilen

Il funnel perfetto per il web marketing: tutto sulle landing page fino alle conversioni

Herunterladen, um offline zu lesen

Dall'incontro con Alessandro Frangioni all'AperiTreatabit del 19 settembre 2017, tutte le regole per creare il funnel perfetto, dalla landing page fino alle conversioni.

Ähnliche Bücher

Kostenlos mit einer 30-tägigen Testversion von Scribd

Alle anzeigen

Ähnliche Hörbücher

Kostenlos mit einer 30-tägigen Testversion von Scribd

Alle anzeigen

Il funnel perfetto per il web marketing: tutto sulle landing page fino alle conversioni

  1. 1. Il funnel perfetto per il Web Marketing: tutto sulle landing page fino alle conversioni. Alessandro Frangioni @alefrangio
  2. 2. @alefrangio Consulente e appassionato di Digital Marketing specializzato in campagne Facebook Ads e Google AdWords. Mi occupo di SEO, SEM, Social Media Adv e formazione. 2 @alefrangio A lavoro con: Alessandro Frangioni
  3. 3. @alefrangio Conoscere: l’AZIENDA •Punti di forza •Punti critici •Metodo •USP (Unique Selling Proposition) •Competitors •Percezione esterna 3
  4. 4. @alefrangio Conoscere: il TARGET L’analisi del target sposta l’attenzione completamente sul cliente finale che utilizzerà prodotti e servizi dell’azienda. Questo fattore è uno dei più determinanti per la buona riuscita della campagna: riuscire a entrare nella mentalità del consumatore finale è la chiave di successo per l’impostazione sia tecnica delle campagne, sia creativa/testuale (annunci). 4
  5. 5. @alefrangio Conoscere: il TARGET •Bisogno latente o diretto? •Individuare nicchie e community •Scegliere il posto/momento giusto •Usare il linguaggio e tone of voice giusto •Sfrutta la parte visual 5
  6. 6. @alefrangio Chi “vogliamo” aiutare? 6 Cosa “dobbiamo” vendere? L’attenzione è sul prodotto Non cercare clienti per i tuoi prodotti! Il vantaggio è per l’azienda Cerca i prodotti per i tuoi clienti! L’attenzione è sul cliente Il vantaggio è di tutti e due
  7. 7. @alefrangio Conoscere: gli OBIETTIVI •breve distanza: dal contatto acquisito ci sono pochi e semplici passaggi per convertire il cliente •medio/lunga distanza: occorrono vari passaggi prima di arrivare alla conversione 7
  8. 8. @alefrangio Obiettivi a Breve Distanza Il processo di conversione generalmente è semplice, non troppo impegnativo. È il caso di acquisti con costi ridotti, lineari, con credibilità già maturata nei confronti del brand (Amazon) e che generalmente si concludono in poco tempo. Nella breve distanza solitamente c’è anche la prima fase del processo a lunga distanza, che prevede un primo approccio semplice (che farà da “esca”, non in senso negativo eh!). 8
  9. 9. @alefrangio Obiettivi a Medio/Lunga Distanza Qui troviamo tutte le strategie più complesse, dove il valore della conversione è molto alto: basti pensare al mondo B2B, abbonamenti, prodotti e servizi accessori con costi elevati, franchising ecc. Quindi in questo processo ci saranno molti fattori in gioco, con il compito di lavorare e segmentare le persone in modo da fare da filtro. Fra queste attività rientra anche l’Email Marketing, o le campagne Display. In questi settori molto complessi, è opportuno fare spesso manutenzione dei contatti e lead-nurtoring, per non infastidire e risultare pesanti nella comunicazione. 9
  10. 10. @alefrangio Costruiamo la strategia! 10 La strategia è variabile da cliente a cliente. Non esiste la ricetta segreta da utilizzare e riutilizzare ogni volta. Sulla base dell’obiettivo individuato, lo sviluppo della strategia comporterà una serie di scelte, fra tutti gli strumenti e i mezzi necessari per l’impostazione della campagna. Ogni strategia include più strade, più piani, in modo da raggiungere tutte le persone adatte nei vari canali e con varie metodologie. Sulla base di tutto questo potremmo stilare un report per valutare le vie più performanti e concentrare il budget su quelle più redditizie.
  11. 11. @alefrangio “Ingredienti” per una strategia bomba •Landing Page •Annunci su Facebook Ads e Instagram •Annunci su rete di Ricerca e Display su Google AdWords 11 La landing page sarà la base di ogni annuncio Facebook e Google. Ogni Buyer Personas identificato, avrà la landing più pertinente.
  12. 12. @alefrangio Flusso della strategia 12 Landing Page Iscritto sì/no Email 
 Marketing Remarketing
  13. 13. @alefrangio Landing Page 13 È la pagina di atterraggio di ciascun annuncio. Le landing page sono la parte più interessante di tutta la strategia: è qui che le persone decidono! L’obiettivo di una buona landing page non è solo stimolare le persone e spingerle alla conversione, ma anche di migliorare la qualità delle campagne. Questo aspetto è particolarmente legato a Google AdWords, che con il suo punteggio di qualità considera anche il contenuto della pagina di destinazione.
  14. 14. @alefrangio 14 Elementi per una landing efficace Above the fold Contenuto principale senza lo scrolling della pagina
  15. 15. @alefrangio 15 Elementi per una landing efficace No a menu e navigazione Riduci al minimo link esterni e fuorvianti
  16. 16. @alefrangio 16 Elementi per una landing efficace Call To Action (CTA) Usa un invito all’azione chiaro, preciso e in risalto
  17. 17. @alefrangio 17 Elementi per una landing efficace USP (unique selling proposition) Individua la tua USP e usala
  18. 18. @alefrangio 18 Elementi per una landing efficace Linguaggio Sii semplice, usa un linguaggio immediato
  19. 19. @alefrangio 19 Elementi per una landing efficace Layout La struttura delle landing è abbastanza consolidato, sfrutta i layout più performanti
  20. 20. @alefrangio 20 Elementi per una landing efficace Split-Test Non dimenticare mai di fare almeno un test A/B e confronta i dati per stabilire e raggiungere le performance migliori.
  21. 21. @alefrangio 21 Elementi per una landing efficace Mobile App Style Cura perfettamente il responsive e rendi la landing più immediata possibile, come un’app
  22. 22. @alefrangio 22 Elementi per una landing efficace Cookie Policy Scomoda e fastidiosa, possiamo sempre decidere di renderla meno invasiva possibile
  23. 23. @alefrangio 23 Elementi per una landing efficace CTA Ripetibile Molte landing page sono lunghe per i contenuti: inserisci la CTA più volte lungo la pagina
  24. 24. @alefrangio 24 Elementi per una landing efficace Form Sopratutto su mobile, compilare i form è scomodo: ricorda di facilitare la compilazione con pochi campi
  25. 25. @alefrangio 25 Elementi per una landing efficace Multi-Step Form Se hai bisogno di una maggiore profilazione dei dati, crea un sistema suddiviso a step
  26. 26. @alefrangio 26 Elementi per una landing efficace Social Login Se puoi, usa i sistemi di Facebook Login o Google Login per registrare i dati senza la compilazione di form
  27. 27. @alefrangio 27 Elementi per una landing efficace Popup Non si usano, sono invadenti e spostano l’attenzione infastidendo gli utenti (es. newsletter)
  28. 28. @alefrangio 28 Elementi per una landing efficace Exit intent Da usare su desktop, può aiutare come incentivo alla conversione (ovviamente offrendo qualcosa di veramente valido in cambio!)
  29. 29. @alefrangio 29 Elementi per una landing efficace Tone of voice Oltre al linguaggio, cura il tono di voce sulla base del target al quale ti riferisci
  30. 30. @alefrangio 30 Elementi per una landing efficace Tracking Traccia tutto e potrai sempre stabilire cosa funziona e come migliorarlo
  31. 31. @alefrangio Pretendi di più dalle landing page Ogni landing page deve essere collegato a una serie di servizi che ti permetteranno di monitorare e migliorare la qualità delle conversioni ricevute e del messaggio percepito. •HeatMap Analytics •Eventi/Obiettivi Google Analytics •Pixel Facebook 31
  32. 32. @alefrangio Eventi/Obiettivi Google Analytics 32 Per misurare correttamente i dati, imposta degli obiettivi sulla landing così da tenere traccia del comportamento dei visitatori. Non solo! Crea URL diversificati per separare le sorgenti di traffico con URL Builder di Analytics. Gli Eventi sono composti da alcuni attributi come: •Categoria: iscrizione •Azione: clic •Etichetta: lead •Valore (facoltativo)
  33. 33. @alefrangio 33 Integrare gli Eventi/Obiettivi <a href=“#”>Iscriviti</a>
  34. 34. @alefrangio 34 Integrare gli Eventi/Obiettivi <a href=“#” onclick="ga('send', 'event', 'iscrizione', 'clic', 'lead');">Iscriviti</a>
  35. 35. @alefrangio 35 Integrare gli Eventi/Obiettivi + FB Pixel <a href=“#” onclick="fbq('track', ‘Lead'); ga('send', 'event', 'iscrizione', 'clic', 'lead');">Iscriviti</a>
  36. 36. @alefrangio 36 Le Azioni di FB Pixel
  37. 37. @alefrangio Esclusioni e Remarketing 37 Raggiungere le persone giuste significa scegliere e provare diverse strategie, confrontare e analizzare. Continuamente. Dobbiamo sempre pensare ai percorsi secondari, che ci permettono di recuperare persone perse, fidelizzare o fare up-selling e cross-selling. •Esclusioni e Inclusioni •Remarketing •Remarketing con Micro-Conversions Intents
  38. 38. @alefrangio Esclusioni e Inclusioni Spendere soldi non piace a nessuno e spenderli nei confronti di chi è già diventato un prospect è fastidioso e controproducente. Molto importante è saper escludere le persone destinatarie dei propri annunci e fare comunicazione mirate ad hoc. 38
  39. 39. @alefrangio Remarketing con Micro-Conversions Intents 39 Traccia le micro-conversioni, crea un Pubblico Personalizzato e un Pubblico Simile. •Download •Aggiunta al carrello •Multistep/Popup Form •Inizio Checkout •altri…
  40. 40. @alefrangio 40 Il Funnel UTENTI LEAD PROSPECTS CLIENTI
  41. 41. @alefrangio 41 Il Funnel UTENTI LEAD PROSPECTS CLIENTI REMARKETING
  42. 42. @alefrangio 42 CASE STUDY
  43. 43. @alefrangio 43 CASE STUDY
  44. 44. @alefrangio Evoluzione
 della landing 1.0 44 www.corsi-inglese-siena.it CALL TO ACTION PUNTI DI FORZA CALL TO ACTION EXTRA FEEDBACK
  45. 45. @alefrangio Evoluzione della landing 2.0 45 SCADENZA IN RISALTO MENO 
 TESTO SCOPRI DI PIÙ diventa
 SCOPRI ADESSO con freccia
  46. 46. @alefrangio Evoluzione della landing 3.0 46 INIZIO IN RISALTO Maggior leggibilità grazie ai punti elenco La domanda è meno banale e più rivolta a soddisfare un bisogno. FOTO CON PERSONE Dal TU sono passato a IO.
  47. 47. @alefrangio Spunti per nuove idee? 47 Grazie a strumenti di Heatmap Analytics puoi scoprire molto sugli interessi delle persone.
  48. 48. @alefrangio 48
  49. 49. @alefrangio 49
  50. 50. @alefrangio 50
  51. 51. @alefrangio 51 120€
  52. 52. Grazie. Alessandro Frangioni @alefrangio
  • ok123ko

    Jun. 20, 2018

Dall'incontro con Alessandro Frangioni all'AperiTreatabit del 19 settembre 2017, tutte le regole per creare il funnel perfetto, dalla landing page fino alle conversioni.

Aufrufe

Aufrufe insgesamt

1.420

Auf Slideshare

0

Aus Einbettungen

0

Anzahl der Einbettungen

245

Befehle

Downloads

41

Geteilt

0

Kommentare

0

Likes

1

×