Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Wir verwenden Ihre LinkedIn Profilangaben und Informationen zu Ihren Aktivitäten, um Anzeigen zu personalisieren und Ihnen relevantere Inhalte anzuzeigen. Sie können Ihre Anzeigeneinstellungen jederzeit ändern.
Istruzione e stratificazione sociale:
tendenze delle disuguaglianze educative
in Italia, 1940-2010
Giornata Italiana della...
La disuguaglianza di opportunità educative (DOE)
in Italia - 1
• Si tratta di uno dei temi di ricerca più frequentati dagl...
La disuguaglianza di opportunità educative (DOE)
in Italia - 2
• L’andamento nel tempo della diminuzione sembra collegato,...
La disuguaglianza di opportunità educative (DOE)
in Italia - 3
• Dal punto di vista geografico, anche su questo tema l’Ita...
Dati, variabili e metodo
Dati e campione
• L’International Stratification and Mobility File (ISMF; Ganzeboom e Treiman
2014) raccoglie tutti i data...
Variabili
• Variabile dipendente  livello di istruzione
– Anni di istruzione degli intervistati come misura indipendente
...
Metodo
• Modelli statistici  regressione OLS
• Andamento nel tempo  interazione delle variabili di background
familiare ...
Risultati:
espansione scolastica
Nome Cognome - Luogo, data
5
Anni di scolarità degli intervistati con
padre/madre diplomato/a e con licenza media
8
10
12
...
Nome Cognome - Luogo, data
5
.9
1
1.1
1.2
1.3
1940
1950
1960
1970
1980
1940
1950
1960
1970
1980
Padre Madre
Rapporto tra a...
Risultati:
andamento DOE per genere
Nome Cognome - Luogo, data
5
Anni di scolarità degli intervistati (per coorte e genere)
con padre/madre diplomato/a e con ...
Nome Cognome - Luogo, data
5
Anni di scolarità degli intervistati (per coorte e genere)
con padre/madre diplomato/a e con ...
Risultati:
andamento DOE per area geografica
Nome Cognome - Luogo, data
5
Anni di scolarità degli intervistati (per coorte e area) con
padre/madre diplomato/a e con li...
Nome Cognome - Luogo, data
5
Anni di scolarità degli intervistati (per coorte e area) con
padre/madre diplomato/a e con li...
Nome Cognome - Luogo, data
5
Anni di scolarità degli intervistati (per coorte e area) con
padre/madre diplomato/a e con li...
Conclusioni
• La DOE, per come concettualizzata e misurata in questo
lavoro, è diminuita.
• La diminuzione è particolarmente netta per...
Conclusioni - 2
• Molto interessante la differenza tra effetto dell’istruzione
paterna ed effetto dell’istruzione materna:...
Nächste SlideShare
Wird geladen in …5
×

Istruzione e stratificazione sociale. Accesso e rendimenti dell’Istruzione - Gabriele Ballarino, Cinzia Meraviglia e Nazareno Panichella

Quinta giornata italiana della statistica: iniziative sul territorio - Milano

  • Als Erste(r) kommentieren

  • Gehören Sie zu den Ersten, denen das gefällt!

Istruzione e stratificazione sociale. Accesso e rendimenti dell’Istruzione - Gabriele Ballarino, Cinzia Meraviglia e Nazareno Panichella

  1. 1. Istruzione e stratificazione sociale: tendenze delle disuguaglianze educative in Italia, 1940-2010 Giornata Italiana della Statistica 21 Ottobre 2015, Università degli Studi di Milano Gabriele Ballarino, Cinzia Meraviglia e Nazareno Panichella Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche, Università degli Studi di Milano
  2. 2. La disuguaglianza di opportunità educative (DOE) in Italia - 1 • Si tratta di uno dei temi di ricerca più frequentati dagli studiosi italiani di stratificazione sociale, a partire dai pionieri (Gini, Pagani, Ammassari, ecc.). Una rassegna, essenziale, è fornita da Triventi (2015). • Non è facile confrontare i molti studi in merito, per via di differenze di: • finestre temporali di osservazione; • misurazione della variabile dipendente (titolo di studio, e se sì quale? anni di istruzione?); • misurazione della variabile indipendente (classe di origine? istruzione dei genitori? entrambi i genitori? solo padre?); • tecnica statistica (modelli OLS? modelli log-lineari? regressioni logistiche?) • In complesso, se si utilizza come misura delle origini sociali la classe dei genitori, sembra che la DOE sia diminuita nel tempo (Ballarino e Schadee 2006; Ballarino et al. 2009; Triventi 2010). • Il risultato è lo stesso se si utilizzano gli anni di istruzione (Shavit e Westerbeek 1998), ma se si inseriscono entrambe le misure, la diminuzione risulta significativa solo per la classe di origine (Ballarino e Schadee 2008).
  3. 3. La disuguaglianza di opportunità educative (DOE) in Italia - 2 • L’andamento nel tempo della diminuzione sembra collegato, come ci si può attendere, a quello dell’espansione della partecipazione. • La diminuzione è più netta a livello di media inferiore, e ha luogo prima, rispetto ai livelli superiori (Ballarino e Schadee 2010; Meraviglia 2013). • Per l’università, si trova una leggera diminuzione solo per gli accessi, e per le ultime coorti (Ballarino e Panichella 2015). • Come è noto, la DOE di genere diminuisce (Cobalti 1990; Breen et al. 2010), e con le coorti nate negli anni ‘60 si rovescia. • La diminuzione della DOE di origini familiari è abbastanza simile tra i due generi, ma con una riduzione maggiore per le donne provenienti dalle classi agricole (Barone 2009; Ballarino e Schadee 2010).
  4. 4. La disuguaglianza di opportunità educative (DOE) in Italia - 3 • Dal punto di vista geografico, anche su questo tema l’Italia si conferma essere un paese diviso. • La DOE è diminuita più nettamente al Nord, in particolare quando nel secondo dopoguerra figlie e figli delle classi operaie hanno conseguito in massa la licenza media e si sono iscritti alle scuole superiori tecnico-professionali. • La riforma del 1962 ha agevolato questo processo, che era già in atto, ed è stato soprattutto spinto dalle opportunità occupazionali nella grande industria (Ballarino, Panichella e Triventi 2014). • Manca ancora una comparazione sistematica degli effetti paterni e materni; in questo lavoro iniziamo a svilupparla.
  5. 5. Dati, variabili e metodo
  6. 6. Dati e campione • L’International Stratification and Mobility File (ISMF; Ganzeboom e Treiman 2014) raccoglie tutti i data sets disponibili per l’Italia dal 1968 al 2012 (ultimo data set disponibile; i dati sono stati predisposti da Andrea Maniscalco (UniMi), che ringraziamo) – Maggiore potenza statistica, soprattutto nelle analisi con variabili categoriali (ad es. coorti di nascita) – Intervallo temporale di osservazione più esteso • Nelle analisi qui presentate sono inclusi: – Indagine Multiscopo Istat 1998, 2003, 2009 – Isfol Plus 2006, 2008, 2010 – ITANES 2006 – ESS 2002, 2004 – ISSP 2011 – PIAAC 2012 – Indagini ad hoc (Ricolfi 2005; Meraviglia et al. 2005) • Campione analitico  età 30-65, N=130.319 individui (85mila donne, 88mila uomini) – Pesi post-stratificazione dei data sets originali
  7. 7. Variabili • Variabile dipendente  livello di istruzione – Anni di istruzione degli intervistati come misura indipendente (ESS r1&2), oppure calcolati a partire dal titolo di studio – No informazioni sistematiche sui dropout  pseudo-anni di istruzione (0-28 anni) • Variabili indipendenti  background familiare – (pseudo) anni di istruzione del padre (0-21 anni) – (pseudo) anni di istruzione della madre (0-21 anni) – Tempo  anno di nascita (1933-1996, trattato come categoriale), o coorte (ampiezza 5 anni, dal 1930 al 1985) • Variabili di controllo  – Genere – Area geografica di residenza (Nord, Centro, Sud+Isole)
  8. 8. Metodo • Modelli statistici  regressione OLS • Andamento nel tempo  interazione delle variabili di background familiare con anno di nascita e coorte • Analisi – Prima parte  descrizione dell’espansione scolastica – Seconda Parte  DOE per genere – Terza parte  DOE per area di residenza • La DOE è studiata confrontando due scenari: 1. valore predetto di Y (anni di istruzione) quando X==13 (padre o madre con diploma) 2. valore predetto di Y (anni di istruzione) quando X==8 (padre o madre con licenza media) NB: si tratta quindi di un confronto “conservativo”: se confrontassimo genitori laureati o con licenza elementare i risultati sarebbero più netti.
  9. 9. Risultati: espansione scolastica
  10. 10. Nome Cognome - Luogo, data 5 Anni di scolarità degli intervistati con padre/madre diplomato/a e con licenza media 8 10 12 14 1940 1950 1960 1970 1980 1940 1950 1960 1970 1980 Padre Madre Diploma Licenza media
  11. 11. Nome Cognome - Luogo, data 5 .9 1 1.1 1.2 1.3 1940 1950 1960 1970 1980 1940 1950 1960 1970 1980 Padre Madre Rapporto tra anni di scolarità con padre/madre diplomato/a vs. licenza media
  12. 12. Risultati: andamento DOE per genere
  13. 13. Nome Cognome - Luogo, data 5 Anni di scolarità degli intervistati (per coorte e genere) con padre/madre diplomato/a e con licenza media 10 11 12 13 14 30-34 35-39 40-44 45-49 50-54 55-59 60-64 65-69 70-74 75-80 30-34 35-39 40-44 45-49 50-54 55-59 60-64 65-69 70-74 75-80 Padre Madre Diploma Licenza media Uomini
  14. 14. Nome Cognome - Luogo, data 5 Anni di scolarità degli intervistati (per coorte e genere) con padre/madre diplomato/a e con licenza media 8 10 12 14 30-34 35-39 40-44 45-49 50-54 55-59 60-64 65-69 70-74 75-80 30-34 35-39 40-44 45-49 50-54 55-59 60-64 65-69 70-74 75-80 Padre Madre Diploma Licenza media Donne
  15. 15. Risultati: andamento DOE per area geografica
  16. 16. Nome Cognome - Luogo, data 5 Anni di scolarità degli intervistati (per coorte e area) con padre/madre diplomato/a e con licenza media 10 12 14 30-34 35-39 40-44 45-49 50-54 55-59 60-64 65-69 70-74 75-80 30-34 35-39 40-44 45-49 50-54 55-59 60-64 65-69 70-74 75-80 Padre Madre Diploma Licenza media Nord
  17. 17. Nome Cognome - Luogo, data 5 Anni di scolarità degli intervistati (per coorte e area) con padre/madre diplomato/a e con licenza media 8 10 12 14 30-34 35-39 40-44 45-49 50-54 55-59 60-64 65-69 70-74 75-80 30-34 35-39 40-44 45-49 50-54 55-59 60-64 65-69 70-74 75-80 Padre Madre Diploma Licenza media Centro
  18. 18. Nome Cognome - Luogo, data 5 Anni di scolarità degli intervistati (per coorte e area) con padre/madre diplomato/a e con licenza media 8 101214 30-34 35-39 40-44 45-49 50-54 55-59 60-64 65-69 70-74 75-80 30-34 35-39 40-44 45-49 50-54 55-59 60-64 65-69 70-74 75-80 Padre Madre Diploma Licenza media Sud e Isole
  19. 19. Conclusioni
  20. 20. • La DOE, per come concettualizzata e misurata in questo lavoro, è diminuita. • La diminuzione è particolarmente netta per le coorti nate dal 1940 al 1960, poi rallenta ma non viene meno. • Questo rallentamento probabilmente dipende dalla saturazione dei livelli inferiori, prima obbligo e poi media superiore. • Mentre è evidente il nesso con l’espansione, non si trovano corrispondenze temporali tra riforme scolastiche e universitarie (1962, 1969, 2002) e andamento della riduzione della DOE. Conclusioni - 1
  21. 21. Conclusioni - 2 • Molto interessante la differenza tra effetto dell’istruzione paterna ed effetto dell’istruzione materna: il secondo è meno forte nelle prime coorti, ma poi rimane stabile nel tempo, diminuendo solo per le ultime. • La riduzione è meno pronunciata per le donne (diversamente da quanto trovato in precedenza), soprattutto perché nel loro caso la disuguaglianza tra origini era inferiore. • La riduzione della DOE è netta al Nord, meno forte al Centro e ancora meno forte al Sud.

×