SlideShare ist ein Scribd-Unternehmen logo
1 von 2
Intervista a cura di Valeria Gatti al Professor Marco Frey

Marco Frey è Direttore dell'Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa è anche
ricercatore presso lo IEFE (Istituto di economia e politica dell'energia e dell'ambiente), presidente di
Cittadinanzattiva, chairman del “Global Compact Italian Network”., ricopre la carica di presidente dello
steering commitee del Mes (Management e Sanità) Lab.



Come definisce il “green management”?

Definisco Green management come la capacità di gestire in modo sostenibile ed efficiente le risorse
all’interno di una organizzazione.



Qual è il rapporto delle aziende con le tematiche ambientali? C’è stata un’evoluzione negli ultimi anni?

Nel tempo è sicuramente aumentata la consapevolezza all’interno del mondo delle aziende. Punto di svolta
è stata senza dubbio la Conferenza Internazionale sull’ Ambiente e Sviluppo di Rio de Janeiro del 1992.
Quest'anno a Rio+20 vi è stata una forte conferma dell'impegno delle imprese per la sostenibilità.

Anche all’interno delle istituzioni c’è stata questa evoluzione ma sono presenti dei limiti oggettivi che
impediscono lo sviluppo a livello globale. Ad esempio le differenze economiche tra paesi occidentali e Brics
rendono difficile la concertazione a livello internazionale. L’Europa ha sicuramente dedicato maggiore
interesse alle tematiche ambientali ma rimane ancora molto da fare.



Come la crisi ha modificato la concezione delle tematiche ambientali da parte delle imprese?

La crisi ha avuto due ricadute, da una parte ha ridotto le disponibilità rendendo difficili gli investimenti,
d’altra parte però ha spronato le imprese che avevano accantonato risorse a fare investimenti per
aumentare l’efficienza, riducendo e migliorando l’uso delle risorse energetiche, idriche e anche del suolo.
Tutto ciò ha permesso di realizzare un miglior posizionamento competitivo. Queste aziende virtuose infatti
sono riuscite a coniugare i sacrifici richiesti dalla crisi con il maggior rispetto dell’ambiente e in molti casi
sono cresciute come dimostrano i dati del rapporto del 2011 dell’Osservatorio Nazionale Distretti Italiani. Il
rapporto ha evidenziato che le imprese che hanno investito nell’internazionalizzazione e nel green hanno
aumentato la propria competitività in controtendenza rispetto alle imprese che non hanno effettuato
investimenti in questo campo.
A suo avviso il green può aiutare ad aumentare l’occupazione per i giovani ad alto profilo (laurea,
dottorato, master)?

Teoricamente una maggiore specializzazione e un maggior livello di istruzione possono agevolare i giovani
che si affacciano al mondo del lavoro, la situazione di crisi però rende comunque di difficile spendibilità i
titoli acquisiti; certamente però è utile per prepararsi al futuro quando l’economia riprenderà a crescere e si
uscirà dallo stallo odierno.

Ci sono però dei settori della green economy che sono anticongiunturali e che quindi continuano a crescere:
come ad esempio il settore energetico, oggi più orientato all’efficienza energetica piuttosto che alle fonti
rinnovabili; quello che si occupa del riciclo e del riutilizzo, visto non solo come riciclaggio dei rifiuti ma come
utilizzo di sottoprodotti dell’industria, delle plastiche e dei metalli e dello sfruttamento delle biomasse di
scarto; le attività che si occupano della rigenerazione e riparazione di prodotti dell’elettronica, ecc.

In poche parole le imprese che si sviluppano sono quelle che realizzano processi che permettono di “fare
meglio con meno”.



Qual è la figura professionale chiave della green economy

Non si può affermare che ci siano molte “nuove figure” ma piuttosto figure della “old economy”, intesa
come economia tradizionale, che si “colorano di verde” ossia che si aggiornano su nuovi processi, nuove
tecnologie e nuove normative.

Nuove aree di interesse sono senza dubbio quelle che sanno valorizzare le numerose potenzialità di madre
natura come l’agricoltura biologica e di prossimità, la ricerca e lo sviluppo di farmaci naturali, la
depurazione fitosanitaria dell’acqua. In altri termini tutto ciò che ha a che fare con i servizi ecosistemici.



E’ presente un mismatching tra il mondo delle aziende e i profili uscenti dalle università per quanto
riguarda i ruoli green? Come si potrebbe colmare?

Sicuramente un mismatching è presente, si tratta però di una fase temporanea, le Università hanno bisogno
di tempo per aggiornarsi e per seguire i trend. Ovviamente non si può generalizzare, alcune università si
aggiornano più velocemente mentre altre hanno bisogno di più tempo. Sicuramente le istituzioni che
promuovono corsi postgraduate sono avvantaggiate perché hanno maggiore flessibilità e maggiore
capacità di cogliere i cambiamenti.

Weitere ähnliche Inhalte

Ähnlich wie Intervista al Professor Marco Frey

Green jobs al Politecnico di Bari
Green jobs al Politecnico di BariGreen jobs al Politecnico di Bari
Green jobs al Politecnico di BariGiuseppe Milano
 
Opinioni a confronto - L’importanza di essere “green” a cura di Luca Mei
Opinioni a confronto - L’importanza di essere “green” a cura di Luca MeiOpinioni a confronto - L’importanza di essere “green” a cura di Luca Mei
Opinioni a confronto - L’importanza di essere “green” a cura di Luca MeiRadiciGroup
 
Green Jobs: è vero boom?
Green Jobs: è vero boom?Green Jobs: è vero boom?
Green Jobs: è vero boom?TVN Media group
 
GREEN ECONOMY NELLE IMPRESE ARTIGIANE
GREEN ECONOMY NELLE IMPRESE ARTIGIANEGREEN ECONOMY NELLE IMPRESE ARTIGIANE
GREEN ECONOMY NELLE IMPRESE ARTIGIANEGabriele Micozzi
 
News Ga29 21 12 2010
News Ga29 21 12 2010News Ga29 21 12 2010
News Ga29 21 12 2010Mario Iesari
 
TRANSIZIONE ECOLOGICA NASCOSTA-ambientale e sociale e non solo economico-fin...
TRANSIZIONE ECOLOGICA NASCOSTA-ambientale e sociale e non solo  economico-fin...TRANSIZIONE ECOLOGICA NASCOSTA-ambientale e sociale e non solo  economico-fin...
TRANSIZIONE ECOLOGICA NASCOSTA-ambientale e sociale e non solo economico-fin...ClaudioGarrone
 
News Ga36 05 04 2011
News Ga36 05 04 2011News Ga36 05 04 2011
News Ga36 05 04 2011Mario Iesari
 
144 Green Energy - Intervista a Cristian Randieri - I figli di Archimede N. 2...
144 Green Energy - Intervista a Cristian Randieri - I figli di Archimede N. 2...144 Green Energy - Intervista a Cristian Randieri - I figli di Archimede N. 2...
144 Green Energy - Intervista a Cristian Randieri - I figli di Archimede N. 2...Cristian Randieri PhD
 
Oltre la Apea: modelli eco-innovativi e infrastrutture produttive per la Gree...
Oltre la Apea: modelli eco-innovativi e infrastrutture produttive per la Gree...Oltre la Apea: modelli eco-innovativi e infrastrutture produttive per la Gree...
Oltre la Apea: modelli eco-innovativi e infrastrutture produttive per la Gree...WWF ITALIA
 
Giovanni Tordi, Officinæ Verdi Co-Founder & CEO
Giovanni Tordi, Officinæ Verdi Co-Founder & CEOGiovanni Tordi, Officinæ Verdi Co-Founder & CEO
Giovanni Tordi, Officinæ Verdi Co-Founder & CEOOfficinae Verdi Spa
 
News Ga33 22 02 2011
News Ga33 22 02 2011News Ga33 22 02 2011
News Ga33 22 02 2011Mario Iesari
 
News Ga34 8 3 2011
News Ga34 8 3 2011News Ga34 8 3 2011
News Ga34 8 3 2011Mario Iesari
 
LIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLI
LIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLILIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLI
LIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLIGiovanni De Feo
 
Dalla Crisi Al Business 12black&White
Dalla Crisi Al Business 12black&WhiteDalla Crisi Al Business 12black&White
Dalla Crisi Al Business 12black&WhiteMario Iesari
 
Pietro Colucci - Brochure Gruppo Waste Italia
Pietro Colucci - Brochure Gruppo Waste ItaliaPietro Colucci - Brochure Gruppo Waste Italia
Pietro Colucci - Brochure Gruppo Waste ItaliaPietro Colucci
 
Durante greenleather2017, una valutazione di ciò che sarà il futuro di greenlife
Durante greenleather2017, una valutazione di ciò che sarà il futuro di greenlifeDurante greenleather2017, una valutazione di ciò che sarà il futuro di greenlife
Durante greenleather2017, una valutazione di ciò che sarà il futuro di greenlifegreenLIFE project
 
11 dossier nuova-ecologia-intervista m.molteni
11 dossier nuova-ecologia-intervista m.molteni11 dossier nuova-ecologia-intervista m.molteni
11 dossier nuova-ecologia-intervista m.molteniAlessia Coeli
 

Ähnlich wie Intervista al Professor Marco Frey (20)

Green jobs al Politecnico di Bari
Green jobs al Politecnico di BariGreen jobs al Politecnico di Bari
Green jobs al Politecnico di Bari
 
Opinioni a confronto - L’importanza di essere “green” a cura di Luca Mei
Opinioni a confronto - L’importanza di essere “green” a cura di Luca MeiOpinioni a confronto - L’importanza di essere “green” a cura di Luca Mei
Opinioni a confronto - L’importanza di essere “green” a cura di Luca Mei
 
Green Jobs: è vero boom?
Green Jobs: è vero boom?Green Jobs: è vero boom?
Green Jobs: è vero boom?
 
GREEN ECONOMY NELLE IMPRESE ARTIGIANE
GREEN ECONOMY NELLE IMPRESE ARTIGIANEGREEN ECONOMY NELLE IMPRESE ARTIGIANE
GREEN ECONOMY NELLE IMPRESE ARTIGIANE
 
News Ga29 21 12 2010
News Ga29 21 12 2010News Ga29 21 12 2010
News Ga29 21 12 2010
 
TRANSIZIONE ECOLOGICA NASCOSTA-ambientale e sociale e non solo economico-fin...
TRANSIZIONE ECOLOGICA NASCOSTA-ambientale e sociale e non solo  economico-fin...TRANSIZIONE ECOLOGICA NASCOSTA-ambientale e sociale e non solo  economico-fin...
TRANSIZIONE ECOLOGICA NASCOSTA-ambientale e sociale e non solo economico-fin...
 
News Ga36 05 04 2011
News Ga36 05 04 2011News Ga36 05 04 2011
News Ga36 05 04 2011
 
144 Green Energy - Intervista a Cristian Randieri - I figli di Archimede N. 2...
144 Green Energy - Intervista a Cristian Randieri - I figli di Archimede N. 2...144 Green Energy - Intervista a Cristian Randieri - I figli di Archimede N. 2...
144 Green Energy - Intervista a Cristian Randieri - I figli di Archimede N. 2...
 
Oltre la Apea: modelli eco-innovativi e infrastrutture produttive per la Gree...
Oltre la Apea: modelli eco-innovativi e infrastrutture produttive per la Gree...Oltre la Apea: modelli eco-innovativi e infrastrutture produttive per la Gree...
Oltre la Apea: modelli eco-innovativi e infrastrutture produttive per la Gree...
 
Giovanni Tordi, Officinæ Verdi Co-Founder & CEO
Giovanni Tordi, Officinæ Verdi Co-Founder & CEOGiovanni Tordi, Officinæ Verdi Co-Founder & CEO
Giovanni Tordi, Officinæ Verdi Co-Founder & CEO
 
News Ga33 22 02 2011
News Ga33 22 02 2011News Ga33 22 02 2011
News Ga33 22 02 2011
 
Ga31 25 01 2011
Ga31 25 01 2011Ga31 25 01 2011
Ga31 25 01 2011
 
News Ga34 8 3 2011
News Ga34 8 3 2011News Ga34 8 3 2011
News Ga34 8 3 2011
 
Bilancio di sostenibilita_2015
Bilancio di sostenibilita_2015Bilancio di sostenibilita_2015
Bilancio di sostenibilita_2015
 
LIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLI
LIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLILIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLI
LIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLI
 
Rapporto GreenItaly 2023 completo
Rapporto GreenItaly 2023 completoRapporto GreenItaly 2023 completo
Rapporto GreenItaly 2023 completo
 
Dalla Crisi Al Business 12black&White
Dalla Crisi Al Business 12black&WhiteDalla Crisi Al Business 12black&White
Dalla Crisi Al Business 12black&White
 
Pietro Colucci - Brochure Gruppo Waste Italia
Pietro Colucci - Brochure Gruppo Waste ItaliaPietro Colucci - Brochure Gruppo Waste Italia
Pietro Colucci - Brochure Gruppo Waste Italia
 
Durante greenleather2017, una valutazione di ciò che sarà il futuro di greenlife
Durante greenleather2017, una valutazione di ciò che sarà il futuro di greenlifeDurante greenleather2017, una valutazione di ciò che sarà il futuro di greenlife
Durante greenleather2017, una valutazione di ciò che sarà il futuro di greenlife
 
11 dossier nuova-ecologia-intervista m.molteni
11 dossier nuova-ecologia-intervista m.molteni11 dossier nuova-ecologia-intervista m.molteni
11 dossier nuova-ecologia-intervista m.molteni
 

Mehr von ISTUD Business School

Project Work Alternanza scuola lavoro - Master ISTUD
Project Work Alternanza scuola lavoro - Master ISTUDProject Work Alternanza scuola lavoro - Master ISTUD
Project Work Alternanza scuola lavoro - Master ISTUDISTUD Business School
 
Project Work Master in Risorse Umane: Intervista a Barbara Spangaro - SEA Aer...
Project Work Master in Risorse Umane: Intervista a Barbara Spangaro - SEA Aer...Project Work Master in Risorse Umane: Intervista a Barbara Spangaro - SEA Aer...
Project Work Master in Risorse Umane: Intervista a Barbara Spangaro - SEA Aer...ISTUD Business School
 
Lauree scientifiche tra formazione e carriera: quali opportunità?
Lauree scientifiche tra formazione e carriera: quali opportunità? Lauree scientifiche tra formazione e carriera: quali opportunità?
Lauree scientifiche tra formazione e carriera: quali opportunità? ISTUD Business School
 
Lead3.0 Academy: primi risultati progetto europeo su E-leadership skills
Lead3.0 Academy: primi risultati progetto europeo su E-leadership skillsLead3.0 Academy: primi risultati progetto europeo su E-leadership skills
Lead3.0 Academy: primi risultati progetto europeo su E-leadership skillsISTUD Business School
 
Brave New World: introduzione all'evento di Maria Rita Fiasco
Brave New World: introduzione all'evento di Maria Rita FiascoBrave New World: introduzione all'evento di Maria Rita Fiasco
Brave New World: introduzione all'evento di Maria Rita FiascoISTUD Business School
 
ISTUD What's next: introduzione di Maria Rita Fiasco
ISTUD What's next: introduzione di Maria Rita FiascoISTUD What's next: introduzione di Maria Rita Fiasco
ISTUD What's next: introduzione di Maria Rita FiascoISTUD Business School
 
Il ruolo dei prosumers sulle imprese e nelle imprese
Il ruolo dei prosumers sulle imprese e nelle impreseIl ruolo dei prosumers sulle imprese e nelle imprese
Il ruolo dei prosumers sulle imprese e nelle impreseISTUD Business School
 
Verso un benessere intelligente nelle organizzazioni di lavoro in Italia
Verso un benessere intelligente nelle organizzazioni di lavoro in ItaliaVerso un benessere intelligente nelle organizzazioni di lavoro in Italia
Verso un benessere intelligente nelle organizzazioni di lavoro in ItaliaISTUD Business School
 
Crowdfunding applicato alla ricerca scientifica: il caso mitilo dorato
Crowdfunding applicato alla ricerca scientifica: il caso mitilo dorato Crowdfunding applicato alla ricerca scientifica: il caso mitilo dorato
Crowdfunding applicato alla ricerca scientifica: il caso mitilo dorato ISTUD Business School
 
Tavola Rotonda ISTUD e Tim4Expo sul Crowdfunding
Tavola Rotonda ISTUD e Tim4Expo sul Crowdfunding Tavola Rotonda ISTUD e Tim4Expo sul Crowdfunding
Tavola Rotonda ISTUD e Tim4Expo sul Crowdfunding ISTUD Business School
 
La narrazione come strumento di conoscenza della persona affetta da Psoriasi
La narrazione come strumento di conoscenza della persona affetta da PsoriasiLa narrazione come strumento di conoscenza della persona affetta da Psoriasi
La narrazione come strumento di conoscenza della persona affetta da PsoriasiISTUD Business School
 
Medicina della Narrazione applicata alla Fibromialgia
Medicina della Narrazione applicata alla FibromialgiaMedicina della Narrazione applicata alla Fibromialgia
Medicina della Narrazione applicata alla FibromialgiaISTUD Business School
 
Narrazioni del personale infermieristico senior dedicato all’Oncologia
Narrazioni del personale infermieristico senior dedicato all’OncologiaNarrazioni del personale infermieristico senior dedicato all’Oncologia
Narrazioni del personale infermieristico senior dedicato all’OncologiaISTUD Business School
 
Elenco centri che utilizzano la Medicina Narrativa in Italia
Elenco centri che utilizzano la Medicina Narrativa in ItaliaElenco centri che utilizzano la Medicina Narrativa in Italia
Elenco centri che utilizzano la Medicina Narrativa in ItaliaISTUD Business School
 
Abstract della ricerca internazionale Yers ready for work around the word 201...
Abstract della ricerca internazionale Yers ready for work around the word 201...Abstract della ricerca internazionale Yers ready for work around the word 201...
Abstract della ricerca internazionale Yers ready for work around the word 201...ISTUD Business School
 
Osservatorio Giovani e lavoro: Generation Y Ready for work around the world?
Osservatorio Giovani e lavoro: Generation Y Ready for work around the world?Osservatorio Giovani e lavoro: Generation Y Ready for work around the world?
Osservatorio Giovani e lavoro: Generation Y Ready for work around the world?ISTUD Business School
 
Master in Medicina Narrativa Applicata
Master in Medicina Narrativa ApplicataMaster in Medicina Narrativa Applicata
Master in Medicina Narrativa ApplicataISTUD Business School
 

Mehr von ISTUD Business School (20)

Project Work Alternanza scuola lavoro - Master ISTUD
Project Work Alternanza scuola lavoro - Master ISTUDProject Work Alternanza scuola lavoro - Master ISTUD
Project Work Alternanza scuola lavoro - Master ISTUD
 
Project Work Master in Risorse Umane: Intervista a Barbara Spangaro - SEA Aer...
Project Work Master in Risorse Umane: Intervista a Barbara Spangaro - SEA Aer...Project Work Master in Risorse Umane: Intervista a Barbara Spangaro - SEA Aer...
Project Work Master in Risorse Umane: Intervista a Barbara Spangaro - SEA Aer...
 
Lauree scientifiche tra formazione e carriera: quali opportunità?
Lauree scientifiche tra formazione e carriera: quali opportunità? Lauree scientifiche tra formazione e carriera: quali opportunità?
Lauree scientifiche tra formazione e carriera: quali opportunità?
 
Lead3.0 Academy: primi risultati progetto europeo su E-leadership skills
Lead3.0 Academy: primi risultati progetto europeo su E-leadership skillsLead3.0 Academy: primi risultati progetto europeo su E-leadership skills
Lead3.0 Academy: primi risultati progetto europeo su E-leadership skills
 
Brave New World: introduzione all'evento di Maria Rita Fiasco
Brave New World: introduzione all'evento di Maria Rita FiascoBrave New World: introduzione all'evento di Maria Rita Fiasco
Brave New World: introduzione all'evento di Maria Rita Fiasco
 
ISTUD What's next: introduzione di Maria Rita Fiasco
ISTUD What's next: introduzione di Maria Rita FiascoISTUD What's next: introduzione di Maria Rita Fiasco
ISTUD What's next: introduzione di Maria Rita Fiasco
 
Il ruolo dei prosumers sulle imprese e nelle imprese
Il ruolo dei prosumers sulle imprese e nelle impreseIl ruolo dei prosumers sulle imprese e nelle imprese
Il ruolo dei prosumers sulle imprese e nelle imprese
 
Verso un benessere intelligente nelle organizzazioni di lavoro in Italia
Verso un benessere intelligente nelle organizzazioni di lavoro in ItaliaVerso un benessere intelligente nelle organizzazioni di lavoro in Italia
Verso un benessere intelligente nelle organizzazioni di lavoro in Italia
 
Crowdfunding applicato alla ricerca scientifica: il caso mitilo dorato
Crowdfunding applicato alla ricerca scientifica: il caso mitilo dorato Crowdfunding applicato alla ricerca scientifica: il caso mitilo dorato
Crowdfunding applicato alla ricerca scientifica: il caso mitilo dorato
 
Tavola Rotonda ISTUD e Tim4Expo sul Crowdfunding
Tavola Rotonda ISTUD e Tim4Expo sul Crowdfunding Tavola Rotonda ISTUD e Tim4Expo sul Crowdfunding
Tavola Rotonda ISTUD e Tim4Expo sul Crowdfunding
 
La narrazione come strumento di conoscenza della persona affetta da Psoriasi
La narrazione come strumento di conoscenza della persona affetta da PsoriasiLa narrazione come strumento di conoscenza della persona affetta da Psoriasi
La narrazione come strumento di conoscenza della persona affetta da Psoriasi
 
Medicina della Narrazione applicata alla Fibromialgia
Medicina della Narrazione applicata alla FibromialgiaMedicina della Narrazione applicata alla Fibromialgia
Medicina della Narrazione applicata alla Fibromialgia
 
Narrazioni del personale infermieristico senior dedicato all’Oncologia
Narrazioni del personale infermieristico senior dedicato all’OncologiaNarrazioni del personale infermieristico senior dedicato all’Oncologia
Narrazioni del personale infermieristico senior dedicato all’Oncologia
 
Elenco centri che utilizzano la Medicina Narrativa in Italia
Elenco centri che utilizzano la Medicina Narrativa in ItaliaElenco centri che utilizzano la Medicina Narrativa in Italia
Elenco centri che utilizzano la Medicina Narrativa in Italia
 
ISTUD 100 happy days
ISTUD 100 happy daysISTUD 100 happy days
ISTUD 100 happy days
 
ISTUD DAYS 2014
ISTUD DAYS 2014ISTUD DAYS 2014
ISTUD DAYS 2014
 
Emotions of people living with HIV
Emotions of people living with HIVEmotions of people living with HIV
Emotions of people living with HIV
 
Abstract della ricerca internazionale Yers ready for work around the word 201...
Abstract della ricerca internazionale Yers ready for work around the word 201...Abstract della ricerca internazionale Yers ready for work around the word 201...
Abstract della ricerca internazionale Yers ready for work around the word 201...
 
Osservatorio Giovani e lavoro: Generation Y Ready for work around the world?
Osservatorio Giovani e lavoro: Generation Y Ready for work around the world?Osservatorio Giovani e lavoro: Generation Y Ready for work around the world?
Osservatorio Giovani e lavoro: Generation Y Ready for work around the world?
 
Master in Medicina Narrativa Applicata
Master in Medicina Narrativa ApplicataMaster in Medicina Narrativa Applicata
Master in Medicina Narrativa Applicata
 

Kürzlich hochgeladen

Parole inclusive: le parole cambiano il mondo o il mondo cambia le parole?
Parole inclusive: le parole cambiano il mondo o il mondo cambia le parole?Parole inclusive: le parole cambiano il mondo o il mondo cambia le parole?
Parole inclusive: le parole cambiano il mondo o il mondo cambia le parole?Nicola Rabbi
 
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptx
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptxStoria dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptx
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptxOrianaOcchino
 
Terza cultura w la scienza Italo Calvino.pdf
Terza cultura w la scienza Italo Calvino.pdfTerza cultura w la scienza Italo Calvino.pdf
Terza cultura w la scienza Italo Calvino.pdfPierLuigi Albini
 
Esame finale - riunione genitori 2024.pptx
Esame finale - riunione genitori 2024.pptxEsame finale - riunione genitori 2024.pptx
Esame finale - riunione genitori 2024.pptxfedericodellacosta2
 
DIGNITAS INFINITA – DIGNITÀ UMANA - Dichiarazione del dicastero per la Dottri...
DIGNITAS INFINITA – DIGNITÀ UMANA - Dichiarazione del dicastero per la Dottri...DIGNITAS INFINITA – DIGNITÀ UMANA - Dichiarazione del dicastero per la Dottri...
DIGNITAS INFINITA – DIGNITÀ UMANA - Dichiarazione del dicastero per la Dottri...Martin M Flynn
 
La produzione e la gestione degli Open Data
La produzione e la gestione degli Open DataLa produzione e la gestione degli Open Data
La produzione e la gestione degli Open DataGianluigi Cogo
 
biblioverifica ijf24 Festival Internazionale del Giornalismo 2024
biblioverifica ijf24 Festival Internazionale del Giornalismo 2024biblioverifica ijf24 Festival Internazionale del Giornalismo 2024
biblioverifica ijf24 Festival Internazionale del Giornalismo 2024Damiano Orru
 

Kürzlich hochgeladen (7)

Parole inclusive: le parole cambiano il mondo o il mondo cambia le parole?
Parole inclusive: le parole cambiano il mondo o il mondo cambia le parole?Parole inclusive: le parole cambiano il mondo o il mondo cambia le parole?
Parole inclusive: le parole cambiano il mondo o il mondo cambia le parole?
 
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptx
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptxStoria dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptx
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptx
 
Terza cultura w la scienza Italo Calvino.pdf
Terza cultura w la scienza Italo Calvino.pdfTerza cultura w la scienza Italo Calvino.pdf
Terza cultura w la scienza Italo Calvino.pdf
 
Esame finale - riunione genitori 2024.pptx
Esame finale - riunione genitori 2024.pptxEsame finale - riunione genitori 2024.pptx
Esame finale - riunione genitori 2024.pptx
 
DIGNITAS INFINITA – DIGNITÀ UMANA - Dichiarazione del dicastero per la Dottri...
DIGNITAS INFINITA – DIGNITÀ UMANA - Dichiarazione del dicastero per la Dottri...DIGNITAS INFINITA – DIGNITÀ UMANA - Dichiarazione del dicastero per la Dottri...
DIGNITAS INFINITA – DIGNITÀ UMANA - Dichiarazione del dicastero per la Dottri...
 
La produzione e la gestione degli Open Data
La produzione e la gestione degli Open DataLa produzione e la gestione degli Open Data
La produzione e la gestione degli Open Data
 
biblioverifica ijf24 Festival Internazionale del Giornalismo 2024
biblioverifica ijf24 Festival Internazionale del Giornalismo 2024biblioverifica ijf24 Festival Internazionale del Giornalismo 2024
biblioverifica ijf24 Festival Internazionale del Giornalismo 2024
 

Intervista al Professor Marco Frey

  • 1. Intervista a cura di Valeria Gatti al Professor Marco Frey Marco Frey è Direttore dell'Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa è anche ricercatore presso lo IEFE (Istituto di economia e politica dell'energia e dell'ambiente), presidente di Cittadinanzattiva, chairman del “Global Compact Italian Network”., ricopre la carica di presidente dello steering commitee del Mes (Management e Sanità) Lab. Come definisce il “green management”? Definisco Green management come la capacità di gestire in modo sostenibile ed efficiente le risorse all’interno di una organizzazione. Qual è il rapporto delle aziende con le tematiche ambientali? C’è stata un’evoluzione negli ultimi anni? Nel tempo è sicuramente aumentata la consapevolezza all’interno del mondo delle aziende. Punto di svolta è stata senza dubbio la Conferenza Internazionale sull’ Ambiente e Sviluppo di Rio de Janeiro del 1992. Quest'anno a Rio+20 vi è stata una forte conferma dell'impegno delle imprese per la sostenibilità. Anche all’interno delle istituzioni c’è stata questa evoluzione ma sono presenti dei limiti oggettivi che impediscono lo sviluppo a livello globale. Ad esempio le differenze economiche tra paesi occidentali e Brics rendono difficile la concertazione a livello internazionale. L’Europa ha sicuramente dedicato maggiore interesse alle tematiche ambientali ma rimane ancora molto da fare. Come la crisi ha modificato la concezione delle tematiche ambientali da parte delle imprese? La crisi ha avuto due ricadute, da una parte ha ridotto le disponibilità rendendo difficili gli investimenti, d’altra parte però ha spronato le imprese che avevano accantonato risorse a fare investimenti per aumentare l’efficienza, riducendo e migliorando l’uso delle risorse energetiche, idriche e anche del suolo. Tutto ciò ha permesso di realizzare un miglior posizionamento competitivo. Queste aziende virtuose infatti sono riuscite a coniugare i sacrifici richiesti dalla crisi con il maggior rispetto dell’ambiente e in molti casi sono cresciute come dimostrano i dati del rapporto del 2011 dell’Osservatorio Nazionale Distretti Italiani. Il rapporto ha evidenziato che le imprese che hanno investito nell’internazionalizzazione e nel green hanno aumentato la propria competitività in controtendenza rispetto alle imprese che non hanno effettuato investimenti in questo campo.
  • 2. A suo avviso il green può aiutare ad aumentare l’occupazione per i giovani ad alto profilo (laurea, dottorato, master)? Teoricamente una maggiore specializzazione e un maggior livello di istruzione possono agevolare i giovani che si affacciano al mondo del lavoro, la situazione di crisi però rende comunque di difficile spendibilità i titoli acquisiti; certamente però è utile per prepararsi al futuro quando l’economia riprenderà a crescere e si uscirà dallo stallo odierno. Ci sono però dei settori della green economy che sono anticongiunturali e che quindi continuano a crescere: come ad esempio il settore energetico, oggi più orientato all’efficienza energetica piuttosto che alle fonti rinnovabili; quello che si occupa del riciclo e del riutilizzo, visto non solo come riciclaggio dei rifiuti ma come utilizzo di sottoprodotti dell’industria, delle plastiche e dei metalli e dello sfruttamento delle biomasse di scarto; le attività che si occupano della rigenerazione e riparazione di prodotti dell’elettronica, ecc. In poche parole le imprese che si sviluppano sono quelle che realizzano processi che permettono di “fare meglio con meno”. Qual è la figura professionale chiave della green economy Non si può affermare che ci siano molte “nuove figure” ma piuttosto figure della “old economy”, intesa come economia tradizionale, che si “colorano di verde” ossia che si aggiornano su nuovi processi, nuove tecnologie e nuove normative. Nuove aree di interesse sono senza dubbio quelle che sanno valorizzare le numerose potenzialità di madre natura come l’agricoltura biologica e di prossimità, la ricerca e lo sviluppo di farmaci naturali, la depurazione fitosanitaria dell’acqua. In altri termini tutto ciò che ha a che fare con i servizi ecosistemici. E’ presente un mismatching tra il mondo delle aziende e i profili uscenti dalle università per quanto riguarda i ruoli green? Come si potrebbe colmare? Sicuramente un mismatching è presente, si tratta però di una fase temporanea, le Università hanno bisogno di tempo per aggiornarsi e per seguire i trend. Ovviamente non si può generalizzare, alcune università si aggiornano più velocemente mentre altre hanno bisogno di più tempo. Sicuramente le istituzioni che promuovono corsi postgraduate sono avvantaggiate perché hanno maggiore flessibilità e maggiore capacità di cogliere i cambiamenti.