Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Wir verwenden Ihre LinkedIn Profilangaben und Informationen zu Ihren Aktivitäten, um Anzeigen zu personalisieren und Ihnen relevantere Inhalte anzuzeigen. Sie können Ihre Anzeigeneinstellungen jederzeit ändern.
LA MODERNA TEORIA
ATOMICO-MOLECOLARE
COMPREMDERE COME SI
SVILUPPA E PROCEDE LA
MODERNA RICERCA
SCIENTIFICA
OBBIETIVI

DEFI...
Sommario









Prime teorie sulla struttura della
materia
Il ‘700: gli albori della chimica moderna
La teoria ato...
Prime teorie sulla
struttura della materia


I primi atomisti furono i filosofi greci
Leucippo e Democrito che già nel V
...


Per circa 2000 anni la teoria atomica fu
abbandonata, finché dopo il 1600, con
l’affermarsi del metodo scientifico
mode...
La teoria atomica di Dalton


Nasce dall’esigenza di spiegare le tre
leggi ponderali della chimica
Legge di conservazione...
Gli esperimenti di Gay-Lussac


Lavorando sui gas si riscontrano delle
regolarità non spiegabili con la teoria
atomica: l...
L’intuizione di Avogadro


Introduce il concetto di molecola
riuscendo così a spiegare i risultati
ottenuti da Gay-Lussac...
Conclusione


Il mondo scientifico non accettò subito la
spiegazione di Avogadro, ma dovettero passare
quasi 50 anni perc...
Nächste SlideShare
Wird geladen in …5
×

La moderna teoria atomico molecolare

558 Aufrufe

Veröffentlicht am

  • Als Erste(r) kommentieren

  • Gehören Sie zu den Ersten, denen das gefällt!

La moderna teoria atomico molecolare

  1. 1. LA MODERNA TEORIA ATOMICO-MOLECOLARE COMPREMDERE COME SI SVILUPPA E PROCEDE LA MODERNA RICERCA SCIENTIFICA OBBIETIVI DEFINIRE LE TRE LEGGI PONDERALI DELLA CHIMICA DESCRIVERE IL MODELLO ATOMICO DI DALTON 1
  2. 2. Sommario       Prime teorie sulla struttura della materia Il ‘700: gli albori della chimica moderna La teoria atomica di Dalton Gli esperimenti di Gay-Lussac L’intuizione di Avogadro: la moderna teoria atomico- molecolare Conclusioni 2
  3. 3. Prime teorie sulla struttura della materia  I primi atomisti furono i filosofi greci Leucippo e Democrito che già nel V secolo a.c. sostennero per primi l’esistenza di atomi, con giustificazioni di tipo filosofico.  Aristotele, grande e autorevole filosofo greco del IV secolo a.c., avversò accanitamente questa ipotesi. 3
  4. 4.  Per circa 2000 anni la teoria atomica fu abbandonata, finché dopo il 1600, con l’affermarsi del metodo scientifico moderno, si uscì da un periodo di “torpore”.  In realtà nel mondo arabo e cinese l’abitudine di sperimentare era praticata dagli alchimisti fin da prima dell’anno 1000. 4
  5. 5. La teoria atomica di Dalton  Nasce dall’esigenza di spiegare le tre leggi ponderali della chimica Legge di conservazione della massa o di Lavoisier  Legge delle proporzioni definite  Legge delle proporzioni multiple   I 4 punti della teoria atomica: qualcosa di corretto e qualcosa di sbagliato 5
  6. 6. Gli esperimenti di Gay-Lussac  Lavorando sui gas si riscontrano delle regolarità non spiegabili con la teoria atomica: la legge dei volumi 6
  7. 7. L’intuizione di Avogadro  Introduce il concetto di molecola riuscendo così a spiegare i risultati ottenuti da Gay-Lussac  La teoria atomica verrà chiamata, in seguito, teoria atomico-molecolare  Come spesso accade le teorie scientifiche vengono ritenute valide finché non sopraggiunge qualche nuova osservazione che le confuta obbligando ad una modifica più o meno sostanziale 7
  8. 8. Conclusione  Il mondo scientifico non accettò subito la spiegazione di Avogadro, ma dovettero passare quasi 50 anni perché Canizzaro dimostrasse con brillanti esperimenti la correttezza di tale ipotesi  MOLECOLA è la più piccola parte di sostanza (semplice o composta) capace di esistenza indipendente. Può essere monoatomica, biatomica o poliatomica  OGNI SOSTANZA, SEMPLICE O COMPOSTA, HA LA PROPRIA MOLECOLA CHE LA IDENTIFICA 8

×