Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Wir verwenden Ihre LinkedIn Profilangaben und Informationen zu Ihren Aktivitäten, um Anzeigen zu personalisieren und Ihnen relevantere Inhalte anzuzeigen. Sie können Ihre Anzeigeneinstellungen jederzeit ändern.
Multilinguismo e società              dell’interdipendenza              Social web & cittadinanza digitale                ...
About me Un marketer che è passato in tanti mondi            Corporate management             • Dalla old economy (sfida...
Clay Shirky “Here Comes Everybody”                                  (2008)“I’m old enough to know a lot of things, just fr...
La rivoluzione social                 Clicca qui per il video [E. Qualman]18/03/2013       Giornata LEND "Lingue e (nuovi)...
Cosa è successo Società complessa      un impetuoso sviluppo di risorse e       competenze degli individui in un       c...
Cambiamento La perdita del potere definitorio della società derivante da            Minore welfare            Maggiore ...
Cambia il paradigma Il discorso pubblico non è più dettato dai mass media      Dalla connessione delle persone con le in...
Come ci siamo arrivati Aumento della complessità      I mercati sono conversazioni Cambiamento del ruolo dell’individuo...
Non è tecnologia Perché condividere e avere relazioni è alla  base della nostra esistenza anche da prima  che nascesse in...
Ma la tecnologia e internet stanno      cambiando la Società (e la Politica) Le piattaforme online di      Collaborazion...
Cambia la società Acquistano maggiore rilevanza      La componente “sociale”             • La cura della qualità degli s...
Cambia il marketing Il brand non è più controllato dai proprietari      Dalla connessione delle persone con le       inf...
Il nuovo marketing I mercati sono conversazioni   Alla base di tutto ci sono i contenuti Le caratteristiche diventano  ...
Comunicare Caratteristiche      Partecipazione       • la distinzione tra emittente e audience perde significato      C...
Raccontare Entrare in contatto con il prossimo al livello più  profondo richiede una storia         [Rob Mc Kee] Le stor...
Raccontare Le storie hanno da sempre svolto un ruolo  cruciale nella cultura e nello sviluppo  dell’esperienza umana, da ...
Identità e brand“Il Brand è un insieme dipercezioni nella mentedei consumatori”              Colin BatesVedi l’originale  ...
Il mondo ci giudica      Durante        una       manifestazione       un     poliziotto       (John        Pike)       s...
Una risata vi seppellirà Meme su John Pike18/03/2013        Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini"   19
SeppellitoJohn Pike vienelicenziato     dallapolizia nonostantel’inchiesta internalo abbia prosciolto18/03/2013           ...
Emerge l’economia della condivisione Produzione      Internet delle cose      Co-creazione             • Local motors  ...
Economia della condivisione Formazione      MOOC (massive open online course)       corsi accademici orientati ad un    ...
Alla base dell’economia della                     condivisione Piattaforme               e                Dal prospect  ...
Per una cittadinanza digitaleLa cittadinanza digitale non è solo riconoscere eaffrontare i pericoli online. Si tratta di c...
e le lingue? Pensate che per fare bene tutto questo basti la  lingua madre? Pensate si possa raccontare senza conoscere ...
«People are a lot more interested in what theyre interested in, asopposed to what their physical neighbors are doing.The r...
Nächste SlideShare
Wird geladen in …5
×

Multilinguismo e società dell’interdipendenza

Slide del mio intervento alla giornata pedagogica LEND "Lingue e nuova cittadinanza" Roma 18 marzo 2013

  • Loggen Sie sich ein, um Kommentare anzuzeigen.

  • Gehören Sie zu den Ersten, denen das gefällt!

Multilinguismo e società dell’interdipendenza

  1. 1. Multilinguismo e società dell’interdipendenza Social web & cittadinanza digitale La necessità multiculturale18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 1
  2. 2. About me Un marketer che è passato in tanti mondi  Corporate management • Dalla old economy (sfida manageriale) • Alla prima new economy (information society) Più giovane dirigente storia dell’IRI  Startupper in Italia e all’estero • Supporto agli imprenditori (internet come tessuto immanente) • Supporto per le scuole (knowledege society) Coordinatore del miglior progetto di formazione del personale del MIUR (1999-2000 valutazione esterna)  Coach e mentor • Diversi progetti di marketing per PMI • Digital e content marketing per PMI Attualmente al marketing di FAPI (fondo di formazione interprofessionale18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 2
  3. 3. Clay Shirky “Here Comes Everybody” (2008)“I’m old enough to know a lot of things, just fromlife experience. I know that newspapers are whereyou get your political news and how you look for ajob. I know that music comes from stores. I knowthat if you want to have a conversation withsomeone, you call them on the phone. I know thatcomplicated things like software and encyclopediashave to be created by professionals. In the lastfifteen years, I’ve had to unlearn every one of thosethings, and a million others, because those thingshave stopped being true” (p. 320–321).18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 3
  4. 4. La rivoluzione social Clicca qui per il video [E. Qualman]18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 4
  5. 5. Cosa è successo Società complessa  un impetuoso sviluppo di risorse e competenze degli individui in un contesto caratterizzato • dallindebolirsi delle istituzioni come «dispensatori» di senso, sicurezze, significati; • segnato da maggiori rischi, da maggiori sfide e responsabilizzazioni per la persona Mondo piccolo  un mondo che "si restringe" perché aumenta la capacità di "percorrerlo" e viverlo, perché tutto si interconnette [Eurisko]18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 5
  6. 6. Cambiamento La perdita del potere definitorio della società derivante da  Minore welfare  Maggiore flessibilità  Maggiore competizione La maggiore complessità percepita derivante da  Maggiore instabilità e obsolescenza rapida dei riferimenti e delle informazioni  Maggiore senso di precarietà Maggiori risorse in termini di  Informazione e istruzione  Mobilità sul territorio e fra culture  Risorse materiali, salute ed energia Bisogno di RELAZIONE e consapevolezza di INTERDIPENDENZA [Eurisko]18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 6
  7. 7. Cambia il paradigma Il discorso pubblico non è più dettato dai mass media  Dalla connessione delle persone con le informazioni alla connessione tra le persone Tutto diviene personale  Le persone fanno il brand perché il brand è fatto dalle persone  Sei quello che ottieni cercandoti su Google Internet è un ambiente concreto e NON «virtuale» [Eurisko]  Connette persone non PC  Ha la massima relazione con la vita vera delle persone, la “Realtà”  Laddove la Tv predisponeva verso un orizzonte di “Sogno”18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 7
  8. 8. Come ci siamo arrivati Aumento della complessità  I mercati sono conversazioni Cambiamento del ruolo dell’individuo  Prosumer o ConsumAttore (Web 2.0) Ampliamento della dimensione relazionale  Le nuove tecnologie hanno reso possibile l’ampliamento della dimensione comunicativa tra gli individui e con le cose Un mondo interconnesso18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 8
  9. 9. Non è tecnologia Perché condividere e avere relazioni è alla base della nostra esistenza anche da prima che nascesse internet Ci piacciono le persone simili a noi per questo cerchiamo le persone che abbiano in comune le caratteristiche che amiamo La ragione non risiede nella natura digitale dei contenuti ma nel fatto che la cultura e l’apprendimento divengono partecipativi 9
  10. 10. Ma la tecnologia e internet stanno cambiando la Società (e la Politica) Le piattaforme online di  Collaborazione  Conversazione  Condivisione Danno un supporto all’azione dei gruppi di individui che prima erano possibili solo attraverso organizzazioni istituzionali18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 10
  11. 11. Cambia la società Acquistano maggiore rilevanza  La componente “sociale” • La cura della qualità degli spazi e dei servizi pubblici;  La componente relazionale • Il valore della condivisione e dello scambio, il tempo dedicato alla convivialità, la socialità allargata e la partecipazione civica;  La componente immateriale • L’attenzione alla dimensione estetica, etica e culturale delle esperienze sociali e di consumo.18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 11
  12. 12. Cambia il marketing Il brand non è più controllato dai proprietari  Dalla connessione delle persone con le informazioni alla connessione tra le persone Prodotto e consumatore non sono più soli, nasce la dimensione sociale del valore (Kotler) Basta un computer e una connessione ad internet per avere i mezzi di produzione, quello che conta è il talento (Godin) È necessario orientare gli sforzi del Marketing verso una crescita nelle capacità di creazione e gestione del “senso” e dei “significati” (Eurisko)=> Dal mercato di massa alla massa di mercati rivolti alle singole persone18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 12
  13. 13. Il nuovo marketing I mercati sono conversazioni  Alla base di tutto ci sono i contenuti Le caratteristiche diventano  Sociale e personale  Farsi trovare  In tempo reale 13
  14. 14. Comunicare Caratteristiche  Partecipazione • la distinzione tra emittente e audience perde significato  Conversazione • il messaggio cambia nel corso dellinterazione (mash-up)  Persistenza • ciò che è scritto sulla rete è per sempre  Trasparenza • mentire è impossibile il falso viene sempre a galla  Comunità • attorno ad argomenti o oggetti sociali si creano delle comunità di appassionati Tono  informale e autentico (grezzo)  genera fiducia (comunicazione tra pari)  destrutturati a diversi livelli di qualità  riutilizzati (non hanno un solo autore) [Luigi Centenaro] 14
  15. 15. Raccontare Entrare in contatto con il prossimo al livello più profondo richiede una storia [Rob Mc Kee] Le storie sono come i virus  Sono ovunque • Ascoltiamo storie a prescindere dove siamo e da dove veniamo  Sono contagiose • Racconta una storia a qualcuno e se è ragionevole si diffonderà. Le migliori storie hanno bisogno di essere ri-raccontate di più e molto di più  Sono appiccicose • Attraverso il racconto che si ripete si fissano nella nostra memoria e nei nostri ricordi18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 15
  16. 16. Raccontare Le storie hanno da sempre svolto un ruolo cruciale nella cultura e nello sviluppo dell’esperienza umana, da molto prima ci fosse internet  Le storie sono l’essenza dell’esperienza umana  Le storie inspirano e motivano le azioni degli individui  Le storie hanno provato la loro utilità in ogni attività dell’esperienza umana18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 16
  17. 17. Identità e brand“Il Brand è un insieme dipercezioni nella mentedei consumatori” Colin BatesVedi l’originale 18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 17
  18. 18. Il mondo ci giudica  Durante una manifestazione un poliziotto (John Pike) spruzza con una bomboletta urticante alcuni ragazzi in sit in18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 18
  19. 19. Una risata vi seppellirà Meme su John Pike18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 19
  20. 20. SeppellitoJohn Pike vienelicenziato dallapolizia nonostantel’inchiesta internalo abbia prosciolto18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 20
  21. 21. Emerge l’economia della condivisione Produzione  Internet delle cose  Co-creazione • Local motors – http://slidesha.re/XV7CDD Sostenibilità  Consumo collaborativo • Ouishare  Credito di baratto • Dropis – http://dropis.com18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 21
  22. 22. Economia della condivisione Formazione  MOOC (massive open online course) corsi accademici orientati ad un grande numero di partecipanti con accesso aperto via web • How can colleges charge $50,000 a year if my kid can learn it all free from MOOC? Finanziamento  Crowdsourcing • Kickstarter18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 22
  23. 23. Alla base dell’economia della condivisione Piattaforme e  Dal prospect al cultura aperta suspect  Commons  Suspect è • Qualcuno che potrebbe non conoscerti per il tuo prodotto • Interessato a ciò che conosci, non a ciò che vendi18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 23
  24. 24. Per una cittadinanza digitaleLa cittadinanza digitale non è solo riconoscere eaffrontare i pericoli online. Si tratta di costruirespazi sicuri e comunità, capire come gestire leinformazioni personali, e usare internet in modosaggio: con la vostra presenza online percrescere e modellare il vostro mondo in modosicuro, creativo, e ispirare gli altri a fare lo stesso Dr. A. Couros University of Regina18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 24
  25. 25. e le lingue? Pensate che per fare bene tutto questo basti la lingua madre? Pensate si possa raccontare senza conoscere la lingua e la cultura del prossimo? Se la base della nuova cittadinanza è l’empatia allora Nulla è decisivo come la conoscenza intima della cultura dell’altro che solo la lingua può dare Il plurilinguismo è la base della cittadinanza digitale18/03/2013 Giornata LEND "Lingue e (nuovi) cittadini" 25
  26. 26. «People are a lot more interested in what theyre interested in, asopposed to what their physical neighbors are doing.The real kings of media will be local in a totally different sense. Theywill be the narrators and arbiters of interest for groups that actuallyhave aligned interests» (Seth Godin)Blog: http://fabriziofaraco.itEmail: fabriziofaraco@outlook.comFABRIZIO FARACOquest opera (per le parti non coperte da copyright identificate dalla citazione della fonte) è distribuita con licenza creativecommons attribuzione 3.0 unported.

×