Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Die SlideShare-Präsentation wird heruntergeladen. ×

Presentazione ferrero 1

Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Wird geladen in …3
×

Hier ansehen

1 von 13 Anzeige

Presentazione ferrero 1

Herunterladen, um offline zu lesen

Storia ed evoluzione della società Ferrero, una ricerca di Ilaria Cerreoni, Ilenia Iannilli, Lucrezia Lombardozzi, Giorgia Moreschini e Sophia Rencricca dell'ITCG "Fermi" di Tivoli

Storia ed evoluzione della società Ferrero, una ricerca di Ilaria Cerreoni, Ilenia Iannilli, Lucrezia Lombardozzi, Giorgia Moreschini e Sophia Rencricca dell'ITCG "Fermi" di Tivoli

Anzeige
Anzeige

Weitere Verwandte Inhalte

Diashows für Sie (20)

Anzeige

Weitere von dirittoeconomiacreativi (20)

Anzeige

Aktuellste (20)

Presentazione ferrero 1

  1. 1. Ferrero La società doLciaria più Famosa aL
  2. 2. •Storia •Missione •Marchio •Prodotti •Fatturato •Rapporti con l’estero •Critiche
  3. 3. •1942: Pietro Ferrero apre un laboratorio ad Alba e inizia ad inventare golosità; •1950:Michele Ferrero porta l’azienda a quella dimensione di multinazionale che conosciamo oggi; •1960:Michele Ferrero espande all’estero la sua azienda; •1964:Nascita della nutella; •1980:oltre 30 anni dalla sua nascita, Ferrero è un’azienda leader non solo in Italia .
  4. 4. • 1994:l’azienda subisce gravi danni a causa di una terribile alluvione; • 1997: Pietro e Giovanni assumono la responsabilità dell’azienda; • 2004:la Nutella festeggia i 40 anni; • 2005: Michele Ferrero compie 80 anni; • 2009:la Ferrero si aggiudica il primo posto mondiale per l’azienda migliore; • 2011: Pietro Ferrero muore tragicamente; • 2015:Ferrero a Expo Milano 2015.
  5. 5. •Qualità elevatissima, cura artigianale ,freschezza del prodotto, accurata selezione delle migliori materie prime, rispetto e considerazione del cliente. •Idee innovative. •Prima industria dolciaria nel mondo. •Particolarità: global=(pensare globale). MissionMission
  6. 6. • Sul primo prodotto, il Giandujot, apparve il marchio che raffigurava un sorridente Gianduja, la tipica maschera piemontese, con due bambini e la scritta dalla tipica firma dei Ferrero. Nel 1954, il marchio con Gianduja lasciò il posto ad un altro più sintetico e moderno in cui la scritta viveva sotto lo svolazzo della lettera “f” e con la corona stilizzata, riferimento ad Alba, la città dalle cento torri. Nel 1964,, venne introdotto un nuovo marchio con aspetto imponente, senza la denominazione della città d’origine e con caratteri maiuscoli. Con questo marchio hanno raggiunto la notorietà tanti prodotti dolciari di largo consumo. Il Marchio e……. la sua evoluzione
  7. 7. I suoi prodotti sono moltissimi e sono super golosiii ….
  8. 8. ….. sono amati da grandi e piccini!!!
  9. 9. Fatturato: • La Ferrero S.p.A è posseduta al 100% dalla Ferrero International SA che ha sede a Findel di Sandweiler in Lussemburgo. •1996:il fatturato di 7.500 miliardi di lire e i dipendenti 14.000 unità; •2000: il fatturato arriva a 4 miliardi di euro e più di 16.000 dipendenti; •2006:un fatturato di 5.6 miliardi di euro e 19.000 dipendenti; •2014:fatturato di 8.4 miliardi di euro con oltre 21.900 dipendenti. Nel 2014 Michele Ferrero risulta essere l’uomo più ricco in italia e 30° al mondo.
  10. 10. Rapporti con l’estero La Ferrero possiede in Italia 4 stabilimenti: •STABILIMENTO DI ALBA; •STABILIMENTO DI SANT’ANGELO DEI LOMBARDI; •STABILIMENTO DI BALVANO; •STABILIMENTO DI POZZUOLO MARTESANA. La Ferrero possiede oltre 20 stabilimenti tra Argentina, Ecuador, Polonia, Ungheria, Brasile,Canada,Stati Uniti,Cecoslovacchia e Porto Rico.
  11. 11. Tutto nasce dalla denuncia di inizio 2011 da parte di una consumatrice americana, Athena Hohenberg, madre di un bambino di quattro anni rimasta choccata dal sapere che la nutella non fosse un cibo salutistico e nutriente, ma piuttosto la cosa più vicina a una barretta di cioccolato” come ha scritto nel ricorso presentato in tribunale. Dopo un anno abbondante di causa arriva la decisione di Ferrero di chiudere la partita accettando di pagare la somma totale di 3 milioni di dollari, ovvero 4 dollari per ogni barattolo di crema spalmabile acquistato a partire dal gennaio 2008 (o agosto 2009 in California) fino al 2012, per un massimo di 20 dollari a ogni famiglia che possa dimostrarlo. di Aldo Galeone «La Nutella non fa bene alla salute. Ferrero risarcisce i consumatori americani»
  12. 12. Nutella: «Ferrero ancora una volta sotto i riflettori per l’olio di palma» La Ferrero è finita ancora una volta al centro del ciclone per l’eccessivo uso dell’olio di palma uno dei principali ingredienti della Nutella, ma anche di tutti gli altri suoi prodotti.
  13. 13. Che mondo sarebbe senza nutella?! Presentazione a cura di Giorgia Moreschini,Ilaria Cerreoni,Ilenia Iannilli,Lucrezia Lombardozzi e Sophia Rencricca.

×