Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Wir verwenden Ihre LinkedIn Profilangaben und Informationen zu Ihren Aktivitäten, um Anzeigen zu personalisieren und Ihnen relevantere Inhalte anzuzeigen. Sie können Ihre Anzeigeneinstellungen jederzeit ändern.

3 Scambiatori Fascio Tubiero

838 Aufrufe

Veröffentlicht am

Veröffentlicht in: Business, Technologie
  • Als Erste(r) kommentieren

  • Gehören Sie zu den Ersten, denen das gefällt!

3 Scambiatori Fascio Tubiero

  1. 1. Scambiatori e scambio termico migliorato
  2. 2. Scambio termico la potenza P scambiata in uno scambiatore è proporzionale a tre fattori: - la superficie di scambio S; - il coefficiente globale di scambio U; - la differenza di temperatura ΔT[2]: P = S × U × ΔT dove S dipende unicamente dalla geometria dello scambiatore, e T dall'applicazione e dal profilo termico.
  3. 3. Coefficiente di scambio termico Il coefficiente globale di scambio U è invece caratteristico dei fluidi in gioco e delle caratteristiche idrauliche. Si può pensare di scomporre il coefficiente globale in coefficienti lato caldo (coefficiente convettivo), attraverso parete (coefficiente conduttivo) e lato freddo (coefficiente convettivo), (vedi figura 11); risulterà in ciascuno dei casi una differenza di temperatura, e un coefficiente di scambio, rispettivamente Uc, Up, Uf. Ciò premesso, si trova che :
  4. 4. Coefficiente di scmabio termico Risulta che Uc e Uf sono influenzati positivamente da alta conducibilità termica del fluido e alta turbolenza del fluido (negativamente dai valori opposti), e Up dalla conducibilità termica del materiale costituente la parete. In particolare, si nota un forte aumento del coefficiente di scambio lato fluidi quando si passa da regime laminare a regime turbolento
  5. 7. Efficienza dello scambiatore
  6. 32. Heat Enhancement
  7. 46. Esempi di miglioramento
  8. 51. Perdita di efficienza
  9. 53. Tecniche attive
  10. 54. Tecniche attive

×