Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Wir verwenden Ihre LinkedIn Profilangaben und Informationen zu Ihren Aktivitäten, um Anzeigen zu personalisieren und Ihnen relevantere Inhalte anzuzeigen. Sie können Ihre Anzeigeneinstellungen jederzeit ändern.
2. Le fasi principali del processo decisionale a più criteri: un esempio semplificato
<ul><ul><ul><li>Secondo l’approccio SHARE il processo decisionale può essere scomposto in diverse fasi: </li></ul></ul></u...
1. Il problema <ul><li>Proviamo a semplificare le cose attraverso un esempio … </li></ul><ul><li>La famiglia  Simpson poss...
<ul><li>Nell’esempio, tutti i membri della famiglia Simpson sono i  PORTATORI D’INTERESSE  ovvero chiunque possa o debba d...
<ul><li>Ma … “tante persone” significa “tanti punti di vista” ... </li></ul>Diversi portatori d’interesse Diversi punti di...
2. Identificazione delle alternative <ul><li>La famiglia Simpson decide di limitare il campo di scelta a  7 ALTERNATIVE  o...
3. Identificazione  dei criteri <ul><li>I criteri sono gli  attributi  selezionati dai portatori d’interesse  usati per va...
4. Identificazione delle relazioni <ul><li>I Simpson definiscono per ogni criterio il valore corrispondente a ciascun mode...
5. Attribuzione dei pesi <ul><li>A questo punto la famiglia Simpson sceglie una scala di priorità dei criteri ovvero attri...
6. Classificare le alternative <ul><li>I Simpson possono stilare una classifica finale delle alternative (modelli di tosta...
7. Prendere una decisione <ul><li>Infine i Simpson fanno la loro scelta acquistando il modello vincente (Coolstyle Philips...
Nächste SlideShare
Wird geladen in …5
×

2-Un esempio semplificato di mca

639 Aufrufe

Veröffentlicht am

Veröffentlicht in: Bildung
  • Als Erste(r) kommentieren

  • Gehören Sie zu den Ersten, denen das gefällt!

2-Un esempio semplificato di mca

  1. 1. 2. Le fasi principali del processo decisionale a più criteri: un esempio semplificato
  2. 2. <ul><ul><ul><li>Secondo l’approccio SHARE il processo decisionale può essere scomposto in diverse fasi: </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Identificazione del problema e dei portatori d’interesse coinvolti </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Identificazione delle diverse alternative da considerare </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Scelta dei criteri e degli indicatori che descrivono il caso in esame </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Definizione delle relazioni causali tra ciascun criterio / indicatore e le alternative </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Definizione di una scala di priorità per i diversi criteri / indicatori (attribuzione dei pesi) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Classificazione delle alternative </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Scelta dell’alternativa ottimale </li></ul></ul></ul>Fasi del processo decisionale
  3. 3. 1. Il problema <ul><li>Proviamo a semplificare le cose attraverso un esempio … </li></ul><ul><li>La famiglia Simpson possiede un vecchio tostapane, comprato molti anni fa con meno di 10 €; ormai il tostapane non cuoce più in maniera uniforme </li></ul>
  4. 4. <ul><li>Nell’esempio, tutti i membri della famiglia Simpson sono i PORTATORI D’INTERESSE ovvero chiunque possa o debba dare un contributo utile e significativo alla scelta </li></ul>1. Portatori d’interesse coinvolti
  5. 5. <ul><li>Ma … “tante persone” significa “tanti punti di vista” ... </li></ul>Diversi portatori d’interesse Diversi punti di vista
  6. 6. 2. Identificazione delle alternative <ul><li>La famiglia Simpson decide di limitare il campo di scelta a 7 ALTERNATIVE ovvero a 7 diversi modelli di tostapane: </li></ul><ul><ul><ul><li>Boots 2-slice </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Kenwood TT350 </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Marks & Spencer 2235 </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Morphy Richards </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Coolstyle Philips HD4807 </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Kenwood TT825 </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Tefal Thick’n’Thin 8780 </li></ul></ul></ul>
  7. 7. 3. Identificazione dei criteri <ul><li>I criteri sono gli attributi selezionati dai portatori d’interesse usati per valutare ciascuna delle alternative ovvero dei modelli di tostapane. </li></ul><ul><li>Una “ placida ” discussione riduce i criteri selezionati che si riducono a 3: </li></ul><ul><ul><ul><li>prezzo </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>presenza del regolatore d’intensità </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>3. numero di “svantaggi” del modello </li></ul></ul></ul>
  8. 8. 4. Identificazione delle relazioni <ul><li>I Simpson definiscono per ogni criterio il valore corrispondente a ciascun modello di tostapane (alternative): </li></ul><ul><li>… e per ognuno dei valori, naturalmente, essi esprimono un livello di soddisfazione (ad esempio prezzo basso  alta soddisfazione) </li></ul>Alternativa / modello Prezzo Presenza di un regolatore d’intensità Numero di svantaggi Boot 2-slice 18 3 Kenwood TT350 27 √ 3 Marks & Spencer 2235 25 √ 3 Morphy Richards 22 2 Coolstyle Philips HD4807 22 √ 2 Kenwood TT825 30 2 Tefal Thick’n’Thin 8780 20 √ 5
  9. 9. 5. Attribuzione dei pesi <ul><li>A questo punto la famiglia Simpson sceglie una scala di priorità dei criteri ovvero attribuisce pesi diversi ai diversi criteri </li></ul>1 3 2 prezzo Numero di “svantaggi” Presenza di regolatore d’intensità
  10. 10. 6. Classificare le alternative <ul><li>I Simpson possono stilare una classifica finale delle alternative (modelli di tostapane) </li></ul>1 2 4 5 6 7 3 Coolstyle Philips HD4807 Morphy Richards Boot 2-slice Marks & Spencer 2235 Kenwood TT350 Tefal Thick’n’Thin 8780 Kenwood TT825
  11. 11. 7. Prendere una decisione <ul><li>Infine i Simpson fanno la loro scelta acquistando il modello vincente (Coolstyle Philips HD4807)! </li></ul>

×