Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Wir verwenden Ihre LinkedIn Profilangaben und Informationen zu Ihren Aktivitäten, um Anzeigen zu personalisieren und Ihnen relevantere Inhalte anzuzeigen. Sie können Ihre Anzeigeneinstellungen jederzeit ändern.

Regione Lazio: verso il nuovo testo unico per l'urbanistica

14.015 Aufrufe

Veröffentlicht am

Semplificazione, rigenerazione urbana, tutela del territorio, certezza delle regole: tante le novità. Si passa da 66 leggi obsolete a un unico testo, chiaro e comprensibile sia per gli enti locali che per i cittadini.

Veröffentlicht in: Recht
  • Als Erste(r) kommentieren

  • Gehören Sie zu den Ersten, denen das gefällt!

Regione Lazio: verso il nuovo testo unico per l'urbanistica

  1. 1. regione.lazio.it IL LAZIO CAMBIA: IL TESTO UNICO DELL’URBANISTICA Semplificazione, rigenerazione urbana, tutela del territorio, certezza delle regole
  2. 2. 66LEGGI Vecchie Inutilizzate Contradditorie regione.lazio.it LA SEMPLIFICAZIONE 1TESTO Chiaro per Comuni, e cittadini
  3. 3. regione.lazio.it IL PERCORSO: DOPO 15 ANNI LA GIUNTA ADOTTA IL TESTO BASE Commissione tecnica Testo Base Fase di consultazione Approvazione in Giunta Discussione e voto in Consiglio
  4. 4. • Salvaguardia delle superfici agricole e naturali • Nuovi insediamenti: il consumo di suolo non può superare il 5% delle famiglie residenti • Tutela e valorizzazione delle aree agricole regione.lazio.it 1. LA RIDUZIONE DEL CONSUMO DI SUOLO
  5. 5. • politiche urbane di riqualificazione • valorizzazione dei centri storici • riordino delle periferie • ripristino ambientale • risparmio energetico e sostenibilità • prevenzione del rischio sismico • nuovi strumenti per incentivare la demolizione e la ricostruzione ed il rinnovamento del patrimonio edilizio esistente regione.lazio.it 2. RIGENERAZIONE URBANA
  6. 6. Un nuovo strumento più flessibile con regole chiare: Due componenti a) Piano strategico con una durata di 15 anni rinnovabile per altri 5 b) Piano operativo con una durata di 5 anni rinnovabile per altri 5 regione.lazio.it 3. PIANIFICAZIONE URBANISTICA COMUNALE - PIANO REGOLATORE GENERALE (PRG)
  7. 7. • Un nuovo rapporto tra pubblico e privato • Risorse certe per le opere pubbliche • Più attenzione verso i servizi alla comunità • I Comuni protagonisti della strategia di governo del territorio • Tempi certi delle procedure regione.lazio.it 4. NUOVI STRUMENTI DI GESTIONE DEL PIANO
  8. 8. • Programmi urbanistici complessi • Permesso di Costruire convenzionato • Più trasparenza nel rapporto tra Amministrazioni e investitori privati regione.lazio.it 5. PIANI ATTUATIVI
  9. 9. PIÙ COMPETENZE: a) Approvazione degli strumenti urbanistici attuativi che comportano variante allo strumento urbanistico generale b) determinazione delle tabelle parametriche degli oneri di urbanizzazione c) approvazione del programma urbano dei parcheggi d) Approvazione della componente operativa del Piano Regolatore. SEMPLIFICAZIONE: a) Parere della Città Metropolitana solo nel caso in cui i procedimenti urbanistici riguardano il sistema delle infrastrutture e dei servizi di livello metropolitano b) eliminato l’obbligo della trasmissione preventiva alla Regione della delibera di adozione del programma regione.lazio.it 6. ROMA CAPITALE
  10. 10. regione.lazio.it 7. AREE AGRICOLE E MULTIFUNZIONALITÀ RURALE • Stop a edificazione diffusa e frammentazione del territorio rurale • Piano Agricolo Regionale, un PRG dell’agricoltura • Introdotta la multifunzionalità in ambito rurale • Tutela e valorizzazione della qualità del patrimonio edilizio rurale.
  11. 11. regione.lazio.it IL LAZIO CAMBIA: IL TESTO UNICO DELL’URBANISTICA Semplificazione, rigenerazione urbana, tutela del territorio, certezza delle regole

×