Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Wir verwenden Ihre LinkedIn Profilangaben und Informationen zu Ihren Aktivitäten, um Anzeigen zu personalisieren und Ihnen relevantere Inhalte anzuzeigen. Sie können Ihre Anzeigeneinstellungen jederzeit ändern.

Economia Ambientale

21 Aufrufe

Veröffentlicht am

Sistemi Individuali di raccolta, Ecodesign e gestione avanzata dei rifiuti da remoto sono le chiavi per incrementare il proprio business. L'"Ambiente" se a servizio dell'"Economia", e non viceversa, diventa un elemento di vendita e di ottimizzazione della gestione interna.

Nel 2006, anno di nascita dell'Economia Ambientale, il legislatore italiano ha donato a tutte le aziende un'ottima possibilità di business da cogliere se si è in grado di rispettare e interpretare nel migliore dei modi il Testo Unico Ambientale (d.lgs.152/2006).

Veröffentlicht in: Business
  • Loggen Sie sich ein, um Kommentare anzuzeigen.

Economia Ambientale

  1. 1. Milano, Settembre 2017Partnership Non esiste tutela ambientale senza un continuo sviluppo economico Divisione Ambiente
  2. 2. About Plastic Consult I nostri servizi di business ambientale Divisione Ambiente – Per il successo e incremento delle tue vendite Plastic Consult - Divisione Ambiente è una società specializzata nella consulenza e implementazione di strategie ambientali orientate ai risultati. I nostri servizi includono:  Sistemi individuali di raccolta post vendita per incrementare i ricavi Pianificazione e monitoraggio, esperienza in vendite e servizi ambientali  Introduzione di imballaggi riciclati e riciclabili nelle fasi produttive Partnership con aziende per l’introduzione di packaging di nuova generazione  Gestione rifiuti in outsourcing Analisi, pianificazione e gestione rifiuti e di tutte le pratiche ambientali
  3. 3. Filiere di raccolta post-vendita: come lavoriamo Analisi Target Definizione Trasformazione Fattori esterni - Analisi del mercato - Analisi dei competitor Fattori interni - Analisi modalità di vendita - Riduzione costi potenziali Definizione metriche e KPI Controllo delle filiera di raccolta post-vendita Vision/mission - Brand Identity Fattori strategici - Obiettivi - Fattori di successo - Analisi potenzialità - Preparazione del servizio ambientale da abbinare alle attuali vendite Pianificazione - Procedura di implementazione del servizio nel rispetto della normativa Esecuzione - Servizio ambientale Selezione strumenti Analisi Ottimizzazione
  4. 4. Sistemi individuali di raccolta post-vendita: come lavoriamo Acquisizione cliente Gestione Fidelizzazione Selezione e gestione degli strumenti applicabili: - Raccolta 1to1 RAEE e batterie; - Campagne di raccolta nel PdV - Sistemi di restituzione imballaggi Ottimizzazione, gestione attività e analisi dei risultati - Gestione da remoto dei ritiri - Gestione documentale - Conformità alla normativa ambientale da remoto Customer Relationship Management Assicurare la continuità - Personalizzazione - Email marketing - Invio report mensili - Campagne fedeltà clienti
  5. 5. Focus La strada verso l’ecodesign
  6. 6. Ecodesign Imballaggi riciclati e riciclabili – perché? I vantaggi economici e ambientali nell’adottare nuovi imballaggi green Dalle ultime rilevazioni l’ambiente occupa il podio tra le preoccupazioni degli italiani, dopo la disoccupazione e la crisi economica. Le attese più forti riguardano la riduzione dei consumi inutili, la tutela delle risorse naturali e l’introduzione di tecnologie per la riduzione dei consumi energetici. Un consumatore disposto ad un impegno concreto come testimoniano la raccolta differenziata, la spesa biologica, il chilometro zero, i servizi di trasporto “intelligente”. Per questi motivi diventa indispensabile per il tuo business incontrare, prima del tuo concorrente, le esigenze del consumatore del presente e del futuro. Sono 2 i metodi principali: - gettarsi a capofitto con azioni di marketing atte a colmare un gap di mera facciata senza interventi di sostanza (il cosiddetto greenwhasing) – non vi possiamo aiutare! - adottare imballaggi e prodotti riciclati e riciclabili nelle diverse produzioni che incontrino i bisogni ecologici dei clienti.
  7. 7. Ecodesign Imballaggi riciclati e riciclabili – anticipare l’obbligo per legge Adottare imballaggi e prodotti riciclati e riciclabili sostituendo i precedenti  L’introduzione del contributo differenziato di CONAI per gli imballaggi in plastica va proprio nella direzione di far finanziare maggiormente il riciclo degli imballaggi in plastica a quei produttori non intenzionati a introdurre nel mercato imballaggi ecologici.  L’introduzione dei CAM (Criteri Amb. Minimi) nel settore della detergenza e della raccolta olii è solo un primo passo verso l’applicazione dei criteri ambientali per tutte le forniture alla Pubblica Amministrazione.  Gli imballaggi ecologici, se realizzati attraverso un progetto strutturato in grado di monitorare scientificamente tutti gli operatori (materie prime, trasformatori, utilizzatori) posseggono per natura caratteristiche tecniche superiori dei tradizionali. Esempio: Tanica raccolta olio vegetale con 70% plastica riciclata
  8. 8. Ecodesign Come lo facciamo Analisi Setup Implementazion e Gestione  Analisi competitors, packaging impiegato, prodotti imballati, normative di riferimento.  Opzioni tecnologiche I processi dell’Ecodesign  Sostenibilità tecnologica reperibile  Sostenibilità economica del progetto  Definizione tecnologia da impiegare  Definizione materia prima seconda da impiegare  Produzione  Monitoraggio materie prime seconde disponibili  Check con gli impianti di riciclo e trasformazione Plastic Consult fornisce consulenza e monitoraggio in tutte le fasi di produzione e di gestione di una campagna di ecodesign dei propri clienti.
  9. 9. Focus Gestione rifiuti in outsourcing
  10. 10. Outsourcing Ambientale Non gestire i rifiuti internamente – perché? L’outsourcing nella gestione dei rifiuti Non gestire i rifiuti internamente affidandosi ad un consulente esperto sia in normativa ambientale e che conosce il mercato dei rifiuti e delle materie prima dal 1979, consente alle aziende di non disperdere energie e di focalizzarsi nel proprio core business. Sia per la gestione fisica dei rifiuti, della documentazione che per le pratiche obbligatorie con consorzi e sistemi individuali.  Indipendenza dagli operatori che scelgono per voi filiere di riciclo  Minori offerte di servizio che vi distraggono  Completezza nel servizio  Ottimizzazione economica Quali sono i vantaggi di affidarsi a Plastic Consult*? * Non siamo degli intermediari o un’azienda di recupero ma i vostri consulenti per assicurarvi il miglior trattamento economico e qualitativo.
  11. 11. Outsourcing ambientale Come lo facciamo Analisi Setup Implementazion e Gestione  Analisi attuale gestione, normative di riferimento, processi interni.  Opzioni tecnologiche I processi del green outsourcing  Sostenibilità tecnologica (software)  Sostenibilità economica del progetto  Gestione ordini di ritiro  Compilazione e tenuta documenti obbligatori  Elaborazione report mensile  Monitoraggio quantità e tipologie rifiuti prodotti  Benchmark costante con gli impianti di riciclo e raccolta Plastic Consult fornisce consulenza e monitoraggio in tutte le fasi di gestione dei rifiuti. Dallo smaltimento alla tenuta e compilazione delle pratiche burocratiche ambientali.
  12. 12. www.materioteca.com info@materioteca.cominfo@plasticconsult.it Tel. +39 02 477 111 69 www.plasticconsult.it

×