Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Wir verwenden Ihre LinkedIn Profilangaben und Informationen zu Ihren Aktivitäten, um Anzeigen zu personalisieren und Ihnen relevantere Inhalte anzuzeigen. Sie können Ihre Anzeigeneinstellungen jederzeit ändern.

inOltre: il servizio della Regione Veneto

1.595 Aufrufe

Veröffentlicht am

Sono state 5126 le chiamate arrivate al Servizio InOltre, istituito nel 2012 dalla Regione Veneto, in collaborazione con l’allora Ulss 4 dell’Alto Vicentino (ora Ulss 7 Pedemontana) e il supporto scientifico del Dipartimento di psicologia dell’Università di Padova, per offrire ascolto e sostegno psicologico agli imprenditori in crisi, agli artigiani colpiti dalla crisi, ai lavoratori a rischio di perdere posto di lavoro e dignità, ai risparmiatori travolti dal fallimento delle banche

Veröffentlicht in: Gesundheit & Medizin
  • Als Erste(r) kommentieren

  • Gehören Sie zu den Ersten, denen das gefällt!

inOltre: il servizio della Regione Veneto

  1. 1. Il servizio inOltre per la promozione della salute della Comunità Conferenza stampa 15 Novembre 2018 – Palazzo Balbi Ass. Manuela Lanzarin Dott.ssa Emilia Laugelli Prof. Gian Piero Turchi
  2. 2. Accompagnamento territoriale dell’utente: Costruzione e avvio di un percorso strutturato in base alle esigenze dell’utente e alle risorse che il territorio offre Raccolta della richiesta Gestione dell’emergenza Elaborazione dell’esigenza Numero verde H24 IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO INOLTRE
  3. 3. 1) Tramite il SERVIZIO CONSULENZIALE (NV E CONSULENZE TERRITORIALI): Intercettare i bisogni delle persone, prima che le urgenze individuali diventino emergenze sociali 2) Tramite la costruzione di RETI CON SERVIZI DEL TERRITORIO: Offrire alle persone in difficoltà il supporto di diversi servizi, integrati tra loro 3) Tramite la PROMOZIONE DI “NUOVI” DISCORSI all’interno della Comunità: Osservatorio di ricerca scientifica, e attività per convogliare e promuovere ulteriori iniziative nel territorio. IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO INOLTRE
  4. 4. Dati generali 2012-2018 – LE CHIAMATE AL NUMERO VERDE Dal 2012 al 31.10.2018 si sono ricevute 5126 chiamate di cui  n. 3196 dal Veneto,  n. 1307 fuori territorio   (le restanti sono chiamate anonime).    InOltre è un laboratorio di ricerca- intervento,  osservatorio  specifico delle  sollecitazioni che  riceve
  5. 5. Dati generali 2012-2018 – GLI INTERVENTI NEL TERRITORIO SPORTELLI per i risparmiatori 47 persone a VICENZA 115 persone a TREVISO Oltre 40 eventi pubblici 6000  partecipanti 80  persone PERCORSI TERRITORIALI 735 PROV. DI VICENZA 225 PROV. DI PADOVA 176 PROV. DI TREVISO 157 PROV. DI VENEZIA 86 PROV. DI VERONA 50 PROV. DI ROVIGO 28 PROV. DI BELLUNO 8 FUORI TERRITORIO 5 4 convegni scientifici
  6. 6. Il percorso del Servizio inOltre Dgr 2085/2016: estensione ai cittadini risparmiatori Nel biennio 2012-2013  il 7,5% delle chiamate  erano «non pertinenti» Nel 2017 il 49% delle chiamate  era di  «cittadini», Non imprenditori né risparmiatori  Dgr 939/2012 e successivi  Nel tempo le chiamate sono aumentate e si sono diversificate, il rischio resta equivalente SCALA DEL RISCHIO 0° 22% 1° 8% 2° 21% 3° 34% 4° 13% 5° 2% +53% di  chiamate  nel 2017
  7. 7. A fronte del picco di chiamate giunte tra il 2016 e il 2017, si è svolto uno studio per approfondire: chi chiama il Servizio, per quali tipologie di questioni e con quali richieste. Le chiamate al Numero Verde dal territorio veneto tra il 01.01.2017 e il 31.10.2018 sono state 1034 Il 32% delle chiamate viene da imprenditori e risparmiatori, il resto da altre tipologie di cittadini in emergenza che chiamano comunque
  8. 8. Quali tematiche sono connesse alla crisi? Il 45% delle emergenze è connessa alla crisi economico-finanziaria, il 55% riporta crisi di altra natura. Le tematiche sono trasversali ai ruoli. TEMATICHE PRINCIPALI CRISI ECONOMICA-LAVORATIVA 45% Questioni economiche Gestione Attività di impresa Questioni legali e burocratiche Mobbing CRISI BIOGRAFICA 39% Relazioni con gli altri (familiari, soci,…) Dichiarazione di intenti suicidari Disorientamento nel proprio percorso di vita Violenza di genere DIFFICOLTA’ SOCIALI 12% Marginalità sociale Disoccupazione Rapporto con il sistema dei servizi/istituzioni QUESTIONI SANITARIE 4% Questioni sanitarie Gioco d’azzardo Consumo di sostanze illegali Difficoltà nell’alimentazione
  9. 9. Quale richiesta viene fatta al servizio? I chiamanti chiedono soprattutto supporto concreto per gestire l’emergenza, quando chiedono ascolto/sfogo serve costruire una prospettiva di gestione
  10. 10. La gestione dell’emergenza come occasione per promuovere Coesione Sociale IncertezzaIncertezza CambiamentoCambiamento EmergenzaEmergenza Richiesta/UrgenzaRichiesta/Urgenza CoesioneCoesione SocialeSociale Le Urgenze possono frammentare la Comunità, se le gestiamo come Emergenze (che riguardano tutti) è invece possibile incrementare la Coesione Sociale
  11. 11. Sito internet: https://www.servizioinoltre.it Indirizzo Mail: info@servizioinoltre.it Numero Verde 800334343 h24 7/7
  12. 12. video

×