SlideShare ist ein Scribd-Unternehmen logo
1 von 42
Downloaden Sie, um offline zu lesen
Veniero Ceccarini
Cronache di un’avventura spirituale
( IV° trimestre 2005 )
1-10-2005
“ MOSTRIAMO LA NOSTRA ITALIA “ – “ COMINCIA A RACCONTARE TUTTO “ – “ E’
COLPA TUA “
Percezione: ho percepito “ Mostriamo la nostra Italia “. L’Italia è già in mostra da secoli; non
capisco esattamente che cosa mi suggerite. Si veda la seguente Percezione.
Seconda Percezione: pensavo al rapporto tra un uomo e il suo Dio e quindi tra Dio e me quando ho
percepito “ Comincia a raccontare tutto “. Sì, il più presto possibile; dovrò trascrivere diversi anni
di Diario dalla carta nel computer; esattamente dovrei aver fatto già trascrivere da Stefano Ferrari di
Bologna i Diari dal 1988 al 1994, primo Diario; poi ho fatto trascrivere i Diari degli anni 1995 e
1996 separatamente; quindi ho tre documenti separati già trascritti. Ne deriva che devo trascrivere
dall’anno 1997 in poi e cioè nove Diari annuali. Lo farò appena avrò tempo, ma prima devo finire di
illustrare il Buddha.
Terza percezione: ho percepito “ E’ colpa tua “. Un demonio rovescia i valori, come al solito.
Avreste dovuto dire che è merito mio, ma avreste sbagliato. Il merito delle cose è sempre di Dio.
Questo rapporto dura da più di quindici anni. Era giusto che mi comportassi come mi sono
comportato, con riservatezza.
Il primo Diario, quello dal 1988 al 1994 potrebbe cominciare con questa prefazione: Questo è
l’inizio della storia di un rapporto tra il Cielo e la Terra, tra la Divinità e la creatura e tra la
Gerarchia Celeste e la creatura.
Qui sulla Terra la fase finale inizia con l’accettazione della proposta di costituire l’Ordine Gesù
Redentore. Mi è stato detto che la mia vita durerà ancora dieci anni; si concluderà quindi nel 2015, a
Dio piacendo.
Gloria lode e gratitudine al Padre, al Figlio, alla Grande Madre Spirito Santo. E alla Madonna, agli
Angeli e ai Santi.
2-10-2005
“ E’ CAMBIATO TUTTO “ - “ DAI DISCORSI CHE FANNO…” - “ ORA MI SI DICE …”-
L’UOMO CON I BAFFI - “ NEL POMERIGGIO VIENE QUESTA PARTNER ? “
Percezione: Stavo pensando al modo di pensare, cambiando il modo cambia tutto. Infatti ho
percepito “ E’ cambiato tutto “. Dopo la fortificazione del mio inconscio operata dal Signore Gesù
l’anno scorso è cambiato tutto nel senso che non sono più assillato dai demoni con pensieri negativi.
Anche Chica ha pensieri negativi; non so di quali problemi si tratta, ma vorrei che chiedesse aiuto a
1
Gesù; anche lei è sotto la Sua Protezione, come so per Immagini. E anche Rossella. Di Donatella
non so, ma mi piacerebbe sapere.
Seconda Percezione: ho percepito “ Domattina alle nove e mezzo”. Immagino che l’appuntamento
sia nel mio ufficio. Nicla dovrà rimanere in ospedale diversi giorni.
Terza Percezione: stavo pensando cos’era cambiato nella Chiesa Cattolica dal 1800 ad oggi, anno
2005 d. C., quando ho percepito “ Dai discorsi che fanno…” quasi nulla è cambiato di sostanziale,
concludo io.
Confessioni e Confessorio nell’Ordine Gesù Redentore: predisporre un’apposita stanza dove i fedeli
si confesseranno direttamente con il Signore Dio. Quando avranno finito informeranno i frati i quali
rivolgeranno al penitente alcune domande senza entrare nel merito dei loro segreti – peccati:
1. I frati domanderanno ai penitenti se sono sicuri di aver confessato tutti i loro peccati. Se la
risposta fosse negativa, li faranno tornare indietro per completare la confessione;
2. Dopo la confessione tutti i penitenti diranno l’atto di dolore e mediteranno sui precetti del
Decalogo. La meditazione sarà di almeno cinque minuti
3. Il frate raccomanderà ai penitenti di non commettere più i peccati per i quali si sono
confessati.
4. Il frate risponderà ad eventuali domande dei penitenti prima di dare l’assoluzione.
5. Il frate assolverà il penitente nel Nome di Dio.
6. Nel Confessorio sarà posto un cartello con scritto: Il Padre – Madre – Dio 1
ti ama, ma tu
dovrai rispettarlo e onorarlo obbedendo ai Suoi Comandamenti.
7. I penitenti debbono conoscere le leggi di reincarnazione e di causa ed affetto ( legge karmica
) e che il dolore non è una punizione ma una correzione ed è un balsamo per l’anima, così
come insegnano i Maestri disincarnati del Cerchio Firenze 77. La correzione della legge
karmica può essere data anche secoli dopo il comportamento trasgressivo o peccato ed
esattamente nell’incarnazione in cui l’uomo è il grado di capire la lezione karmica. Per
questa ragione i Cristiani non sanno spiegarsi le ragioni di certe traversie e tribolazioni;
molti di essi perdono la fede per questo motivo perché si ritengono innocenti.
8. In una stanza adiacente al Confessorio mettere un cartello con il Decalogo: Il penitente
entrerà nel Confessorio dopo aver riflettuto sul Decalogo e sui suoi peccati
Terza Percezione: ho percepito “ Ora mi si dice …”. Penso che abbiano letto un documento sulla
reincarnazione e sulla legge di causa ad effetto nel sito dell’Ordine Gesù Redentore…”. Il Signore
Gesù nel 1800 ha detto a Jakob Lorber che non basta una sola vita per salvarsi 2
. Il Signore Dio ha
1
Eileen Caddy, La Voce di Dio a Findhorn, pagine 103-104, Mediterranee
2
Jakob Lorber, Il Signore parla, pagina 184. Armenia
2
confermato che non basta una sola vita per guadagnarsi il Regno dei Cieli 3
. I Maestri disincarnati
del Cerchio Firenze 77, hanno parlato sovente, nei loro otto libri della Reincarnazione e della legge
di Causa ad effetto o karmica o del taglione 4
.
Tu, Anima che mi hai parlato, sei libera di credere o non credere, ma prima consulta i libri che ho
citato che dovrebbero essere disponibili anche nell’Aldilà. Mi hanno fatto una carezza sulla guancia
sinistra.
Prime Immagini: un uomo con i baffi mi ha detto in livornese, “ Non preoccuparti “, dicendomi “
Non ti preoccupà “. Di che cosa dovrei preoccuparmi fratello ?
Quarta percezione: Ho percepito “ Nel pomeriggio viene questa partner ? “. Questa domanda non
mi piace; io non ho appuntamenti con nessuno. E poi “ Sennò dovrei aspettare altri quindici giorni
per vederti “. Non dire cose non vere, dato che io sono disponibile tutti in giorni in orario d’ufficio.
Nota: Non si è visto e sentito nessuno; io penso che si sia trattato di un demonio che vuol
confondermi le idee.
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
3-10-2005
“ IL PRIMO TENTATIVO, MA IO AVVERTO …” - “ DIGLIELO “ – UN MEDICO
SPIRITUALE ? - “ IL MI FIGLIOLO “ – CARTE GEOGRAFICHE - “ AUTORIZZA LEGGE
“-“ EH NO, EH NO, EH NO ! “ - “ FAI L’ESPERIENZA PIÙ BELLA DELLA TUA VITA “
Percezione: ho percepito “ Il primo tentativo, ma io avverto …”. Non si tratta di un solo tentativo,
ma di molti per cui ora sono quasi sicuro che Favilli e Cara in Garfagnana non esistono.
Seconda Percezione: o percepito “ Diglielo “. Appena starà meglio vedrò il da farsi, ma se Favilli e
Cara non esistono in Garfagnana, tutto rimane sospeso finché non avrò appurato la Verità delle
Apuane ovvero chi è che mi ha parlato.
Prime Immagini: in una cucina ho visto per terra acqua o altro liquido in cerchi del diametro di 20
cm. Mi pare un modo per dirmi che sto sbagliando con Chica. Vedremo.
Seconde Immagini: un uomo giovane, con capelli e occhi scuri è entrato nella mia stanza rimanendo
sulla porta. Mi ha guardato con sguardo indagatore. Cosa vuoi sapere ? Chiedi e te lo dirò. Tu sei
più bravo di me con tua moglie ? Ti vorrei vedere al mio posto, perché lei non ha sposato un prete.
Terze Immagini: un altro uomo è entrato nella stanza dov’ero, la cucina; aveva una borsa
professionale e sapeva cosa fare. Era presente anche una donna, che ha detto qualcosa che non ho
capito. Forse l’uomo era un medico spirituale, visto che la cucina significa trasformazione. Grazie,
per le cure. In una cestina di metallo, sulla tavola, c’era una fetta di dolce tipo pan di Spagna; sotto
c’era un’altra fetta di dolce o di pane. Il Medico mi ha prescritto Dolcezza. Io ho preso la fetta di
3
Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 29 Maggio, dell’11 Novembre e del 24 Dicembre, Amrita
4
Cerchio Firenze 77, Dizionario del Cerchio, pagina 238, Mediterranee
3
dolce, goloso come sono, ma l’uomo di prima, immagino, ha posto la sua mano sulla mia e ha detto
“ Aspetta “.
Quarte Immagini: un uomo ha detto in dialetto livornese “ Il mi figliolo “, ma non era babbo
Silvano. Però non mi ricordo più bene se ho visto l’uomo oppure ho percepito soltanto la voce; in
questo caso potrebbe essere babbo Silvano.
Quinte Immagini: sono entrato in una grande stanza; da una parte c’era un balcone alto, il cui piano
era all’altezza del mio viso. Dietro il bancone c’erano alcune donne con un grembiale e un cappello
di cotone in testa. Mi sono avvicinato per chiedere qualcosa ad una delle cameriere.
Forse sono entrato in un ristorante dove si dà cibo spirituale sulla base dell’aura.
Le carte geografiche: ho visto una carta geografica con l’Europa, l’Africa del Nord e il
Medioriente. Poi ne ho vista un’altra con l’Africa sub Sahariana. Poi ho visto un’altra carta con
l’India e il resto dell’Oriente: Infine è stata inserita un’altra carta, ma non l’ho vista bene; forse era
quella delle Americhe. Mi è stato chiesto “ Allora ? “. Sono senza parole perché è un Messaggio del
Signore Gesù e significa che il mondo è la nostra Parrocchia. Resto agli ordini Signore.
Autorizzare una Legge: allora ho ripensato al titolo dell’Elaborato per il Buddha “ Dio, Gesù
Cristo, Lucifero, la Vita, l’uomo, il Buddha e i Buddhismi. Immediatamente dopo ho percepito “
Autorizza legge “. Io Signore ? Incredibile ma vero; non so proprio più che pensare, ma dico
Autorizzo legge nel Tuo nome e nel nome dell’Ordine Gesù Redentore, il Tuo Ordine. Un’altra
volta Parole del tutto impensate, ma che vita ci aspetta ! Vieni Padre e Madre dei poveri, ora ne ho
proprio bisogno, mio Dio.
Seste Immagini: una donna, mostrandomela, mi ha fatto vedere molta carne. Guarda lì, mi ha detto,
se non la faccio… Penso che abbia voluto dire che se non la cuocesse andrebbe a male.
Pensiero: Chica, come amministratrice e cuoca del Monastero andrebbe molto bene. Ma se non
volesse trasferirsi ? Io potrei fare il pendolare tra Livorno e le Apuane; partirei da Livorno la
mattina presto e ripartirei dalle Apuane verso le sei per essere a Livorno all’ora di cena. Dopodiché
ho percepito il commento “ Eh no, Eh no, Eh no ! “. Non so chi è stato a fare il commento, ma sono
propenso a dire che è un demonio. Essi vogliono rovinare i rapporti tra Chica e me. Dubito che ci
riusciranno. Ho percepito “ Si mangia bene “. E’ vero Chica è un’ottima cuoca e cucina
semplicemente. Un uomo e una donna mi hanno sorriso. Grazie, pregate per noi e perché Chica
venga a far parte dell’Ordine Gesù Redentore. Prima avevo percepito “ Ma io ho figlioli “ nel senso
che hanno bisogno della mamma. Ma non è stata Chica a parlare; lei avrebbe detto figliole, non
figlioli. Chica aiuta le sue figlie, ma volendo loro sono autonome da lei.
Terza Percezione: ho percepito “ Fai l’esperienza più bella della tua vita “. Spero di farla con Chica
nell’Ordine Gesù Redentore.
4
Gloria, lode e gratitudine a Dio, il Tutto che tutto comprende e trascende.
4-10-2005
AI MARGINI DEL DESERTO
Prime Immagini: con un fuoristrada siamo arrivati in una zona desertica ( tipo Messico ). Poi mi
sono trovato davanti ad un portone di legno altissimo; era alto circa cinque metri, con una serratura
tipo yale posta un metro circa sotto l’estremità superiore del portone stesso. Quelle nel deserto sono
tappe importanti.
Nota:Grazie a Dio Chica sta meglio dopo l’operazione chirurgica complessa all’addome. E’ stata
operata Venerdì 30 Settembre; era entrata Lunedì 26 Settembre dopo una colica notturna che è
durata fino al pomeriggio di Lunedì. Venerdì, verso le 14 ho avuto la netta sensazione, per un
sentire al petto, che l’operazione si era conclusa bene. Il Chirurgo, il dr. Viti ha anche ricostruito con
una rete la parete addominale ( Nota: che poi impedì per undici mesi che la ferita si rimarginasse;
tale rete, le fu in parte tolta, dallo stesso dr Viti, senza un altro intervento chirurgico ).
Gloria, lode e gratitudine a Dio. 5-10-2005
“ DOPO DUE GIORNI DI INUTILE ATTESA …” – LE DONNE E I DUE AEREI -
Non so chi mi ha detto che l’appuntamento nel mio ufficio era Lunedì 3 alle 9,30. Ho immaginato
che fossero Favilli e Cara, anche se nessuno li conosce sulle Apuane. Li ho attesi, loro o altri fino
verso il mezzogiorno e mezzo; poi ho pensato che fosse un inganno. La sera ho protestato perché ho
pensato che qualcuno mi avesse sottoposto ad una prova inutile; ho pensato a qualche prete
dell’Aldilà, ma poi mi sono convinto che è stato un altro inganno satanico.
Prime Immagini: nel corridoio di un ospedale un medico con gli occhiali ha detto, in tono severo, ad
alcuni medici o infermieri “ Capace che di voi non è stato nessuno ? “. Contemporaneamente uno di
loro si è allontanato dal gruppo; penso che fosse un medico dalla cappina aperta sul davanti che
svolazzava. Poi ho percepito “ Quello è furioso “. Siccome io non sono furioso, potrebbe esser
furioso il medico con gli occhiali. Ho percepito “ Revo, ma allora …? “. Forse mi si voleva dire
che non avevo ancora capito che l’appuntamento era un inganno demoniaco. Ma siccome esiste la
possibilità che le Apuane siano un progetto del Signore Gesù, io sto attento; se sono inganni,
pazienza.
Seconde Immagini: ho visto due donne con un bel sorriso franco e poi due piccoli aerei che
iniziavano la picchiata. Forse le due donne sono monache dell’Ordine Gesù Redentore del piano
astrale.
Percezione: ho percepito “ Mamma mia, qualche lavoro …”. Si trova subito ho risposto, ci sono
tantissime cose da fare.
5
Pensiero: mi sono detto di stare attento; poi ho percepito “ Non si sa mai “.
Seconda Percezione: mi è venuto in mente Nicola, che ha detto “ Non ho priorità “.
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
6-10.2005
“ DURANTE TUTTA LA FASE DEL PROCESSO “
Percezione: ho percepito “ Durante tutta la fase del processo.. “. Probabilmente si riferiscono al
lavoro di semplificazione che sto facendo allo Statuto dell’Ordine Gesù Redentore avendo fatto una
serie di documenti che rendono inutili molte pagine dello Statuto stesso. Poi le riflessioni che ho
fatto mi consentono di correggere almeno un punto: quello delle fusioni tra le religioni che era
un’idea sbagliata. Poi ho apportato semplici miglioramenti. Questa è una conferma che ogni giorno,
in Cielo, leggono cosa scrivo ( si veda la telecamera posta dietro di me ).
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
7-10-2005
“ ME LI DAI GLI IMMOBILI ? “ – “ MERAVIGLIOSA “ - “ NON HO SENTITO “ - “ COSA
C’È QUI CHE NON FUNZIONA ? “
Percezione: ho percepito “ Me li dai gli immobili ? “. Non mi poni un problema perché li ho già
donati da anni alle mie due figlie. Penso che la domanda me l’abbia fatta un demonio per mettermi
in imbarazzo.
Seconda Percezione: dopo la richiesta della scuola materna con camere per gli orfani ho percepito “
Meravigliosa “, ovvero è un’idea meravigliosa.
Preghiera: ho detto il Pater Noster abbreviato che si conclude con un “ Grazie mille per tutto “.
Allora ho percepito “ Non ho sentito “. Ne ho dedotto che il Pater Noster abbreviato in Cielo non
piace a Qualcuno. Allora l’ho ripetuto per intero con più forza. Ne deriva che le preghiere devono
essere dette con intensità di pensiero, che deve essere forte; altrimenti, anche se il Signore Dio sente
ugualmente non sono percepite da altri nette e chiare.
Prime Immagini: ho tolto il cellofan da un cioccolatino a forma allungata. Il cioccolatino significa
Dolcezza. Me l’hanno dato perché ho ripetuto bene la preghiera.
Terza Percezione: Appena svegliato ho percepito questa domanda “ Cosa c’è qui che non funziona ?
“. Io non lo so, ditemelo voi. Per le Apuane ho fatto il possibile nonostante che ritenga che ci sia un
inganno satanico. Non appena Nicla tornerà dall’ospedale farò un altro viaggio, ma per me, ormai
Favilli e Cara non esistono sulle Apuane.
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
8-10-2005
6
“ IL GIACCHETTO DI PELLE DI PITONE PER DONY – “ SAI COSA DICE ? “ - “ NON
C’È LIBERTÀ “ - “ HA MOLTA IMPORTANZA “
Prime Immagini: Ho visto un bel giacchetto di pelle di pitone color marrone chiaro; è stato messo
su di una sedia per Donatella. E’ una protezione per la quale ringrazio sentitamente.
Pensiero: in questo tempo, per me, i giorni si susseguono inesorabili e io sono fermo; temo che
quello delle Apuane sia un progetto del Signore Gesù nel quale si è inserito Satana con Favilli e
Cara. Perciò non me ne occupo come me ne occuperei se fossi certo che si trattasse di un progetto
del Signore Gesù senza complicazioni sataniche.
Prego tutti i giorni affinché il Cielo trovi una soluzione.
Percezione: ho starnutito più volte; di conseguenza mi si è chiusa una narice. Trent’anni fa non
avrei respirato per nulla dal naso e avrei passato una notte insonne. Il Signore Gesù, facendo il
clown, mi guarì scherzando. Ho percepito “ Sai cosa dice ? “. Non lo so, dimmelo tu.
Religioni: tutte le religioni sono necessarie anche quella dell’Islam, con tutti i suoi difetti. Allora ho
percepito “ Non c’è libertà “. Sono d’accordo, ma non è il solo difetto perché ci sono anche troppe
violenze interne ed esterne ai singoli e all’Islam.
Seconde Immagini: ho visto un cartello su di un tavolo dove era scritto a lettere grandi “ Ha molta
importanza “ ( lettere maiuscole ). Lo so che potrebbe averlo il trasferimento alle Apuane, se il
progetto fosse del Signore Gesù e non un inganno diabolico. Ho già fatto molto per trovare questi
Favilli e Cara, ma mi struggo; vorrei andare, ma bisogna che Chica guarisca perché devo portarla
all’ospedale per le medicazioni in quanto lei non si sente di guidare perché quando fa movimenti
anormali perde siero dalla ferita aperta.
Gloria, lode e gratitudine A Dio. Che mi aiuti a fare la Sua volontà poiché io sono pronto a trovare
una soluzione per gestire il monastero o un convento.
8-10-2005, sera
RELIQUIA
Nel buio ho visto una scritta rossa al neon, RELIQUIA, su un fabbricato. Ieri sera ho dormito a casa
dopo dodici giorni e ne ho approfittato per leggere molte pagine di un piccolo libro sul Buddha, che
hanno confermato gli errori che trovo nei Buddhismi. L’impressione che ho tratto dalla scritta è che
mentre scrivo devo ricordare che il Buddha fu un santo, un grande pensatore, capace di grandi
intuizioni e di fare grandi sacrifici. Però gli errori sono errori e non so come chiamarli
diversamente.
9-10.2005
“ TI SUCCHIANO IL SANGUE “ – “ CON LO SCATTO CEDERÀ “ – “ E AVEVA
RAGIONE “ – FUMO BIANCO NELL’OCCHIO SPIRITUALE – IL CAPANNONE DAL QUALE
7
USCIVANO I MOTORINI – L’OROLOGIO DIGITALE – L’AUTO CHE SI MUOVE DA SOLA -
“ I RISULTATI ....TANTI SONO I SUCCESSI “
Percezione: ho percepito “ Ti succhiano il sangue “ - Non è vero demonio.
Seconda Percezione: ho percepito “ Con lo scatto cederà “. Non so di quale scatto si tratti, forse si
tratta di un ampliamento della coscienza; ritengo che si riferiscano a Chica.
Ricordo: ho detto la preghiera semplice alla Grande Madre Spirito Santo. E subito mi sono ricordato
dell’ultima purificazione: vidi una colonna di fuoco nel mezzo di una piccola barca. La colonna era
alta circa un metro e mezzo e larga un pò meno di un metro; la colonna era enorme in proporzione
alle dimensioni della barchetta. Il cilindro di fuoco era perfetto e il fuoco non aveva sbavature in
quanto era omogeneo. Dopodiché ho percepito “ E aveva ragione “. Penso anch’io che lo Spirito
Santo abbia sempre ragione.
Non so da dove, ma nella vista interiore è apparso vapore bianco. Lo Spirito Santo, la Grande
Madre mi ha purificato l’occhio spirituale. Grazie eterne, Madre carissima.
Prime Immagini: di notte, da un capannone con molte insegne al neon di vari colori che lo
illuminavano, ho visto uscire almeno dieci motorini con relativi guidatori. Erano motorini tipo Ciao
come ne ho avuto io uno fino a due anni fa.
Dovrebbe significare che i frati dovrebbero andare ad evangelizzare il popolo delle discoteche,
composto prevalentemente da giovanissimi, che non credono più a nulla e si stordiscono con alcool
e droghe cercando sensazioni forti.
Seconde Immagini: ho visto l’ora di un orologio digitale da comodino; erano le 20 e 23; dei minuti
sono sicuro. Il significato segreto del numero 23 è “Iniziative fortunate. Senso di responsabilità
5
!”.. Dalle mie parti si dice che il numero 23 porti fortuna. Attendo e spero.
Terza Percezione: ho percepito “ Gualtiro “, non Gualtiero, E’ il nome di un fratello, suppongo, ma
devo stare attento agli inganni di Satana.
Terze Immagini: ho visto molte auto, una accanto all’altra, in un piccolo parcheggio. In particolare
ho guardato il retro di una familiare grigio scura. Sta per iniziare un’altra tappa per me, forse con
Gualtiro. Saremo fatti trasportare dalla Madre Spirito Santo.
Quarte Immagini: mi sono trovato in auto e l’auto si è mossa da sola. E’ la Madre Spirito Santo che
ti toglie anche la “ fatica “ di guidare.
Quinte Immagini: Ho percepito “ Sono partito per …” le Apuane direi se non pensassi agli inganni
diabolici. In ogni caso devo almeno aspettare che Chica torni a casa dall’ospedale.
Quarta Percezione: ho percepito il numero 951. Forse è il numero di coloro che sono già pronti per
entrare nell’Ordine Gesù Redentore. Oppure sono quelli che già sono entrati in Cielo ?
5
Anna Laura Ricci, I Segreti della Numerologia, pagina 78, Mediterranee
8
Quinta Percezione: ho percepito “ I risultati ....tanti sono i successi “. Penso che si riferiscano ai
risultati e ai successi dell’Ordine Gesù Redentore nel mondo astrale, oppure alla mia vita spirituale
e pratica
Pensiero: quelle attuali sono le società umane dei disvalori materiali, morali e comportamentali.
Esse sono vere e proprie inciviltà
Secondo pensiero sulle religioni orientali: Non basta cercare di concepire l’Assoluto, non basta
crederci; occorre amarlo come Padre-Madre-Dio 6
. Non basta ancora perché bisogna averci un
rapporto quotidiano.
Gloria, lode e gratitudine al Padre-Madre-Dio.
10-10-2005
LO SCRITTO E LA PIGNETTA D’UVA
Il Signore Gesù ha approvato ciò che ho scritto sul Buddha nel documento 5, 6, o 7 dell’Elaborato
11 e nell’abbozzo del documento dal titolo provvisorio “ I grandi insegnamenti di Gotama
Siddharta. Posso dirlo perché ho visto una penna che scriveva e poi, sotto l’ultima riga, è apparsa
una piccola pigna d’uva. Grazie mille, Signore e perdona il mio ritardo nell’andare sulle Apuane,
sempreché sia un Tuo progetto,; i motivi li ho detti poco fa alla Mamma. Ma è questioni di giorni.
Appena Nicla si sarà rimessa, poiché ha ancora bisogno di me, tornerò sulle Apuane per fare un
altro tentativo di trovare Favilli e Cara.
Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna
11-10-2005
“ SENZA IL VOLTAREN “
Percezione: ho percepito “ Senza il Voltaren “. Non so che dire; nemmeno Chica ha bisogno di
antidolorifici.
Prima Immagine: ho visto una pagina molto luminosa con dei numeri e delle lettere. E nessuna
indicazione. Riguarda il nostro futuro, ma essendo la descrizione cifrata non so proprio cosa
contenga.
Pensiero sull’Assoluto: chi potrebbe parlare dell’Assoluto se non lo aiutasse l’Assoluto stesso 7
?
Il Catechismo dell’Ordine Gesù Redentore: in questo Catechismo di umano non c’è nulla tranne che
la scelta dei testi e la composizione. E quanto ai documenti e agli Elaborati sono permeati di Parole
che provengono dall’Assoluto, cioè dal nostro Padre-Madre-Dio, dal Signore Gesù, la Parola di
Dio, e la Presenza Divina nell’uomo che ci redime e salva.
Molto numerosi sono i passi trascritti dalle altre Rivelazioni dei secoli XIX ° e XX ° . Le note a piè
di pagina del nostro Catechismo sono numerose, di modo che il lettore possa controllare tutto ciò
6
Eileen Caddy, La Voce di Dio a Findhorn, pagine 103-104, Mediterranee
7
Ad esempio, Cerchio Firenze 77, La Fonte Preziosa, pagine 266 e 267, Mediterranee
9
che si riferisce o si afferma concetto per concetto o parola per parola. Ciò che è scritto è stato fatto
con la massima cura.
Saremo grati a coloro che chiederanno informazioni o ci faranno notare eventuali discrepanze che
abbiamo cercato di evitare con cura.
Un criterio mi ha guidato: esporre ogni tema e ogni concetto secondo le Verità rivelate dalle
Rivelazioni su cui si fonda il nostro magistero. Nessuno si offenda, tutti riflettano su ciò che si è
riferito per il loro stesso bene. Recependo le Rivelazioni diventeranno anche loro divulgatori delle
Verità del nostro Catechismo per trarre l’Umanità dalle tenebre dell’ignoranza.
Gloria, lode gratitudine a Dio.
12-10-2005
VIBRAZIONI
Ho avuto forti vibrazioni in tutto il corpo. Mi sono svegliato con mal di testa e un doloretto
all’occhio sinistro, ma più tardi sono spariti tutti e due. Penso che si tratti di “lavori” al corpo; la
ragione la sa soltanto Dio.
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
13-10-2005
“ TU GLI SOMIGLI “
Percezione: ho percepito una frase brevissima con la quale mi è stato sostanzialmente detto “ Tu gli
somigli “, ma l’ho dimenticata. Io non so a chi somiglio, ma lo prendo per un complimento.
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
14-10-2005
LA MADRE SPIRITO SANTO HA RISPOSTO: “ TI AIUTO “
Percezione: ho percepito “ Sai cosa mi ha detto ? “, che Ti somiglio, ho aggiunto io. Sono rimasto
allibito; quale onore per me, ma anche quale responsabilità. Ma Tu, a maggior ragione aiutami a far
bene il mio lavoro. Grazie mille.
Teofania: dopo il Pater, l’Ave e la preghiera a Gesù, che ci insegnò la Madonna a Fatima, ho detto
la preghiera semplice alla Madre Spirito Santo che ho scritto io; poi ho aggiunto aiutami. Ella, la
Madre Spirito Santo, ha risposto immediatamente “ Ti aiuto “. Che grande cosa la Tua risposta!
Mille Grazie eterne Grande Madre Spirito Santo. Anche al Signore Gesù ho chiesto di seguirmi,
come prima, più di prima.
Grazie a Dio Chica sta meglio, ma si forma del siero nella ferita. I medici dicono che l’operazione è
riuscita bene e che ci vuole solo un pò di pazienza per la degenza in ospedale. Questa è la terza
settimana di ricovero. Grazie a Dio, tutto bene
10
Terza Percezione: ho percepito “ Bisogna prenderlo a schiaffi “ oppure ho solo percepito “ …
prenderlo a schiaffi …”. Grazie, molto gentile demonio.
Quarta Percezione: ho percepito “ Non mi sembri pronto “. Sì, sono pronto, ma aspetto che Chica
sia dimessa dall’ospedale. Nota: fu dimessa dall’ospedale una settimana circa dopo, ma poi è dovuta
tornare all’ospedale per le medicazioni per circa dieci mesi, incluso Natale, Pasqua e altre feste.
Quinta Percezione: ho percepito “ C’è una bella opinione su di te. Sei arrivata “. Cioè la mia Anima
è arrivata: non ho un gran merito perché per natura faccio sempre del mio meglio.
Parlavano alla mia Anima; grazie mille del conforto. Ma ora viene il bello. Pregate per Chica e per
me. Grazie.
Gloria, lode e gratitudine alla Grande Madre, lo Spirito Santo.
15-10-2005
“ E’UN GRANDE DONO “ - “ LA SIGNORA VELATA È LA MADRE
SPIRITO SANTO “
Percezione: ho percepito “ E’un grande dono “, ma non mi han detto di quale dono si tratta; tuttavia
mi è venuto in mente che il 12 Agosto di quest’anno ho fatto un sogno di amore paterno. Poi mi è
venuta in mente la strofa di una canzone: “ Dovunque andrai mi troverai…”. Ho provato a ripetere
l’aria, ma non ci riuscivo. Dopodiché ho percepito “ Ci manca la virgola “ Ho provato e l’aria è
venuta ! Che dire ? Ditemi voi perché io non so più che dire.
Pensiero: la religione dell’Ordine Gesù Redentore è una religione razionale, quella che il 16-10- 05
è stata definita una “ Via sicura “ e razionale, aggiungo io. E’ una via per tutti, per l’uomo colto del
terzo millennio, per gli atei e per gli scienziati, i dubbiosi e gli arroganti. E’ una religione per tutti
coloro che abbiamo un minimo di umiltà e di curiosità per la vita nello Spirito.
Seconda Percezione: pensavo a Chica che fa la furbetta; fa finta di dimenticare che devo andare
sulle Apuane ad aprire il convento ed è dolcissima; a questo punto ho percepito “ La scenografa
“,sempreché si tratti di un progetto del Signore Gesù e non di un inganno di Satana.
Terza Percezione: “ Lavoratora “. Pensavo ai viaggi che farò nel mondo per l’Ordine Gesù
Redentore dopo tanti anni di sosta. Rispolvererò il mio inglese quasi dimenticato. Anche nella
Corea del Nord andremo se Tu vorrai Signore.
Visione: nella stanza dove mi trovavo c’era anche una Donna vestita di bianco, alta e con un velo
bianco che non le lasciava vedere né il volto, né i capelli. Il velo le arrivava al di sotto delle spalle.
Tutto il velo era di colore bianco, bianchissimo; la stoffa era leggera, ma corposa e il bianco era
splendente. La Signora ha attraversato la stanza, mi è passata davanti e si è avviata alla porta; a
questo punto le Immagini si sono interrotte. Io penso che la mia Anima Le sia andata dietro. Per me
è la Bella Signora che apparve a La Salette, in Francia, a Melania e Massimino, il 19-9-1846. E’ Dio
11
Madre, lo Spirito Santo in forma umana. Il velo era impenetrabile al mio sguardo, ma Lei ci vedeva
benissimo perché ha attraversato la stanza dove nel mezzo c’era qualcosa di basso e quindi un
tavolino; ha attraversato la stanza senza alcuna esitazione e con passo rapido e agile senza
inciampare. Mille grazie eterne, Madre Santissima.
Seconde Immagini: mi sono trovato in una stanza non grande davanti ad una vasca alta, tipo quella
con cui le donne del passato lavavano i panni; la vasca era alta più di un metro, o almeno un metro.
Dietro di me è venuta una donna, che ho visto con la coda dell’occhio. Penso che si tratti di una
stanza da bagno che simboleggia un lavacro spirituale.
Quarta Percezione: ho percepito “ …voleva portare dopo a San Marco “. L’uomo della Terra non sa
che cosa voleva portare a San Marco. Non sono molto devoto a San Marco, ma Gli faccio torto. Mi
rileggerò il suo Vangelo e lo citerò un pò più spesso. Nota del 7-11-2007: finora è stata una
promessa di marinaio.
Quinta Percezione: mi è stato domandato “ Come si chiana Giovanni ? “. L’uomo della Terra non
sa il cognome di Giovanni.
Sesta Percezione: pensavo all’Associazione fra le due Coree e al nostro soggiorno là, quando ho
percepito “ Enita “ e poi ho visto una pagina bianca formato A 4, scritta a mano. Non so che dire
anche perché non conosco Enita.
Gloria, lode e gratitudine alla Grande Madre Spirito Santo
17-10-2005
SEPARATIVITA’, FONTE DEI GUAI – “ LO FA PER AMORE “ - “ ELOGI “ - “ SI FA
DUE VOLTE ? “
Separatività: più uomini supereranno il senso di separatività da Dio, più il mondo migliorerà poiché
è il senso di separatività la fonte di tutti i guai del mondo 8
.
Pensiero: pensavo a Chica e alla nuova prova che dovrà superare appena avrà finito le medicazioni
giornaliere. Non vorrei essere io strumento del karma, ma non posso farne a meno perché non solo
l’Ordine Gesù Redentore è più importante di lei e di me messi insieme, più molti altri, ma perché se
non facessi ciò che devo fare limiterei le possibilità di crescita dell’Ordine e tradirei Dio che è
amore e Dolcezza. Purtroppo però in questo piano si è inserito Satana e io non sempre so bene cosa
fare. A questo punto ho percepito “ Lo fa per amore “. E’ vero, lo faccio per amore di Dio, altrimenti
non lo farei mai. Lo faccio per Dio e per il tutto e quindi anche per gli uomini e l’ambiente con tutte
le sue creature perché è bene ciò che accelera l’Evoluzione ed è male ciò che la ritarda 9
. Tutto è
dovuto a Dio che fa tantissimo per noi, anche la fondazione dell’Ordine Gesù Redentore. Il nostro
8
Eileen Caddy, Le porte interiori, messaggio del 12 Settembre, Amrita
9
Cerchio Firenze 77, Dizionario del Cerchio, pagina 40, Mediterranee
12
Dio a noi dà tutto 10
Cerchio Firenze 77, La Fonte Preziosa, pagina 267, Mediterranee; perciò Lui si
aspetta tutto, prima o poi, da ognuno di noi. In forza della legge di causa ad effetto 11
.
Ecco dimostrato un mio assunto: tutto è Grazia, ma la Grazia – sempre pronta e abbondante –
dipende anche dal comportamento dell’uomo che deve sempre far la sua parte e il primo passo , così
come insegna il Signore Dio a Findhorn 12
.
Nicla aiuta me e io aiuto lei come fanno tutti i bravi coniugi; il trasferimento sulle Apuane, se non è
un inganno diabolico, la farà riflettere; poi capirà la lezione del dolore e che è bene ciò che accelera
l’evoluzione e male ciò che la ritarda. A questo punto ho percepito “ Elogi “. Grazie del conforto.
Ho percepito ancora “ Si fa due volte ? “. Si, Dio dà tutto a noi e noi si dà tutto a Lui. La legge di
causa ad effetto è anche per Lui 13
, questo è il Suo senso della giustizia ! Tutto nella vita di Dio è
amore, logica, senso del dovere e razionalità. Io finora avevo pensato che il donare tutto riguardasse
solo gli uomini. E invece no, comincia Dio con l’Anima a donarci tutto e noi si restituisce pian
piano il bene sommo dell’Anima che vive una vita divina della quale non si ha contezza, se non
quando si sente gioia intima. La consapevolezza del Tutto e quindi la Coscienza Assoluta si otterrà
solo quando avremo dato Tutto 14
.
Secondo Pensiero: pensavo a ciò che ha detto il Signore Gesù di Lucifero nelle 12 ore dettate a
Jakob Lorber: la grande Anima di Lucifero è sia negli aguzzini che nei seviziati; ne deriva, forse che
in qualche modo a noi ignoto soffre anche lui del male dei seviziati ?Forse sì..
Gloria, lode e gratitudine al Padre, al Figlio, alla Madre Spirito Santo. E alla Madonna.
18-10-2005
“ TI HO GIÀ DETTO CHE IL BABBO NON HA PROBLEMI “ – “ AVETE RICAMBIATO ? “
- “ TI DEVI GUIDARE “
Percezione: ho percepito “ Ti ho già detto che il babbo non ha problemi “. Una delle mie due figlie
l’ha detto all’altra; forse è la grande che l’ha detto. In verità, invece un problema grosso ce l’ho.
Favilli e Cara non esistono sulle Apuane e province limitrofe. Ne deriva che l’intero storia del
trasferimento alle Apuane, la devo vedere come inquinata dall’inganno demoniaco. Chi mi dice ora
che non sia stato lui, Satana o un altro demonio a dirmi da Livorno centro alle Apuane ?
Seconda Percezione: ho percepito “ O che modi o che maniera è ? “ Non mi pare che frase
provenga dal Cielo. Stavo pensando a farmi un intervento alla prostata perché la mia autonomia
urinaria è scarsa. Nota: ma poi sono stato meglio, grazie ad un Angelo guaritore, forse Marco
10
11
Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 27 Agosto e del 22 Dicembre, Amrita ; Cerchio Firenze 77, Per un
mondo migliore, pagina 209, Mediterranee
12
Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 30 Maggio e del 29 Agosto, Amrita
13
Eileen Caddy, e porte interiori, Messaggio del 22 Dicembre, Amrita
14
Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 22 Dicembre, Amrita e Cerchio Firenze 77, La Fonte preziosa, pagina
267, Mediterranee
13
Terza Percezione: ho percepito “ Io con un dittatore non collaboro nemmeno “. Io non sono un
dittatore, ma uno che fa il suo dovere per natura. Ma chi sei e che vuoi da me ? Tanto per precisare
non ti ho chiesto niente. Io aspetto ordini dal Signore Gesù. A uno come te non apro nemmeno la
porta.
Il trasferimento alle Apuane: Nicla è ancora all’ospedale e anche ieri ha sofferto molto; io non me la
sento, dopo 23 giorni di ospedale e una complessa operazione all’addome e alla cistifellea di dirle o
di scriverle che vado via e che se lei, se vuole, mi deve seguire. Nota: E poi dove vado ?. Tutta
questa storia non mi pare gestita dal Cielo, ma nel dubbio mi preoccupo. Ho percepito “ Frase più
toccante “. A Nicla spiegai tutto; farò quel che dovrò fare se è un progetto del Cielo, perché anch’io
sono le mani e i piedi di Dio. All’ospedale ho parlato con il dr Simonetti che abita in campagna
vicino a noi; mi ha detto che tutto va bene e che non avrà più febbri; il dr. Viti, primario, deciderà
fra un paio di giorni quando mandarla a casa.
Quarta Percezione: ho percepito “ Avete ricambiato ? “. Sì, ho apportato allo Statuto dell’Ordine
Gesù Redentore una modifica in un solo punto perché non piaceva al Signore Gesù: la proposta di
una nuova religione universale. Il resto sono solo precisazioni e miglioramenti dovuti al lavoro e
allo studio dal Novembre 2003 ad oggi. Il resto va bene. Nel mesi passati non mi è stato facile
capire l’Islam e le sue funzioni nel vasto quadro della vita, ma poi ci sono arrivato, anche se ho fatto
il ragioniere e non il teologo. Ma tu chi sei ? Più tardi ho percepito “ Ti devi guidare “. In che cosa ?
Quanto al lavoro sul Buddha è programmato, contrariamente a tutti i precedenti; scrivere la prima
bozza dei documenti mi sarà facile, con tutti gli appunti che ho fatto e le note critiche sui libri. Più
complesso sarà correggere la prima bozza, anche perché io scrivo “ a ondate successive “; perciò un
documento è pronto solo alla terza bozza, con tutti i riferimenti ( che mi prendono molto tempo ).
Alla terza bozza apporto solo correzioni di forma. Il lavoro sul Buddha sarà fermo solo un settimana
circa perché ho altre cose da fare, ma intanto ci penso nelle ore libere e prendo appunti. Come
sempre farò del mio meglio.
Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. E alla Madonna.
19-10-2005
“ TAGLIALI LA TESTA AL TORO “ – GLI ERRORI DELLE CHIESE CRISTIANE
Percezione: stavo pensando agli errori delle Chiese Cristiane quando ho percepito “ Tagliali la testa
al toro “. Ci penso un pò su mi son detto. Nota: questo invito è venuto dal Cielo, come confermano
le prime Immagini.
Pensiero: e che dire del rifiuto dei politici di inserire nello Statuto europeo le radici cristiane del
continente. E’ stato il trionfo dell’arroganza di una presunta ragione che è una spocchia intellettuale
di chi presume di poter fare a meno di Dio nella vita. Se Dio si potesse offendere, questi nani della
14
vera Vita avrebbero trovato il modo di farlo offendere.. Papa Wojtyla ha insistito tanto
sull’argomento, ma questi presuntuosi avranno la lezione karmica di cui hanno bisogno e così
impareranno anche loro.
Prime Immagini:Mi sono visto scrivere gli errori dottrinali principali delle Chiese Cristiane:
1. Nella SS. ma Trinità, Padre Figlio e Madre Spirito Santo non ci sono tre Dei, ma un unico
Dio che si è manifestato in tre Persone; nella SS. ma Trinità c’è quindi unità non trinità 15
.
2. Il Signore Dio non è nei Cieli, ma ovunque, a cominciare da noi 16
.
3. Non basta una sola vita per diventare Santi, ne occorrono parecchie durante le quali siamo
esposti alle tribolazioni e alle traversie, ma attraverso lotte, tentazioni e dolori si cresce in
coscienza, vita dopo vita 17
per la legge dell’Evoluzione 18
.
4. Le Chiese non devono essere potenze economico – finanziarie, ma dispensatrici di carità;
5. Fare della politica può significare usare l’arte dell’inganno; perciò ci si deve limitare ad
illuminare le coscienze, lasciando liberi tutti di fare le proprie scelte. Non sempre le Chiese
si sono astenute dal fare politica. Esse devono sempre essere il difensore dei poveri.
6. Il mondo non è una valle di lacrime, ma una scuola di incomparabile efficacia evolutiva
dove si vive molteplici vite terrene e durante le quali la nostra coscienza cresce fino a
diventare quella del santo 19
.
7. Il dolore non è dato da Dio a chi più ama, ma a chi più ne ha bisogno per crescere in
saggezza e coscienza 20
; il dolore è irrogato da una legge eterna, che opera insieme alla
legge di reincarnazione; la legge del dolore è la legge di causa ad effetto 21
che in Oriente
chiamano karmica e in Occidente del taglione. In base a questa legge a ciascuno viene fatto,
di bene o di male, quel che ha fatto prima agli altri; le tribolazioni arrivano, per misericordia
divina solo quando si è in grado di capire la lezione del dolore. Conoscendo questa legge
ciascuno si rende conto che è personalmente responsabile di fortune e sfortune, traversie,
tribolazioni e buona sorte, pace e lotte. Si veda il mantra del karma 22
.
8. La vita è una maestra, se si valuta attraverso le leggi dell’evoluzione 23
, di reincarnazione
24
e del karma; la vita ha lo scopo di farci diventare altruisti da egoisti che si era. Per la
15
Jakob Lorber, Il Signore parla, pagina 36 e ss, Armenia
16
deuteronomio 30, 11-14 ; Eileen Caddy, le porte interiori, Messaggi del 28 marzo e del 29 Maggio, Amrita
17
Jakob Lorber, Il Signore parla, pagina 162, Armenia
18
Cerchio Firenze 77, Dizionario del Cerchio, pagina 158, Mediterranee
19
Cerchio Firenze 77, Dizionario del Cerchio, pagina 249, Mediterranee
20
Cerchio Firenze 77, Le grandi verità ricercate dall’uomo, pagina 49, Mediterranee
21
Cerchio Firenze 77, Le grandi verità ricercate dall’uomo, pagina 35 e ss. Mediterranee
22
Cerchio Firenze 77, Le grandi verità ricercate dall’uomo, pagina 49, Mediterranee
23
Cerchio Firenze 77, Per un mondo migliore, pagina 210, Mediterranee
24
Jakob Lorber, Il Signore parla, pagine 184-186, Mediterranee
15
legge di reincarnazione non si vive sulla Terra una sola volta, ma molteplici volte per una
durata complessiva di circa cinquantamila anni 25
. Le leggi sopracitate spiegano
razionalmente la vita dell’uomo sulla Terra
9. La resurrezione della carne non consiste nel risorgere del corpo materiale dell’ultima
esistenza terrena, che si disfa nella terra come i corpi di tutti gli altri animali, bensì nel
sorgere di un corpo spirituale costituito dalle buone opere che abbiamo compiuto in terra. Il
Signore Gesù ha detto tra l’altro al Suo scrivano viennese Jakob Lorber: “ Con risurrezione
della carne intendi dunque le buone azioni del vero amore per il prossimo! Queste saranno
la carne dell’anima e risorgeranno con lei alla vita eterna come puro corpo eterico nel loro
giorno del giudizio, in base allo squillo di tromba del Mio insegnamento. Anche se sulla
terra avessi portato per cento volte un corpo, nell’aldilà ne avrai soltanto uno, e cioè quello
designato, poiché alla fine tutto deve diventare di nuovo puramente spirituale, e mai più
materiale 26
! “
10. Quanto al Giorno del Giudizio il Signore Gesù ha detto: “ Che io non abbia mai parlato con
voi di un giorno di generale risveglio e giudizio è cosa della quale dovreste ricordarvi; vi
ho parlato però di uno speciale giorno del giudizio per ogni uomo ( separatamente ) e
questo nel momento in cui la sua anima lascia il rivestimento carnale terreno. Ma in verità
questo risveglio non reca ad ognuno una immediata vita eterna, bensì, al contrario a
qualcuno anche l’eterna morte: occorre però considerare che non dovete interpretare la
parola “ eterno “ come un tempo continuo e senza fine… Con il giorno del giudizio Io non
intendo un giorno terreno bensì un giorno spirituale nell’Aldilà. Quando tu avrai lasciato il
corpo e sarai entrato nel Regno degli Spiriti, quello sarà il tuo giorno del giudizio e Io ti
redimerò dal legame della materia, e questo è quello che intendo quando parlo del giorno
del giudizio. Il giorno del giudizio è per tutti i giusti un giorno di resurrezione alla vita
eterna, che è la più perfetta rinascita dello Spirito. E’ però anche un giorno di giudizio per
tutti coloro che non voglio accogliermi in sé in spirito, verità e quindi anche in completo
amore. Ma giunti nell’Aldilà costoro non disprezzeranno più, come fanno in terra, la luce
della vita e della verità… I Vangeli quali voi li conoscete contengono molte inesattezze e
contraddizioni specialmente nel significato letterale, quello cioè del Mio intervento
altamente tirannico nel cosiddetto “ Giorno del Giudizio “ cosa che non corrisponde affatto
al Vangelo di Giovanni, che è l’unico esatto: attenetevi perciò soltanto al Vangelo di
25
Cerchio Firenze 77, Oltre l’Illusione, pagina 185, Mediterranee
26
Jakob Lorber, Il Signore parla, pagina 184, Armenia
16
Giovanni 27
“. ( Mia nota: si vedano i seguenti versetti del Vangelo di Giovanni 5, 21-30; 5,
45-47; 8, 15-16; 8, 23-30 e 12,48 ).
11. Non ci si salva per Grazia o Giustificazione, ma per Grazia e meriti umani,
indipendentemente dalla religione che si professa, poiché il Cristo è il Redentore e Salvatore
di tutti gli uomini 28
; ci si salva anche ad iniziativa dell’uomo stesso con la conversione
continua fino alla morte nel pianeta Terra, vivendo i Vangeli al meglio delle nostre
possibilità. Il resto lo fa il Signore Gesù, cioè la Grazia di Dio. Ci si salva con il Signore
Gesù con le buone opere della Carità Amore che pian piano cresce anche in noi, in te e in me
gentile lettore. Ne deriva che il Battesimo non basta a salvarsi, gentile lettore. Solo il
Battesimo da adulti, conseguente ad una vera conversione, suggella il nostro essere cristiani
unitamente ad una vita vissuta evangelicamente al meglio delle nostre possibilità, perché
solo chi ama il prossimo suo è un vero cristiano, a qualunque religione appartenga 29
.
12. A qualunque religione tu appartenga sappi che la Madonna è la Corredentrice ed a Lei ti
puoi rivolgere con fiducia totale. La nostra Mamma spirituale ha detto: “ Io sono l’eterna
portatrice di Gesù. Egli è nel seno mio, come tu lo hai visto lo scorso anno, come Ostia
nell’Ostensorio. Chi viene a me, Lui trova. Chi a me si appoggia, Lui tocca. Chi a me si
volge con Lui parla. Io sono la Sua veste. Egli è l’anima mia. Più, più ancora unito, ora, di
quanto non fosse nei nove mesi che mi cresceva in seno, il Figlio mio è unito alla sua
Mamma. E si assopisce ogni dolore, e fiorisce ogni speranza, e fluisce ogni grazia a chi
viene a me e mi posa il suo capo sul seno…30
“.
13. Escatologia: non si può interpretare correttamente il destino dell’uomo e dell’universo fisico
se non alla luce delle leggi dell’evoluzione della coscienza degli individui, della
reincarnazione e della legge di causa ad effetto o karmica o del taglione, viste alla luce
dell’insegnamento gesuatico che ci è pervenuto nel XIX ° secolo attraverso l’austriaco
Jakob Lorber ( Il grande Vangelo di Giovanni 31
).
14. La nascita spirituale: Quanto precede ci è utile per comprendere questo insegnamento: “
L’uomo, durante la vita, in senso lato, nasce spiritualmente. Secondo la vostra religione
dovreste credere che l’uomo è già nato spiritualmente e, nella vita, sta collaudando il suo
Spirito ( vedi ). Non è così: << voi state nascendo spiritualmente >>, 161d. <<Lo Spirito
non nasce >>; non dovete quindi intendere << nascita spirituale >> come nascita dello
27
Jakob Lorber, Il Signore Parla, pagina 181, Armenia
28
Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 24 e 25 Dicembre, Amrita e Cerchio Firenze 77, Le Grandi Verità
ricercate dall’uomo, pagina 160, Mediterranee
29
Cerchio Firenze 77, Le grandi verità ricercate dall’uomo, pagina 160, Mediterranee
30
Maria Valtorta, L’Evangelo come mi è stato rivelato, Vol. I °, pagina 119, CEV srl, 03036 Isola del Liri, Italia
31
Per brevità, poiché si tratta di undici volumi, si veda la selezione dell’opera fatta da Josef Mahlberg, Armenia ( Jakob
Lorber, Il Signore parla ), selezione edita da Armenia
17
Spirito. Lo Spirito è increato e partecipe della natura dell’Assoluto: è quindi completo,
immortale, immutabile, infinito, eterno e così via. Nascita spirituale significa <<
manifestazione di questo Spirito nella coscienza dell’individuo >>, 161d. Usiamo <<
nascita spirituale >> in senso lato, indicando cioè quel periodo durante il quale l’individuo
è intento a organizzare i suoi veicoli, i quali una volta organizzati daranno la nascita
spirituale propriamente detta, ovvero saranno propriamente adoperati per formare la
coscienza dell’individuo. Tutta la manifestazione di un cosmo ha questo scopo, questa
radice: la nascita spirituale, 242g 32
“.
15. Da questi errori delle Chiese Cristiane ne derivano altri; in proposito si rimanda alla
Selezione del Grande Vangelo di Giovanni ad opera di Josef Mahlberg ( Jakob Lorber, Il
Signore parla, Armenia.
Deriva da quanto sopra che essere cristiani è più una responsabilità che un privilegio. La
Redenzione e la Salvezza è orchestrata da Dio; perciò le religioni sono solo strumenti, ognuna con
la sua validità. La Salvezza non deriva dall’appartenenza ad un Chiesa cristiana piuttosto che ad una
Chiesa Orientale, ma dall’amore per il prossimo e dalla redenzione del Cristo. I Maestri disincarnati
del Cerchio Firenze 77 sono stati chiarissimi in proposito 33
.
La vera scuola dell’uomo è la Terra, l’ottima scuola di razze di Anime in evoluzione dove il Signore
agisce con tanta pazienza, indulgenza e longanimità 34
. Il Signore Dio non è un amico potente di
qualcuno a scapito di altri, uomini o religioni che siano, ma è un Padre-Madre-Dio che ama tutti e
ciascuno di uno stesso amore 35
. Il fatto che apprezzi coloro che vivono evangelicamente senza
sperare in alcun tornaconto non muta l’amore di Dio anche per chi si comporta diversamente 36
.
Gloria, lode e gratitudine al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, l’Unico Dio, Uno e Trino.
21-10-2005
“ MI OFFRE DA BERE, MI OFFRE TUTTO “ – “ TI VORREI…A VOLTE MESSI
INSIEME “ - “ DOVREBBE TORNARE “
Percezione: ho percepito “ Mi offre da bere, mi offre tutto “ . Solo Dio può offrire tutto. Mi viene
offerto un brindisi spirituale per un evento di importanza cosmica che non so ben definire; io penso
che l’uomo astrale abbia ringraziato e accettato, ma l’uomo della Terra non sa bene di che cosa si
tratta o meglio non osa scriverlo.
32
Cerchio Firenze 77, Dizionario del Cerchio, pagine 191 e 192, Mediterranee
33
Cerchio Firenze 77, Le Grandi verità ricercate dall’uomo, pagina 160, Mediterranee
34
Jakob Lorber, Il Signore parla, pagina 185, Armenia
35
Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 23 Novembre, del 24 e 25 Dicembre, Amrita ; idem, Messaggio del 16
Marzo
36
Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 16 Maggio e del 23 Novembre, Amrita
18
Seconda Percezione: ho percepito “ Ti vorrei….A volte messi insieme “. Anche in questo caso non
so bene cosa dire e lascio a voi di immaginarlo. Forse vuol dire che a volte il Signore Dio vuole un
rapporto paterno – materno con ogni singolo uomo, mentre a volte lo vuole con tutti quanti insieme.
Terza Percezione: ho percepito “ Dovrebbe tornare “. Qualcuno in Cielo auspica che riesca a
tornare. Farò del mio meglio e spero che basti.
Chica esce oggi dall’ospedale. La prima medicazione della ferita aperta, che sarà suturata oggi, sarà
fatta Lunedì. Nota : si sperava che tutto si concludesse in pochi giorni, ma non andò così. Dovemmo
ritornare all’ospedale per altri dieci mesi prima che detta ferita si chiudesse, previo tiraggio di
buona parte del telo di Goratex che fu messo nell’addome di Chica e che il suo corpo rifiutava.
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
23-10-2005
“ UN FINANZIAMENTO “ - “ UNA TELEFONATA “
Percezione: ho percepito “ Un finanziamento “. Questa è un’iniziativa diabolica per mettermi alla
prova, poiché in altra occasione il Signore Gesù mi fece dire che non voleva che chiedessi
finanziamenti.
Immagini: ho visto un uomo che col viso rivolto ad una parete ha detto “ Una telefonata “. Ho
speso una cifra cercando Favilli e Cara in quattro province, ma non trovato nessuno di voi nelle
Apuane e nei dintorni. Falla tu la telefonata e fatti conoscere, io abito a Livorno e mi chiamo
Veniero Ceccarini; è facilissimo trovarmi.
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
24-10-2005
IL SOGNO – “ E’COMPLICE “
Il sogno: Ho fatto un sogno strano che non mi è mai capitato nella realtà poiché stavo attento ad
accettare incarichi da sconosciuti. Nel sogno un mio cliente ha venduto delle azioni e poi ha deciso
di fare un’altra vendita delle stesse azioni. Ma vendere azioni senza disporre del titolo non è poi
troppo facile. A parte questo non l’avrei certamente assistito per la seconda vendita, anzi gli avrei
detto di non entrare più nel mio studio. Questo sogno deve aver origine demoniaca.
Prime immagini: ho visto due o tre uomini con la maglia azzurra per terra come morti. Non so che
dire; forse queste immagini, come il sogno che precede, vengono dall’Inferno. Mentre mi
domandavo quale significato potessero avere queste immagini ho percepito: “ Vedo io questa volta
“. Io non gioco a poker e perciò non vedi un bel nulla. Però, il Catechismo dell’Ordine Gesù
Redentore è già su Internet da mesi e io son sempre vivo. Tu non puoi nulla contro la vita dei servi
di Dio, salvo che far loro del male mentre vivono sulla Terra con scariche maligne e pensieri
negativi.
19
Percezione: pensavo agli errori delle Chiese Cristiane che ho elencato il giorno 19 c. m. quando ho
percepito dapprima “ E’ complice “; non sono complice di nessuno ho scritto cosa penso da tanto
tempo per il bene della Chiesa. Poi ho percepito “ Io vado con lui “. Non con me, ma con Gesù devi
andare. Lui è il vero Capo dell’Ordine Gesù Redentore anche se non può assumere l’incarico di
Presidente sulla Terra. Hanno ripetuto “ E’ complice “. Sbagli chi sa la verità e non la dice è
complice.
Seconda Percezione:pensavo alle rettifiche da apportare allo Statuto dell’Ordine Gesù Redentore
quando ho percepito “ Sentiamo Puccetti “. Puccetti è mio gnero Claudio, socio e Segretario
dell’Ordine.
Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù.
25-5-2005
NON SOLO PER GRAZIA – “ …FIDUCIA… HANNO BISOGNO DI ME “ - “ COME
MI FA PIACERE CHE TU…” - “ VIENI FINO IN FONDO “
Percezione: La Salvezza viene non solo per Grazia, ma per merito ed ad iniziativa dell’uomo che si
deve convertire. La Salvezza non viene per giustificazione, ma per comportamenti evangelici e per
aver scoperto che in noi c’è una potenza enorme portata dalla nostra Anima 37
. La Salvezza si deve
all’opera di redentiva del Cristo e ai buoni comportamenti dell’uomo. Ho percepito “ …fiducia…
hanno bisogno di Me “. E’ vero Signore, non solo in Occidente, ma anche in Oriente l’uomo deve
aver fiducia nella Tua Redenzione e nella Tua Dottrina. E molti altri nel Nord e nel Sud del mondo
credono di poter vivere la vita senza di Te Signore. Poi ho percepito “ Come mi fa piacere che tu…”
dica, aggiungo io, che l’Umanità ha Gesù come Redentore e Salvatore. Ti dirò Signore che mi fa
tanto piacere di poter contare sul tuo aiuto nella lotta contro i miei limiti o povertà. Insieme a Te -
per la tranquilla forza che mi dai – mi riesce tutto e non ho paura di nulla perché io so che Tu sei al
mio fianco. Nell’Ordine Gesù Redentore, il Tuo Ordine, ci sarà tale consapevolezza perché è vero
che Tu sei la Via, la Verità e la Vita, nonché la Sapienza e la forza di Dio.
Seconda Percezione: ho percepito “ Pietà “. Non so chi ha chiesto pietà, ma credo che il Signore
Gesù preferirebbe che tu Gli dicessi “ Signore Gesù, aiutami “. Dopodiché ho percepito “ Bravino “.
Grazie per l’incoraggiamento. Io non dimenticherò mai quel che il Signore Gesù fece per me
quando fece saltare i chiodi che mi tenevano crocifisso sulla roccia del piano mentale. Ora il mio
barometro interiore è fermo sullo stato di pace e niente più mi importa di me stesso, perché sento
che faccio parte di un Tutto. Questo nuovo stato è merito Tuo ed è Grazia; se non era per Te io ero
sempre là crocifisso su quella pietra liscia del piano mentale. Mi liberaste con quella grossa Palla di
Fuoco che è il Tuo Spirito con cui risorgeste nella tomba duemila anni fa, così come risulta dal
37
Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio dell’11 Novembre, Amrita
20
decimo volume dell’Evangelo rivelato a Maria Valtorta. Dopo la mia liberazione un uomo
semplicemente vestito, che ricordo sempre, mi mostrò i bracciali di ferro e i chiodi divelti nella sua
mano. Dopodiché ho percepito “ Vieni fino in fondo “. Te lo prometto Signore, sto venendo, passo
dopo passo. Sono lento, ma Tu sai perché e confido nel Tuo aiuto. Se mi libererai nel modo che
desidero i miei passi da lumaca diventeranno passi da gazzella. Tu, il Divino Gesù e io il bruscolo
della storia con la propria moglie.
Terza percezione: ho percepito “ Gli si dice “; e poi “ Arrivo “. Non mi han detto niente; non so chi
ha detto arrivo, forse lo ha detto la mia Anima. A questo punto ho percepito “ Finalmente ti decidi “.
Non son sicuro se queste percezioni provengono dall’Inferno o meno. Una cosa è certa io non posso
muovermi da Livorno finché Nicla deve andare tutti i giorni all’ospedale. Infine ho percepito “ Di
cedere la risposta “ Mi pare un discorso senza senso perché stavo pensando di rinascere un’altra
volta in Terra, a Dio piacendo, vivendo da frate.
Prime Immagini: ho visto una bicicletta; mi pare significhi che farò la prossima tappa in bicicletta,
che è meglio e più veloce dell’andare a piedi; poi ho percepito “ La carriola “. Anche questa mi
pare un’intrusione diabolica.
Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù.
26-10-2005
IL GIOVANE CON I BAMBINI IN BRACCIO - “ PER ME È TROPPO “
Prime Immagini: ho visto un uomo giovane in un bar, in mutandine da bagno; il giovane teneva in
braccio cinque o sei bambini di circa due anni, anch’essi in mutandine; li ha messi tutti insieme
sopra un tavolo facendo un gesto atletico. Non mi sembra che potessero essere tutti suoi figli; forse
mi si vuol chiedere conferma sull’orfanotrofio. Confermo, li faremo ovunque avremo un convento.
Le suore si occuperanno anche delle vedove. Ma è meglio fare che promettere.
Percezione: stavo pensando alla parabola del figliol prodigo e al cammino che Dio ci dice di fare
nella Voce di Dio a Findhorn di Eileen Caddy, alle pagine 140 e 141 per avere un buon raccolto,
quando ho percepito “ Per me è troppo “. Non so chi l’ha detta, gli dico che è giusto fare come dice
Dio; Lui sa, noi no; obbedire a Dio è interesse di ciascuno di noi. Poco dopo ho percepito “ Ci va
bene “. Non so chi si intromette nei miei pensieri, ma se non sono abitanti del Cielo non mi piace
affatto.
Seconda Percezione: ho percepito “ Metà a Londra “. E’ un discorso svincolato dai miei pensieri,
ma se saremo in trenta, mi va bene che metà se ne vada all’Estero; Londra è una piazza importante.
Poi è stato detto “ E’ legge ! “. Vedremo al momento opportuno; al Signore Gesù non mancano i
mezzi per farmi capire quel che vuol fare nel mio intimo mondo. Dopo la storia del Favilli e di Cara
tutto ciò che viene nel piano mentale lo prendo con il beneficio d’inventario.
21
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
28-10-2005
LE FINESTRE CON UN ALONE D’ORO
Percezione: ho percepito “ Armete …Ermete “. Armete è un nome che non conosco, mentre Ermete
è un nome in disuso. Non so che dire perché non conosco nessuno con questo nome
Prime Immagini: ho visto un palazzo stile anni trenta con soffitti alti e grandi finestre con le
persiane verdi. Il sole, che era sorto da poco, illuminava le persiane. La casa simbolizza l’uomo e le
finestre la possibilità di comunicare con il Cielo.
Le finestre, cioè le persiane verdi non erano in fuori, ma non sapevo come renderle nello schizzo.
Di notevole c’era che i raggi le sole - che le prendevano di fianco - conferivano loro un alone d’oro.
Stanotte Chica non ha dormito quasi mai perché aveva spasmi. Alle otto eravamo al sesto secondo,
in chirurgia dove era stata operata poco più di un mese fa. Hanno appurato che gli spasmi erano
causati da un fecaloma; le hanno fatto clisteri ripetuti per circa due ore con risultati soddisfacenti.
Gli spasmi sono cessati quando ha cominciato a defecare.
Da parecchi giorni Chica si domanda perché soffre così tanto. Ma io taccio. Lei mi ha ringraziato
per il mio silenzio. Lei sa le ragioni delle sofferenze in generale, in quanto sono effetti di cause da
lei mosse in precedenti incarnazioni terrene, ma ciononostante non vuole accettare la verità della
reincarnazione e del karma.
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
29-10-2005
“ NON TI SEI ACCORTO DI NULLA ? “ – “ IL BAMBINO CHE PARLAALL’ORECCHIO
DEL BABBO “ - “ RINUNCIA “ - “ LA SMETTI ? “
Percezione: ho percepito “ Non ti sei accorto di nulla ? “. Non so di che cosa avrei dovuto
accorgermi, dimmelo tu.
Prime Immagini: ho visto la testa di un bambino piccolo che si è avvicinata all’orecchio di un
uomo, presumibilmente il suo babbo; io non ho potuto capire nulla. Non so che dire, ma il bambino
potrebbe simbolizzare l’Anima di Chica.
Seconda Percezione: ho percepito “ Rinuncia “. Non so a che cosa dovrei rinunciare, ma d’ora in
avanti una parola non mi basta, poiché temo inganni diabolici. Se si tratta delle Apuane, che sono
vicine a Livorno, troverò una soluzione quando avrò trovato dei frati. Allora aspetterò ordini dal
Signore Gesù.
Terza Percezione: mentre pensavo a quanto lavoro ci sarà da fare per organizzare l’Ordine Gesù
Redentore ho percepito “ La smetti ?“. Certamente no, l’organizzazione del lavoro nelle aziende è
stata una mia specializzazione professionale, perché prima di esercitare la professione del ragioniere
22
lavorai dagli americani nella Management Branch. Ne farò tesoro per l’Ordine. Forse era Chica; in
questi giorni a Rosy ha detto “ Quando babbo vuol fare una cosa non deve essere ostacolato “. Ha
capito, finalmente.
Ogni giorno Nicla si domanda che cosa ha fatto di male e collega queste sofferenze con quelle post
parto di 43 anni fa. Ma se non fonda la sua analisi sulle leggi dei reincarnazione e del karma non
può capire. Io continuo a tacere, aspettando che me lo chieda espressamente, anche perché so che il
dolore insegna.
Seconde Immagini: ho visto un bambino di due/tre anni che giocava nel letto rotolando su se stesso.
Dovrebbe essere il bambino di prima; i bambin i si divertono di più se esercitano la fantasia.
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
30-10-2005
“ VEDIAMO TUTTO IL CARTEGGIO “ – L’ACQUA CHE RIBOLLIVA NEL VASETTO
Percezione: pensavo all’uomo che guardando da vicino il muro di una casa ha detto “ Telefonata “.
Io ne ho fatte tante di telefonate inutili, ora fatele voi perché è facilissimo trovarmi. Purtroppo la
ferita di Chica non si è ancora chiusa e nessuno dei medici fa pronostici. Quanto al carteggio, se si
tratta dell’Ordine Gesù Redentore sono a disposizione.
Prime Immagini: in un vasetto blu, tipo cosmesi, l’acqua ribolliva traboccando. Il vasetto era
sospeso per aria. L’acqua simboleggia l’acqua viva dello Spirito Santo. Grazie del dono.
Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo.
31-10-2005
“ FACCIO PUBBLICARE ? “
Teofania: pensavo a svelare la verità di me stesso, i miei rapporti con il Dio Uno e Trino, i miei
sogni, le mie decisioni; ho ricordato quando ho scoperto che di mio non c’era nulla e che tutto era di
Dio, anche il mio tempo, quando ho percepito “ Faccio pubblicare ? “. Si, Signore, integralmente,
poi un giorno lo leggerò anch’io. Queste parole sono venute dal cuore, dalla riconoscenza,
dall’ammirazione per così tanto amore misericordioso per tutti i Tuoi figli, nessuno escluso.
Rinnovo l’impegno, lavorerò fino all’ultimo giorno, all’ultima ora e poi anche nell’Aldilà perché
Satana è sempre all’opera e bisogna contrastarlo finché non tornerà, come figliol prodigo, alla Casa
del Padre. “ Faccio pubblicare è la conferma che in Cielo registrano, non so come, tutto ciò che si
pensa, ma in certi casi si tengono proprio al corrente e fanno addirittura pubblicare ciò che si pensa
chiedendocene il permesso…. E’ per me un grande onore. E che rispetto hanno per noi !
Riflettevo su ciò che ho detto ieri alla Parrocchia del Santo Rosario, sull’onda dell’omelia del
Parroco, Don Roberto, bravissimo e vero tramite della Carità di Dio; il sacerdote aveva parlato del
Padre e della famiglia umana; io ho spiegato perché mi occupo dei bambini africani e ho aggiunto
23
un tocco personale: quando sono andato in pensione ho deciso di dedicarmi al volontariato; allora
non solo è cambiata la mia vita, ma sono cambiato anche io e ho trovato la pace, ma questo non l’ho
detto perché era troppo personale. Se l’avessi detto avrei dovuto anche dire della liberazione dalla
crocefissione sul piano mentale dell’anno scorso ad opera del Signore Gesù. Il globo di fuoco
rutilante che si è abbattuto sui ferri e i chiodi che mi crocefiggevano.
Gloria, lode e gratitudine a Dio e al Signore Gesù.
1-11-2005
IL BOSCO DEI TAGLIAGOLE – IL LIBRO SACRO – “ QUESTO E’ UN PORCO – “
NO, LÌ “ - “ BASTA CHIAMARE ME “ - “ NON SI PUÒ TENERLI COLLEGATI “
Prime Immagini: ho visto in un bosco una sola costruzione, piccola, cilindrica, con una luce fuori:
Non si vedeva bene, anzi si vedeva male. Poi ho percepito “ Tagliagole “. Era il bosco dei tagliagole
? So che sono bloccato, ma so anche ciò che devo fare, quando potrò e sarò sicuro di non essere
ingannato. Sono tranquillo, non sono un traditore; ho fede nell’amore di Dio e non ho paura,
nemmeno dei tagliagole. In ogni caso sia fatta la volontà di Dio.
Seconde Immagini: ho visto tirar fuori un libro con attenzione, come cosa sacra. E’ stato posto su di
un tavolo al quale era seduto un uomo. Il libro aveva le dimensioni di una Bibbia di Gerusalemme
ed era aperto. Forse significa che nel piano astrale mi sarà data una Bibbia antica senza errori. Lo
spero proprio. Grazie mille, eterne.
Percezione: ho percepito “ Questo è un porco “. Molto gentile demonio, chissà se i maiali saranno
contenti del tuo paragone ?
Terze Immagini: stavo per cambiare pagina al libro, ma mi han detto “ No, lì “. Nel piano astrale mi
hanno fatto vedere probabilmente un passo originale della Bibbia. Grazie mille eterne.
Pensiero: pensavo alla mia prostata; non è un caso che stia meglio, molto meglio. Un uomo mi ha
detto: “ Basta chiamare me “. Come ti chiami gli ho domandato, ma non ha risposto. Penso che sia
l’Angelo guaritore della prostata. Fino a pochi giorni fa pensavo di operarmi perché non avevo
autonomia sufficiente ad una vita normale; ora mi è stata donata. Grazie a Dio, grazie, Angelo
guaritore. Mi ricorderò di chiamarti anche se non so il tuo nome se le cose peggiorassero.
Quarte Immagini: una donna mi ha detto “ Non si può tenerli collegati “. E’ probabile che si
riferisca al collegamento tra Angeli e uomini, che non sarebbe possibile. Tuttavia, visto ciò che ha
detto l’Angelo basta chiamarlo e Lui arriverà.
Gloria, l,ode e gratitudine a Dio e ai Suoi Angeli.
2-11-2005
UNA NUOVA FUNZIONE DI WORD
24
Immagini: ieri mi è accaduta una cosa che mi sembra importante mentre scrivevo al computer. Non
credo proprio che sia stato un caso. E’ uscito un altro righello, in alto sul monitor con scritto “
Commento “ e con due parole hanno iniziato a scriverlo; io non ho scritto queste due parole sotto
forma di nota nel corpo del discorso. Oltre a venir fuori queste due parole, mentre stavo per fare un
breve commento sull’evoluzione e senza aver toccato alcun tasto, è apparso scritto, in rosso,
commento con una losanga con un rigo rosso che è partito dal corpo dello scritto; in nero sono
apparse le parole “ mia e vostra “, che io non scritto assolutamente. Finora ho sempre scritto mia
nota o nostra nota, sottolineato. Non ho mai scritto mia e vostra. Il nostra non è un plurale
maestatis, convinto come sono che di mio non so nulla e che non ho scoperto nulla, ma per
sottolineare che non è una persona sola che scrive, ma una associazione, un Ordine e quindi una
collaborazione tra il Cielo e la Terra. Aggiungo che il nuovo righello aveva i simboli colorati di
rosso, che oggi cercherò di imparare ad usare ( l’ho imparato )
Gloria, lode gratitudine a Dio e all’Angelo del software del computer Toshiba, che è di Microsoft.
4-11-2005
PERICOLO PER UN BAMBINO - “ ADESSO NO ! “ – UNA PURIFICAZIONE - “
SUFFICIENTEMENTE RELIGIOSO “
Prime Immagini: ho visto un bambino di non più di un anno infilato tra i congegni di una caldaia a
gas, mentre il babbo cercava di accenderla, ma non trovava il modo di connetterla con la corrente;
mentre lo faceva spostava il bambino con naturalezza e rapidamente da un punto all’altro della
caldaia, tra i congegni della stessa. Sembrava esperto di caldaie, ma indubbiamente il bambino
correva dei rischi. Alla fine il bambino è stato tirato fuori indenne dai congegni della caldaia. Il
messaggio mi pare che sia: figlio, se stai fermo corri pericolo. Lo so Signore e Ti ringrazio
dell’avvertimento, ma tu sai perché son fermo. A mio modo ho fatto ogni sforzo per gestire l’inizio
dell’attività dell’Ordine Gesù Redentore a Livorno e sulle Apuane, ma non ho trovato alcun
riscontro. E poi Tu mi hai detto che dopo la pubblicazione su Internet del Catechismo devo seguirti,
Aggiungi che ho raggiunto la certezza che non c’è alcun Favilli o Cara sulle Apuane. Intanto la
ferita di Chica non si chiude, le nostre figlie lavorano fuori di Livorno come insegnanti e io devo
accompagnarla tutti i giorni all’ospedale; lei non guida, perché come fa movimenti strani esce siero
dalla ferita.
Dalle Immagini ne ho tratto anche la conferma che sono protetto anche in condizioni di pericolo.
Percezione: ho percepito “ Adesso no ! “ . E’ stato detto netto e chiaro. Mi pare che mi diano
ragione.
25
Preghiera: ho pregato e poi ho chiesto al Signore Gesù di aiutarmi a fare la volontà di Dio. Spero
che troviate una soluzione che possa salvare capra e cavoli. Più tardi ho visto uscire da me vapore
acqueo, ovvero la Madre Spirito Santo mi ha purificato.
Seconda Percezione: svegliandomi ho percepito “ Sufficientemente religioso “. Grazie.
Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo al Signore Gesù e alla Madonna
7-11-2005
INCONTRO DI LAVORO
Il sogno: mi sono sognato di aver fatto un incontro di lavoro con cinque o sei persone, laici come
me. E’ avvenuto fuori di Livorno e riguardava il trasferimento sulle Apuane. Spero significhi che il
Signore Dio esaudirà la mia preghiera di agevolare questo trasferimento, se non è un inganno di
Satana; per il ritardo non mi sento a mio agio, anche se ho fatto di tutto per trovare questo
fantomatico Favilli.
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
P. S. A me pare che per fare un monastero occorrono monaci e un fabbricato; niente di tutto questo
finora. Io aspetto le occasioni e se si presenteranno il monastero sorgerà e io lo gestirò in qualche
modo. Non sono forse stato per cinquant’anni un esperto di aziende ? Anche il monastero è
un’azienda che presta servizi spirituali.
8-11-2005
LE TRE GRANDI BUSTE – GLI ERRORI DI SAN PAOLO E DELLE TRADUZIONI – “
STA ATTENTO “
Prima Immagine: ho visto tre grandi buste, 40 x 60 centimetri circa. La parte superiore era celeste.
Mi pare che annuncino una notizia importante da parte della SS. ma Trinità.
Pensiero: pensavo agli errori di San Paolo e al Pater Noster, forse mal tradotto nella strofa finale che
mi parrebbe meglio scritta se fosse stato detto “ Liberaci dal Maligno “, invece che dal male, poiché
il male è insito nella vita. Ho percepito “ Sta attento “.
Mi pare che una religione dominante fosse funzionale alla mentalità farisaica di San Paolo, ma non
mi pare che fosse la religione che voleva il Signore Gesù, in quanto le religioni possono coesistere,
tanti essendo i tipi di uomini. E’ probabile che gli errori di San Paolo derivassero anche da
suggerimenti dell’Ingannatore furtivo, cioè dal Demonio.
Percezione: ho percepito “ Maledetta “. Un demonio ha maledetto la mia Anima. La sua
maledizione per me è un complimento: vuol dire che sono nel giusto.
Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna.
9-11-2005
26
BLOCCATO NEL TRAFFICO – “ OIBÒ, IMPARA A ROMPERE …EH, EH “ –
DOLCEZZA – LA TAPPA CONTINUA - PROTEZIONE – “ VA AVANTI “ – CIBO SPIRITUALE
Prime Immagini: mi sono trovato per strada, fermo in mezzo a tante altre auto bloccate come la mia
nel traffico. Il messaggio mi pare questo: figlio sei intrappolato perché non fai quel che devi fare.
Nell’ipotesi che non siano immagini che vengono dall’Inferno sapete perché sono bloccato ed è
inutile che mi ripeta.
Percezione: ho percepito “ Oibò, impara a rompere…eh, eh “. .
Pensiero: a me pare che le lettere di San Paolo non sono conformi in certi punti ai Vangeli; però
l’ascesi cristiana ha luogo ugualmente purché il discepolo osservi le prescrizioni della Chiesa. E
così è per tutte le altre religioni. Le Lettere di San Paolo, così come ci sono pervenute ed
interpretate illudono i Cristiani di potersi salvare per il solo merito del Cristo, di cui Paolo non fu né
Apostolo, né discepolo in quanto fu un persecutore dei Cristiani. Non è così e il Signore Dio l’ha
confermato a Findhorn 38
.
Seconde Immagini: ho visto un piccolo marchingegno per cucire, formato dieci per dodici
centimetri circa. Era idoneo a cucire stoffe differenti o qualcosa di simile. Penso significhi che
hanno trovato il modo di conciliare capra e cavoli.
Pensiero: All’ospedale, stamani, hanno escluso che la ferita di Nicla si possa rimarginare in poco
tempo. Le nostre figlie insegnano fuori Livorno; ne deriva che la mattina la devo accompagnare io.
Ho percepito “ Il problema “. Non sei gentile, perciò sei un demonio quasi di sicuro. In ogni caso
Nicla è brava e si comporta bene; ogni mattina ci si alza un quarto alle sette e si va all’ospedale
come due bravi bambini; si arriva sempre dieci minuti prima delle otto, l’ora dell’appuntamento con
l’amico dr Campana ( Nota dell’8 -11-2007: curò benissimo Chica; si è dimostrato un medico
premuroso e attento alla psiche dei pazienti ).
Terze Immagini: mi sono trovato nella fabbrica o in magazzino di panettoni di Natale; forse ero
atteso perché tutti mi sorridevano. Mi pare che mi comunichino che per Natale avrò in dono
Dolcezza. Grazie mille.
Quarte Immagini: stavo cercando la macchina in un parcheggio; camminavo velocemente; poi sono
andato a pagare. Mi pare che le Immagini significhino che potrò continuare la tappa.
Quinte Immagini: Mi hanno dato un paio di scarpe nuove color marrone che stavo per calzare.
Ringrazio per la protezione.
Seste Immagini: nel momento in cui mi ha lasciato un uomo mi ha detto “ Va avanti “.
38
Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 21 Marzo, del 30 Maggio e del 29 Agosto, Amrita
27
Settime Immagini: accanto ad una fila di persone in un bar dell’autostrada stavo mangiando
qualcosa in piedi. Mi è stato detto “ Dai “ e mi hanno spinto con un dito sulle spalle. Una ragazza
con un cappello da uomo mi ha sorriso.
Ottave Immagini: mi trovavo davanti ad un grande tavolo pieno di cibi cotti; al di là c’erano due
donne; una di esse ha preso un piccolo vassoio in mano e ha detto: “ Meglio di là “. E’ cibo
spirituale per il quale ringrazio. Per andare sulle Apuane affitterò una macchina appena potrò per
cercare ancora i fantomatici Favilli e Cara.
None Immagini:Del ritratto di una dama in nero mi è stato fatta vedere soltanto una parte, quella
che ritraeva le gambe, peraltro coperte dal vestito. Il messaggio mi pare che sia di non guardare le
donne.
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
10-11-2005
IL VOLO E IL TUFFO SULL’OCEANO
Percezione: ho percepito “ Raimondo Vianello “ Forse è un prossimo associato dell’Ordine Gesù
Redentore.
Prime Immagini: mi sono trovato in volo, ad angelo sopra grandi onde oceaniche alte più di due
metri. Era un volo quasi orizzontale, certamente sostenuto da un vento molto gagliardo, ma che non
ho sentito sulla pelle. Le onde erano bellissime e senza schiuma; l’acqua era azzurra; le onde
scorrevano sotto di me. Non avevo paura; quando ero a circa due metri sulla sommità dell’ultima
onda dove mi volevo infilare, ho fatto un movimento: mi sono mosso in modo automatico, per aria,
per infilarmi in un’onda, meno grande delle precedenti; era alta circa un paio di metri. Qui le
Immagini si sono interrotte. Non ho visto la partenza del tuffo, né ho visto o sentito l’entrata del
mio corpo nell’acqua. La domanda che mi pongo è: come sarei tornato a riva e con quali mezzi
considerato che non ho visto nessuno? E con quel mare chi poteva essere tanto pazzo da aiutarmi ?
Mentre ero in aria ero consapevole che a terra c’erano spettatori. Nella vita non ho mai vissuto una
scena di questo genere.
In mare non c’erano barche. In un solo modo avrei potuto tornare a terra: a nuoto. Penso che il tuffo
sia stato fatto da un promontorio o da un grande scoglio in mezzo ad una spiaggia di sabbia; la forza
delle onde oceaniche, anche di due soli metri, è forte. Lo so perché ho fatto il bagno in un’isola
dell’Oceano Indiano; quel giorno le onde erano appunto di soli due metri, ma sprigionavano una
potenza grande da sbattermi sulla sabbia quando arrivavo a riva. Penso che la forza delle onde ed
una forte nuotata mi avrebbero aiutati a guadagnare la spiaggia. Ma che pazzia, anche se la spiaggia
era sabbiosa !
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
28
11-11-2005
IL TUNNEL – “ STO MALE, CI CREDI CHE STO MALE ? “ – IL GIGANTE – “ CHIEDI
TROPPO “.
Prime Immagini: sono entrato in un tunnel altissimo; davanti a me c’era un vespa con dietro una
ragazza bionda che copriva il guidatore. La strada era asfaltata e in leggera discesa. Io mi sono
fermato pochissimo dopo in un’area di sosta. Il tunnel non era illuminato, ma io ci vedevo
benissimo; io non ero in motorino, né in auto. Ed ero solo; forse era un volo astrale.
Seconde Immagini: ho visto da lontano lo scafo di una nave pronta sullo scalo, ma doveva essere
dipinta. Mancano le sovrastrutture, anzi no perché le navi dell’Aldilà non ce l’hanno. Ne vidi una
anni fa che mi venne incontro. Forse la nave rappresenta l’Ordine Gesù Redentore.
Terze Immagini: Nicla ha detto “ Sto male. Ci credi che sto male ? “. Perché non dovrei crederci ?
Sto anch’io male per ragioni diverse dalle tue perché aspetto che tu guarisca per tornare sulle
Apuane.
Quarte Immagini: ho visto un gigante con un costume nero con pitturate le ossa in bianco in ogni
parte del corpo. L’ho visto male perché mi stavo alzando per andare nel bagno. Non ho potuto
apprezzare quanto grande fosse il gigante.
I Demoni hanno capito che stanotte il mio umore è grigio e ne hanno approfittato per farmi paura.
Non l’ho avuto grazie al Signore Gesù che mi ha reso forte. Il dispiacere di non andare a proseguire
la ricerca sulle Apuane cresce perché, nell’ipotesi che non sia tutto un trucco infernale, so quanto
importante sia l’attività dell’Ordine Gesù Redentore.
Quinte Immagini: Chica ha detto “ Chiedi troppo “. Io non chiedo nulla per me. Io condivido il
progetto dell’Ordine Gesù Redentore e perciò devo concorrere ad attuarlo. Tu non mi devi
ostacolare, così come tu stessa hai detto di fare a Rosy Domenica scorsa. Signore Dio, ti prego di
aiutarmi a fare la tua volontà.
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
13-11-2005
LA SIGNORA ANZIANA – IL PENTOLONE - “ NO, NO, GRAZIE “ - ” IMPACCHI,
IMPACCHI…MIO FIGLIO “ - “ CI VUOLE CORAGGIO “
Pensiero: mi è venuta in mente una frase che ha riferito uno dei Maestri del Cerchio Firenze 77: “
Hai molto amato e molto ti è perdonato “. Spero proprio che sia così.
Prime Immagini: ho visto una signora anziana, piccola di statura, con una veste lunga fino ai piedi;
aspettava sulla porta di una stanza; mi pare significhi, fratello aspettiamo te.
29
Pensiero: pensavo alla Sunna e alla Sharia da riscrivere senza violenze né costrizioni, quando ho
visto un pentolone da comunità con in fondo una minestra, ma ho risposto “ No, no, grazie “. In
Cielo hanno paragonato la Sunna e la Sharia ad un minestrone, paragone poco lusinghiero.
Teofania: pregavo la Madonna per Nicla e per me, quando ho percepito” Impacchi, impacchi…mio
Figlio “. Ne deduco che le complicazioni della ferita che non si rimargina non sono pericolose e che
Nicla è sotto la protezione del Signore Gesù.
Pensiero: pensavo alle correzioni che deve fare la Chiesa Cattolica, quando ho percepito “ Ci vuole
coraggio “. Mi viene in mente che il Signore Gesù nel 1995, appena tornato da Medjugorje, mi
disse “ Andremo presto a Roma “ o qualcosa di simile, ma poi non mi fece sapere più nulla. Ora ci
siamo andati Via Internet.
Seconde Immagini: un uomo ha detto “ Io ci ho da fare un favore a lui “. L’uomo della terra non
conosce quell’uomo astrale.
P.S. L’Ordine Gesù Redentore è già operativo e non solo su Internet. Ho scritto due lettere al Papa:
la prima per l’annuncio della costituzione dell’Ordine e la pubblicazione del sito. La seconda per
proporGli di fare l’associazione per le due Coree.
Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo.
14-11-2005
LA CHIUSURA LAMPO ALLA SUOLA
Prime Immagini: alla mia scarpa sinistra ho aperto la chiusura lampo ( lo zip ) che aveva alla suola;
segno che nell’Aldilà hanno inventato un nuovo tipo di scarpe. Le scarpe significano protezione per
la quale ringrazio.
Percezione: ho percepito “ Al cancello, quello di casa “. Non so che vogliono dire.
Seconde Immagini: da una bella boccetta alta dieci centimetri usciva del liquido bianco. Non so che
dire
Seconda percezione: ho percepito “ A breve “ Forse significa devi tornare sulle Apuane a breve. Non
posso finché Chica non guarisce. Mi spiace molto. Il problema, se non è un inganno satanico è
trovare Favilli e Cara. Aiutatemi voi a risolverlo. Nota: a fine Novembre, il 24-11-2005, mi pare,
sono tornato sulle Apuane, ma anche questa volta non ho trovato nessuno. Ormai mi pare certo che
è stato un inganno satanico. Le Apuane sono state tutto un inganno per mettere zizzania tra me e
Chica e nuocere all’Ordine Gesù Redentore. Senza certezze non farò più star male Chica e perciò
non tornerò più sulle Apuane. Se Favilli e Cara esistono il Cielo sia gentile da fare in modo di farli
venire da me., Ci parlerò e poi vedrò il da farsi. Nessuno sulla Terra vuole fare come me qualcosa
per rendere l’Ordine Gesù Redentore ancora più operativo.
30
Terze Immagini: hanno messo con cura un vassoio bianco davanti a me con cibo in bianco per
almeno due persone. Grazie mille.
17-11-2005
IL SOGNO – L’OROLOGIO CHE CADEVA
Il sogno: ieri sera Nicla è ritornata sul tema del mio pensionamento a 65 anni; stanotte mi sono
sognato una riunione di lavoro durante la quale mi proponevano un incarico o qualcosa di simile,
che è incompatibile con il mio servizio al Signore.
Immagini: un orologio quadrato è stato buttato di sotto; cadeva girando su stesso lentamente. Sono
completamente d’accordo perché per me c’è una sola cosa da fare: lavorare per la mia religione. Le
Immagini significano che il tempo della mia professione è finito, grazie a Dio.
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
19-11-2005
“ MA CHI CREDE DI ESSERE ? “ – SATANA, IL SUSSURRATORE FURTIVO – UN
AIUTO IMPENSABILE - DUE TIPI DI PROTEZIONE
Pensiero: pensavo alle meditazioni dei Buddisti e alle esagerazioni dei loro maestri, alcuni dei quali
sono maestri che non sanno come dimostrerò con le Rivelazioni Divine dei secoli XIX ° e XX ° ,
quando ho percepito “ Ma chi crede di essere ? “. Sono uno che pensa con la sua testa, analizza e
poi dimostra la fondatezza delle sue analisi citando le Rivelazioni divine cha ha studiato.
Personalmente mi considero una qualunque che cita continuamente le Rivelazioni Divine.
Secondo pensiero: pensavo che il mondo mentale è un mondo aperto; perciò Satana se agisce in
tempo reale non lo può fermare nessuno, così è per tutti e così mi è stato detto. Secondo il Corano
Satana è il sussurratore furtivo; perciò bisogna stare attenti ai suoi inganni perché lui ha interesse a
sostenere e far sostenere che Dio non esiste e che non esiste nemmeno l’Anima. Quindi penso che il
Buddha si sia ingannato non parlando di Dio e sostenendo l’impermanenza dell’Io; Gotama non ha
capito che era Satana Mara a mettergli certe idee in testa 39
.
Terzo pensiero: pensavo a come aiutare un giovane imprenditore che ho conosciuto al frantoio, ma
del quale non ho l’indirizzo. Dopodiché ho percepito Rosignana, ma penso che abbiano voluto dire
Rosignano. Incredibile ma vero, grazie mille.
Prime Immagini:ho visto una camicia bianca appesa. Si è sdoppiata; ho visto il clone di fronte;
aveva il petto ricamato fino all’altezza del cuore. Nel centro aveva un ricamo rotondo, un fiore. Mi
pare significa doppia fortuna, una più bella dell’altra e protezione. Grazie mille.
Seconde Immagini: ho visto lenzuola piegate e federe bianche con un bordo blu. Probabilmente le
federe e le lenzuola simbolizzano protezione notturna per la quale ringrazio sentitamente.
39
Alessandro Nangeroni, Dizionario del Corano, pagina 113 ( sura CXIV 45 ), Xenia Tascabili
31
Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna.
20-11-2005
“ SUD AMERICA “ – “ E A TRADURRE “ - “ QUATTRO VOLTE REALIZZATI “ - “ IL
CENTRO DI GRAVITÀ DELLE ANIME “
Pensiero: Pensavo che dopo Londra andremo a New York, ma ho percepito Sud America. Va bene.
Nota del 5-11-2007: non siamo ancora andati a Londra e tantomeno a New York o in Sud America.
Non è escluso che sia Londra che il Sud America siano inganni diabolici come tutto o parte di ciò
che mi è stato detto per le Apuane. Vedremo in seguito.
Secondo pensiero: nella stanza che precede il Confessorio, quella con i cartelli con i
Comandamenti, si trovano di fronte il penitente, cioè l’uomo con i suoi comportamenti e le dodici
leggi divine ( il Decalogo e i due comandamenti dell’amore ). Dopodiché ho percepito “ E a
tradurre “. Le traduzioni non hanno niente a che fare con quello che pensavo; perciò mi pare
un’indebita interferenze demoniaca. In ogni caso prima finirò il lavoro sul Buddha, che non piace ai
Demoni.
Terzo pensiero: il Sud America è molto grande; in qual Paese dobbiamo andare per primo ? Ho
percepito “ Da là si vede le cose “. Anche questa risposta non mi piace; quando sono arrivato là, già
sono in un Paese.
Quarto pensiero: con le traduzioni l’Ordine Gesù Redentore andrà nel mondo, anche in Cina. Per le
traduzioni potremo trovare aiuti anche nel palazzo dell’Onu. Ho percepito “ Quattro volte realizzati
“. Forse significa che quando avremo completate tutte le traduzioni saremo realizzati nei quattro
angoli del mondo. Sia lodato Dio per quel giorno.
Teofania: pensavo all’Ordine Gesù Redentore e al suo Catechismo quando ho percepito “ Il centro
di gravità delle anime “. L’Ordine del Signore Gesù è una forza che attira le Anime. Solo il Signore
Gesù può aver dato una tale definizione. Le Anime saranno attirate da diverse Rivelazioni Divine
che nell’insieme esprimono una religione razionale, quella dell’Ordine Gesù Redentore.
Prime Immagini: prima ho visto, nel piccolo, una figura regale con la corona e il mantello; ho visto
la figura umana di spalle, ma non aveva i piedi. Non c’era la luce e non era del tutto buio, come se il
re fosse emerso dalle tenebre. Non so chi era, ma mi pare che sia una figura demoniaca; mi pare
un’immagine di uno dei piani del mondo mentale dove Satana è re. Anni fa vidi nel buio più buio
tante croci e grandi volti del Signore, ma erano tutte statue per simbolizzare che anche all’Inferno
c’è Dio che aiuta e che consola. San Pio da Pietrelcina, per intendersi Padre Pio, disse che Dio è
anche all’Inferno. L’Altissimo ha confermato che è ovunque e che non luogo dove Lui non sia 40
.
Percezione: ho percepito “ Il giornaliero “. Non ricordo che cosa pensavo e perciò non so che dire.
40
Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 28 Marzo, Amrita
32
Seconde Immagini: ho visto una dama molto piccola, alta circa mezzo metro, forse meno. Penso che
sia un’immagine di uno dei piani del mondo mentale.
Percezione: ho percepito “ Gli piacciono le donne “. Basta non desiderarle e non cercarle.
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
22-11-2005
“ DIO VUOLE CHE VENDIATE LA CASA SENZA TANTE STORIE “
Percezione: “ ho percepito “ Dio vuole che vendiate la casa senza tante storie “. L’intimazione non
mi piacque ma non capii lì per lì. Poi mi ricordai che Dio ci lascia liberi di decidere e di agire e
perciò non poteva aver detto una simile frase che aveva lo scopo di gettare lo sconforto in Nicla,
poiché la nostra casa è un punto di incontro con figlie, generi e nipoti. Lei cucina e fa merende per
tutti. Una proposta del genere fatta da me, anche se avessi riferito esattamente le parole, avrebbe
messo zizzania tra Chica e me. Il Signore non può volerlo e io neppure. A Nicla non ho detto nulla.
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
P.S. Il 24 Novembre, dopo essere tornato di nuovo sulle Apuane ho concluso che tutta questa storia
è un inganno diabolico, perché Favilli e Cara non sono conosciuti o sentiti nominare da alcun
negozio di alimentari, bar o ristorante.
24-11-2005
“ CI VADO IO “ – “ NON IMPORTA “
Teofania: pensavo che per chiarire ogni dubbio sarei tornato sulle Apuane a cercare Favilli e Cara.
Quando lo dirò a Chica ci rimarrà molto male, ma nel dubbio io devo ancora cercare per fare la
volontà di Dio. A questo punto ho percepito “ Ci vado io “. Ho pensato che fosse il Signore Gesù e
ne ho dedotto che questa volta farà Lui in modo che io trovi questi due fantomatici uomini.
Dopodiché ho percepito “ Non importa “. Il Signore Gesù non mi ha detto che era un inganno, mi
ha messo sulla strada, senza dirmi che quello delle Apuane non è un progetto Suo, ma io non l’ho
capito, tutto preso dal voler fare la volontà di Dio sono andato e non trovato nessun Favilli o Cara
un' altra volta .
Il Signore Gesù non poteva fare di più perché la vita è fondata sul principio della libertà; nemmeno
Dio interviene tra due persone in lotta, così come non lo fa nella lotta tra un bacillo o un virus e un
uomo; perciò Satana è libero di ingannarci, salvo risponderne al momento opportuno per la legge
del karma o di causa ad effetto.
Nonostante che pensi da tempo che c’è di mezzo Satana in questa storia delle Apuane, c’è da
considerare che se il trasferimento l’avesse ordinato il Signore Gesù, c’era solo la questione di
Favilli e Cara, mentre se anche il trasferimento fosse stato un inganno, allora sarebbe stato inutile
33
andare ancora una volta. Insomma, nel dubbio che le Apuane non fossero un inganno la trappola
satanica era perfetta per me. E sono andato di nuovo. E di nuovo Chica ha sofferto.
Sulle strette strade delle Apuane ho girato e chiesto a tutti quelli che trovavo o visitavo ( negozi ) se
conoscevano Favilli o Cara. Nessuno li conosceva. Con me c’era anche il Signore Gesù sotto forma
di pace. Nonostante tutto ero calmo e senza animosità per Satana, segno di Mitezza, un dono
spirituale. In tale stato d’essere, mentre io ero lo sconfitto, il Signore Gesù risultava il Vincitore.
Pensiero: pensavo che Dio è una Persona che si manifesta in altre persone e in diversi modi. ( vento,
colomba fuoco…). Allora ho percepito “ Va bene “. Ciò significa che in Dio non ci sono tre Dei, ma
un solo Dio che è Spirito e Amore e in Sé include tutti gli esseri viventi e le cose esistenti.
Percezione: Ho percepito “ Quando tu andaste da lui, era con i clandestini “; ho intuito che lui era
Favilli, ma sono caduto per un pò nell’inganno; ho cioè indirizzato il pensiero su di un Favilli tra i
clandestini sulla montagna. Poi ho concluso che in Italia non ci sono più clandestini sulle montagne,
se non di passaggio alla frontiere di terra. La furbizia e l’abilità di Satana sono enormi rispetto a
quelle degli uomini, ma alla fine si capisce l’inganno nonostante che le Apuane mi siano sembrate
un luogo idoneo ad un Monastero, così come mi apparve il Gargano, il primo inganno.
Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. E alla Madonna.
25-11-2005
LA MADONNA IN PREGHIERA – IL TRENO A MISURA DI BAMBINO
Prime Immagini: Davanti a me c’era un camion e la strada era stretta; non potevo sorpassarlo.
Questa strada finirà mi son detto. Penso che le Immagini simbolizzino l’inganno satanico in cui
sono caduto.
Seconde Immagini: ho visto due suore che simbolizzano la Pazienza. Sì, nella vita ci vuole anche
pazienza.
Terze Immagini: mi sono trovato su di una strada assai larga, ma il camion continuava a stare nel
mezzo e a impedirmi il sorpasso a causa del traffico in senso contrario; pazienza. Davanti a me
c’erano solo sei o sette macchine; questione di minuti e avrei sorpassato anch’io lasciandomi alle
spalle questo inganno, il secondo dopo Foggia.
Percezione: ho percepito “ La materia è molto importante “. Si sono d’accordo, ma non fino al
punto di ribellarsi al Creatore della Materia che è Dio. Tutta la Materia è in Dio, in quanto alla base
della Materia c’è lo Spirito. Si vedano i tre libri tradotti in italiano del Fisico francese Jean E.
Charon.
Quarte Immagini: sono arrivato in un parcheggio con possibilità di scelta. La tappa mi pare finita,
con buonapace di Satana. Spero che anche Chica ne tragga il giusto insegnamento.
34
Visione: mentre dicevo un’Ave per la giusta comprensione di Chica del mio viaggio sulle Apuane
di ieri ho visto il timido sorriso di una donna. Aveva il capo chino, in preghiera. Era la Madonna;
grazie Madre Santissima, ho capito che farai in modo che Chica capisca la mia situazione.
Visione: ho visto un treno a misura di bambino; era molto bello e colorato. Penso che sia il Bambin
Gesù che mi conforta perché sono molto dispiaciuto per Chica.
Seconda Percezione: più tardi una voce allegra mi ha detto “ Un’altra relazione “. Non so di chi si
tratta, ma non sarà più tanto facile ingannarmi con i trasferimenti.
Gloria, lode e gratitudine alla Madonna e a Gesù Bambino .
27-11-2005
“ MA ORA BASTA ! “ - “ LAVORA PER LUI “ - “ SONO IMPEGNATIVI “
Mi sono venuti in mente i Sommari che faccio man mano che finisco ogni Documento sul Buddha.
Mi pare che saranno molto utili ai lettori; a questo punto ho percepito “ Ma ora basta ! “. No, devo
finire e poi farò simili documenti religione per religione per evidenziare tutti gli errori che tu Satana
ci hai fatto mettere 41
. Intanto proseguo il lavoro sul Buddha e i Buddhismi, commissionatomi
personalmente dal Signore Gesù. Non ti piacerà nemmeno questo lavoro Satana. A te e agli altri
demoni dico che lavorerò sempre per il Signore Gesù, finché non ti avrà vinto togliendoti Anima
per Anima.
Le Tenebre, in Asia, sono dappertutto; in Cina anche Mao Tse Tung ha lavorato per Satana; ho
percepito “ lavora per lui “, ovvero Mao lavora per Satana anche nell’Aldilà.
Appena potrò descriverò gli errori di ogni religione asiatica. Ho percepito “ Sono impegnativi “. Sì,
ma mano che andrò avanti diventeranno più facili, sempreché l’attività operativa dell’Ordine Gesù
Redentore me lo consentirà.
Quando avrò finito il lavoro sul Buddha, che stimo di finire entro i prossimi tre o quattro mesi, le
altre religioni mi prenderanno sei/sette mesi ciascuna ( agli errori dell’Induismo sto lavorando già
mentre faccio il lavoro sul Buddha ).
Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù.
29-11-2005
“ ELEGGO UNO SVIZZERO A SEGRETARIO “ – LA VIA DEL BUDDHA
Percezione: ho percepito “ Eleggo uno svizzero a segretario “. L’ha detto un demonio, o almeno
così penso. Non tu, ma il Signore mi può sostituire quando vuole; non sono importante io, ma
l’Ordine Gesù Redentore. Io lavoro per il Tutto, non per me; perciò avrò sempre qualcosa di buono
da fare.
41
Non potrò farli nemmeno quando avrò tempo poiché il Signore Gesù mi ha detto di seguirlo, dopo che ho finito il
lavoro sul Buddha.
35
La via del Buddha: è basata su questi elementi essenziali ai quali manca il principale di ogni
religione, cioè Dio – che fu ignorato dal Buddha - e anche l’Anima immortale che Dio stesso
assegna ad ogni uomo, l’esistenza della quale il Buddha negò con la teoria dell’impermanenza:
1. La rinuncia ai piaceri del mondo e della carne senza esagerazioni né mortificazioni, che è
una conversione;
2. la compassione per gli esseri viventi che induce a comportamenti benevoli e pacifici;
3. la preghiera, per quanto errata;
4. la preminenza dell’ascesi sui riti ( al contrario dell’Induismo );
5. la vita monacale nel Sangha ( cioè la comunità) per i monaci;
6. la meditazione;
7. l’ottuplice sentiero che induce a comportamenti morali.
Prime Immagini: ho visto golfini di lana di vari tipi, con e senza maniche e aperti anche sul davanti
( a giacca ). Penso significhino che avrò un’altra protezione per la meditazione che mi consentirà di
selezionare meglio il grano dalla zizzania.
Seconde Immagini: ho visto un bellissimo vaso di ceramica con bei colori anche all’interno tra i
quali prevaleva il verde che simbolizza la Speranza. All’interno nel vaso erano disegnati tanti
rombi, su diverse righe, che partivano dal fondo.
Si dice che i vasi simbolizzino fertilità, ricchezza, prosperità e gioia. Ne deriva che il mio futuro è
dipinto di rosa.
Terze Immagini: ho visto un portadolci in porcellana. Nella parte inferiore di questo erano ritratti
due cani di razza diversa; uno era Pluto; mi pare che Pluto addentasse qualcosa.
Il piatto di sopra era bianchissimo; lo sfondo, in basso, del dipinto era verde. Pluto, con o senza
qualcosa in bocca, aveva la solita espressione allegra. I cani simbolizzano la fedeltà.
Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna.
30-11-2005
L’UOMO CHE CHIEDE DEL DIRETTORE
Immagini: ho visto un uomo scendere all’indietro gli ultimi gradini di una scala mentre guardava in
alto. Poi ho percepito una domanda “ Direttore ? “. Non so chi era il Direttore
Gloria, lode e gratitudine a Dio.
1-12-2005
“ ALLONTANATEVI “ – “ IN TUTTE LE REGIONI MERIDIONALI “
Teofania: stavo pensando alle Apuane e a quanti inganni sono stati fatti dai demoni nella questione
del trasferimento sulle Apuane che dovrebbe essere completamente falsa. I demoni mi spiano e sono
36
138 - Il Veggente Cronache IV Trim 2005
138 - Il Veggente Cronache IV Trim 2005
138 - Il Veggente Cronache IV Trim 2005
138 - Il Veggente Cronache IV Trim 2005
138 - Il Veggente Cronache IV Trim 2005
138 - Il Veggente Cronache IV Trim 2005

Weitere ähnliche Inhalte

Was ist angesagt?

121 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, I parte
121 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, I parte121 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, I parte
121 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, I parteOrdineGesu
 
140 - Il Veggente Cronache II° QUADRIMESTRE 2006
140 - Il Veggente Cronache II° QUADRIMESTRE 2006140 - Il Veggente Cronache II° QUADRIMESTRE 2006
140 - Il Veggente Cronache II° QUADRIMESTRE 2006OrdineGesu
 
122 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, II parte
122 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, II parte122 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, II parte
122 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, II parteOrdineGesu
 
126 - Il Veggente Cronache 2000, II°sem
126 - Il Veggente Cronache 2000, II°sem126 - Il Veggente Cronache 2000, II°sem
126 - Il Veggente Cronache 2000, II°semOrdineGesu
 
133 - Il Veggente Cronache I° SEM 2004
133 - Il Veggente Cronache I° SEM 2004133 - Il Veggente Cronache I° SEM 2004
133 - Il Veggente Cronache I° SEM 2004OrdineGesu
 
127 - Il Veggente Cronache 2001, I° sem
127 - Il Veggente Cronache 2001, I° sem127 - Il Veggente Cronache 2001, I° sem
127 - Il Veggente Cronache 2001, I° semOrdineGesu
 
144 - Il Veggente Cronache Grandi e piccole visioni e Teofanie 2007-2011
144 - Il Veggente Cronache Grandi e piccole visioni e Teofanie 2007-2011144 - Il Veggente Cronache Grandi e piccole visioni e Teofanie 2007-2011
144 - Il Veggente Cronache Grandi e piccole visioni e Teofanie 2007-2011OrdineGesu
 
139 - Il Veggente Cronache I° QUADRIMESTRE 2006
139 - Il Veggente Cronache I° QUADRIMESTRE 2006139 - Il Veggente Cronache I° QUADRIMESTRE 2006
139 - Il Veggente Cronache I° QUADRIMESTRE 2006OrdineGesu
 
132 - Il Veggente Cronache II° SEMESTRE 2003
132 - Il Veggente Cronache II° SEMESTRE 2003132 - Il Veggente Cronache II° SEMESTRE 2003
132 - Il Veggente Cronache II° SEMESTRE 2003OrdineGesu
 
117 - Il Veggente Cronache 1996
117 - Il Veggente Cronache 1996117 - Il Veggente Cronache 1996
117 - Il Veggente Cronache 1996OrdineGesu
 
145 - Il Veggente Cronache anni 2008- 2011
145 - Il Veggente Cronache anni 2008- 2011145 - Il Veggente Cronache anni 2008- 2011
145 - Il Veggente Cronache anni 2008- 2011OrdineGesu
 
120 - Il Veggente Cronache 1998, I° sem
120 - Il Veggente Cronache 1998, I° sem120 - Il Veggente Cronache 1998, I° sem
120 - Il Veggente Cronache 1998, I° semOrdineGesu
 
129 - Il Veggente Cronache 2002, I° sem
129 - Il Veggente Cronache 2002, I° sem129 - Il Veggente Cronache 2002, I° sem
129 - Il Veggente Cronache 2002, I° semOrdineGesu
 
141 - Il Veggente Cronache III ° QUADRIMESTRE 2006
141 - Il Veggente Cronache III ° QUADRIMESTRE 2006141 - Il Veggente Cronache III ° QUADRIMESTRE 2006
141 - Il Veggente Cronache III ° QUADRIMESTRE 2006OrdineGesu
 
103 - Azione per conoscere se stessi
103 - Azione per conoscere se stessi103 - Azione per conoscere se stessi
103 - Azione per conoscere se stessiOrdineGesu
 
Catechesi giovanile cap.III - diario di santa Faustina Kowalska
Catechesi giovanile   cap.III  - diario di santa Faustina KowalskaCatechesi giovanile   cap.III  - diario di santa Faustina Kowalska
Catechesi giovanile cap.III - diario di santa Faustina KowalskaCatechesiGiovanile
 
La preghiera che è in te, di Anna Maria Vissani, ed. Velar e Elledici, Gorle ...
La preghiera che è in te, di Anna Maria Vissani, ed. Velar e Elledici, Gorle ...La preghiera che è in te, di Anna Maria Vissani, ed. Velar e Elledici, Gorle ...
La preghiera che è in te, di Anna Maria Vissani, ed. Velar e Elledici, Gorle ...SulMonte
 
La conversione del cuore
La conversione del cuoreLa conversione del cuore
La conversione del cuoreSulMonte
 

Was ist angesagt? (20)

121 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, I parte
121 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, I parte121 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, I parte
121 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, I parte
 
140 - Il Veggente Cronache II° QUADRIMESTRE 2006
140 - Il Veggente Cronache II° QUADRIMESTRE 2006140 - Il Veggente Cronache II° QUADRIMESTRE 2006
140 - Il Veggente Cronache II° QUADRIMESTRE 2006
 
122 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, II parte
122 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, II parte122 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, II parte
122 - Il Veggente Cronache 1998, 2° sem, II parte
 
126 - Il Veggente Cronache 2000, II°sem
126 - Il Veggente Cronache 2000, II°sem126 - Il Veggente Cronache 2000, II°sem
126 - Il Veggente Cronache 2000, II°sem
 
133 - Il Veggente Cronache I° SEM 2004
133 - Il Veggente Cronache I° SEM 2004133 - Il Veggente Cronache I° SEM 2004
133 - Il Veggente Cronache I° SEM 2004
 
127 - Il Veggente Cronache 2001, I° sem
127 - Il Veggente Cronache 2001, I° sem127 - Il Veggente Cronache 2001, I° sem
127 - Il Veggente Cronache 2001, I° sem
 
144 - Il Veggente Cronache Grandi e piccole visioni e Teofanie 2007-2011
144 - Il Veggente Cronache Grandi e piccole visioni e Teofanie 2007-2011144 - Il Veggente Cronache Grandi e piccole visioni e Teofanie 2007-2011
144 - Il Veggente Cronache Grandi e piccole visioni e Teofanie 2007-2011
 
139 - Il Veggente Cronache I° QUADRIMESTRE 2006
139 - Il Veggente Cronache I° QUADRIMESTRE 2006139 - Il Veggente Cronache I° QUADRIMESTRE 2006
139 - Il Veggente Cronache I° QUADRIMESTRE 2006
 
132 - Il Veggente Cronache II° SEMESTRE 2003
132 - Il Veggente Cronache II° SEMESTRE 2003132 - Il Veggente Cronache II° SEMESTRE 2003
132 - Il Veggente Cronache II° SEMESTRE 2003
 
117 - Il Veggente Cronache 1996
117 - Il Veggente Cronache 1996117 - Il Veggente Cronache 1996
117 - Il Veggente Cronache 1996
 
145 - Il Veggente Cronache anni 2008- 2011
145 - Il Veggente Cronache anni 2008- 2011145 - Il Veggente Cronache anni 2008- 2011
145 - Il Veggente Cronache anni 2008- 2011
 
120 - Il Veggente Cronache 1998, I° sem
120 - Il Veggente Cronache 1998, I° sem120 - Il Veggente Cronache 1998, I° sem
120 - Il Veggente Cronache 1998, I° sem
 
129 - Il Veggente Cronache 2002, I° sem
129 - Il Veggente Cronache 2002, I° sem129 - Il Veggente Cronache 2002, I° sem
129 - Il Veggente Cronache 2002, I° sem
 
141 - Il Veggente Cronache III ° QUADRIMESTRE 2006
141 - Il Veggente Cronache III ° QUADRIMESTRE 2006141 - Il Veggente Cronache III ° QUADRIMESTRE 2006
141 - Il Veggente Cronache III ° QUADRIMESTRE 2006
 
103 - Azione per conoscere se stessi
103 - Azione per conoscere se stessi103 - Azione per conoscere se stessi
103 - Azione per conoscere se stessi
 
Altre preghiere rivelate a Maria della Divina Misericordia (MDM)
Altre preghiere rivelate a Maria della Divina Misericordia (MDM)Altre preghiere rivelate a Maria della Divina Misericordia (MDM)
Altre preghiere rivelate a Maria della Divina Misericordia (MDM)
 
Catechesi giovanile cap.III - diario di santa Faustina Kowalska
Catechesi giovanile   cap.III  - diario di santa Faustina KowalskaCatechesi giovanile   cap.III  - diario di santa Faustina Kowalska
Catechesi giovanile cap.III - diario di santa Faustina Kowalska
 
La preghiera che è in te, di Anna Maria Vissani, ed. Velar e Elledici, Gorle ...
La preghiera che è in te, di Anna Maria Vissani, ed. Velar e Elledici, Gorle ...La preghiera che è in te, di Anna Maria Vissani, ed. Velar e Elledici, Gorle ...
La preghiera che è in te, di Anna Maria Vissani, ed. Velar e Elledici, Gorle ...
 
La conversione del cuore
La conversione del cuoreLa conversione del cuore
La conversione del cuore
 
Terza parte italiano-pdf
Terza parte italiano-pdfTerza parte italiano-pdf
Terza parte italiano-pdf
 

Andere mochten auch

Exposicion de las web 1.0 hasta la web 5.0
Exposicion de las web 1.0 hasta la web 5.0Exposicion de las web 1.0 hasta la web 5.0
Exposicion de las web 1.0 hasta la web 5.0Jessy Poveda
 
Reforma fiskale, opinioni publik dhe besimi te shoqëria civile
Reforma fiskale, opinioni publik dhe besimi te shoqëria civileReforma fiskale, opinioni publik dhe besimi te shoqëria civile
Reforma fiskale, opinioni publik dhe besimi te shoqëria civileALTAX Consulting
 
Pesquisa Social Media Gov 2016
Pesquisa Social Media Gov 2016Pesquisa Social Media Gov 2016
Pesquisa Social Media Gov 2016Ricardo Azarite
 
Enemigos y ladrones de tiempo
Enemigos y ladrones de tiempoEnemigos y ladrones de tiempo
Enemigos y ladrones de tiempoEzequiel Parra
 
Uso educativo de la narración digital
Uso educativo de la narración digitalUso educativo de la narración digital
Uso educativo de la narración digitalCarmen Cabrera Alvarez
 
Reptiles, amphibians &amp; fish
Reptiles, amphibians &amp; fishReptiles, amphibians &amp; fish
Reptiles, amphibians &amp; fishvirginiacm
 
Combien ca coute_de_passer_la_fronti214311-1 (1)
Combien ca coute_de_passer_la_fronti214311-1 (1)Combien ca coute_de_passer_la_fronti214311-1 (1)
Combien ca coute_de_passer_la_fronti214311-1 (1)Albert Antebi
 
Acumulacion cel. a. patol
Acumulacion cel. a. patolAcumulacion cel. a. patol
Acumulacion cel. a. patolDolly Velazquez
 
Designing Micro-Small Business Growth
Designing Micro-Small Business GrowthDesigning Micro-Small Business Growth
Designing Micro-Small Business GrowthJill Spaeth
 
Jadwal pertandingan intern yosa badminton club
Jadwal pertandingan intern yosa badminton clubJadwal pertandingan intern yosa badminton club
Jadwal pertandingan intern yosa badminton clubRahmat Jy
 
007 reactions of hydrocarbon
007 reactions of hydrocarbon007 reactions of hydrocarbon
007 reactions of hydrocarbonElizabeth Indah P
 
Ensayo el arte de amar
Ensayo el arte de amarEnsayo el arte de amar
Ensayo el arte de amarAylin Maciel
 
104 - Azione per farci conoscere il padre
104 - Azione per farci conoscere il padre104 - Azione per farci conoscere il padre
104 - Azione per farci conoscere il padreOrdineGesu
 

Andere mochten auch (19)

Exposicion de las web 1.0 hasta la web 5.0
Exposicion de las web 1.0 hasta la web 5.0Exposicion de las web 1.0 hasta la web 5.0
Exposicion de las web 1.0 hasta la web 5.0
 
Reforma fiskale, opinioni publik dhe besimi te shoqëria civile
Reforma fiskale, opinioni publik dhe besimi te shoqëria civileReforma fiskale, opinioni publik dhe besimi te shoqëria civile
Reforma fiskale, opinioni publik dhe besimi te shoqëria civile
 
Pesquisa Social Media Gov 2016
Pesquisa Social Media Gov 2016Pesquisa Social Media Gov 2016
Pesquisa Social Media Gov 2016
 
Enemigos y ladrones de tiempo
Enemigos y ladrones de tiempoEnemigos y ladrones de tiempo
Enemigos y ladrones de tiempo
 
Uso educativo de la narración digital
Uso educativo de la narración digitalUso educativo de la narración digital
Uso educativo de la narración digital
 
¿Que es Evangelizacion? parte 5
¿Que es Evangelizacion? parte 5¿Que es Evangelizacion? parte 5
¿Que es Evangelizacion? parte 5
 
Reptiles, amphibians &amp; fish
Reptiles, amphibians &amp; fishReptiles, amphibians &amp; fish
Reptiles, amphibians &amp; fish
 
Combien ca coute_de_passer_la_fronti214311-1 (1)
Combien ca coute_de_passer_la_fronti214311-1 (1)Combien ca coute_de_passer_la_fronti214311-1 (1)
Combien ca coute_de_passer_la_fronti214311-1 (1)
 
Acumulacion cel. a. patol
Acumulacion cel. a. patolAcumulacion cel. a. patol
Acumulacion cel. a. patol
 
Designing Micro-Small Business Growth
Designing Micro-Small Business GrowthDesigning Micro-Small Business Growth
Designing Micro-Small Business Growth
 
Jadwal pertandingan intern yosa badminton club
Jadwal pertandingan intern yosa badminton clubJadwal pertandingan intern yosa badminton club
Jadwal pertandingan intern yosa badminton club
 
Karina
KarinaKarina
Karina
 
MANAJEMEN MODAL KERJA
MANAJEMEN MODAL KERJAMANAJEMEN MODAL KERJA
MANAJEMEN MODAL KERJA
 
STDP Lifebuoy
STDP LifebuoySTDP Lifebuoy
STDP Lifebuoy
 
007 reactions of hydrocarbon
007 reactions of hydrocarbon007 reactions of hydrocarbon
007 reactions of hydrocarbon
 
Ensayo el arte de amar
Ensayo el arte de amarEnsayo el arte de amar
Ensayo el arte de amar
 
Pinterest-
 Pinterest- Pinterest-
Pinterest-
 
104 - Azione per farci conoscere il padre
104 - Azione per farci conoscere il padre104 - Azione per farci conoscere il padre
104 - Azione per farci conoscere il padre
 
Lucy
LucyLucy
Lucy
 

Ähnlich wie 138 - Il Veggente Cronache IV Trim 2005

146 - Il Veggente Cronache anni 2011-2016
146 - Il Veggente Cronache anni 2011-2016146 - Il Veggente Cronache anni 2011-2016
146 - Il Veggente Cronache anni 2011-2016OrdineGesu
 
094 - II° Libro, Grandi e piccole Visioni 1998-2006 ter
094 - II° Libro, Grandi e piccole Visioni 1998-2006 ter094 - II° Libro, Grandi e piccole Visioni 1998-2006 ter
094 - II° Libro, Grandi e piccole Visioni 1998-2006 terOrdineGesu
 
128 - Il Veggente Cronache 2001,2° semestre
128 - Il Veggente Cronache 2001,2° semestre128 - Il Veggente Cronache 2001,2° semestre
128 - Il Veggente Cronache 2001,2° semestreOrdineGesu
 
131 - Il Veggente Cronache I° sem 2003
131 - Il Veggente Cronache I° sem 2003131 - Il Veggente Cronache I° sem 2003
131 - Il Veggente Cronache I° sem 2003OrdineGesu
 
066 - La meditazione
066 - La meditazione066 - La meditazione
066 - La meditazioneOrdineGesu
 
San roberto bellarmino 2015 eess
San roberto bellarmino 2015 eessSan roberto bellarmino 2015 eess
San roberto bellarmino 2015 eessFrancesco Occhetta
 
118 - Il Veggente Cronache 1997, 1° SEM
118 - Il Veggente Cronache 1997, 1° SEM118 - Il Veggente Cronache 1997, 1° SEM
118 - Il Veggente Cronache 1997, 1° SEMOrdineGesu
 
093 - I° Libro, Grandi e piccole Visioni 1988-1997 bis
093 -  I° Libro, Grandi e piccole Visioni 1988-1997 bis093 -  I° Libro, Grandi e piccole Visioni 1988-1997 bis
093 - I° Libro, Grandi e piccole Visioni 1988-1997 bisOrdineGesu
 
031 - Il Signore Gesù è il Messia di tutti gli uomini e quindi è il Riformat...
031 - Il Signore Gesù è il Messia  di tutti gli uomini e quindi è il Riformat...031 - Il Signore Gesù è il Messia  di tutti gli uomini e quindi è il Riformat...
031 - Il Signore Gesù è il Messia di tutti gli uomini e quindi è il Riformat...OrdineGesu
 
134 - Il Veggente Cronache II° SEM 2004 b
134 - Il Veggente Cronache II° SEM 2004 b134 - Il Veggente Cronache II° SEM 2004 b
134 - Il Veggente Cronache II° SEM 2004 bOrdineGesu
 
058 - Fratelli Buddhisti, la vita con tutti gli esseri viventi è il capolavor...
058 - Fratelli Buddhisti, la vita con tutti gli esseri viventi è il capolavor...058 - Fratelli Buddhisti, la vita con tutti gli esseri viventi è il capolavor...
058 - Fratelli Buddhisti, la vita con tutti gli esseri viventi è il capolavor...OrdineGesu
 
143 - Il Veggente Cronache II ° SEMESTRE 2007
143 - Il Veggente Cronache II ° SEMESTRE 2007143 - Il Veggente Cronache II ° SEMESTRE 2007
143 - Il Veggente Cronache II ° SEMESTRE 2007OrdineGesu
 
110 - Azione per spiegarci l'unità nella molteplicità
110 - Azione per spiegarci l'unità nella molteplicità110 - Azione per spiegarci l'unità nella molteplicità
110 - Azione per spiegarci l'unità nella molteplicitàOrdineGesu
 
Centro Studi Salvatore Paladino - scritti seminari preghiere.pdf
Centro Studi Salvatore Paladino - scritti seminari preghiere.pdfCentro Studi Salvatore Paladino - scritti seminari preghiere.pdf
Centro Studi Salvatore Paladino - scritti seminari preghiere.pdfgen gen
 
115 - Il Veggente Cronache 88-94
115 - Il Veggente Cronache 88-94115 - Il Veggente Cronache 88-94
115 - Il Veggente Cronache 88-94OrdineGesu
 

Ähnlich wie 138 - Il Veggente Cronache IV Trim 2005 (16)

146 - Il Veggente Cronache anni 2011-2016
146 - Il Veggente Cronache anni 2011-2016146 - Il Veggente Cronache anni 2011-2016
146 - Il Veggente Cronache anni 2011-2016
 
094 - II° Libro, Grandi e piccole Visioni 1998-2006 ter
094 - II° Libro, Grandi e piccole Visioni 1998-2006 ter094 - II° Libro, Grandi e piccole Visioni 1998-2006 ter
094 - II° Libro, Grandi e piccole Visioni 1998-2006 ter
 
128 - Il Veggente Cronache 2001,2° semestre
128 - Il Veggente Cronache 2001,2° semestre128 - Il Veggente Cronache 2001,2° semestre
128 - Il Veggente Cronache 2001,2° semestre
 
131 - Il Veggente Cronache I° sem 2003
131 - Il Veggente Cronache I° sem 2003131 - Il Veggente Cronache I° sem 2003
131 - Il Veggente Cronache I° sem 2003
 
066 - La meditazione
066 - La meditazione066 - La meditazione
066 - La meditazione
 
San roberto bellarmino 2015 eess
San roberto bellarmino 2015 eessSan roberto bellarmino 2015 eess
San roberto bellarmino 2015 eess
 
118 - Il Veggente Cronache 1997, 1° SEM
118 - Il Veggente Cronache 1997, 1° SEM118 - Il Veggente Cronache 1997, 1° SEM
118 - Il Veggente Cronache 1997, 1° SEM
 
093 - I° Libro, Grandi e piccole Visioni 1988-1997 bis
093 -  I° Libro, Grandi e piccole Visioni 1988-1997 bis093 -  I° Libro, Grandi e piccole Visioni 1988-1997 bis
093 - I° Libro, Grandi e piccole Visioni 1988-1997 bis
 
031 - Il Signore Gesù è il Messia di tutti gli uomini e quindi è il Riformat...
031 - Il Signore Gesù è il Messia  di tutti gli uomini e quindi è il Riformat...031 - Il Signore Gesù è il Messia  di tutti gli uomini e quindi è il Riformat...
031 - Il Signore Gesù è il Messia di tutti gli uomini e quindi è il Riformat...
 
134 - Il Veggente Cronache II° SEM 2004 b
134 - Il Veggente Cronache II° SEM 2004 b134 - Il Veggente Cronache II° SEM 2004 b
134 - Il Veggente Cronache II° SEM 2004 b
 
058 - Fratelli Buddhisti, la vita con tutti gli esseri viventi è il capolavor...
058 - Fratelli Buddhisti, la vita con tutti gli esseri viventi è il capolavor...058 - Fratelli Buddhisti, la vita con tutti gli esseri viventi è il capolavor...
058 - Fratelli Buddhisti, la vita con tutti gli esseri viventi è il capolavor...
 
Ma io ci credo?
Ma io ci credo?Ma io ci credo?
Ma io ci credo?
 
143 - Il Veggente Cronache II ° SEMESTRE 2007
143 - Il Veggente Cronache II ° SEMESTRE 2007143 - Il Veggente Cronache II ° SEMESTRE 2007
143 - Il Veggente Cronache II ° SEMESTRE 2007
 
110 - Azione per spiegarci l'unità nella molteplicità
110 - Azione per spiegarci l'unità nella molteplicità110 - Azione per spiegarci l'unità nella molteplicità
110 - Azione per spiegarci l'unità nella molteplicità
 
Centro Studi Salvatore Paladino - scritti seminari preghiere.pdf
Centro Studi Salvatore Paladino - scritti seminari preghiere.pdfCentro Studi Salvatore Paladino - scritti seminari preghiere.pdf
Centro Studi Salvatore Paladino - scritti seminari preghiere.pdf
 
115 - Il Veggente Cronache 88-94
115 - Il Veggente Cronache 88-94115 - Il Veggente Cronache 88-94
115 - Il Veggente Cronache 88-94
 

Mehr von OrdineGesu

043c - A nova organixação das Nações United (NU)
043c - A nova organixação das Nações United (NU)043c - A nova organixação das Nações United (NU)
043c - A nova organixação das Nações United (NU)OrdineGesu
 
042c - Paz ou guerra na Palesina e no mundo. La Paz, naturalmente
042c - Paz ou guerra na Palesina e no mundo. La Paz, naturalmente042c - Paz ou guerra na Palesina e no mundo. La Paz, naturalmente
042c - Paz ou guerra na Palesina e no mundo. La Paz, naturalmenteOrdineGesu
 
041c - As Civilizações edificadas pelo homem, seu eu, seu egoísmo e o escopo ...
041c - As Civilizações edificadas pelo homem, seu eu, seu egoísmo e o escopo ...041c - As Civilizações edificadas pelo homem, seu eu, seu egoísmo e o escopo ...
041c - As Civilizações edificadas pelo homem, seu eu, seu egoísmo e o escopo ...OrdineGesu
 
040c - Orações e obras para fazer cessar as guerras, os conflitos e o terrori...
040c - Orações e obras para fazer cessar as guerras, os conflitos e o terrori...040c - Orações e obras para fazer cessar as guerras, os conflitos e o terrori...
040c - Orações e obras para fazer cessar as guerras, os conflitos e o terrori...OrdineGesu
 
039c - Não o ódio e as armas, mas o amor trunfará sobre o mundo como Jesus so...
039c - Não o ódio e as armas, mas o amor trunfará sobre o mundo como Jesus so...039c - Não o ódio e as armas, mas o amor trunfará sobre o mundo como Jesus so...
039c - Não o ódio e as armas, mas o amor trunfará sobre o mundo como Jesus so...OrdineGesu
 
038c - A Humanidade está correndo riscos de guerras e de matança
038c - A Humanidade está correndo riscos de guerras e de matança038c - A Humanidade está correndo riscos de guerras e de matança
038c - A Humanidade está correndo riscos de guerras e de matançaOrdineGesu
 
037c - A avidez de poder, de riqueza e de domínio sempre foi a causa das guer...
037c - A avidez de poder, de riqueza e de domínio sempre foi a causa das guer...037c - A avidez de poder, de riqueza e de domínio sempre foi a causa das guer...
037c - A avidez de poder, de riqueza e de domínio sempre foi a causa das guer...OrdineGesu
 
036c - A Ressureição do Senhor Jesus
036c - A Ressureição  do Senhor Jesus036c - A Ressureição  do Senhor Jesus
036c - A Ressureição do Senhor JesusOrdineGesu
 
035c - O rol do Senhor Jesus, o Messias de todos o povos
035c - O rol do Senhor Jesus, o Messias de todos o povos035c - O rol do Senhor Jesus, o Messias de todos o povos
035c - O rol do Senhor Jesus, o Messias de todos o povosOrdineGesu
 
034c- Maria de Nazaré, a mulher perfeita, a EVA SUPER, de acordo com as Revel...
034c- Maria de Nazaré, a mulher perfeita, a EVA SUPER, de acordo com as Revel...034c- Maria de Nazaré, a mulher perfeita, a EVA SUPER, de acordo com as Revel...
034c- Maria de Nazaré, a mulher perfeita, a EVA SUPER, de acordo com as Revel...OrdineGesu
 
033c - A conversão de todos os homens é já no Destino dos Não Cristãos
033c - A conversão de todos os homens é já no Destino dos Não Cristãos033c - A conversão de todos os homens é já no Destino dos Não Cristãos
033c - A conversão de todos os homens é já no Destino dos Não CristãosOrdineGesu
 
032c - El Plano de Salvação de Deus e Jesus Redentor
032c - El Plano de Salvação de Deus e Jesus Redentor032c - El Plano de Salvação de Deus e Jesus Redentor
032c - El Plano de Salvação de Deus e Jesus RedentorOrdineGesu
 
031c - O Senhor Jesus é o Messias de todas as pessoas e daqui é o Reformador ...
031c - O Senhor Jesus é o Messias de todas as pessoas e daqui é o Reformador ...031c - O Senhor Jesus é o Messias de todas as pessoas e daqui é o Reformador ...
031c - O Senhor Jesus é o Messias de todas as pessoas e daqui é o Reformador ...OrdineGesu
 
030c - O homen e sua vida en Deus;seu destino não é nunva o inferno, mas é se...
030c - O homen e sua vida en Deus;seu destino não é nunva o inferno, mas é se...030c - O homen e sua vida en Deus;seu destino não é nunva o inferno, mas é se...
030c - O homen e sua vida en Deus;seu destino não é nunva o inferno, mas é se...OrdineGesu
 
029c - O homem na frente das virtudes e, particularmente
029c - O homem na frente das virtudes e, particularmente029c - O homem na frente das virtudes e, particularmente
029c - O homem na frente das virtudes e, particularmenteOrdineGesu
 
028c - A consciência, a vida dos homens e o continuo aiuxilio che vem do Céu
028c - A consciência, a vida dos homens e o continuo aiuxilio che vem do Céu028c - A consciência, a vida dos homens e o continuo aiuxilio che vem do Céu
028c - A consciência, a vida dos homens e o continuo aiuxilio che vem do CéuOrdineGesu
 
027c - O Senhor Deus diz ao homem porque ele deu sua vida
027c - O Senhor Deus diz ao homem porque ele deu sua vida027c - O Senhor Deus diz ao homem porque ele deu sua vida
027c - O Senhor Deus diz ao homem porque ele deu sua vidaOrdineGesu
 
025c - o HOMEM é UM jUNTO
025c - o HOMEM é UM jUNTO025c - o HOMEM é UM jUNTO
025c - o HOMEM é UM jUNTOOrdineGesu
 
024c - O homem e seus limites
024c - O homem e seus limites024c - O homem e seus limites
024c - O homem e seus limitesOrdineGesu
 
023c - A reencarnação é parte da Lei da Evolução
023c - A reencarnação é parte da Lei da Evolução023c - A reencarnação é parte da Lei da Evolução
023c - A reencarnação é parte da Lei da EvoluçãoOrdineGesu
 

Mehr von OrdineGesu (20)

043c - A nova organixação das Nações United (NU)
043c - A nova organixação das Nações United (NU)043c - A nova organixação das Nações United (NU)
043c - A nova organixação das Nações United (NU)
 
042c - Paz ou guerra na Palesina e no mundo. La Paz, naturalmente
042c - Paz ou guerra na Palesina e no mundo. La Paz, naturalmente042c - Paz ou guerra na Palesina e no mundo. La Paz, naturalmente
042c - Paz ou guerra na Palesina e no mundo. La Paz, naturalmente
 
041c - As Civilizações edificadas pelo homem, seu eu, seu egoísmo e o escopo ...
041c - As Civilizações edificadas pelo homem, seu eu, seu egoísmo e o escopo ...041c - As Civilizações edificadas pelo homem, seu eu, seu egoísmo e o escopo ...
041c - As Civilizações edificadas pelo homem, seu eu, seu egoísmo e o escopo ...
 
040c - Orações e obras para fazer cessar as guerras, os conflitos e o terrori...
040c - Orações e obras para fazer cessar as guerras, os conflitos e o terrori...040c - Orações e obras para fazer cessar as guerras, os conflitos e o terrori...
040c - Orações e obras para fazer cessar as guerras, os conflitos e o terrori...
 
039c - Não o ódio e as armas, mas o amor trunfará sobre o mundo como Jesus so...
039c - Não o ódio e as armas, mas o amor trunfará sobre o mundo como Jesus so...039c - Não o ódio e as armas, mas o amor trunfará sobre o mundo como Jesus so...
039c - Não o ódio e as armas, mas o amor trunfará sobre o mundo como Jesus so...
 
038c - A Humanidade está correndo riscos de guerras e de matança
038c - A Humanidade está correndo riscos de guerras e de matança038c - A Humanidade está correndo riscos de guerras e de matança
038c - A Humanidade está correndo riscos de guerras e de matança
 
037c - A avidez de poder, de riqueza e de domínio sempre foi a causa das guer...
037c - A avidez de poder, de riqueza e de domínio sempre foi a causa das guer...037c - A avidez de poder, de riqueza e de domínio sempre foi a causa das guer...
037c - A avidez de poder, de riqueza e de domínio sempre foi a causa das guer...
 
036c - A Ressureição do Senhor Jesus
036c - A Ressureição  do Senhor Jesus036c - A Ressureição  do Senhor Jesus
036c - A Ressureição do Senhor Jesus
 
035c - O rol do Senhor Jesus, o Messias de todos o povos
035c - O rol do Senhor Jesus, o Messias de todos o povos035c - O rol do Senhor Jesus, o Messias de todos o povos
035c - O rol do Senhor Jesus, o Messias de todos o povos
 
034c- Maria de Nazaré, a mulher perfeita, a EVA SUPER, de acordo com as Revel...
034c- Maria de Nazaré, a mulher perfeita, a EVA SUPER, de acordo com as Revel...034c- Maria de Nazaré, a mulher perfeita, a EVA SUPER, de acordo com as Revel...
034c- Maria de Nazaré, a mulher perfeita, a EVA SUPER, de acordo com as Revel...
 
033c - A conversão de todos os homens é já no Destino dos Não Cristãos
033c - A conversão de todos os homens é já no Destino dos Não Cristãos033c - A conversão de todos os homens é já no Destino dos Não Cristãos
033c - A conversão de todos os homens é já no Destino dos Não Cristãos
 
032c - El Plano de Salvação de Deus e Jesus Redentor
032c - El Plano de Salvação de Deus e Jesus Redentor032c - El Plano de Salvação de Deus e Jesus Redentor
032c - El Plano de Salvação de Deus e Jesus Redentor
 
031c - O Senhor Jesus é o Messias de todas as pessoas e daqui é o Reformador ...
031c - O Senhor Jesus é o Messias de todas as pessoas e daqui é o Reformador ...031c - O Senhor Jesus é o Messias de todas as pessoas e daqui é o Reformador ...
031c - O Senhor Jesus é o Messias de todas as pessoas e daqui é o Reformador ...
 
030c - O homen e sua vida en Deus;seu destino não é nunva o inferno, mas é se...
030c - O homen e sua vida en Deus;seu destino não é nunva o inferno, mas é se...030c - O homen e sua vida en Deus;seu destino não é nunva o inferno, mas é se...
030c - O homen e sua vida en Deus;seu destino não é nunva o inferno, mas é se...
 
029c - O homem na frente das virtudes e, particularmente
029c - O homem na frente das virtudes e, particularmente029c - O homem na frente das virtudes e, particularmente
029c - O homem na frente das virtudes e, particularmente
 
028c - A consciência, a vida dos homens e o continuo aiuxilio che vem do Céu
028c - A consciência, a vida dos homens e o continuo aiuxilio che vem do Céu028c - A consciência, a vida dos homens e o continuo aiuxilio che vem do Céu
028c - A consciência, a vida dos homens e o continuo aiuxilio che vem do Céu
 
027c - O Senhor Deus diz ao homem porque ele deu sua vida
027c - O Senhor Deus diz ao homem porque ele deu sua vida027c - O Senhor Deus diz ao homem porque ele deu sua vida
027c - O Senhor Deus diz ao homem porque ele deu sua vida
 
025c - o HOMEM é UM jUNTO
025c - o HOMEM é UM jUNTO025c - o HOMEM é UM jUNTO
025c - o HOMEM é UM jUNTO
 
024c - O homem e seus limites
024c - O homem e seus limites024c - O homem e seus limites
024c - O homem e seus limites
 
023c - A reencarnação é parte da Lei da Evolução
023c - A reencarnação é parte da Lei da Evolução023c - A reencarnação é parte da Lei da Evolução
023c - A reencarnação é parte da Lei da Evolução
 

138 - Il Veggente Cronache IV Trim 2005

  • 1. Veniero Ceccarini Cronache di un’avventura spirituale ( IV° trimestre 2005 ) 1-10-2005 “ MOSTRIAMO LA NOSTRA ITALIA “ – “ COMINCIA A RACCONTARE TUTTO “ – “ E’ COLPA TUA “ Percezione: ho percepito “ Mostriamo la nostra Italia “. L’Italia è già in mostra da secoli; non capisco esattamente che cosa mi suggerite. Si veda la seguente Percezione. Seconda Percezione: pensavo al rapporto tra un uomo e il suo Dio e quindi tra Dio e me quando ho percepito “ Comincia a raccontare tutto “. Sì, il più presto possibile; dovrò trascrivere diversi anni di Diario dalla carta nel computer; esattamente dovrei aver fatto già trascrivere da Stefano Ferrari di Bologna i Diari dal 1988 al 1994, primo Diario; poi ho fatto trascrivere i Diari degli anni 1995 e 1996 separatamente; quindi ho tre documenti separati già trascritti. Ne deriva che devo trascrivere dall’anno 1997 in poi e cioè nove Diari annuali. Lo farò appena avrò tempo, ma prima devo finire di illustrare il Buddha. Terza percezione: ho percepito “ E’ colpa tua “. Un demonio rovescia i valori, come al solito. Avreste dovuto dire che è merito mio, ma avreste sbagliato. Il merito delle cose è sempre di Dio. Questo rapporto dura da più di quindici anni. Era giusto che mi comportassi come mi sono comportato, con riservatezza. Il primo Diario, quello dal 1988 al 1994 potrebbe cominciare con questa prefazione: Questo è l’inizio della storia di un rapporto tra il Cielo e la Terra, tra la Divinità e la creatura e tra la Gerarchia Celeste e la creatura. Qui sulla Terra la fase finale inizia con l’accettazione della proposta di costituire l’Ordine Gesù Redentore. Mi è stato detto che la mia vita durerà ancora dieci anni; si concluderà quindi nel 2015, a Dio piacendo. Gloria lode e gratitudine al Padre, al Figlio, alla Grande Madre Spirito Santo. E alla Madonna, agli Angeli e ai Santi. 2-10-2005 “ E’ CAMBIATO TUTTO “ - “ DAI DISCORSI CHE FANNO…” - “ ORA MI SI DICE …”- L’UOMO CON I BAFFI - “ NEL POMERIGGIO VIENE QUESTA PARTNER ? “ Percezione: Stavo pensando al modo di pensare, cambiando il modo cambia tutto. Infatti ho percepito “ E’ cambiato tutto “. Dopo la fortificazione del mio inconscio operata dal Signore Gesù l’anno scorso è cambiato tutto nel senso che non sono più assillato dai demoni con pensieri negativi. Anche Chica ha pensieri negativi; non so di quali problemi si tratta, ma vorrei che chiedesse aiuto a 1
  • 2. Gesù; anche lei è sotto la Sua Protezione, come so per Immagini. E anche Rossella. Di Donatella non so, ma mi piacerebbe sapere. Seconda Percezione: ho percepito “ Domattina alle nove e mezzo”. Immagino che l’appuntamento sia nel mio ufficio. Nicla dovrà rimanere in ospedale diversi giorni. Terza Percezione: stavo pensando cos’era cambiato nella Chiesa Cattolica dal 1800 ad oggi, anno 2005 d. C., quando ho percepito “ Dai discorsi che fanno…” quasi nulla è cambiato di sostanziale, concludo io. Confessioni e Confessorio nell’Ordine Gesù Redentore: predisporre un’apposita stanza dove i fedeli si confesseranno direttamente con il Signore Dio. Quando avranno finito informeranno i frati i quali rivolgeranno al penitente alcune domande senza entrare nel merito dei loro segreti – peccati: 1. I frati domanderanno ai penitenti se sono sicuri di aver confessato tutti i loro peccati. Se la risposta fosse negativa, li faranno tornare indietro per completare la confessione; 2. Dopo la confessione tutti i penitenti diranno l’atto di dolore e mediteranno sui precetti del Decalogo. La meditazione sarà di almeno cinque minuti 3. Il frate raccomanderà ai penitenti di non commettere più i peccati per i quali si sono confessati. 4. Il frate risponderà ad eventuali domande dei penitenti prima di dare l’assoluzione. 5. Il frate assolverà il penitente nel Nome di Dio. 6. Nel Confessorio sarà posto un cartello con scritto: Il Padre – Madre – Dio 1 ti ama, ma tu dovrai rispettarlo e onorarlo obbedendo ai Suoi Comandamenti. 7. I penitenti debbono conoscere le leggi di reincarnazione e di causa ed affetto ( legge karmica ) e che il dolore non è una punizione ma una correzione ed è un balsamo per l’anima, così come insegnano i Maestri disincarnati del Cerchio Firenze 77. La correzione della legge karmica può essere data anche secoli dopo il comportamento trasgressivo o peccato ed esattamente nell’incarnazione in cui l’uomo è il grado di capire la lezione karmica. Per questa ragione i Cristiani non sanno spiegarsi le ragioni di certe traversie e tribolazioni; molti di essi perdono la fede per questo motivo perché si ritengono innocenti. 8. In una stanza adiacente al Confessorio mettere un cartello con il Decalogo: Il penitente entrerà nel Confessorio dopo aver riflettuto sul Decalogo e sui suoi peccati Terza Percezione: ho percepito “ Ora mi si dice …”. Penso che abbiano letto un documento sulla reincarnazione e sulla legge di causa ad effetto nel sito dell’Ordine Gesù Redentore…”. Il Signore Gesù nel 1800 ha detto a Jakob Lorber che non basta una sola vita per salvarsi 2 . Il Signore Dio ha 1 Eileen Caddy, La Voce di Dio a Findhorn, pagine 103-104, Mediterranee 2 Jakob Lorber, Il Signore parla, pagina 184. Armenia 2
  • 3. confermato che non basta una sola vita per guadagnarsi il Regno dei Cieli 3 . I Maestri disincarnati del Cerchio Firenze 77, hanno parlato sovente, nei loro otto libri della Reincarnazione e della legge di Causa ad effetto o karmica o del taglione 4 . Tu, Anima che mi hai parlato, sei libera di credere o non credere, ma prima consulta i libri che ho citato che dovrebbero essere disponibili anche nell’Aldilà. Mi hanno fatto una carezza sulla guancia sinistra. Prime Immagini: un uomo con i baffi mi ha detto in livornese, “ Non preoccuparti “, dicendomi “ Non ti preoccupà “. Di che cosa dovrei preoccuparmi fratello ? Quarta percezione: Ho percepito “ Nel pomeriggio viene questa partner ? “. Questa domanda non mi piace; io non ho appuntamenti con nessuno. E poi “ Sennò dovrei aspettare altri quindici giorni per vederti “. Non dire cose non vere, dato che io sono disponibile tutti in giorni in orario d’ufficio. Nota: Non si è visto e sentito nessuno; io penso che si sia trattato di un demonio che vuol confondermi le idee. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 3-10-2005 “ IL PRIMO TENTATIVO, MA IO AVVERTO …” - “ DIGLIELO “ – UN MEDICO SPIRITUALE ? - “ IL MI FIGLIOLO “ – CARTE GEOGRAFICHE - “ AUTORIZZA LEGGE “-“ EH NO, EH NO, EH NO ! “ - “ FAI L’ESPERIENZA PIÙ BELLA DELLA TUA VITA “ Percezione: ho percepito “ Il primo tentativo, ma io avverto …”. Non si tratta di un solo tentativo, ma di molti per cui ora sono quasi sicuro che Favilli e Cara in Garfagnana non esistono. Seconda Percezione: o percepito “ Diglielo “. Appena starà meglio vedrò il da farsi, ma se Favilli e Cara non esistono in Garfagnana, tutto rimane sospeso finché non avrò appurato la Verità delle Apuane ovvero chi è che mi ha parlato. Prime Immagini: in una cucina ho visto per terra acqua o altro liquido in cerchi del diametro di 20 cm. Mi pare un modo per dirmi che sto sbagliando con Chica. Vedremo. Seconde Immagini: un uomo giovane, con capelli e occhi scuri è entrato nella mia stanza rimanendo sulla porta. Mi ha guardato con sguardo indagatore. Cosa vuoi sapere ? Chiedi e te lo dirò. Tu sei più bravo di me con tua moglie ? Ti vorrei vedere al mio posto, perché lei non ha sposato un prete. Terze Immagini: un altro uomo è entrato nella stanza dov’ero, la cucina; aveva una borsa professionale e sapeva cosa fare. Era presente anche una donna, che ha detto qualcosa che non ho capito. Forse l’uomo era un medico spirituale, visto che la cucina significa trasformazione. Grazie, per le cure. In una cestina di metallo, sulla tavola, c’era una fetta di dolce tipo pan di Spagna; sotto c’era un’altra fetta di dolce o di pane. Il Medico mi ha prescritto Dolcezza. Io ho preso la fetta di 3 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 29 Maggio, dell’11 Novembre e del 24 Dicembre, Amrita 4 Cerchio Firenze 77, Dizionario del Cerchio, pagina 238, Mediterranee 3
  • 4. dolce, goloso come sono, ma l’uomo di prima, immagino, ha posto la sua mano sulla mia e ha detto “ Aspetta “. Quarte Immagini: un uomo ha detto in dialetto livornese “ Il mi figliolo “, ma non era babbo Silvano. Però non mi ricordo più bene se ho visto l’uomo oppure ho percepito soltanto la voce; in questo caso potrebbe essere babbo Silvano. Quinte Immagini: sono entrato in una grande stanza; da una parte c’era un balcone alto, il cui piano era all’altezza del mio viso. Dietro il bancone c’erano alcune donne con un grembiale e un cappello di cotone in testa. Mi sono avvicinato per chiedere qualcosa ad una delle cameriere. Forse sono entrato in un ristorante dove si dà cibo spirituale sulla base dell’aura. Le carte geografiche: ho visto una carta geografica con l’Europa, l’Africa del Nord e il Medioriente. Poi ne ho vista un’altra con l’Africa sub Sahariana. Poi ho visto un’altra carta con l’India e il resto dell’Oriente: Infine è stata inserita un’altra carta, ma non l’ho vista bene; forse era quella delle Americhe. Mi è stato chiesto “ Allora ? “. Sono senza parole perché è un Messaggio del Signore Gesù e significa che il mondo è la nostra Parrocchia. Resto agli ordini Signore. Autorizzare una Legge: allora ho ripensato al titolo dell’Elaborato per il Buddha “ Dio, Gesù Cristo, Lucifero, la Vita, l’uomo, il Buddha e i Buddhismi. Immediatamente dopo ho percepito “ Autorizza legge “. Io Signore ? Incredibile ma vero; non so proprio più che pensare, ma dico Autorizzo legge nel Tuo nome e nel nome dell’Ordine Gesù Redentore, il Tuo Ordine. Un’altra volta Parole del tutto impensate, ma che vita ci aspetta ! Vieni Padre e Madre dei poveri, ora ne ho proprio bisogno, mio Dio. Seste Immagini: una donna, mostrandomela, mi ha fatto vedere molta carne. Guarda lì, mi ha detto, se non la faccio… Penso che abbia voluto dire che se non la cuocesse andrebbe a male. Pensiero: Chica, come amministratrice e cuoca del Monastero andrebbe molto bene. Ma se non volesse trasferirsi ? Io potrei fare il pendolare tra Livorno e le Apuane; partirei da Livorno la mattina presto e ripartirei dalle Apuane verso le sei per essere a Livorno all’ora di cena. Dopodiché ho percepito il commento “ Eh no, Eh no, Eh no ! “. Non so chi è stato a fare il commento, ma sono propenso a dire che è un demonio. Essi vogliono rovinare i rapporti tra Chica e me. Dubito che ci riusciranno. Ho percepito “ Si mangia bene “. E’ vero Chica è un’ottima cuoca e cucina semplicemente. Un uomo e una donna mi hanno sorriso. Grazie, pregate per noi e perché Chica venga a far parte dell’Ordine Gesù Redentore. Prima avevo percepito “ Ma io ho figlioli “ nel senso che hanno bisogno della mamma. Ma non è stata Chica a parlare; lei avrebbe detto figliole, non figlioli. Chica aiuta le sue figlie, ma volendo loro sono autonome da lei. Terza Percezione: ho percepito “ Fai l’esperienza più bella della tua vita “. Spero di farla con Chica nell’Ordine Gesù Redentore. 4
  • 5. Gloria, lode e gratitudine a Dio, il Tutto che tutto comprende e trascende. 4-10-2005 AI MARGINI DEL DESERTO Prime Immagini: con un fuoristrada siamo arrivati in una zona desertica ( tipo Messico ). Poi mi sono trovato davanti ad un portone di legno altissimo; era alto circa cinque metri, con una serratura tipo yale posta un metro circa sotto l’estremità superiore del portone stesso. Quelle nel deserto sono tappe importanti. Nota:Grazie a Dio Chica sta meglio dopo l’operazione chirurgica complessa all’addome. E’ stata operata Venerdì 30 Settembre; era entrata Lunedì 26 Settembre dopo una colica notturna che è durata fino al pomeriggio di Lunedì. Venerdì, verso le 14 ho avuto la netta sensazione, per un sentire al petto, che l’operazione si era conclusa bene. Il Chirurgo, il dr. Viti ha anche ricostruito con una rete la parete addominale ( Nota: che poi impedì per undici mesi che la ferita si rimarginasse; tale rete, le fu in parte tolta, dallo stesso dr Viti, senza un altro intervento chirurgico ). Gloria, lode e gratitudine a Dio. 5-10-2005 “ DOPO DUE GIORNI DI INUTILE ATTESA …” – LE DONNE E I DUE AEREI - Non so chi mi ha detto che l’appuntamento nel mio ufficio era Lunedì 3 alle 9,30. Ho immaginato che fossero Favilli e Cara, anche se nessuno li conosce sulle Apuane. Li ho attesi, loro o altri fino verso il mezzogiorno e mezzo; poi ho pensato che fosse un inganno. La sera ho protestato perché ho pensato che qualcuno mi avesse sottoposto ad una prova inutile; ho pensato a qualche prete dell’Aldilà, ma poi mi sono convinto che è stato un altro inganno satanico. Prime Immagini: nel corridoio di un ospedale un medico con gli occhiali ha detto, in tono severo, ad alcuni medici o infermieri “ Capace che di voi non è stato nessuno ? “. Contemporaneamente uno di loro si è allontanato dal gruppo; penso che fosse un medico dalla cappina aperta sul davanti che svolazzava. Poi ho percepito “ Quello è furioso “. Siccome io non sono furioso, potrebbe esser furioso il medico con gli occhiali. Ho percepito “ Revo, ma allora …? “. Forse mi si voleva dire che non avevo ancora capito che l’appuntamento era un inganno demoniaco. Ma siccome esiste la possibilità che le Apuane siano un progetto del Signore Gesù, io sto attento; se sono inganni, pazienza. Seconde Immagini: ho visto due donne con un bel sorriso franco e poi due piccoli aerei che iniziavano la picchiata. Forse le due donne sono monache dell’Ordine Gesù Redentore del piano astrale. Percezione: ho percepito “ Mamma mia, qualche lavoro …”. Si trova subito ho risposto, ci sono tantissime cose da fare. 5
  • 6. Pensiero: mi sono detto di stare attento; poi ho percepito “ Non si sa mai “. Seconda Percezione: mi è venuto in mente Nicola, che ha detto “ Non ho priorità “. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 6-10.2005 “ DURANTE TUTTA LA FASE DEL PROCESSO “ Percezione: ho percepito “ Durante tutta la fase del processo.. “. Probabilmente si riferiscono al lavoro di semplificazione che sto facendo allo Statuto dell’Ordine Gesù Redentore avendo fatto una serie di documenti che rendono inutili molte pagine dello Statuto stesso. Poi le riflessioni che ho fatto mi consentono di correggere almeno un punto: quello delle fusioni tra le religioni che era un’idea sbagliata. Poi ho apportato semplici miglioramenti. Questa è una conferma che ogni giorno, in Cielo, leggono cosa scrivo ( si veda la telecamera posta dietro di me ). Gloria, lode e gratitudine a Dio. 7-10-2005 “ ME LI DAI GLI IMMOBILI ? “ – “ MERAVIGLIOSA “ - “ NON HO SENTITO “ - “ COSA C’È QUI CHE NON FUNZIONA ? “ Percezione: ho percepito “ Me li dai gli immobili ? “. Non mi poni un problema perché li ho già donati da anni alle mie due figlie. Penso che la domanda me l’abbia fatta un demonio per mettermi in imbarazzo. Seconda Percezione: dopo la richiesta della scuola materna con camere per gli orfani ho percepito “ Meravigliosa “, ovvero è un’idea meravigliosa. Preghiera: ho detto il Pater Noster abbreviato che si conclude con un “ Grazie mille per tutto “. Allora ho percepito “ Non ho sentito “. Ne ho dedotto che il Pater Noster abbreviato in Cielo non piace a Qualcuno. Allora l’ho ripetuto per intero con più forza. Ne deriva che le preghiere devono essere dette con intensità di pensiero, che deve essere forte; altrimenti, anche se il Signore Dio sente ugualmente non sono percepite da altri nette e chiare. Prime Immagini: ho tolto il cellofan da un cioccolatino a forma allungata. Il cioccolatino significa Dolcezza. Me l’hanno dato perché ho ripetuto bene la preghiera. Terza Percezione: Appena svegliato ho percepito questa domanda “ Cosa c’è qui che non funziona ? “. Io non lo so, ditemelo voi. Per le Apuane ho fatto il possibile nonostante che ritenga che ci sia un inganno satanico. Non appena Nicla tornerà dall’ospedale farò un altro viaggio, ma per me, ormai Favilli e Cara non esistono sulle Apuane. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 8-10-2005 6
  • 7. “ IL GIACCHETTO DI PELLE DI PITONE PER DONY – “ SAI COSA DICE ? “ - “ NON C’È LIBERTÀ “ - “ HA MOLTA IMPORTANZA “ Prime Immagini: Ho visto un bel giacchetto di pelle di pitone color marrone chiaro; è stato messo su di una sedia per Donatella. E’ una protezione per la quale ringrazio sentitamente. Pensiero: in questo tempo, per me, i giorni si susseguono inesorabili e io sono fermo; temo che quello delle Apuane sia un progetto del Signore Gesù nel quale si è inserito Satana con Favilli e Cara. Perciò non me ne occupo come me ne occuperei se fossi certo che si trattasse di un progetto del Signore Gesù senza complicazioni sataniche. Prego tutti i giorni affinché il Cielo trovi una soluzione. Percezione: ho starnutito più volte; di conseguenza mi si è chiusa una narice. Trent’anni fa non avrei respirato per nulla dal naso e avrei passato una notte insonne. Il Signore Gesù, facendo il clown, mi guarì scherzando. Ho percepito “ Sai cosa dice ? “. Non lo so, dimmelo tu. Religioni: tutte le religioni sono necessarie anche quella dell’Islam, con tutti i suoi difetti. Allora ho percepito “ Non c’è libertà “. Sono d’accordo, ma non è il solo difetto perché ci sono anche troppe violenze interne ed esterne ai singoli e all’Islam. Seconde Immagini: ho visto un cartello su di un tavolo dove era scritto a lettere grandi “ Ha molta importanza “ ( lettere maiuscole ). Lo so che potrebbe averlo il trasferimento alle Apuane, se il progetto fosse del Signore Gesù e non un inganno diabolico. Ho già fatto molto per trovare questi Favilli e Cara, ma mi struggo; vorrei andare, ma bisogna che Chica guarisca perché devo portarla all’ospedale per le medicazioni in quanto lei non si sente di guidare perché quando fa movimenti anormali perde siero dalla ferita aperta. Gloria, lode e gratitudine A Dio. Che mi aiuti a fare la Sua volontà poiché io sono pronto a trovare una soluzione per gestire il monastero o un convento. 8-10-2005, sera RELIQUIA Nel buio ho visto una scritta rossa al neon, RELIQUIA, su un fabbricato. Ieri sera ho dormito a casa dopo dodici giorni e ne ho approfittato per leggere molte pagine di un piccolo libro sul Buddha, che hanno confermato gli errori che trovo nei Buddhismi. L’impressione che ho tratto dalla scritta è che mentre scrivo devo ricordare che il Buddha fu un santo, un grande pensatore, capace di grandi intuizioni e di fare grandi sacrifici. Però gli errori sono errori e non so come chiamarli diversamente. 9-10.2005 “ TI SUCCHIANO IL SANGUE “ – “ CON LO SCATTO CEDERÀ “ – “ E AVEVA RAGIONE “ – FUMO BIANCO NELL’OCCHIO SPIRITUALE – IL CAPANNONE DAL QUALE 7
  • 8. USCIVANO I MOTORINI – L’OROLOGIO DIGITALE – L’AUTO CHE SI MUOVE DA SOLA - “ I RISULTATI ....TANTI SONO I SUCCESSI “ Percezione: ho percepito “ Ti succhiano il sangue “ - Non è vero demonio. Seconda Percezione: ho percepito “ Con lo scatto cederà “. Non so di quale scatto si tratti, forse si tratta di un ampliamento della coscienza; ritengo che si riferiscano a Chica. Ricordo: ho detto la preghiera semplice alla Grande Madre Spirito Santo. E subito mi sono ricordato dell’ultima purificazione: vidi una colonna di fuoco nel mezzo di una piccola barca. La colonna era alta circa un metro e mezzo e larga un pò meno di un metro; la colonna era enorme in proporzione alle dimensioni della barchetta. Il cilindro di fuoco era perfetto e il fuoco non aveva sbavature in quanto era omogeneo. Dopodiché ho percepito “ E aveva ragione “. Penso anch’io che lo Spirito Santo abbia sempre ragione. Non so da dove, ma nella vista interiore è apparso vapore bianco. Lo Spirito Santo, la Grande Madre mi ha purificato l’occhio spirituale. Grazie eterne, Madre carissima. Prime Immagini: di notte, da un capannone con molte insegne al neon di vari colori che lo illuminavano, ho visto uscire almeno dieci motorini con relativi guidatori. Erano motorini tipo Ciao come ne ho avuto io uno fino a due anni fa. Dovrebbe significare che i frati dovrebbero andare ad evangelizzare il popolo delle discoteche, composto prevalentemente da giovanissimi, che non credono più a nulla e si stordiscono con alcool e droghe cercando sensazioni forti. Seconde Immagini: ho visto l’ora di un orologio digitale da comodino; erano le 20 e 23; dei minuti sono sicuro. Il significato segreto del numero 23 è “Iniziative fortunate. Senso di responsabilità 5 !”.. Dalle mie parti si dice che il numero 23 porti fortuna. Attendo e spero. Terza Percezione: ho percepito “ Gualtiro “, non Gualtiero, E’ il nome di un fratello, suppongo, ma devo stare attento agli inganni di Satana. Terze Immagini: ho visto molte auto, una accanto all’altra, in un piccolo parcheggio. In particolare ho guardato il retro di una familiare grigio scura. Sta per iniziare un’altra tappa per me, forse con Gualtiro. Saremo fatti trasportare dalla Madre Spirito Santo. Quarte Immagini: mi sono trovato in auto e l’auto si è mossa da sola. E’ la Madre Spirito Santo che ti toglie anche la “ fatica “ di guidare. Quinte Immagini: Ho percepito “ Sono partito per …” le Apuane direi se non pensassi agli inganni diabolici. In ogni caso devo almeno aspettare che Chica torni a casa dall’ospedale. Quarta Percezione: ho percepito il numero 951. Forse è il numero di coloro che sono già pronti per entrare nell’Ordine Gesù Redentore. Oppure sono quelli che già sono entrati in Cielo ? 5 Anna Laura Ricci, I Segreti della Numerologia, pagina 78, Mediterranee 8
  • 9. Quinta Percezione: ho percepito “ I risultati ....tanti sono i successi “. Penso che si riferiscano ai risultati e ai successi dell’Ordine Gesù Redentore nel mondo astrale, oppure alla mia vita spirituale e pratica Pensiero: quelle attuali sono le società umane dei disvalori materiali, morali e comportamentali. Esse sono vere e proprie inciviltà Secondo pensiero sulle religioni orientali: Non basta cercare di concepire l’Assoluto, non basta crederci; occorre amarlo come Padre-Madre-Dio 6 . Non basta ancora perché bisogna averci un rapporto quotidiano. Gloria, lode e gratitudine al Padre-Madre-Dio. 10-10-2005 LO SCRITTO E LA PIGNETTA D’UVA Il Signore Gesù ha approvato ciò che ho scritto sul Buddha nel documento 5, 6, o 7 dell’Elaborato 11 e nell’abbozzo del documento dal titolo provvisorio “ I grandi insegnamenti di Gotama Siddharta. Posso dirlo perché ho visto una penna che scriveva e poi, sotto l’ultima riga, è apparsa una piccola pigna d’uva. Grazie mille, Signore e perdona il mio ritardo nell’andare sulle Apuane, sempreché sia un Tuo progetto,; i motivi li ho detti poco fa alla Mamma. Ma è questioni di giorni. Appena Nicla si sarà rimessa, poiché ha ancora bisogno di me, tornerò sulle Apuane per fare un altro tentativo di trovare Favilli e Cara. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna 11-10-2005 “ SENZA IL VOLTAREN “ Percezione: ho percepito “ Senza il Voltaren “. Non so che dire; nemmeno Chica ha bisogno di antidolorifici. Prima Immagine: ho visto una pagina molto luminosa con dei numeri e delle lettere. E nessuna indicazione. Riguarda il nostro futuro, ma essendo la descrizione cifrata non so proprio cosa contenga. Pensiero sull’Assoluto: chi potrebbe parlare dell’Assoluto se non lo aiutasse l’Assoluto stesso 7 ? Il Catechismo dell’Ordine Gesù Redentore: in questo Catechismo di umano non c’è nulla tranne che la scelta dei testi e la composizione. E quanto ai documenti e agli Elaborati sono permeati di Parole che provengono dall’Assoluto, cioè dal nostro Padre-Madre-Dio, dal Signore Gesù, la Parola di Dio, e la Presenza Divina nell’uomo che ci redime e salva. Molto numerosi sono i passi trascritti dalle altre Rivelazioni dei secoli XIX ° e XX ° . Le note a piè di pagina del nostro Catechismo sono numerose, di modo che il lettore possa controllare tutto ciò 6 Eileen Caddy, La Voce di Dio a Findhorn, pagine 103-104, Mediterranee 7 Ad esempio, Cerchio Firenze 77, La Fonte Preziosa, pagine 266 e 267, Mediterranee 9
  • 10. che si riferisce o si afferma concetto per concetto o parola per parola. Ciò che è scritto è stato fatto con la massima cura. Saremo grati a coloro che chiederanno informazioni o ci faranno notare eventuali discrepanze che abbiamo cercato di evitare con cura. Un criterio mi ha guidato: esporre ogni tema e ogni concetto secondo le Verità rivelate dalle Rivelazioni su cui si fonda il nostro magistero. Nessuno si offenda, tutti riflettano su ciò che si è riferito per il loro stesso bene. Recependo le Rivelazioni diventeranno anche loro divulgatori delle Verità del nostro Catechismo per trarre l’Umanità dalle tenebre dell’ignoranza. Gloria, lode gratitudine a Dio. 12-10-2005 VIBRAZIONI Ho avuto forti vibrazioni in tutto il corpo. Mi sono svegliato con mal di testa e un doloretto all’occhio sinistro, ma più tardi sono spariti tutti e due. Penso che si tratti di “lavori” al corpo; la ragione la sa soltanto Dio. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 13-10-2005 “ TU GLI SOMIGLI “ Percezione: ho percepito una frase brevissima con la quale mi è stato sostanzialmente detto “ Tu gli somigli “, ma l’ho dimenticata. Io non so a chi somiglio, ma lo prendo per un complimento. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 14-10-2005 LA MADRE SPIRITO SANTO HA RISPOSTO: “ TI AIUTO “ Percezione: ho percepito “ Sai cosa mi ha detto ? “, che Ti somiglio, ho aggiunto io. Sono rimasto allibito; quale onore per me, ma anche quale responsabilità. Ma Tu, a maggior ragione aiutami a far bene il mio lavoro. Grazie mille. Teofania: dopo il Pater, l’Ave e la preghiera a Gesù, che ci insegnò la Madonna a Fatima, ho detto la preghiera semplice alla Madre Spirito Santo che ho scritto io; poi ho aggiunto aiutami. Ella, la Madre Spirito Santo, ha risposto immediatamente “ Ti aiuto “. Che grande cosa la Tua risposta! Mille Grazie eterne Grande Madre Spirito Santo. Anche al Signore Gesù ho chiesto di seguirmi, come prima, più di prima. Grazie a Dio Chica sta meglio, ma si forma del siero nella ferita. I medici dicono che l’operazione è riuscita bene e che ci vuole solo un pò di pazienza per la degenza in ospedale. Questa è la terza settimana di ricovero. Grazie a Dio, tutto bene 10
  • 11. Terza Percezione: ho percepito “ Bisogna prenderlo a schiaffi “ oppure ho solo percepito “ … prenderlo a schiaffi …”. Grazie, molto gentile demonio. Quarta Percezione: ho percepito “ Non mi sembri pronto “. Sì, sono pronto, ma aspetto che Chica sia dimessa dall’ospedale. Nota: fu dimessa dall’ospedale una settimana circa dopo, ma poi è dovuta tornare all’ospedale per le medicazioni per circa dieci mesi, incluso Natale, Pasqua e altre feste. Quinta Percezione: ho percepito “ C’è una bella opinione su di te. Sei arrivata “. Cioè la mia Anima è arrivata: non ho un gran merito perché per natura faccio sempre del mio meglio. Parlavano alla mia Anima; grazie mille del conforto. Ma ora viene il bello. Pregate per Chica e per me. Grazie. Gloria, lode e gratitudine alla Grande Madre, lo Spirito Santo. 15-10-2005 “ E’UN GRANDE DONO “ - “ LA SIGNORA VELATA È LA MADRE SPIRITO SANTO “ Percezione: ho percepito “ E’un grande dono “, ma non mi han detto di quale dono si tratta; tuttavia mi è venuto in mente che il 12 Agosto di quest’anno ho fatto un sogno di amore paterno. Poi mi è venuta in mente la strofa di una canzone: “ Dovunque andrai mi troverai…”. Ho provato a ripetere l’aria, ma non ci riuscivo. Dopodiché ho percepito “ Ci manca la virgola “ Ho provato e l’aria è venuta ! Che dire ? Ditemi voi perché io non so più che dire. Pensiero: la religione dell’Ordine Gesù Redentore è una religione razionale, quella che il 16-10- 05 è stata definita una “ Via sicura “ e razionale, aggiungo io. E’ una via per tutti, per l’uomo colto del terzo millennio, per gli atei e per gli scienziati, i dubbiosi e gli arroganti. E’ una religione per tutti coloro che abbiamo un minimo di umiltà e di curiosità per la vita nello Spirito. Seconda Percezione: pensavo a Chica che fa la furbetta; fa finta di dimenticare che devo andare sulle Apuane ad aprire il convento ed è dolcissima; a questo punto ho percepito “ La scenografa “,sempreché si tratti di un progetto del Signore Gesù e non di un inganno di Satana. Terza Percezione: “ Lavoratora “. Pensavo ai viaggi che farò nel mondo per l’Ordine Gesù Redentore dopo tanti anni di sosta. Rispolvererò il mio inglese quasi dimenticato. Anche nella Corea del Nord andremo se Tu vorrai Signore. Visione: nella stanza dove mi trovavo c’era anche una Donna vestita di bianco, alta e con un velo bianco che non le lasciava vedere né il volto, né i capelli. Il velo le arrivava al di sotto delle spalle. Tutto il velo era di colore bianco, bianchissimo; la stoffa era leggera, ma corposa e il bianco era splendente. La Signora ha attraversato la stanza, mi è passata davanti e si è avviata alla porta; a questo punto le Immagini si sono interrotte. Io penso che la mia Anima Le sia andata dietro. Per me è la Bella Signora che apparve a La Salette, in Francia, a Melania e Massimino, il 19-9-1846. E’ Dio 11
  • 12. Madre, lo Spirito Santo in forma umana. Il velo era impenetrabile al mio sguardo, ma Lei ci vedeva benissimo perché ha attraversato la stanza dove nel mezzo c’era qualcosa di basso e quindi un tavolino; ha attraversato la stanza senza alcuna esitazione e con passo rapido e agile senza inciampare. Mille grazie eterne, Madre Santissima. Seconde Immagini: mi sono trovato in una stanza non grande davanti ad una vasca alta, tipo quella con cui le donne del passato lavavano i panni; la vasca era alta più di un metro, o almeno un metro. Dietro di me è venuta una donna, che ho visto con la coda dell’occhio. Penso che si tratti di una stanza da bagno che simboleggia un lavacro spirituale. Quarta Percezione: ho percepito “ …voleva portare dopo a San Marco “. L’uomo della Terra non sa che cosa voleva portare a San Marco. Non sono molto devoto a San Marco, ma Gli faccio torto. Mi rileggerò il suo Vangelo e lo citerò un pò più spesso. Nota del 7-11-2007: finora è stata una promessa di marinaio. Quinta Percezione: mi è stato domandato “ Come si chiana Giovanni ? “. L’uomo della Terra non sa il cognome di Giovanni. Sesta Percezione: pensavo all’Associazione fra le due Coree e al nostro soggiorno là, quando ho percepito “ Enita “ e poi ho visto una pagina bianca formato A 4, scritta a mano. Non so che dire anche perché non conosco Enita. Gloria, lode e gratitudine alla Grande Madre Spirito Santo 17-10-2005 SEPARATIVITA’, FONTE DEI GUAI – “ LO FA PER AMORE “ - “ ELOGI “ - “ SI FA DUE VOLTE ? “ Separatività: più uomini supereranno il senso di separatività da Dio, più il mondo migliorerà poiché è il senso di separatività la fonte di tutti i guai del mondo 8 . Pensiero: pensavo a Chica e alla nuova prova che dovrà superare appena avrà finito le medicazioni giornaliere. Non vorrei essere io strumento del karma, ma non posso farne a meno perché non solo l’Ordine Gesù Redentore è più importante di lei e di me messi insieme, più molti altri, ma perché se non facessi ciò che devo fare limiterei le possibilità di crescita dell’Ordine e tradirei Dio che è amore e Dolcezza. Purtroppo però in questo piano si è inserito Satana e io non sempre so bene cosa fare. A questo punto ho percepito “ Lo fa per amore “. E’ vero, lo faccio per amore di Dio, altrimenti non lo farei mai. Lo faccio per Dio e per il tutto e quindi anche per gli uomini e l’ambiente con tutte le sue creature perché è bene ciò che accelera l’Evoluzione ed è male ciò che la ritarda 9 . Tutto è dovuto a Dio che fa tantissimo per noi, anche la fondazione dell’Ordine Gesù Redentore. Il nostro 8 Eileen Caddy, Le porte interiori, messaggio del 12 Settembre, Amrita 9 Cerchio Firenze 77, Dizionario del Cerchio, pagina 40, Mediterranee 12
  • 13. Dio a noi dà tutto 10 Cerchio Firenze 77, La Fonte Preziosa, pagina 267, Mediterranee; perciò Lui si aspetta tutto, prima o poi, da ognuno di noi. In forza della legge di causa ad effetto 11 . Ecco dimostrato un mio assunto: tutto è Grazia, ma la Grazia – sempre pronta e abbondante – dipende anche dal comportamento dell’uomo che deve sempre far la sua parte e il primo passo , così come insegna il Signore Dio a Findhorn 12 . Nicla aiuta me e io aiuto lei come fanno tutti i bravi coniugi; il trasferimento sulle Apuane, se non è un inganno diabolico, la farà riflettere; poi capirà la lezione del dolore e che è bene ciò che accelera l’evoluzione e male ciò che la ritarda. A questo punto ho percepito “ Elogi “. Grazie del conforto. Ho percepito ancora “ Si fa due volte ? “. Si, Dio dà tutto a noi e noi si dà tutto a Lui. La legge di causa ad effetto è anche per Lui 13 , questo è il Suo senso della giustizia ! Tutto nella vita di Dio è amore, logica, senso del dovere e razionalità. Io finora avevo pensato che il donare tutto riguardasse solo gli uomini. E invece no, comincia Dio con l’Anima a donarci tutto e noi si restituisce pian piano il bene sommo dell’Anima che vive una vita divina della quale non si ha contezza, se non quando si sente gioia intima. La consapevolezza del Tutto e quindi la Coscienza Assoluta si otterrà solo quando avremo dato Tutto 14 . Secondo Pensiero: pensavo a ciò che ha detto il Signore Gesù di Lucifero nelle 12 ore dettate a Jakob Lorber: la grande Anima di Lucifero è sia negli aguzzini che nei seviziati; ne deriva, forse che in qualche modo a noi ignoto soffre anche lui del male dei seviziati ?Forse sì.. Gloria, lode e gratitudine al Padre, al Figlio, alla Madre Spirito Santo. E alla Madonna. 18-10-2005 “ TI HO GIÀ DETTO CHE IL BABBO NON HA PROBLEMI “ – “ AVETE RICAMBIATO ? “ - “ TI DEVI GUIDARE “ Percezione: ho percepito “ Ti ho già detto che il babbo non ha problemi “. Una delle mie due figlie l’ha detto all’altra; forse è la grande che l’ha detto. In verità, invece un problema grosso ce l’ho. Favilli e Cara non esistono sulle Apuane e province limitrofe. Ne deriva che l’intero storia del trasferimento alle Apuane, la devo vedere come inquinata dall’inganno demoniaco. Chi mi dice ora che non sia stato lui, Satana o un altro demonio a dirmi da Livorno centro alle Apuane ? Seconda Percezione: ho percepito “ O che modi o che maniera è ? “ Non mi pare che frase provenga dal Cielo. Stavo pensando a farmi un intervento alla prostata perché la mia autonomia urinaria è scarsa. Nota: ma poi sono stato meglio, grazie ad un Angelo guaritore, forse Marco 10 11 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 27 Agosto e del 22 Dicembre, Amrita ; Cerchio Firenze 77, Per un mondo migliore, pagina 209, Mediterranee 12 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 30 Maggio e del 29 Agosto, Amrita 13 Eileen Caddy, e porte interiori, Messaggio del 22 Dicembre, Amrita 14 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 22 Dicembre, Amrita e Cerchio Firenze 77, La Fonte preziosa, pagina 267, Mediterranee 13
  • 14. Terza Percezione: ho percepito “ Io con un dittatore non collaboro nemmeno “. Io non sono un dittatore, ma uno che fa il suo dovere per natura. Ma chi sei e che vuoi da me ? Tanto per precisare non ti ho chiesto niente. Io aspetto ordini dal Signore Gesù. A uno come te non apro nemmeno la porta. Il trasferimento alle Apuane: Nicla è ancora all’ospedale e anche ieri ha sofferto molto; io non me la sento, dopo 23 giorni di ospedale e una complessa operazione all’addome e alla cistifellea di dirle o di scriverle che vado via e che se lei, se vuole, mi deve seguire. Nota: E poi dove vado ?. Tutta questa storia non mi pare gestita dal Cielo, ma nel dubbio mi preoccupo. Ho percepito “ Frase più toccante “. A Nicla spiegai tutto; farò quel che dovrò fare se è un progetto del Cielo, perché anch’io sono le mani e i piedi di Dio. All’ospedale ho parlato con il dr Simonetti che abita in campagna vicino a noi; mi ha detto che tutto va bene e che non avrà più febbri; il dr. Viti, primario, deciderà fra un paio di giorni quando mandarla a casa. Quarta Percezione: ho percepito “ Avete ricambiato ? “. Sì, ho apportato allo Statuto dell’Ordine Gesù Redentore una modifica in un solo punto perché non piaceva al Signore Gesù: la proposta di una nuova religione universale. Il resto sono solo precisazioni e miglioramenti dovuti al lavoro e allo studio dal Novembre 2003 ad oggi. Il resto va bene. Nel mesi passati non mi è stato facile capire l’Islam e le sue funzioni nel vasto quadro della vita, ma poi ci sono arrivato, anche se ho fatto il ragioniere e non il teologo. Ma tu chi sei ? Più tardi ho percepito “ Ti devi guidare “. In che cosa ? Quanto al lavoro sul Buddha è programmato, contrariamente a tutti i precedenti; scrivere la prima bozza dei documenti mi sarà facile, con tutti gli appunti che ho fatto e le note critiche sui libri. Più complesso sarà correggere la prima bozza, anche perché io scrivo “ a ondate successive “; perciò un documento è pronto solo alla terza bozza, con tutti i riferimenti ( che mi prendono molto tempo ). Alla terza bozza apporto solo correzioni di forma. Il lavoro sul Buddha sarà fermo solo un settimana circa perché ho altre cose da fare, ma intanto ci penso nelle ore libere e prendo appunti. Come sempre farò del mio meglio. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. E alla Madonna. 19-10-2005 “ TAGLIALI LA TESTA AL TORO “ – GLI ERRORI DELLE CHIESE CRISTIANE Percezione: stavo pensando agli errori delle Chiese Cristiane quando ho percepito “ Tagliali la testa al toro “. Ci penso un pò su mi son detto. Nota: questo invito è venuto dal Cielo, come confermano le prime Immagini. Pensiero: e che dire del rifiuto dei politici di inserire nello Statuto europeo le radici cristiane del continente. E’ stato il trionfo dell’arroganza di una presunta ragione che è una spocchia intellettuale di chi presume di poter fare a meno di Dio nella vita. Se Dio si potesse offendere, questi nani della 14
  • 15. vera Vita avrebbero trovato il modo di farlo offendere.. Papa Wojtyla ha insistito tanto sull’argomento, ma questi presuntuosi avranno la lezione karmica di cui hanno bisogno e così impareranno anche loro. Prime Immagini:Mi sono visto scrivere gli errori dottrinali principali delle Chiese Cristiane: 1. Nella SS. ma Trinità, Padre Figlio e Madre Spirito Santo non ci sono tre Dei, ma un unico Dio che si è manifestato in tre Persone; nella SS. ma Trinità c’è quindi unità non trinità 15 . 2. Il Signore Dio non è nei Cieli, ma ovunque, a cominciare da noi 16 . 3. Non basta una sola vita per diventare Santi, ne occorrono parecchie durante le quali siamo esposti alle tribolazioni e alle traversie, ma attraverso lotte, tentazioni e dolori si cresce in coscienza, vita dopo vita 17 per la legge dell’Evoluzione 18 . 4. Le Chiese non devono essere potenze economico – finanziarie, ma dispensatrici di carità; 5. Fare della politica può significare usare l’arte dell’inganno; perciò ci si deve limitare ad illuminare le coscienze, lasciando liberi tutti di fare le proprie scelte. Non sempre le Chiese si sono astenute dal fare politica. Esse devono sempre essere il difensore dei poveri. 6. Il mondo non è una valle di lacrime, ma una scuola di incomparabile efficacia evolutiva dove si vive molteplici vite terrene e durante le quali la nostra coscienza cresce fino a diventare quella del santo 19 . 7. Il dolore non è dato da Dio a chi più ama, ma a chi più ne ha bisogno per crescere in saggezza e coscienza 20 ; il dolore è irrogato da una legge eterna, che opera insieme alla legge di reincarnazione; la legge del dolore è la legge di causa ad effetto 21 che in Oriente chiamano karmica e in Occidente del taglione. In base a questa legge a ciascuno viene fatto, di bene o di male, quel che ha fatto prima agli altri; le tribolazioni arrivano, per misericordia divina solo quando si è in grado di capire la lezione del dolore. Conoscendo questa legge ciascuno si rende conto che è personalmente responsabile di fortune e sfortune, traversie, tribolazioni e buona sorte, pace e lotte. Si veda il mantra del karma 22 . 8. La vita è una maestra, se si valuta attraverso le leggi dell’evoluzione 23 , di reincarnazione 24 e del karma; la vita ha lo scopo di farci diventare altruisti da egoisti che si era. Per la 15 Jakob Lorber, Il Signore parla, pagina 36 e ss, Armenia 16 deuteronomio 30, 11-14 ; Eileen Caddy, le porte interiori, Messaggi del 28 marzo e del 29 Maggio, Amrita 17 Jakob Lorber, Il Signore parla, pagina 162, Armenia 18 Cerchio Firenze 77, Dizionario del Cerchio, pagina 158, Mediterranee 19 Cerchio Firenze 77, Dizionario del Cerchio, pagina 249, Mediterranee 20 Cerchio Firenze 77, Le grandi verità ricercate dall’uomo, pagina 49, Mediterranee 21 Cerchio Firenze 77, Le grandi verità ricercate dall’uomo, pagina 35 e ss. Mediterranee 22 Cerchio Firenze 77, Le grandi verità ricercate dall’uomo, pagina 49, Mediterranee 23 Cerchio Firenze 77, Per un mondo migliore, pagina 210, Mediterranee 24 Jakob Lorber, Il Signore parla, pagine 184-186, Mediterranee 15
  • 16. legge di reincarnazione non si vive sulla Terra una sola volta, ma molteplici volte per una durata complessiva di circa cinquantamila anni 25 . Le leggi sopracitate spiegano razionalmente la vita dell’uomo sulla Terra 9. La resurrezione della carne non consiste nel risorgere del corpo materiale dell’ultima esistenza terrena, che si disfa nella terra come i corpi di tutti gli altri animali, bensì nel sorgere di un corpo spirituale costituito dalle buone opere che abbiamo compiuto in terra. Il Signore Gesù ha detto tra l’altro al Suo scrivano viennese Jakob Lorber: “ Con risurrezione della carne intendi dunque le buone azioni del vero amore per il prossimo! Queste saranno la carne dell’anima e risorgeranno con lei alla vita eterna come puro corpo eterico nel loro giorno del giudizio, in base allo squillo di tromba del Mio insegnamento. Anche se sulla terra avessi portato per cento volte un corpo, nell’aldilà ne avrai soltanto uno, e cioè quello designato, poiché alla fine tutto deve diventare di nuovo puramente spirituale, e mai più materiale 26 ! “ 10. Quanto al Giorno del Giudizio il Signore Gesù ha detto: “ Che io non abbia mai parlato con voi di un giorno di generale risveglio e giudizio è cosa della quale dovreste ricordarvi; vi ho parlato però di uno speciale giorno del giudizio per ogni uomo ( separatamente ) e questo nel momento in cui la sua anima lascia il rivestimento carnale terreno. Ma in verità questo risveglio non reca ad ognuno una immediata vita eterna, bensì, al contrario a qualcuno anche l’eterna morte: occorre però considerare che non dovete interpretare la parola “ eterno “ come un tempo continuo e senza fine… Con il giorno del giudizio Io non intendo un giorno terreno bensì un giorno spirituale nell’Aldilà. Quando tu avrai lasciato il corpo e sarai entrato nel Regno degli Spiriti, quello sarà il tuo giorno del giudizio e Io ti redimerò dal legame della materia, e questo è quello che intendo quando parlo del giorno del giudizio. Il giorno del giudizio è per tutti i giusti un giorno di resurrezione alla vita eterna, che è la più perfetta rinascita dello Spirito. E’ però anche un giorno di giudizio per tutti coloro che non voglio accogliermi in sé in spirito, verità e quindi anche in completo amore. Ma giunti nell’Aldilà costoro non disprezzeranno più, come fanno in terra, la luce della vita e della verità… I Vangeli quali voi li conoscete contengono molte inesattezze e contraddizioni specialmente nel significato letterale, quello cioè del Mio intervento altamente tirannico nel cosiddetto “ Giorno del Giudizio “ cosa che non corrisponde affatto al Vangelo di Giovanni, che è l’unico esatto: attenetevi perciò soltanto al Vangelo di 25 Cerchio Firenze 77, Oltre l’Illusione, pagina 185, Mediterranee 26 Jakob Lorber, Il Signore parla, pagina 184, Armenia 16
  • 17. Giovanni 27 “. ( Mia nota: si vedano i seguenti versetti del Vangelo di Giovanni 5, 21-30; 5, 45-47; 8, 15-16; 8, 23-30 e 12,48 ). 11. Non ci si salva per Grazia o Giustificazione, ma per Grazia e meriti umani, indipendentemente dalla religione che si professa, poiché il Cristo è il Redentore e Salvatore di tutti gli uomini 28 ; ci si salva anche ad iniziativa dell’uomo stesso con la conversione continua fino alla morte nel pianeta Terra, vivendo i Vangeli al meglio delle nostre possibilità. Il resto lo fa il Signore Gesù, cioè la Grazia di Dio. Ci si salva con il Signore Gesù con le buone opere della Carità Amore che pian piano cresce anche in noi, in te e in me gentile lettore. Ne deriva che il Battesimo non basta a salvarsi, gentile lettore. Solo il Battesimo da adulti, conseguente ad una vera conversione, suggella il nostro essere cristiani unitamente ad una vita vissuta evangelicamente al meglio delle nostre possibilità, perché solo chi ama il prossimo suo è un vero cristiano, a qualunque religione appartenga 29 . 12. A qualunque religione tu appartenga sappi che la Madonna è la Corredentrice ed a Lei ti puoi rivolgere con fiducia totale. La nostra Mamma spirituale ha detto: “ Io sono l’eterna portatrice di Gesù. Egli è nel seno mio, come tu lo hai visto lo scorso anno, come Ostia nell’Ostensorio. Chi viene a me, Lui trova. Chi a me si appoggia, Lui tocca. Chi a me si volge con Lui parla. Io sono la Sua veste. Egli è l’anima mia. Più, più ancora unito, ora, di quanto non fosse nei nove mesi che mi cresceva in seno, il Figlio mio è unito alla sua Mamma. E si assopisce ogni dolore, e fiorisce ogni speranza, e fluisce ogni grazia a chi viene a me e mi posa il suo capo sul seno…30 “. 13. Escatologia: non si può interpretare correttamente il destino dell’uomo e dell’universo fisico se non alla luce delle leggi dell’evoluzione della coscienza degli individui, della reincarnazione e della legge di causa ad effetto o karmica o del taglione, viste alla luce dell’insegnamento gesuatico che ci è pervenuto nel XIX ° secolo attraverso l’austriaco Jakob Lorber ( Il grande Vangelo di Giovanni 31 ). 14. La nascita spirituale: Quanto precede ci è utile per comprendere questo insegnamento: “ L’uomo, durante la vita, in senso lato, nasce spiritualmente. Secondo la vostra religione dovreste credere che l’uomo è già nato spiritualmente e, nella vita, sta collaudando il suo Spirito ( vedi ). Non è così: << voi state nascendo spiritualmente >>, 161d. <<Lo Spirito non nasce >>; non dovete quindi intendere << nascita spirituale >> come nascita dello 27 Jakob Lorber, Il Signore Parla, pagina 181, Armenia 28 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 24 e 25 Dicembre, Amrita e Cerchio Firenze 77, Le Grandi Verità ricercate dall’uomo, pagina 160, Mediterranee 29 Cerchio Firenze 77, Le grandi verità ricercate dall’uomo, pagina 160, Mediterranee 30 Maria Valtorta, L’Evangelo come mi è stato rivelato, Vol. I °, pagina 119, CEV srl, 03036 Isola del Liri, Italia 31 Per brevità, poiché si tratta di undici volumi, si veda la selezione dell’opera fatta da Josef Mahlberg, Armenia ( Jakob Lorber, Il Signore parla ), selezione edita da Armenia 17
  • 18. Spirito. Lo Spirito è increato e partecipe della natura dell’Assoluto: è quindi completo, immortale, immutabile, infinito, eterno e così via. Nascita spirituale significa << manifestazione di questo Spirito nella coscienza dell’individuo >>, 161d. Usiamo << nascita spirituale >> in senso lato, indicando cioè quel periodo durante il quale l’individuo è intento a organizzare i suoi veicoli, i quali una volta organizzati daranno la nascita spirituale propriamente detta, ovvero saranno propriamente adoperati per formare la coscienza dell’individuo. Tutta la manifestazione di un cosmo ha questo scopo, questa radice: la nascita spirituale, 242g 32 “. 15. Da questi errori delle Chiese Cristiane ne derivano altri; in proposito si rimanda alla Selezione del Grande Vangelo di Giovanni ad opera di Josef Mahlberg ( Jakob Lorber, Il Signore parla, Armenia. Deriva da quanto sopra che essere cristiani è più una responsabilità che un privilegio. La Redenzione e la Salvezza è orchestrata da Dio; perciò le religioni sono solo strumenti, ognuna con la sua validità. La Salvezza non deriva dall’appartenenza ad un Chiesa cristiana piuttosto che ad una Chiesa Orientale, ma dall’amore per il prossimo e dalla redenzione del Cristo. I Maestri disincarnati del Cerchio Firenze 77 sono stati chiarissimi in proposito 33 . La vera scuola dell’uomo è la Terra, l’ottima scuola di razze di Anime in evoluzione dove il Signore agisce con tanta pazienza, indulgenza e longanimità 34 . Il Signore Dio non è un amico potente di qualcuno a scapito di altri, uomini o religioni che siano, ma è un Padre-Madre-Dio che ama tutti e ciascuno di uno stesso amore 35 . Il fatto che apprezzi coloro che vivono evangelicamente senza sperare in alcun tornaconto non muta l’amore di Dio anche per chi si comporta diversamente 36 . Gloria, lode e gratitudine al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, l’Unico Dio, Uno e Trino. 21-10-2005 “ MI OFFRE DA BERE, MI OFFRE TUTTO “ – “ TI VORREI…A VOLTE MESSI INSIEME “ - “ DOVREBBE TORNARE “ Percezione: ho percepito “ Mi offre da bere, mi offre tutto “ . Solo Dio può offrire tutto. Mi viene offerto un brindisi spirituale per un evento di importanza cosmica che non so ben definire; io penso che l’uomo astrale abbia ringraziato e accettato, ma l’uomo della Terra non sa bene di che cosa si tratta o meglio non osa scriverlo. 32 Cerchio Firenze 77, Dizionario del Cerchio, pagine 191 e 192, Mediterranee 33 Cerchio Firenze 77, Le Grandi verità ricercate dall’uomo, pagina 160, Mediterranee 34 Jakob Lorber, Il Signore parla, pagina 185, Armenia 35 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 23 Novembre, del 24 e 25 Dicembre, Amrita ; idem, Messaggio del 16 Marzo 36 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 16 Maggio e del 23 Novembre, Amrita 18
  • 19. Seconda Percezione: ho percepito “ Ti vorrei….A volte messi insieme “. Anche in questo caso non so bene cosa dire e lascio a voi di immaginarlo. Forse vuol dire che a volte il Signore Dio vuole un rapporto paterno – materno con ogni singolo uomo, mentre a volte lo vuole con tutti quanti insieme. Terza Percezione: ho percepito “ Dovrebbe tornare “. Qualcuno in Cielo auspica che riesca a tornare. Farò del mio meglio e spero che basti. Chica esce oggi dall’ospedale. La prima medicazione della ferita aperta, che sarà suturata oggi, sarà fatta Lunedì. Nota : si sperava che tutto si concludesse in pochi giorni, ma non andò così. Dovemmo ritornare all’ospedale per altri dieci mesi prima che detta ferita si chiudesse, previo tiraggio di buona parte del telo di Goratex che fu messo nell’addome di Chica e che il suo corpo rifiutava. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 23-10-2005 “ UN FINANZIAMENTO “ - “ UNA TELEFONATA “ Percezione: ho percepito “ Un finanziamento “. Questa è un’iniziativa diabolica per mettermi alla prova, poiché in altra occasione il Signore Gesù mi fece dire che non voleva che chiedessi finanziamenti. Immagini: ho visto un uomo che col viso rivolto ad una parete ha detto “ Una telefonata “. Ho speso una cifra cercando Favilli e Cara in quattro province, ma non trovato nessuno di voi nelle Apuane e nei dintorni. Falla tu la telefonata e fatti conoscere, io abito a Livorno e mi chiamo Veniero Ceccarini; è facilissimo trovarmi. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 24-10-2005 IL SOGNO – “ E’COMPLICE “ Il sogno: Ho fatto un sogno strano che non mi è mai capitato nella realtà poiché stavo attento ad accettare incarichi da sconosciuti. Nel sogno un mio cliente ha venduto delle azioni e poi ha deciso di fare un’altra vendita delle stesse azioni. Ma vendere azioni senza disporre del titolo non è poi troppo facile. A parte questo non l’avrei certamente assistito per la seconda vendita, anzi gli avrei detto di non entrare più nel mio studio. Questo sogno deve aver origine demoniaca. Prime immagini: ho visto due o tre uomini con la maglia azzurra per terra come morti. Non so che dire; forse queste immagini, come il sogno che precede, vengono dall’Inferno. Mentre mi domandavo quale significato potessero avere queste immagini ho percepito: “ Vedo io questa volta “. Io non gioco a poker e perciò non vedi un bel nulla. Però, il Catechismo dell’Ordine Gesù Redentore è già su Internet da mesi e io son sempre vivo. Tu non puoi nulla contro la vita dei servi di Dio, salvo che far loro del male mentre vivono sulla Terra con scariche maligne e pensieri negativi. 19
  • 20. Percezione: pensavo agli errori delle Chiese Cristiane che ho elencato il giorno 19 c. m. quando ho percepito dapprima “ E’ complice “; non sono complice di nessuno ho scritto cosa penso da tanto tempo per il bene della Chiesa. Poi ho percepito “ Io vado con lui “. Non con me, ma con Gesù devi andare. Lui è il vero Capo dell’Ordine Gesù Redentore anche se non può assumere l’incarico di Presidente sulla Terra. Hanno ripetuto “ E’ complice “. Sbagli chi sa la verità e non la dice è complice. Seconda Percezione:pensavo alle rettifiche da apportare allo Statuto dell’Ordine Gesù Redentore quando ho percepito “ Sentiamo Puccetti “. Puccetti è mio gnero Claudio, socio e Segretario dell’Ordine. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 25-5-2005 NON SOLO PER GRAZIA – “ …FIDUCIA… HANNO BISOGNO DI ME “ - “ COME MI FA PIACERE CHE TU…” - “ VIENI FINO IN FONDO “ Percezione: La Salvezza viene non solo per Grazia, ma per merito ed ad iniziativa dell’uomo che si deve convertire. La Salvezza non viene per giustificazione, ma per comportamenti evangelici e per aver scoperto che in noi c’è una potenza enorme portata dalla nostra Anima 37 . La Salvezza si deve all’opera di redentiva del Cristo e ai buoni comportamenti dell’uomo. Ho percepito “ …fiducia… hanno bisogno di Me “. E’ vero Signore, non solo in Occidente, ma anche in Oriente l’uomo deve aver fiducia nella Tua Redenzione e nella Tua Dottrina. E molti altri nel Nord e nel Sud del mondo credono di poter vivere la vita senza di Te Signore. Poi ho percepito “ Come mi fa piacere che tu…” dica, aggiungo io, che l’Umanità ha Gesù come Redentore e Salvatore. Ti dirò Signore che mi fa tanto piacere di poter contare sul tuo aiuto nella lotta contro i miei limiti o povertà. Insieme a Te - per la tranquilla forza che mi dai – mi riesce tutto e non ho paura di nulla perché io so che Tu sei al mio fianco. Nell’Ordine Gesù Redentore, il Tuo Ordine, ci sarà tale consapevolezza perché è vero che Tu sei la Via, la Verità e la Vita, nonché la Sapienza e la forza di Dio. Seconda Percezione: ho percepito “ Pietà “. Non so chi ha chiesto pietà, ma credo che il Signore Gesù preferirebbe che tu Gli dicessi “ Signore Gesù, aiutami “. Dopodiché ho percepito “ Bravino “. Grazie per l’incoraggiamento. Io non dimenticherò mai quel che il Signore Gesù fece per me quando fece saltare i chiodi che mi tenevano crocifisso sulla roccia del piano mentale. Ora il mio barometro interiore è fermo sullo stato di pace e niente più mi importa di me stesso, perché sento che faccio parte di un Tutto. Questo nuovo stato è merito Tuo ed è Grazia; se non era per Te io ero sempre là crocifisso su quella pietra liscia del piano mentale. Mi liberaste con quella grossa Palla di Fuoco che è il Tuo Spirito con cui risorgeste nella tomba duemila anni fa, così come risulta dal 37 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio dell’11 Novembre, Amrita 20
  • 21. decimo volume dell’Evangelo rivelato a Maria Valtorta. Dopo la mia liberazione un uomo semplicemente vestito, che ricordo sempre, mi mostrò i bracciali di ferro e i chiodi divelti nella sua mano. Dopodiché ho percepito “ Vieni fino in fondo “. Te lo prometto Signore, sto venendo, passo dopo passo. Sono lento, ma Tu sai perché e confido nel Tuo aiuto. Se mi libererai nel modo che desidero i miei passi da lumaca diventeranno passi da gazzella. Tu, il Divino Gesù e io il bruscolo della storia con la propria moglie. Terza percezione: ho percepito “ Gli si dice “; e poi “ Arrivo “. Non mi han detto niente; non so chi ha detto arrivo, forse lo ha detto la mia Anima. A questo punto ho percepito “ Finalmente ti decidi “. Non son sicuro se queste percezioni provengono dall’Inferno o meno. Una cosa è certa io non posso muovermi da Livorno finché Nicla deve andare tutti i giorni all’ospedale. Infine ho percepito “ Di cedere la risposta “ Mi pare un discorso senza senso perché stavo pensando di rinascere un’altra volta in Terra, a Dio piacendo, vivendo da frate. Prime Immagini: ho visto una bicicletta; mi pare significhi che farò la prossima tappa in bicicletta, che è meglio e più veloce dell’andare a piedi; poi ho percepito “ La carriola “. Anche questa mi pare un’intrusione diabolica. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 26-10-2005 IL GIOVANE CON I BAMBINI IN BRACCIO - “ PER ME È TROPPO “ Prime Immagini: ho visto un uomo giovane in un bar, in mutandine da bagno; il giovane teneva in braccio cinque o sei bambini di circa due anni, anch’essi in mutandine; li ha messi tutti insieme sopra un tavolo facendo un gesto atletico. Non mi sembra che potessero essere tutti suoi figli; forse mi si vuol chiedere conferma sull’orfanotrofio. Confermo, li faremo ovunque avremo un convento. Le suore si occuperanno anche delle vedove. Ma è meglio fare che promettere. Percezione: stavo pensando alla parabola del figliol prodigo e al cammino che Dio ci dice di fare nella Voce di Dio a Findhorn di Eileen Caddy, alle pagine 140 e 141 per avere un buon raccolto, quando ho percepito “ Per me è troppo “. Non so chi l’ha detta, gli dico che è giusto fare come dice Dio; Lui sa, noi no; obbedire a Dio è interesse di ciascuno di noi. Poco dopo ho percepito “ Ci va bene “. Non so chi si intromette nei miei pensieri, ma se non sono abitanti del Cielo non mi piace affatto. Seconda Percezione: ho percepito “ Metà a Londra “. E’ un discorso svincolato dai miei pensieri, ma se saremo in trenta, mi va bene che metà se ne vada all’Estero; Londra è una piazza importante. Poi è stato detto “ E’ legge ! “. Vedremo al momento opportuno; al Signore Gesù non mancano i mezzi per farmi capire quel che vuol fare nel mio intimo mondo. Dopo la storia del Favilli e di Cara tutto ciò che viene nel piano mentale lo prendo con il beneficio d’inventario. 21
  • 22. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 28-10-2005 LE FINESTRE CON UN ALONE D’ORO Percezione: ho percepito “ Armete …Ermete “. Armete è un nome che non conosco, mentre Ermete è un nome in disuso. Non so che dire perché non conosco nessuno con questo nome Prime Immagini: ho visto un palazzo stile anni trenta con soffitti alti e grandi finestre con le persiane verdi. Il sole, che era sorto da poco, illuminava le persiane. La casa simbolizza l’uomo e le finestre la possibilità di comunicare con il Cielo. Le finestre, cioè le persiane verdi non erano in fuori, ma non sapevo come renderle nello schizzo. Di notevole c’era che i raggi le sole - che le prendevano di fianco - conferivano loro un alone d’oro. Stanotte Chica non ha dormito quasi mai perché aveva spasmi. Alle otto eravamo al sesto secondo, in chirurgia dove era stata operata poco più di un mese fa. Hanno appurato che gli spasmi erano causati da un fecaloma; le hanno fatto clisteri ripetuti per circa due ore con risultati soddisfacenti. Gli spasmi sono cessati quando ha cominciato a defecare. Da parecchi giorni Chica si domanda perché soffre così tanto. Ma io taccio. Lei mi ha ringraziato per il mio silenzio. Lei sa le ragioni delle sofferenze in generale, in quanto sono effetti di cause da lei mosse in precedenti incarnazioni terrene, ma ciononostante non vuole accettare la verità della reincarnazione e del karma. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 29-10-2005 “ NON TI SEI ACCORTO DI NULLA ? “ – “ IL BAMBINO CHE PARLAALL’ORECCHIO DEL BABBO “ - “ RINUNCIA “ - “ LA SMETTI ? “ Percezione: ho percepito “ Non ti sei accorto di nulla ? “. Non so di che cosa avrei dovuto accorgermi, dimmelo tu. Prime Immagini: ho visto la testa di un bambino piccolo che si è avvicinata all’orecchio di un uomo, presumibilmente il suo babbo; io non ho potuto capire nulla. Non so che dire, ma il bambino potrebbe simbolizzare l’Anima di Chica. Seconda Percezione: ho percepito “ Rinuncia “. Non so a che cosa dovrei rinunciare, ma d’ora in avanti una parola non mi basta, poiché temo inganni diabolici. Se si tratta delle Apuane, che sono vicine a Livorno, troverò una soluzione quando avrò trovato dei frati. Allora aspetterò ordini dal Signore Gesù. Terza Percezione: mentre pensavo a quanto lavoro ci sarà da fare per organizzare l’Ordine Gesù Redentore ho percepito “ La smetti ?“. Certamente no, l’organizzazione del lavoro nelle aziende è stata una mia specializzazione professionale, perché prima di esercitare la professione del ragioniere 22
  • 23. lavorai dagli americani nella Management Branch. Ne farò tesoro per l’Ordine. Forse era Chica; in questi giorni a Rosy ha detto “ Quando babbo vuol fare una cosa non deve essere ostacolato “. Ha capito, finalmente. Ogni giorno Nicla si domanda che cosa ha fatto di male e collega queste sofferenze con quelle post parto di 43 anni fa. Ma se non fonda la sua analisi sulle leggi dei reincarnazione e del karma non può capire. Io continuo a tacere, aspettando che me lo chieda espressamente, anche perché so che il dolore insegna. Seconde Immagini: ho visto un bambino di due/tre anni che giocava nel letto rotolando su se stesso. Dovrebbe essere il bambino di prima; i bambin i si divertono di più se esercitano la fantasia. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 30-10-2005 “ VEDIAMO TUTTO IL CARTEGGIO “ – L’ACQUA CHE RIBOLLIVA NEL VASETTO Percezione: pensavo all’uomo che guardando da vicino il muro di una casa ha detto “ Telefonata “. Io ne ho fatte tante di telefonate inutili, ora fatele voi perché è facilissimo trovarmi. Purtroppo la ferita di Chica non si è ancora chiusa e nessuno dei medici fa pronostici. Quanto al carteggio, se si tratta dell’Ordine Gesù Redentore sono a disposizione. Prime Immagini: in un vasetto blu, tipo cosmesi, l’acqua ribolliva traboccando. Il vasetto era sospeso per aria. L’acqua simboleggia l’acqua viva dello Spirito Santo. Grazie del dono. Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo. 31-10-2005 “ FACCIO PUBBLICARE ? “ Teofania: pensavo a svelare la verità di me stesso, i miei rapporti con il Dio Uno e Trino, i miei sogni, le mie decisioni; ho ricordato quando ho scoperto che di mio non c’era nulla e che tutto era di Dio, anche il mio tempo, quando ho percepito “ Faccio pubblicare ? “. Si, Signore, integralmente, poi un giorno lo leggerò anch’io. Queste parole sono venute dal cuore, dalla riconoscenza, dall’ammirazione per così tanto amore misericordioso per tutti i Tuoi figli, nessuno escluso. Rinnovo l’impegno, lavorerò fino all’ultimo giorno, all’ultima ora e poi anche nell’Aldilà perché Satana è sempre all’opera e bisogna contrastarlo finché non tornerà, come figliol prodigo, alla Casa del Padre. “ Faccio pubblicare è la conferma che in Cielo registrano, non so come, tutto ciò che si pensa, ma in certi casi si tengono proprio al corrente e fanno addirittura pubblicare ciò che si pensa chiedendocene il permesso…. E’ per me un grande onore. E che rispetto hanno per noi ! Riflettevo su ciò che ho detto ieri alla Parrocchia del Santo Rosario, sull’onda dell’omelia del Parroco, Don Roberto, bravissimo e vero tramite della Carità di Dio; il sacerdote aveva parlato del Padre e della famiglia umana; io ho spiegato perché mi occupo dei bambini africani e ho aggiunto 23
  • 24. un tocco personale: quando sono andato in pensione ho deciso di dedicarmi al volontariato; allora non solo è cambiata la mia vita, ma sono cambiato anche io e ho trovato la pace, ma questo non l’ho detto perché era troppo personale. Se l’avessi detto avrei dovuto anche dire della liberazione dalla crocefissione sul piano mentale dell’anno scorso ad opera del Signore Gesù. Il globo di fuoco rutilante che si è abbattuto sui ferri e i chiodi che mi crocefiggevano. Gloria, lode e gratitudine a Dio e al Signore Gesù. 1-11-2005 IL BOSCO DEI TAGLIAGOLE – IL LIBRO SACRO – “ QUESTO E’ UN PORCO – “ NO, LÌ “ - “ BASTA CHIAMARE ME “ - “ NON SI PUÒ TENERLI COLLEGATI “ Prime Immagini: ho visto in un bosco una sola costruzione, piccola, cilindrica, con una luce fuori: Non si vedeva bene, anzi si vedeva male. Poi ho percepito “ Tagliagole “. Era il bosco dei tagliagole ? So che sono bloccato, ma so anche ciò che devo fare, quando potrò e sarò sicuro di non essere ingannato. Sono tranquillo, non sono un traditore; ho fede nell’amore di Dio e non ho paura, nemmeno dei tagliagole. In ogni caso sia fatta la volontà di Dio. Seconde Immagini: ho visto tirar fuori un libro con attenzione, come cosa sacra. E’ stato posto su di un tavolo al quale era seduto un uomo. Il libro aveva le dimensioni di una Bibbia di Gerusalemme ed era aperto. Forse significa che nel piano astrale mi sarà data una Bibbia antica senza errori. Lo spero proprio. Grazie mille, eterne. Percezione: ho percepito “ Questo è un porco “. Molto gentile demonio, chissà se i maiali saranno contenti del tuo paragone ? Terze Immagini: stavo per cambiare pagina al libro, ma mi han detto “ No, lì “. Nel piano astrale mi hanno fatto vedere probabilmente un passo originale della Bibbia. Grazie mille eterne. Pensiero: pensavo alla mia prostata; non è un caso che stia meglio, molto meglio. Un uomo mi ha detto: “ Basta chiamare me “. Come ti chiami gli ho domandato, ma non ha risposto. Penso che sia l’Angelo guaritore della prostata. Fino a pochi giorni fa pensavo di operarmi perché non avevo autonomia sufficiente ad una vita normale; ora mi è stata donata. Grazie a Dio, grazie, Angelo guaritore. Mi ricorderò di chiamarti anche se non so il tuo nome se le cose peggiorassero. Quarte Immagini: una donna mi ha detto “ Non si può tenerli collegati “. E’ probabile che si riferisca al collegamento tra Angeli e uomini, che non sarebbe possibile. Tuttavia, visto ciò che ha detto l’Angelo basta chiamarlo e Lui arriverà. Gloria, l,ode e gratitudine a Dio e ai Suoi Angeli. 2-11-2005 UNA NUOVA FUNZIONE DI WORD 24
  • 25. Immagini: ieri mi è accaduta una cosa che mi sembra importante mentre scrivevo al computer. Non credo proprio che sia stato un caso. E’ uscito un altro righello, in alto sul monitor con scritto “ Commento “ e con due parole hanno iniziato a scriverlo; io non ho scritto queste due parole sotto forma di nota nel corpo del discorso. Oltre a venir fuori queste due parole, mentre stavo per fare un breve commento sull’evoluzione e senza aver toccato alcun tasto, è apparso scritto, in rosso, commento con una losanga con un rigo rosso che è partito dal corpo dello scritto; in nero sono apparse le parole “ mia e vostra “, che io non scritto assolutamente. Finora ho sempre scritto mia nota o nostra nota, sottolineato. Non ho mai scritto mia e vostra. Il nostra non è un plurale maestatis, convinto come sono che di mio non so nulla e che non ho scoperto nulla, ma per sottolineare che non è una persona sola che scrive, ma una associazione, un Ordine e quindi una collaborazione tra il Cielo e la Terra. Aggiungo che il nuovo righello aveva i simboli colorati di rosso, che oggi cercherò di imparare ad usare ( l’ho imparato ) Gloria, lode gratitudine a Dio e all’Angelo del software del computer Toshiba, che è di Microsoft. 4-11-2005 PERICOLO PER UN BAMBINO - “ ADESSO NO ! “ – UNA PURIFICAZIONE - “ SUFFICIENTEMENTE RELIGIOSO “ Prime Immagini: ho visto un bambino di non più di un anno infilato tra i congegni di una caldaia a gas, mentre il babbo cercava di accenderla, ma non trovava il modo di connetterla con la corrente; mentre lo faceva spostava il bambino con naturalezza e rapidamente da un punto all’altro della caldaia, tra i congegni della stessa. Sembrava esperto di caldaie, ma indubbiamente il bambino correva dei rischi. Alla fine il bambino è stato tirato fuori indenne dai congegni della caldaia. Il messaggio mi pare che sia: figlio, se stai fermo corri pericolo. Lo so Signore e Ti ringrazio dell’avvertimento, ma tu sai perché son fermo. A mio modo ho fatto ogni sforzo per gestire l’inizio dell’attività dell’Ordine Gesù Redentore a Livorno e sulle Apuane, ma non ho trovato alcun riscontro. E poi Tu mi hai detto che dopo la pubblicazione su Internet del Catechismo devo seguirti, Aggiungi che ho raggiunto la certezza che non c’è alcun Favilli o Cara sulle Apuane. Intanto la ferita di Chica non si chiude, le nostre figlie lavorano fuori di Livorno come insegnanti e io devo accompagnarla tutti i giorni all’ospedale; lei non guida, perché come fa movimenti strani esce siero dalla ferita. Dalle Immagini ne ho tratto anche la conferma che sono protetto anche in condizioni di pericolo. Percezione: ho percepito “ Adesso no ! “ . E’ stato detto netto e chiaro. Mi pare che mi diano ragione. 25
  • 26. Preghiera: ho pregato e poi ho chiesto al Signore Gesù di aiutarmi a fare la volontà di Dio. Spero che troviate una soluzione che possa salvare capra e cavoli. Più tardi ho visto uscire da me vapore acqueo, ovvero la Madre Spirito Santo mi ha purificato. Seconda Percezione: svegliandomi ho percepito “ Sufficientemente religioso “. Grazie. Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo al Signore Gesù e alla Madonna 7-11-2005 INCONTRO DI LAVORO Il sogno: mi sono sognato di aver fatto un incontro di lavoro con cinque o sei persone, laici come me. E’ avvenuto fuori di Livorno e riguardava il trasferimento sulle Apuane. Spero significhi che il Signore Dio esaudirà la mia preghiera di agevolare questo trasferimento, se non è un inganno di Satana; per il ritardo non mi sento a mio agio, anche se ho fatto di tutto per trovare questo fantomatico Favilli. Gloria, lode e gratitudine a Dio. P. S. A me pare che per fare un monastero occorrono monaci e un fabbricato; niente di tutto questo finora. Io aspetto le occasioni e se si presenteranno il monastero sorgerà e io lo gestirò in qualche modo. Non sono forse stato per cinquant’anni un esperto di aziende ? Anche il monastero è un’azienda che presta servizi spirituali. 8-11-2005 LE TRE GRANDI BUSTE – GLI ERRORI DI SAN PAOLO E DELLE TRADUZIONI – “ STA ATTENTO “ Prima Immagine: ho visto tre grandi buste, 40 x 60 centimetri circa. La parte superiore era celeste. Mi pare che annuncino una notizia importante da parte della SS. ma Trinità. Pensiero: pensavo agli errori di San Paolo e al Pater Noster, forse mal tradotto nella strofa finale che mi parrebbe meglio scritta se fosse stato detto “ Liberaci dal Maligno “, invece che dal male, poiché il male è insito nella vita. Ho percepito “ Sta attento “. Mi pare che una religione dominante fosse funzionale alla mentalità farisaica di San Paolo, ma non mi pare che fosse la religione che voleva il Signore Gesù, in quanto le religioni possono coesistere, tanti essendo i tipi di uomini. E’ probabile che gli errori di San Paolo derivassero anche da suggerimenti dell’Ingannatore furtivo, cioè dal Demonio. Percezione: ho percepito “ Maledetta “. Un demonio ha maledetto la mia Anima. La sua maledizione per me è un complimento: vuol dire che sono nel giusto. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 9-11-2005 26
  • 27. BLOCCATO NEL TRAFFICO – “ OIBÒ, IMPARA A ROMPERE …EH, EH “ – DOLCEZZA – LA TAPPA CONTINUA - PROTEZIONE – “ VA AVANTI “ – CIBO SPIRITUALE Prime Immagini: mi sono trovato per strada, fermo in mezzo a tante altre auto bloccate come la mia nel traffico. Il messaggio mi pare questo: figlio sei intrappolato perché non fai quel che devi fare. Nell’ipotesi che non siano immagini che vengono dall’Inferno sapete perché sono bloccato ed è inutile che mi ripeta. Percezione: ho percepito “ Oibò, impara a rompere…eh, eh “. . Pensiero: a me pare che le lettere di San Paolo non sono conformi in certi punti ai Vangeli; però l’ascesi cristiana ha luogo ugualmente purché il discepolo osservi le prescrizioni della Chiesa. E così è per tutte le altre religioni. Le Lettere di San Paolo, così come ci sono pervenute ed interpretate illudono i Cristiani di potersi salvare per il solo merito del Cristo, di cui Paolo non fu né Apostolo, né discepolo in quanto fu un persecutore dei Cristiani. Non è così e il Signore Dio l’ha confermato a Findhorn 38 . Seconde Immagini: ho visto un piccolo marchingegno per cucire, formato dieci per dodici centimetri circa. Era idoneo a cucire stoffe differenti o qualcosa di simile. Penso significhi che hanno trovato il modo di conciliare capra e cavoli. Pensiero: All’ospedale, stamani, hanno escluso che la ferita di Nicla si possa rimarginare in poco tempo. Le nostre figlie insegnano fuori Livorno; ne deriva che la mattina la devo accompagnare io. Ho percepito “ Il problema “. Non sei gentile, perciò sei un demonio quasi di sicuro. In ogni caso Nicla è brava e si comporta bene; ogni mattina ci si alza un quarto alle sette e si va all’ospedale come due bravi bambini; si arriva sempre dieci minuti prima delle otto, l’ora dell’appuntamento con l’amico dr Campana ( Nota dell’8 -11-2007: curò benissimo Chica; si è dimostrato un medico premuroso e attento alla psiche dei pazienti ). Terze Immagini: mi sono trovato nella fabbrica o in magazzino di panettoni di Natale; forse ero atteso perché tutti mi sorridevano. Mi pare che mi comunichino che per Natale avrò in dono Dolcezza. Grazie mille. Quarte Immagini: stavo cercando la macchina in un parcheggio; camminavo velocemente; poi sono andato a pagare. Mi pare che le Immagini significhino che potrò continuare la tappa. Quinte Immagini: Mi hanno dato un paio di scarpe nuove color marrone che stavo per calzare. Ringrazio per la protezione. Seste Immagini: nel momento in cui mi ha lasciato un uomo mi ha detto “ Va avanti “. 38 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 21 Marzo, del 30 Maggio e del 29 Agosto, Amrita 27
  • 28. Settime Immagini: accanto ad una fila di persone in un bar dell’autostrada stavo mangiando qualcosa in piedi. Mi è stato detto “ Dai “ e mi hanno spinto con un dito sulle spalle. Una ragazza con un cappello da uomo mi ha sorriso. Ottave Immagini: mi trovavo davanti ad un grande tavolo pieno di cibi cotti; al di là c’erano due donne; una di esse ha preso un piccolo vassoio in mano e ha detto: “ Meglio di là “. E’ cibo spirituale per il quale ringrazio. Per andare sulle Apuane affitterò una macchina appena potrò per cercare ancora i fantomatici Favilli e Cara. None Immagini:Del ritratto di una dama in nero mi è stato fatta vedere soltanto una parte, quella che ritraeva le gambe, peraltro coperte dal vestito. Il messaggio mi pare che sia di non guardare le donne. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 10-11-2005 IL VOLO E IL TUFFO SULL’OCEANO Percezione: ho percepito “ Raimondo Vianello “ Forse è un prossimo associato dell’Ordine Gesù Redentore. Prime Immagini: mi sono trovato in volo, ad angelo sopra grandi onde oceaniche alte più di due metri. Era un volo quasi orizzontale, certamente sostenuto da un vento molto gagliardo, ma che non ho sentito sulla pelle. Le onde erano bellissime e senza schiuma; l’acqua era azzurra; le onde scorrevano sotto di me. Non avevo paura; quando ero a circa due metri sulla sommità dell’ultima onda dove mi volevo infilare, ho fatto un movimento: mi sono mosso in modo automatico, per aria, per infilarmi in un’onda, meno grande delle precedenti; era alta circa un paio di metri. Qui le Immagini si sono interrotte. Non ho visto la partenza del tuffo, né ho visto o sentito l’entrata del mio corpo nell’acqua. La domanda che mi pongo è: come sarei tornato a riva e con quali mezzi considerato che non ho visto nessuno? E con quel mare chi poteva essere tanto pazzo da aiutarmi ? Mentre ero in aria ero consapevole che a terra c’erano spettatori. Nella vita non ho mai vissuto una scena di questo genere. In mare non c’erano barche. In un solo modo avrei potuto tornare a terra: a nuoto. Penso che il tuffo sia stato fatto da un promontorio o da un grande scoglio in mezzo ad una spiaggia di sabbia; la forza delle onde oceaniche, anche di due soli metri, è forte. Lo so perché ho fatto il bagno in un’isola dell’Oceano Indiano; quel giorno le onde erano appunto di soli due metri, ma sprigionavano una potenza grande da sbattermi sulla sabbia quando arrivavo a riva. Penso che la forza delle onde ed una forte nuotata mi avrebbero aiutati a guadagnare la spiaggia. Ma che pazzia, anche se la spiaggia era sabbiosa ! Gloria, lode e gratitudine a Dio. 28
  • 29. 11-11-2005 IL TUNNEL – “ STO MALE, CI CREDI CHE STO MALE ? “ – IL GIGANTE – “ CHIEDI TROPPO “. Prime Immagini: sono entrato in un tunnel altissimo; davanti a me c’era un vespa con dietro una ragazza bionda che copriva il guidatore. La strada era asfaltata e in leggera discesa. Io mi sono fermato pochissimo dopo in un’area di sosta. Il tunnel non era illuminato, ma io ci vedevo benissimo; io non ero in motorino, né in auto. Ed ero solo; forse era un volo astrale. Seconde Immagini: ho visto da lontano lo scafo di una nave pronta sullo scalo, ma doveva essere dipinta. Mancano le sovrastrutture, anzi no perché le navi dell’Aldilà non ce l’hanno. Ne vidi una anni fa che mi venne incontro. Forse la nave rappresenta l’Ordine Gesù Redentore. Terze Immagini: Nicla ha detto “ Sto male. Ci credi che sto male ? “. Perché non dovrei crederci ? Sto anch’io male per ragioni diverse dalle tue perché aspetto che tu guarisca per tornare sulle Apuane. Quarte Immagini: ho visto un gigante con un costume nero con pitturate le ossa in bianco in ogni parte del corpo. L’ho visto male perché mi stavo alzando per andare nel bagno. Non ho potuto apprezzare quanto grande fosse il gigante. I Demoni hanno capito che stanotte il mio umore è grigio e ne hanno approfittato per farmi paura. Non l’ho avuto grazie al Signore Gesù che mi ha reso forte. Il dispiacere di non andare a proseguire la ricerca sulle Apuane cresce perché, nell’ipotesi che non sia tutto un trucco infernale, so quanto importante sia l’attività dell’Ordine Gesù Redentore. Quinte Immagini: Chica ha detto “ Chiedi troppo “. Io non chiedo nulla per me. Io condivido il progetto dell’Ordine Gesù Redentore e perciò devo concorrere ad attuarlo. Tu non mi devi ostacolare, così come tu stessa hai detto di fare a Rosy Domenica scorsa. Signore Dio, ti prego di aiutarmi a fare la tua volontà. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 13-11-2005 LA SIGNORA ANZIANA – IL PENTOLONE - “ NO, NO, GRAZIE “ - ” IMPACCHI, IMPACCHI…MIO FIGLIO “ - “ CI VUOLE CORAGGIO “ Pensiero: mi è venuta in mente una frase che ha riferito uno dei Maestri del Cerchio Firenze 77: “ Hai molto amato e molto ti è perdonato “. Spero proprio che sia così. Prime Immagini: ho visto una signora anziana, piccola di statura, con una veste lunga fino ai piedi; aspettava sulla porta di una stanza; mi pare significhi, fratello aspettiamo te. 29
  • 30. Pensiero: pensavo alla Sunna e alla Sharia da riscrivere senza violenze né costrizioni, quando ho visto un pentolone da comunità con in fondo una minestra, ma ho risposto “ No, no, grazie “. In Cielo hanno paragonato la Sunna e la Sharia ad un minestrone, paragone poco lusinghiero. Teofania: pregavo la Madonna per Nicla e per me, quando ho percepito” Impacchi, impacchi…mio Figlio “. Ne deduco che le complicazioni della ferita che non si rimargina non sono pericolose e che Nicla è sotto la protezione del Signore Gesù. Pensiero: pensavo alle correzioni che deve fare la Chiesa Cattolica, quando ho percepito “ Ci vuole coraggio “. Mi viene in mente che il Signore Gesù nel 1995, appena tornato da Medjugorje, mi disse “ Andremo presto a Roma “ o qualcosa di simile, ma poi non mi fece sapere più nulla. Ora ci siamo andati Via Internet. Seconde Immagini: un uomo ha detto “ Io ci ho da fare un favore a lui “. L’uomo della terra non conosce quell’uomo astrale. P.S. L’Ordine Gesù Redentore è già operativo e non solo su Internet. Ho scritto due lettere al Papa: la prima per l’annuncio della costituzione dell’Ordine e la pubblicazione del sito. La seconda per proporGli di fare l’associazione per le due Coree. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 14-11-2005 LA CHIUSURA LAMPO ALLA SUOLA Prime Immagini: alla mia scarpa sinistra ho aperto la chiusura lampo ( lo zip ) che aveva alla suola; segno che nell’Aldilà hanno inventato un nuovo tipo di scarpe. Le scarpe significano protezione per la quale ringrazio. Percezione: ho percepito “ Al cancello, quello di casa “. Non so che vogliono dire. Seconde Immagini: da una bella boccetta alta dieci centimetri usciva del liquido bianco. Non so che dire Seconda percezione: ho percepito “ A breve “ Forse significa devi tornare sulle Apuane a breve. Non posso finché Chica non guarisce. Mi spiace molto. Il problema, se non è un inganno satanico è trovare Favilli e Cara. Aiutatemi voi a risolverlo. Nota: a fine Novembre, il 24-11-2005, mi pare, sono tornato sulle Apuane, ma anche questa volta non ho trovato nessuno. Ormai mi pare certo che è stato un inganno satanico. Le Apuane sono state tutto un inganno per mettere zizzania tra me e Chica e nuocere all’Ordine Gesù Redentore. Senza certezze non farò più star male Chica e perciò non tornerò più sulle Apuane. Se Favilli e Cara esistono il Cielo sia gentile da fare in modo di farli venire da me., Ci parlerò e poi vedrò il da farsi. Nessuno sulla Terra vuole fare come me qualcosa per rendere l’Ordine Gesù Redentore ancora più operativo. 30
  • 31. Terze Immagini: hanno messo con cura un vassoio bianco davanti a me con cibo in bianco per almeno due persone. Grazie mille. 17-11-2005 IL SOGNO – L’OROLOGIO CHE CADEVA Il sogno: ieri sera Nicla è ritornata sul tema del mio pensionamento a 65 anni; stanotte mi sono sognato una riunione di lavoro durante la quale mi proponevano un incarico o qualcosa di simile, che è incompatibile con il mio servizio al Signore. Immagini: un orologio quadrato è stato buttato di sotto; cadeva girando su stesso lentamente. Sono completamente d’accordo perché per me c’è una sola cosa da fare: lavorare per la mia religione. Le Immagini significano che il tempo della mia professione è finito, grazie a Dio. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 19-11-2005 “ MA CHI CREDE DI ESSERE ? “ – SATANA, IL SUSSURRATORE FURTIVO – UN AIUTO IMPENSABILE - DUE TIPI DI PROTEZIONE Pensiero: pensavo alle meditazioni dei Buddisti e alle esagerazioni dei loro maestri, alcuni dei quali sono maestri che non sanno come dimostrerò con le Rivelazioni Divine dei secoli XIX ° e XX ° , quando ho percepito “ Ma chi crede di essere ? “. Sono uno che pensa con la sua testa, analizza e poi dimostra la fondatezza delle sue analisi citando le Rivelazioni divine cha ha studiato. Personalmente mi considero una qualunque che cita continuamente le Rivelazioni Divine. Secondo pensiero: pensavo che il mondo mentale è un mondo aperto; perciò Satana se agisce in tempo reale non lo può fermare nessuno, così è per tutti e così mi è stato detto. Secondo il Corano Satana è il sussurratore furtivo; perciò bisogna stare attenti ai suoi inganni perché lui ha interesse a sostenere e far sostenere che Dio non esiste e che non esiste nemmeno l’Anima. Quindi penso che il Buddha si sia ingannato non parlando di Dio e sostenendo l’impermanenza dell’Io; Gotama non ha capito che era Satana Mara a mettergli certe idee in testa 39 . Terzo pensiero: pensavo a come aiutare un giovane imprenditore che ho conosciuto al frantoio, ma del quale non ho l’indirizzo. Dopodiché ho percepito Rosignana, ma penso che abbiano voluto dire Rosignano. Incredibile ma vero, grazie mille. Prime Immagini:ho visto una camicia bianca appesa. Si è sdoppiata; ho visto il clone di fronte; aveva il petto ricamato fino all’altezza del cuore. Nel centro aveva un ricamo rotondo, un fiore. Mi pare significa doppia fortuna, una più bella dell’altra e protezione. Grazie mille. Seconde Immagini: ho visto lenzuola piegate e federe bianche con un bordo blu. Probabilmente le federe e le lenzuola simbolizzano protezione notturna per la quale ringrazio sentitamente. 39 Alessandro Nangeroni, Dizionario del Corano, pagina 113 ( sura CXIV 45 ), Xenia Tascabili 31
  • 32. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 20-11-2005 “ SUD AMERICA “ – “ E A TRADURRE “ - “ QUATTRO VOLTE REALIZZATI “ - “ IL CENTRO DI GRAVITÀ DELLE ANIME “ Pensiero: Pensavo che dopo Londra andremo a New York, ma ho percepito Sud America. Va bene. Nota del 5-11-2007: non siamo ancora andati a Londra e tantomeno a New York o in Sud America. Non è escluso che sia Londra che il Sud America siano inganni diabolici come tutto o parte di ciò che mi è stato detto per le Apuane. Vedremo in seguito. Secondo pensiero: nella stanza che precede il Confessorio, quella con i cartelli con i Comandamenti, si trovano di fronte il penitente, cioè l’uomo con i suoi comportamenti e le dodici leggi divine ( il Decalogo e i due comandamenti dell’amore ). Dopodiché ho percepito “ E a tradurre “. Le traduzioni non hanno niente a che fare con quello che pensavo; perciò mi pare un’indebita interferenze demoniaca. In ogni caso prima finirò il lavoro sul Buddha, che non piace ai Demoni. Terzo pensiero: il Sud America è molto grande; in qual Paese dobbiamo andare per primo ? Ho percepito “ Da là si vede le cose “. Anche questa risposta non mi piace; quando sono arrivato là, già sono in un Paese. Quarto pensiero: con le traduzioni l’Ordine Gesù Redentore andrà nel mondo, anche in Cina. Per le traduzioni potremo trovare aiuti anche nel palazzo dell’Onu. Ho percepito “ Quattro volte realizzati “. Forse significa che quando avremo completate tutte le traduzioni saremo realizzati nei quattro angoli del mondo. Sia lodato Dio per quel giorno. Teofania: pensavo all’Ordine Gesù Redentore e al suo Catechismo quando ho percepito “ Il centro di gravità delle anime “. L’Ordine del Signore Gesù è una forza che attira le Anime. Solo il Signore Gesù può aver dato una tale definizione. Le Anime saranno attirate da diverse Rivelazioni Divine che nell’insieme esprimono una religione razionale, quella dell’Ordine Gesù Redentore. Prime Immagini: prima ho visto, nel piccolo, una figura regale con la corona e il mantello; ho visto la figura umana di spalle, ma non aveva i piedi. Non c’era la luce e non era del tutto buio, come se il re fosse emerso dalle tenebre. Non so chi era, ma mi pare che sia una figura demoniaca; mi pare un’immagine di uno dei piani del mondo mentale dove Satana è re. Anni fa vidi nel buio più buio tante croci e grandi volti del Signore, ma erano tutte statue per simbolizzare che anche all’Inferno c’è Dio che aiuta e che consola. San Pio da Pietrelcina, per intendersi Padre Pio, disse che Dio è anche all’Inferno. L’Altissimo ha confermato che è ovunque e che non luogo dove Lui non sia 40 . Percezione: ho percepito “ Il giornaliero “. Non ricordo che cosa pensavo e perciò non so che dire. 40 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 28 Marzo, Amrita 32
  • 33. Seconde Immagini: ho visto una dama molto piccola, alta circa mezzo metro, forse meno. Penso che sia un’immagine di uno dei piani del mondo mentale. Percezione: ho percepito “ Gli piacciono le donne “. Basta non desiderarle e non cercarle. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 22-11-2005 “ DIO VUOLE CHE VENDIATE LA CASA SENZA TANTE STORIE “ Percezione: “ ho percepito “ Dio vuole che vendiate la casa senza tante storie “. L’intimazione non mi piacque ma non capii lì per lì. Poi mi ricordai che Dio ci lascia liberi di decidere e di agire e perciò non poteva aver detto una simile frase che aveva lo scopo di gettare lo sconforto in Nicla, poiché la nostra casa è un punto di incontro con figlie, generi e nipoti. Lei cucina e fa merende per tutti. Una proposta del genere fatta da me, anche se avessi riferito esattamente le parole, avrebbe messo zizzania tra Chica e me. Il Signore non può volerlo e io neppure. A Nicla non ho detto nulla. Gloria, lode e gratitudine a Dio. P.S. Il 24 Novembre, dopo essere tornato di nuovo sulle Apuane ho concluso che tutta questa storia è un inganno diabolico, perché Favilli e Cara non sono conosciuti o sentiti nominare da alcun negozio di alimentari, bar o ristorante. 24-11-2005 “ CI VADO IO “ – “ NON IMPORTA “ Teofania: pensavo che per chiarire ogni dubbio sarei tornato sulle Apuane a cercare Favilli e Cara. Quando lo dirò a Chica ci rimarrà molto male, ma nel dubbio io devo ancora cercare per fare la volontà di Dio. A questo punto ho percepito “ Ci vado io “. Ho pensato che fosse il Signore Gesù e ne ho dedotto che questa volta farà Lui in modo che io trovi questi due fantomatici uomini. Dopodiché ho percepito “ Non importa “. Il Signore Gesù non mi ha detto che era un inganno, mi ha messo sulla strada, senza dirmi che quello delle Apuane non è un progetto Suo, ma io non l’ho capito, tutto preso dal voler fare la volontà di Dio sono andato e non trovato nessun Favilli o Cara un' altra volta . Il Signore Gesù non poteva fare di più perché la vita è fondata sul principio della libertà; nemmeno Dio interviene tra due persone in lotta, così come non lo fa nella lotta tra un bacillo o un virus e un uomo; perciò Satana è libero di ingannarci, salvo risponderne al momento opportuno per la legge del karma o di causa ad effetto. Nonostante che pensi da tempo che c’è di mezzo Satana in questa storia delle Apuane, c’è da considerare che se il trasferimento l’avesse ordinato il Signore Gesù, c’era solo la questione di Favilli e Cara, mentre se anche il trasferimento fosse stato un inganno, allora sarebbe stato inutile 33
  • 34. andare ancora una volta. Insomma, nel dubbio che le Apuane non fossero un inganno la trappola satanica era perfetta per me. E sono andato di nuovo. E di nuovo Chica ha sofferto. Sulle strette strade delle Apuane ho girato e chiesto a tutti quelli che trovavo o visitavo ( negozi ) se conoscevano Favilli o Cara. Nessuno li conosceva. Con me c’era anche il Signore Gesù sotto forma di pace. Nonostante tutto ero calmo e senza animosità per Satana, segno di Mitezza, un dono spirituale. In tale stato d’essere, mentre io ero lo sconfitto, il Signore Gesù risultava il Vincitore. Pensiero: pensavo che Dio è una Persona che si manifesta in altre persone e in diversi modi. ( vento, colomba fuoco…). Allora ho percepito “ Va bene “. Ciò significa che in Dio non ci sono tre Dei, ma un solo Dio che è Spirito e Amore e in Sé include tutti gli esseri viventi e le cose esistenti. Percezione: Ho percepito “ Quando tu andaste da lui, era con i clandestini “; ho intuito che lui era Favilli, ma sono caduto per un pò nell’inganno; ho cioè indirizzato il pensiero su di un Favilli tra i clandestini sulla montagna. Poi ho concluso che in Italia non ci sono più clandestini sulle montagne, se non di passaggio alla frontiere di terra. La furbizia e l’abilità di Satana sono enormi rispetto a quelle degli uomini, ma alla fine si capisce l’inganno nonostante che le Apuane mi siano sembrate un luogo idoneo ad un Monastero, così come mi apparve il Gargano, il primo inganno. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. E alla Madonna. 25-11-2005 LA MADONNA IN PREGHIERA – IL TRENO A MISURA DI BAMBINO Prime Immagini: Davanti a me c’era un camion e la strada era stretta; non potevo sorpassarlo. Questa strada finirà mi son detto. Penso che le Immagini simbolizzino l’inganno satanico in cui sono caduto. Seconde Immagini: ho visto due suore che simbolizzano la Pazienza. Sì, nella vita ci vuole anche pazienza. Terze Immagini: mi sono trovato su di una strada assai larga, ma il camion continuava a stare nel mezzo e a impedirmi il sorpasso a causa del traffico in senso contrario; pazienza. Davanti a me c’erano solo sei o sette macchine; questione di minuti e avrei sorpassato anch’io lasciandomi alle spalle questo inganno, il secondo dopo Foggia. Percezione: ho percepito “ La materia è molto importante “. Si sono d’accordo, ma non fino al punto di ribellarsi al Creatore della Materia che è Dio. Tutta la Materia è in Dio, in quanto alla base della Materia c’è lo Spirito. Si vedano i tre libri tradotti in italiano del Fisico francese Jean E. Charon. Quarte Immagini: sono arrivato in un parcheggio con possibilità di scelta. La tappa mi pare finita, con buonapace di Satana. Spero che anche Chica ne tragga il giusto insegnamento. 34
  • 35. Visione: mentre dicevo un’Ave per la giusta comprensione di Chica del mio viaggio sulle Apuane di ieri ho visto il timido sorriso di una donna. Aveva il capo chino, in preghiera. Era la Madonna; grazie Madre Santissima, ho capito che farai in modo che Chica capisca la mia situazione. Visione: ho visto un treno a misura di bambino; era molto bello e colorato. Penso che sia il Bambin Gesù che mi conforta perché sono molto dispiaciuto per Chica. Seconda Percezione: più tardi una voce allegra mi ha detto “ Un’altra relazione “. Non so di chi si tratta, ma non sarà più tanto facile ingannarmi con i trasferimenti. Gloria, lode e gratitudine alla Madonna e a Gesù Bambino . 27-11-2005 “ MA ORA BASTA ! “ - “ LAVORA PER LUI “ - “ SONO IMPEGNATIVI “ Mi sono venuti in mente i Sommari che faccio man mano che finisco ogni Documento sul Buddha. Mi pare che saranno molto utili ai lettori; a questo punto ho percepito “ Ma ora basta ! “. No, devo finire e poi farò simili documenti religione per religione per evidenziare tutti gli errori che tu Satana ci hai fatto mettere 41 . Intanto proseguo il lavoro sul Buddha e i Buddhismi, commissionatomi personalmente dal Signore Gesù. Non ti piacerà nemmeno questo lavoro Satana. A te e agli altri demoni dico che lavorerò sempre per il Signore Gesù, finché non ti avrà vinto togliendoti Anima per Anima. Le Tenebre, in Asia, sono dappertutto; in Cina anche Mao Tse Tung ha lavorato per Satana; ho percepito “ lavora per lui “, ovvero Mao lavora per Satana anche nell’Aldilà. Appena potrò descriverò gli errori di ogni religione asiatica. Ho percepito “ Sono impegnativi “. Sì, ma mano che andrò avanti diventeranno più facili, sempreché l’attività operativa dell’Ordine Gesù Redentore me lo consentirà. Quando avrò finito il lavoro sul Buddha, che stimo di finire entro i prossimi tre o quattro mesi, le altre religioni mi prenderanno sei/sette mesi ciascuna ( agli errori dell’Induismo sto lavorando già mentre faccio il lavoro sul Buddha ). Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 29-11-2005 “ ELEGGO UNO SVIZZERO A SEGRETARIO “ – LA VIA DEL BUDDHA Percezione: ho percepito “ Eleggo uno svizzero a segretario “. L’ha detto un demonio, o almeno così penso. Non tu, ma il Signore mi può sostituire quando vuole; non sono importante io, ma l’Ordine Gesù Redentore. Io lavoro per il Tutto, non per me; perciò avrò sempre qualcosa di buono da fare. 41 Non potrò farli nemmeno quando avrò tempo poiché il Signore Gesù mi ha detto di seguirlo, dopo che ho finito il lavoro sul Buddha. 35
  • 36. La via del Buddha: è basata su questi elementi essenziali ai quali manca il principale di ogni religione, cioè Dio – che fu ignorato dal Buddha - e anche l’Anima immortale che Dio stesso assegna ad ogni uomo, l’esistenza della quale il Buddha negò con la teoria dell’impermanenza: 1. La rinuncia ai piaceri del mondo e della carne senza esagerazioni né mortificazioni, che è una conversione; 2. la compassione per gli esseri viventi che induce a comportamenti benevoli e pacifici; 3. la preghiera, per quanto errata; 4. la preminenza dell’ascesi sui riti ( al contrario dell’Induismo ); 5. la vita monacale nel Sangha ( cioè la comunità) per i monaci; 6. la meditazione; 7. l’ottuplice sentiero che induce a comportamenti morali. Prime Immagini: ho visto golfini di lana di vari tipi, con e senza maniche e aperti anche sul davanti ( a giacca ). Penso significhino che avrò un’altra protezione per la meditazione che mi consentirà di selezionare meglio il grano dalla zizzania. Seconde Immagini: ho visto un bellissimo vaso di ceramica con bei colori anche all’interno tra i quali prevaleva il verde che simbolizza la Speranza. All’interno nel vaso erano disegnati tanti rombi, su diverse righe, che partivano dal fondo. Si dice che i vasi simbolizzino fertilità, ricchezza, prosperità e gioia. Ne deriva che il mio futuro è dipinto di rosa. Terze Immagini: ho visto un portadolci in porcellana. Nella parte inferiore di questo erano ritratti due cani di razza diversa; uno era Pluto; mi pare che Pluto addentasse qualcosa. Il piatto di sopra era bianchissimo; lo sfondo, in basso, del dipinto era verde. Pluto, con o senza qualcosa in bocca, aveva la solita espressione allegra. I cani simbolizzano la fedeltà. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 30-11-2005 L’UOMO CHE CHIEDE DEL DIRETTORE Immagini: ho visto un uomo scendere all’indietro gli ultimi gradini di una scala mentre guardava in alto. Poi ho percepito una domanda “ Direttore ? “. Non so chi era il Direttore Gloria, lode e gratitudine a Dio. 1-12-2005 “ ALLONTANATEVI “ – “ IN TUTTE LE REGIONI MERIDIONALI “ Teofania: stavo pensando alle Apuane e a quanti inganni sono stati fatti dai demoni nella questione del trasferimento sulle Apuane che dovrebbe essere completamente falsa. I demoni mi spiano e sono 36