Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Die SlideShare-Präsentation wird heruntergeladen. ×

135 - Il Veggente Cronache I° TRIM 2005 bis b

Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Veniero Ceccarini
Cronache di un’avventura spirituale
( I° trimestre 2005 )
1-1-2005
IL SOGNO – IL PENSIERO NEGATIVO – “ N...
“ TU GLI FAI SEMPRE PIACERE “ – “ ORA VAI E FALLO “ - “ NON È COME DE AMICIS “ –
L’ALTALENA SULLA CARTA GEOGRAFICA -
Perce...
3-1-2005
LA PIOGGIA A GOCCE LUCIDE – “ RICORDATI BUONA VOLONTA’ “ – “ INVOCO LO
SPIRITO CHE E’IN TE…” – “ VERGOGNATI “ – “...
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Wird geladen in …3
×

Hier ansehen

1 von 76 Anzeige
Anzeige

Weitere Verwandte Inhalte

Diashows für Sie (20)

Andere mochten auch (16)

Anzeige

Ähnlich wie 135 - Il Veggente Cronache I° TRIM 2005 bis b (15)

Weitere von OrdineGesu (20)

Anzeige

Aktuellste (20)

135 - Il Veggente Cronache I° TRIM 2005 bis b

  1. 1. Veniero Ceccarini Cronache di un’avventura spirituale ( I° trimestre 2005 ) 1-1-2005 IL SOGNO – IL PENSIERO NEGATIVO – “ NON E’AMMESSO LASSU’“- “ CECCARINI NESSUNO LO SA “– “SE A MARCO AVEVANO DETTO PRIMA” – IL NUMERO 260888 – GENTE IN ARRIVO. Il sogno: mi sono sognato la casa che avevamo in Garfagnana durante la seconda grande guerra; era rimessa a nuovo, ma era diversa. In casa c’erano tante persone, ma tutte per bene; c’era anche un prete. Eravamo al piano terreno. Ad un certo punto le ho invitate ad andarsene, ma poi ci ho ripensato. La donna cui l’ho detto mi ha risposto “ Sì,, ma ci deve rimborsare il persichetto, ovvero un tubo trasparente messo intorno alla porta. Non so che dire. Pensiero negativo: Stanotte il pensiero negativo è riaffiorato sotto forma di avvolgibili che si rompevano. Il Signore Gesù ha ricostruito il mio inconscio, ma non ha trasformato la mia mentalità negativa. Penso che al pensiero positivo devo provvedere da me, cambiando i pensieri negativi in positivi. Ma non avrò più la riproposizione assillante di pensieri negativi da parte dei demoni per merito del Signore Gesù, come li ho avuti ad Agosto 2004. Percezione: ho percepito “ Non è ammesso lassù, no ! “ – Ovvero nel Regno dei Cieli non è ammesso il pensiero negativo. Meno male, lo lasciamo tutti nel mondo mentale, o almeno così mi pare. Seconda percezione: ho percepito “ Ceccarini …nessuno lo sa “. La mia vita spirituale è un segreto in grandissima parte anche per la mia famiglia. Terza Percezione: ho percepito “ Se a Marco avevano detto prima “. Marco è l’Angelo guaritore che mi ha curato. Non so che cosa avrebbero potuto dirgli prima. Quarta percezione: ho percepito oppure ho visto il numero 260888 che è riducibile a 32 secondo la tecnica insegnata da A. Laura Ricci, ne i Segreti della Numerologia, pagina 81, Mediterranee. Il significato del n° 32 è questo: “ Si avranno alcuni ostacoli e ritardi che andranno ad accidentare le imprese “. Dovrò fare pazientemente del mio meglio per superare tali ostacoli. Prime Immagini: dall’alto, forse dalla finestra di un palazzo, ho visto molta gente venire nella piazza sottostante. Erano molte decine di persone. Forse venivano a trovare me; ciò dovrebbe accadere quando la gente saprà della mia vita spirituale. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 2-1-2005 1
  2. 2. “ TU GLI FAI SEMPRE PIACERE “ – “ ORA VAI E FALLO “ - “ NON È COME DE AMICIS “ – L’ALTALENA SULLA CARTA GEOGRAFICA - Percezione: Pensavo al sogno del piano terra abitato quando ho percepito “ Da Corrada ? “. Corrada e la zia di Nicla, l’anziana delle due famiglie Risaliti Bernini. Con la Garfagnana Corrada c’entra poco e niente. Prime Immagini: mi sono trovato in auto in una via molto trafficata. Per me è iniziata un’altra tappa molto importante. Teofania: non avrei dovuto aggiungerci qualcosa dopo l’approvazione con lo scopo di completarla. Perciò ero in fase di autocritica quando ho percepito un impensabile “ Tu Gli fai sempre piacere “ . Chi può immaginare certe delicatezze dell’Essere Supremo ? E’ gentile anche quando si sbaglia: E ci conforta sempre. Penso che mi abbia parlato il Signore Gesù. Pensando a Dio avrei dovuto far meglio la procedura subito. Sapevo bene che L’Essere Supremo è essenziale. Non spreca una parola. Avrei dovuto invocare lo Spirito che è onnipresente. A questo punto ho capito come fare. Poi, nel mio mondo interiore ho percepito questo ordine: “ Ora vai e fallo “. Ho risposto Signore, perdonami, oggi è Domenica. Stamani per prima cosa lo farò; l’ho fatto, ma il Vescovo era impegnato; mi ha detto di telefonargli domattina. Nota: Si veda il 3-1-2005; alla procedura devo aggiungere “ Invoco lo Spirito che è in te “ di guarirti. Ho percepito “ Non è come De Amicis “. Naturalmente, Dio è perfetto e imparziale, ma fa eccezione con la misericordia e guarisce secondo la Sua giustizia. Seconde Immagini: ho visto una grande carta geografica ed un uomo che faceva l’altalena sopra la carta. L’altalena era sospesa nell’aria. Non so che dire, ma a Dio tutto è possibile; forse l’uomo rappresenta me perché il Catechismo dell’Ordine Gesù Redentore è per tutto il mondo. E l’altalena significa che posso spaziare nel mondo. Terze Immagini: ho visto un tavolo sul quale c’erano parecchie piccole cose, anche dei farmaci. Forse significa questo: figlio, preparati a viaggiare; anch’io usavo portare le medicine con me quando viaggiavo. Seconda Percezione: ho percepito “ Si deve contentare Signor Ceccarini “. Io sono più che contento e ringrazio sempre. Terza Percezione: ho percepito “ Deve scrivere a queste persone “. Gli scriverò quando mi sarà detto cosa vogliono e a chi devo scrivere. Quarte Immagini: un uomo, basso di statura, si è sdraiato col viso rivolto verso di me su una colonna alta un metro circa e del diametro di circa cinquanta centimetri. Non l’ho visti, ma il busto e la testa dovevano essere sospesi da terra Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 2
  3. 3. 3-1-2005 LA PIOGGIA A GOCCE LUCIDE – “ RICORDATI BUONA VOLONTA’ “ – “ INVOCO LO SPIRITO CHE E’IN TE…” – “ VERGOGNATI “ – “ CI VENDICHEREMO “ Prime immagini: ho visto la pioggia a gocce molto lucide; collego la pioggia al principio vitale … e all’inizio 1 . Percezione: ho percepito “ Ricordati buona volontà “. Si, me ne ricorderò. Seconda Percezione: ho percepito “ Invoco lo Spirito che è in te …” di guarirti, aggiungo io; devo modificare la formula subito. Nota: si veda la procedura del giorno 29-12-2004. Il Cielo mi aiuta nel mio lavoro, come al solito. Grazie mille, eterne. Si veda anche il 7-1-2005. Seconde Immagini: ho visto una busta blu, bella larga ( circa 50 cm ); era alta circa ottanta centimetri. Penso significhi che la procedura di guarigione è definitiva e che la persona addetta alle guarigioni in Cielo sia stata informata. Terza Percezione: ho percepito “ Vergognati “. E’ un demonio. Gli ho risposto che deve vergognarsi lui per non capire che Satana alla lunga sarà un perdente e che oggi vince solo contro gli uomini, ma ha già perso con Dio, l’Arcangelo Michele, il Signore Gesù e la Madonna. Vergognati di fare del male e per l’insieme della tua vita malvagia. Ascolta il Signore Gesù, leggiti i Vangeli e convertiti. Come risposta ho percepito “ Ci vendicheremo “. Pazienza e poi il Signore Gesù e la Madonna mi difenderanno, finché sarà possibile, nel rispetto del principio di libertà sul quale si fonda la vita ideata dal Signore Dio, l’Essere Supremo. Ho risposto che invece di vendicarsi dovrebbero scoprire lo splendore del perdono Quarta Percezione: ho percepito “ Il maschio è pronto “. Lo dite voi; castità a cominciare dal pensiero. La vendetta è già cominciata. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 5-1-2005 “ HAI ANCORA MOLTE USCITE DA FARE PER COMPERARE TUTTI I TUOI BENI ? “ “ QUESTO NON LO SAPEVO “ – LA BUSTA GIALLA – TOMMY E LA DOLCEZZA Teofania: Appena mi sono svegliato ho ringraziato l’Essere Supremo Dio per le possibilità di riscatto che ci dà e per i tanti aiuti a cominciare dal Suo Cristo. Dopodiché ho percepito questa domanda: fatta da Dio: “ Hai ancora molte uscite da fare per comperare tutti i Tuoi beni ? “. Lì per lì non ho capito per cui ho risposto: Non lo so Signore, Tu lo sai. Spero di crescere rapidamente per comprarli tutti al più presto. E una conferma che la Salvezza è un’azione congiunta del Signore Dio ( con gli Esseri del Cielo che si sono identificati in Lui ) e dell’uomo del Cosmo che deve fare sempre la sua parte 2 , soprattutto sulla Terra. Poco dopo ho capito che per beni si devono 1 Serena Foglia, I simboli del sogno, pagina 63, Tascabili Economici Newton. 2 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 30 Maggio, Amrita 3
  4. 4. intendere le virtù e le qualità positive. Virtù e qualità sono insite nella nostra Anima, che è Divina, ma l’uomo deve coltivarle in se stesso con una vita evangelica, aiutato sempre dal Signore Dio e dalle sue Personificazioni, Padre, Figlio e Spirito Santo e poi dalla Madonna, gli Angeli e i Santi. Poi ho percepito anche “ Questo non lo sapevo “ ha detto stizzito il mio Io umano, immagino perché non può essere stata la mia Anima ed io neppure. Al mio Io umano ho detto : Ora che lo sai smetti subito di intralciare il mio Sé superiore, la mia Anima o Scintilla Divina, cioè. Tra questi due soggetti l’Io umano che sei te, figlio della mente dell’uomo e l’Anima c’è la differenza che c’è tra l’Uomo e il suo Dio; a me pare che l’io umano o piccolo sé, che è egoista ed egocentrico, abbia matrice satanica. Il piccolo sé non vuol comprendere i miei sforzi per crescere in coscienza, che è altruismo. Voglio perseverare nell’acquisto delle virtù e delle qualità positive che il Signore Dio ha previsto per me, così come per ogni altro uomo, ognuno le sue, secondo il disegno di Dio. E’ conseguendo tali virtù e qualità che ci si avvicina al Regno dei Cieli per vivere nella plenitudine dell’Uno Assoluto 3 . Prime Immagini: ho visto un micro sole nero con un alone giallo; gli ho detto di convertirsi all’amore di Dio. Seconde Immagini: Il Male finirà ho pensato. Un uomo ha scosso la testa. Io penso che finirà man mano che il Signore Gesù, coadiuvato dalla Madre, redimerà gli uomini., fino all’ultimo di loro. Terze Immagini: ho visto una busta di media grandezza di colore giallo tra parecchie altre. Ne desumo che riceverò notizie dal Cielo. Grazie. Quarte Immagini: ho visto Tommy che ha cominciato a ciucciare un piccolo ramaiolo. Era miele, cioè Dolcezza. Grazie Madre Spirito Santo, per Tommy. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Tutto Uno Assoluto 4 . P.S. Ho una dolenzia alla testa e sono un pò trasformato, potenza della frase dettami dal Signore Dio. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 4-1-2005 “ RISERVATO “ – “ LAVORARE INSIEME “ – “ CHE COSA C’E’ “ – “ IO SO QUESTO “ Teofania: Ho percepito “ Riservato “. Prima pensavo alla cura delle malattie, che può essere uno del servizi resi dall’Ordine Gesù Redentore anche perché se la gente non vede miracoli non crede. La ribalta non mi piace e non ho interessi personali, perciò penso di poter essere in grado di continuare ad essere riservato. 3 Cerchio Furente 77, La Fonte Preziosa, pagina 266, Mediterranee 4 Cerchio Firenze 77, Dizionario del Cerchio, pagina 33, 122e 123 4
  5. 5. Poi ho percepito “ Lavorare insieme “. Penso che l’abbia detto il Signore Dio. L’Essere Supremo. E’ il massimo che possa capitare ad un uomo; ne sarò felice. Per quanto riguarda le guarigioni io penso di essere capace di stare al mio posto per qualità naturale; la mia famiglia potrà avere dei disturbi. Allora ho percepito questa domanda del Signore: “ Che cosa c’è “. L’ho ripetuto ciò che avevo pensato prima e la risposta è stata “ Io so questo “. Si tratta di un colloquio a livello mentale del Signore Dio con me. Vibrazioni malevoli: stamani ho ricevuto vibrazioni malevoli, di sfiducia in me stesso, mentre normalmente ce l’ho sempre avuta. Ho detto “ Vade retro Satana nel nome di Gesù “ e automaticamente sono tornato normale Seconda Percezione: ho percepito quindici e poi zero. Se è quindici il significato è uno, se è 150 il significato è un altro. Poi io stesso ho scritto sedici. Il significato del numero è “ Prove e difficoltà passeggere. Qualche volta necessità di ripartire da zero 5 “. Le guarigioni le impetrerò con la procedura corretta dopo il tentativo infantile di arricchirla. Ho già aggiunto alla procedura: “ Invoco lo Spirito che è in te ….“ di guarirti. Ho chiuso le ante di un armadio da cucina ( vecchio o antico ); ho detto cucina perché la serratura era in alto e le ante erano corte. Penso significhi questo: figlio, la procedura ora va bene, non aggiungere altro. Gloria, lode e gratitudine alla SS. ma Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo. E alla Madonna. 6-1-2005 SATANA, LADRO ACROBATA – “ OSCAR ABOTZ “ – “ VADO IN TILT “ – IL TRENO – “ SI E’ INNAMORATO “ – LA STRADA IN SALITA TUTTA CURVE – “ IN TE VOGLIAMO SCOPRIRE CARO …” - “ REVO, IO MI PIANGO “ – “ PERCHÈ VOI CI FATE RABBIA “ – BANCONOTE Il sogno: ho visto un ladro che stava salendo su di un balcone di un fabbricato davanti a mio, ma al piano superiore; ho detto al ladro acrobata si scendere immediatamente e di andarsene, altrimenti avrei chiamato la polizia. Egli ha fatto l’atto di venire verso di me dicendomi: “ Esibisco il certificato “. Ad un uomo che era con me ho detto allora chiama la polizia e nel frattempo ho preparato il pugno sinistro senza alcuna paura, grazie a Dio. Mi sono svegliato e ho pensato che il ladro fosse Satana, l’Ingannatore nemico dell’uomo. Seconda Percezione: una donna che non ho visto mi ha detto “ Vado in tilt “. Forse è Chica. Non è piacevole avere a che fare con il Demonio, che è anche il Falsario. Poi mi sono ricordato che alcuni giorni fa mi è stato detto che i demoni torneranno. Siccome l’agire di uomini e demoni nelle vicende della vita si svolge all’insegna del principio di libertà, è logico che i demoni possano 5 Anna Laura Ricci, I segreti della Numerologia, pagina 78 Mediterranee 5
  6. 6. tornare. E io cercherò di difendermi come meglio potrò. Non ci posso far niente, nessun vuol farci niente, mi pare. Prime Immagini: ho visto un treno, su di una strada, in discesa, procedere lentamente, senza rotaie; era vicinissimo ai fabbricati alla mia destra. Il messaggio mi pare figlio, sii prudente. Terza Percezione: E’ stato detto “ S’è Innamorato “ Si riferiscono a me: mi sono innamorato di un amore spirituale per l’Essere Supremo e per le tre Persone della SS. ma Trinità Padre, Figlio e Madre Spirito Santo; e per la Madonna, come Mamma spirituale, Mamma Orsa. Seconde Immagini: pensando alla guarigione del Papa avrei detto al Segretario di telefonarmi; poi mi sono visto su di una strada in salita con molte curve; ai lati della strada c’erano moltissime persone con vestiti multicolori per fare festa a chi passava. Penso che ci sia moltissima gente che desidera la guarigione del Papa, assai anziano. Teofania: ho percepito “ In te vogliamo scoprire, caro ….” . Che cosa mai vorranno scoprire in me le tre Persone della SS. ma Trinità e la Madonna ? Di che cosa sono capace, penso. Quinta Percezione: ho percepito “ O le donne ? ”. Questo è un demonio: le donne non mi interessano se non come creature da servire. Sesta Percezione: ho percepito “ Revo, io mi piango “. Stai tranquilla Chica e attenta agli inganni del Demonio; non ho donne. Settima Percezione: ho percepito “ Sono con Donatella “; penso che l’abbia detto Chica. Terze Immagini: Chica mi ha fatto vedere un piccolo apparecchio nero con i tasti di vari colori. E’ un simbolo; penso che sia un mezzo di comunicazione con il Signore Gesù che è stato dato a Chica. Ottava percezione: ho percepito “ Perché voi ci fate rabbia “. Contemporaneamente ho visto due mini soli neri con un alone giallo tenue. E’ un problema vostro, Demoni. Quarte Immagini: ho visto tre banconote da 200 euri ciascuna su di un tavolo. Penso che simbolizzino una ricompensa spirituale per la quale ringrazio. Quinte Immagini: ad occhi chiusi ho visto due stanze, una dopo l’altra, come se avessi avuto gli occhi aperti; erano stanze sconosciute. In una c’era una marina appesa alla parete; una parte del quadro rappresentava un mare blu. Sono Immagini del piano astrale. Gloria, lode e gratitudine a Dio l’Essere Supremo e alle tre Persone della SS. ma Trinità. E alla Madonna. 7-1-2005 UNA DOMANDA SU SATANA – “ FAI COME LO SPIRITO SANTO …” – SOLDI – IL SOGNO – GLI OVETTI E I MALATI Domanda: mi sono domandato, ma è proprio vero che il ladro acrobata, Satana cioè,nel sogno di ieri mi ha detto una falsità dicendomi “ Esibisco l’autorizzazione “. Potrebbe essere vero poiché la 6
  7. 7. vita si fonda sul principio di libertà, per cui lui può aver ottenuto l’autorizzazione 6 a vagliarmi a modo suo. Prime Immagini: subito dopo mi sono versato un bicchiere di vino rosso, sinonimo del sangue di Cristo. Ne deduco che, in qualche modo, potrò ricorrere da me stesso all’aiuto divino. Seconde Immagini: ho visto due uova fritte insieme in un tegamino; erano state fritte poco come piace a me. I tuorli erano grossi ed erano come due piccole cupole, segno di freschezza. Le uova sono segno della ripresa dell’energia vitale 7 . Teofania: ho percepito “ Fai come lo Spirito Santo …” ti ha detto, completo io. Nota: Si veda il 3- 1-2005. L’ho già fatto tornando dal Vescovo Ablondi e ripetendo la preghiera con l’invocazione dello Spirito che è nel malato per farlo guarire. Il Vescovo mi ha detto che stava meglio nonostante il mio errore, ma che non sapeva dire con certezza se dipendesse tutto dalla preghiera di guarigione in quanto assumeva i farmaci. Terze Immagini: avevo in mano un pacchetto di banconote che stavo per infilare in un sacchetto. Queste Immagini non mi piacciono A me non piace maneggiare i soldi nemmeno professionalmente. Quando non ne potevo fare a meno chiedevo firma congiunta con un'altra persona e, se non era possibile, facevo affidare i soldi a Laura che li versava in un libretto al portatore, con il nome del cliente a fini contabili. Per quanto riguarda le guarigioni io non maneggerò le offerte che saranno fatte all’Ordine Gesù Redentore; affideremo i soldi ad un cassiere e mese per mese, o per minor periodo, le daremo ai poveri del mondo previa deduzione delle spese per il sostentamento dell’Ordine.. Il sogno: credevo di essere in casa; c’era anche Nicla. Hanno portato mezzo dolce di cioccolata; ne ho preso un pochino accanto ad un uomo che conoscevo, più giovane di me, che si è seduto. Mi ha detto che stavano facendo un grosso studio medico e che ne avrebbero affidata a me l’amministrazione –gestione – consulenza. Ho risposto “ Sono qui apposta “; però io facevo il consulente e non gestivo le aziende, perciò mi sono stupito di quanto mi veniva detto. Ho detto loro che andavo a prendere un piattino per loro. Nel frattempo si era seduto al tavolo un altro uomo che non conoscevo. Però non sono andato in cucina e mi sono trovato seduto in una sala ; ero scalzo e ho cercato le scarpe sotto la sedia, ma non c’erano. Sono uscito per tornare a casa, ma mi sono trovato in un quartiere povero. Alla fermata del bus c’era una coppia africana e una ragazza bianca. Alla ragazza stavo per chiedere da che parte era il centro; lei mi ha risposto che non aveva soldi. Subito si è avvicinato un giovane bianco, alto e robusto che mi ha detto, andando verso un mappamondo “ Siamo a Napoli, la porto a Londra “ e mi ha indicato dov’era Londra sul mappamondo che era per strada. 6 Giobbe 2 e Zaccaria 3 7 Serena Foglia, I simboli del sogno, pagina 38, Tascabili Economici Newton 7
  8. 8. E’ sempre difficile interpretare i sogni; questo è assai complicato e perciò è meglio che me ne astenga. Quarte Immagini: ho visto un piatto di ovetti incartati in carte multicolori. Ho pensato che fossero di cioccolata, ma mi han detto “ Revo devi farli bere “. No Signor Satana non faccio bere o mangiare niente a nessun malato. Osserverò la procedura corretta dallo Spirito Santo e basta; non darò nemmeno una goccia d’acqua o un pezzettino di pane. Quinte Immagini: mi sono trovato in una casa con molte persone in piedi. Chica mi ha chiesto “ Chi sono ?“, ma io non lo sapevo; mi pare un’altra allusione alle guarigioni. Poi ho detto “ Sto vedendo confermati gli avvenimenti di questi ultimi giorni riguardanti le cure degli ammalati “. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 10-1-2005 “E’UN BRAVO AVVOCATO” – LA BAMBINA – “ NON LECCARSI I PENSIERI …” Percezione: ho percepito “ E’ un bravo avvocato “ nel senso di intercessore. E’ il più grande complimento che mi sia stato fatto. In verità io intercedo per gli altri e ricordo, non so quando è avvenuto, che la Madonna mi ha detto di intercedere direttamente. Mi è sembrato veramente troppo, ma me lo ha detto. Seconde Immagini: ho visto una bambina di due/tre anni alla quale hanno tirato i capelli e l’hanno trascinata per terra. Lei ha aperto la bocca per il dolore; poi l’hanno tirata all’interno di una sbarra. La bambina simbolizza me, che non sono disposto a farmi schiavizzare da Satana. Mi difenderò come potrò, ma confido soprattutto nell’aiuto di Dio, il nostro Pastore, poiché Satana è più forte di me. Terze Immagini: ho visto per iscritto “ Non leccarsi i pensieri, tantopiù ”. Tantopiù forse significa che il Signore Gesù ha fortificato il mio inconscio. Ne deriva che incombe a me l’obbligo di cambiare pensiero non appena scopro che mi è stato suggerito un pensiero negativo. Il Signore Dio disse ad Eileen Caddy tra l’altro: “ I pensieri negativi sono come la gramigna che può soffocare tutte le piante belle e delicate del giardino…8 “. Perciò i pensieri negativi devono essere subito da noi stessi sostituiti con pensieri belli e armoniosi. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 8-1-2005 L’OROLOGIO – IL GRANDE UFFICIO –L’ALBERO SUL TETTO – IL FABBRICATO A DUE PIANI – UNA NUOVA TAPPA – RISSE - “ E ALLORA, DELLE COSE VARIE DOPO IL NATALE ? “ - “ CHIARA L’AZIONE DEL VOLERE “ 8 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 18 Agosto, Amrita 8
  9. 9. Prime Immagini: ho visto un orologio tipo soprammobile in una pietra dura rettangolare; bello; significa che è arrivata un’ora molto bella per me. Seconde Immagini: per entrare in un grande stanzone dove lavoravano molte persone ai loro tavoli/scrivanie, dovevo salire due scalini alti trenta e più centimetri. Il Messaggio è figlio, per l’Ordine Gesù Redentore lavorerai insieme ad altre persone; ormai ci sono solo irrisorie difficoltà da superare; infatti alle dieci di oggi il tecnico – amico Francesco Spaziosi, mi porterà a vedere la bozza del sito Internet del predetto Ordine. ( Nota: ho visto il sito è molto ben fatto e piacevole a vedersi, su sfondo azzurro ). Ho avuto l’impressione che lo stanzone fosse in una soffitta, cioè a livello mentale. Terze Immagini: Sul tetto di un palazzo di molti piani era cresciuto un albero simile ad un pino. Il significato è che il lavoro per il sito Internet dell’Ordine Gesù Redentore che io ho scritto, ma aiutato dal Cielo, si è sviluppato bene ( un bell’albero ). Io ringrazio il Cielo di avermi evitato di fare errori specialmente nel documento più difficile, quello dell’Islam. Quarte Immagini: su di una bella madia ho visto, uno dopo l’altro, uno al posto dell’altro, uno scaldino, un vaso da fiori, una zuppiera e un’urna ( cineraria o almeno così ho intuito ); il tutto in terracotta. Non so che dire. Quinte Immagini: ho visto un fabbricato a due piani sul quale sono apparsi dei bei bassorilievi in basso a destra. Mi pare che uno fosse una cucina vecchio tipo e in tal caso simbolizzerebbe la mia trasformazione, poiché penso che il fabbricato simbolizzi me, sul cammino spirituale. Seste Immagini: mi sono trovato per strada, in mezzo al traffico, quando la notte stava per finire. Significa che ho iniziato un’altra tappa durante la quale faccio la mia parte guidando o almeno così penso. Spero che questa sia la tappa in cui il sito Internet dell’Ordine Gesù Redentore apparirà sul web. Percezione: mentre ripetevo il gloria a Dio ho percepito “ Risse “. Sono uno o più demoni che vorrebbero far rissa con me. Che posso farci, io vado dritto per la mia strada che è il sentiero spirituale tracciato da Dio sin dall’eternità; loro sono liberi di fare quel che vogliono, salvo poi renderne conto a Dio. Se iniziano la rissa mi difenderò come potrò, ma confido nell’aiuto della Madonna e di Gesù Bambino. Teofania: ho percepito “ E allora, delle cose varie dopo il Natale ? “. Mi hanno parlato il Signore Dio o il Signore Gesù, ma ciò che mi ha sorpreso di più è la notizia di domani che il mio stato mentale è da Cielo; mi hanno lasciato senza parole; non Li ringrazierò mai abbastanza Seconda Percezione: “ L’importante è comunicare l’entrata del principio “; probabilmente si riferisce all’inizio della pubblicazione del sito Internet dell’Ordine Gesù Redentore. Lo farò appena lo saprò. Ho una dolenzia alla testa; ne deduco che sono Immagini provenienti dai piani alti. 9
  10. 10. Settime Immagini: ho letto su di un giornale un titolo “ Chiara l’azione del volere “. Poi ho visto un altro giornale, ma non ho fatto a tempo a leggere. Non sono vispo e non lo ero nemmeno ieri, perché ci sono lavori in corso nella mia testa. Gloria lode e gratitudine a Dio e alla Madonna. 9-1-2005 “ ATTENZIONE PER L’ANNUNCIO DELL’ANNO “ – FRANCOBOLLI – UNA LEVA – “ CREDI DI VINCERE ? “ – “ SEI IN CIELO “ – L’ELICOTTERO Prime Immagini: “Attenzione per l’annuncio dell’anno “ c’era scritto in un francobollo rotondo di colore rosso. Ciò significa che presto ci sarà l’annuncio più importante del 2005. Seconde Immagini: ho visto altri due francobolli; su uno c’era scritto “ Fontana del soldato “ ; l’altro non ho fatto in tempo a leggerlo. Il primo francobollo dovrebbe significare che i soldati di Cristo avranno sempre disponibile l’energia vitale, l’acqua. Terze Immagini; ho contato dieci o venti monete da dieci centesimi; ce n’era anche una da cinque centesimi. Le monete simbolizzano gratificazioni. Percezione: ho percepito “ una leva “. Le leve consentono di sollevare oggetti pesanti. Mi sarà data una leva spirituale e di ciò ringrazio sentitamente. Seconda percezione: Ho percepito “ Credi di vincere ? “. Non sono io il condottiero perciò vincerà il Signore Gesù, ma io, demonio, cercherò di fare la mia parte di soldato al meglio delle mie possibilità. Subito dopo o contemporaneamente ho visto un mini sole nero, che testimonia la presenza di un demonio nelle mie vicinanze. Quarte Immagini: ho visto le luci di un paese su di un colle: era il sacro colle di Montenero, dove c’è un santuario dedicato alla B.V. Maria. Ne deduco che sono sotto la protezione di Gesù Bambino e della Madonna. Teofania: ho percepito l’annuncio dell’anno “ Sei in Cielo “. Essere in Cielo, disse il Signore Dio a Eileen Caddy è uno stato mentale 9 ; perché sono in cielo: innanzitutto perché il Signore Gesù ha fortificato il mio inconscio, per cui i demoni non possono entrare per propormi dal di dentro i loro pensieri negativi se io continuo ad avere pensieri positivi e armoniosi ( quindi se con pensieri negativi non apro loro la porta a vetri che ho visto, loro non potranno entrare ). Secondariamente perché quando nel piano mentale, quindi al di fuori di me, i demoni mi propongono un pensiero negativo io lo cambio subito con un pensiero bello o armonioso, oppure dal pensiero un po’ negativo mi aspetto solo il meglio con abbondanza ed amore e non ci penso più ( quindi non “ lecco“ i pensieri come mi è stato suggerito il 10-5-2005 ). 9 Eileen Caddy, Messaggio del I° giugno, Amrita 10
  11. 11. Quinte Immagini: ho visto un elicottero a forma di tazza sulla terrazza di un fabbricato. Il fabbricato simbolizza l’uomo, cioè me stesso. Il Cielo mi dice: figlio se farai la tua parte, se penserai positivamente e non indugerai sui pensieri negativi, noi siamo già pronti ad aiutarti in caso di bisogno. Mille grazie, eterne. Ne deriva che faccio bene a fare il mio servizio senza paura di nessuno, poiché per chi confida in Dio e si comporta al meglio delle sue possibilità c’è sempre un aiuto pronto. Gloria, lode e gratitudine a Dio, alla Madonna e a Gesù Bambino. 11-1-2005 CON CHICA IN ATTESA DI ESSERE RICEVUTI Immagini: mi sono ritrovato coin Chica e altre persone aldilà di un cancello in attesa di essere ricevute da non so Chi. Mentre si attendeva alcune di esse sono uscite dal cancello e sono entrate in un portone attiguo. Io sono tornato indietro subito nel momento in cui i rimasti sono stati chiamati. Chica era la prima a sinistra del gruppo e io mi sono accodato. Le Immagini sono finite subito dopo; non ho visto se era un giardino o un cortile. Ho visto solo la parete del fabbricato alla nostra sinistra. Poi ho percepito questa domanda “ Che vi raccomando ? . Ho risposto, Tu lo sai Signore . Non ho visto se eravamo tutte coppie, ma è possibile; probabilmente eravamo tutte nella stessa situazione: un momento fondamentale della nostra esistenza. Gloria, lode e gratitudine a Gesù Redentore 12-1-2005 CIBO SPIRITUALE – IL PULVISCOLO D’ORO – “ IL VANGELO E’ LA PACE DELLA TERRA “ Prime Immagini: ho visto moltissimi prosciutti di maiale pendenti dal soffitto, uno accanto all’altro. Si tratta di proteine spirituali disponibili per essere date a chi si comporta bene; ce n’era una grande quantità, grazie a Dio. Seconde Immagini: Ieri o ieri l’altro ho visto un oggetto fatto così ( disegno ): era un cilindro delimitato da due punte simili a lancia. Il cilindro emanava micro grani di polvere d’oro e formava un pulviscolo d’oro; anche le punte erano d’oro, ma non erano proprio fatte a lancia. Mi paiono Immagini molto significative oltre che splendide. Il pulviscolo è simbolo di Divinità, ma è meglio tacere. Percezione: pensavo che la Legge, cioè il Decalogo è spiegata e resa attuabile dai Vangeli. A questo punto ho percepito: “ Il Vangelo è la pace della Terra “. Spero che tutte le religioni lo adottino e con le sue regole correggano le loro Sacre Scritture. La ragione mi pare questa: La Legge è giustizia di Dio che ci è stata data per santificarci. Il Vangelo insegna ad applicare praticamente la Legge; chi 11
  12. 12. vive evangelicamente al meglio delle proprie possibilità diffonde giustizia e anche pace, perché la pace è figlia della Giustizia. Gloria, lode e gratitudine a Dio e a Gesù Redentore 10 . E alla Madonna, la Corredentrice 11 . 14-1-2005 LA PREGHIERA PER LA GUARIGIONE DEL VESCOVO ABLONDI - IL VAPORE ACQUEO, SIMBOLO DELLO SPIRITO SANTO – IL SOGNO Preghiera: ho pregato lo Spirito Santo di perdonare i miei errori nella procedura per curare il Vescovo Alberto Ablondi e di guarirlo dalla sua malattia, dopodiché ho visto un piatto di verdure cotte fumanti di vapore acqueo. Il vapore acqueo è un simbolo dello Spirito Santo. Lo Spirito mi dice lo guarirò o lo farò star meglio, considerata l’età. Il sogno: prima mi ero sognato di essermi trovato a casa del Vescovo Ablondi con alcuni amici per constatarne la guarigione o perlomeno il miglioramento; ho fatto notare che sembrava perfino ringiovanito nel volto. Nota del 5 Settembre 2007: Il Vescovo aveva vari malanni, anche come deambulazione a causa dell’età ( è del 1925 e perciò ora ha ottantadue anni ), ma è l’Alzheimer la malattia più pericolosa; il Vescovo, a parte che ora non cammina più, sta abbastanza bene dalla malattia dell’Alzheimer ed è lucido. Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo. 15-1-2005 IL NUMERO 968 – THORNETE Mi sono detto ripetutamente il N° 968, riducibile a 23. Il significato esoterico di questo numero è “ Iniziative fortunate. Senso di responsabilità 12 . Molte grazie per il conforto. Immagini: nella pagina di un libro ho visto un nome Thornete, ma di questo nome non c’è traccia nemmeno nell’enciclopedia. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 16-1.2005 IL MIO IO DIVINO CHE EMERGE DALL’ACQUA – L’IO UMANO Prime Immagini: Ho visto un bambino affiorare da sott’acqua e respirare con la boccuccia aperta. Penso che l’acqua simbolizzi la vita nel piano terreno nel quale io, uomo carnale, ero immerso. Penso che il bambino rappresenti il mio Io divino, cioè la mia Anima o Scintilla Divina. Ieri avevo concluso che l’io umano è demoniaco perché è un io egoista ed egocentrico che noi contribuiamo a far crescere dal momento che diciamo è mio. Se crescendo non scopriamo l’altruismo facciamo 10 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 24 e 25 Dicembre, Amrita 11 Maria Valtorta, L’Evangelo come mi è stato rivelato, volume I°, pagine 96 e 113, CEV srl, o3o36 Isola del Liri, Italia 12 Anna Laura Ricci, I segreti della Numerologia, pagina 78, Mediterranee 12
  13. 13. diventare l’egoismo una regola di vita e in tal modo si sviluppa l’io umano che avversa l’Io divino formato dall’anima e dalla Coscienza, chiamato Ego 13 . Seconde Immagini: mi hanno dato una caramella; mi pare una conferma che le mie conclusioni riguardo all’io umano - che nasce e si sviluppa nella mente dell’uomo man mano che questi cresce – sono corrette. Percezione: ho percepito “ Disponibile “. Ne deduco che io, essendo un servo di Dio e un soldato di Cristo devo essere sempre disponibile per chi ha bisogno di me. Lo sarò. Seconda Percezione: ho percepito “ E adesso vengo da lei “ ha detto qualcuno e ha preso un piatto per darmelo. Ho detto se vieni da Dio sei il benvenuto, altrimenti vattene nel nome di Gesù. Nessuna risposta. Non so se ho accettato il cibo, poiché la scena astrale si è interrotta, Terze Immagini: avevo al collo la catena d’oro di Nicla, quella fatta con piccoli cilindri, lunga e molto bella. Forse i molti cilindri simbolizzano una serie di doni. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 17-1-2005 “ E’IN ERRORE IN SE STESSO “ - OLIO NELL’ACQUA – “ L’ESEMPIO E IL FATTO” – “ UNA PRESENZA…UNA BUONA PRESENZA ? “ – UN DOLCE SENTIRE Percezione: ho percepito “ E’ in errore in se stesso “. No, demonio Le mie conclusioni si fondano sulle Rivelazioni, su questa vita spirituale e sulle opinioni che ne derivano. Prime Immagini: mi sono versato olio in un bicchiere, ma dentro c’era anche acqua. Olio e acqua non sono compatibili e restano separati l’uno dall’altra; ho sbagliato, ma aldilà del simbolo in cosa ho sbagliato ? Seconda Percezione: ho percepito “ L’esempio e il fatto “. Ieri non sono stato gentile con Nicla, mi dispiace. Terza Percezione: ho percepito “ Una presenza, una buona presenza ? “ . Non so chi sei e perciò non posso rispondere. Poi una persona sconosciuta, arretrando ha detto “ Grazie eh “.Un dolce sentire: stanotte mi sono svegliato cinque volte, sempre tranquillo. Poi ho percepito un dolce sentire, segno di benevolenza. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 18-1-2005 NEL RISTORANTE Nel ristorante è entrata una donna ben vestita che si è fermata vicino a me. Qualcuno ha domandato “ Vi conoscete ? “. Io non l’avevo mai vista, ma poteva essere una conoscenza del mondo astrale. Penso che il ristorante simbolizzi l’Ordine Gesù Redentore che sta per andare su Internet con un suo 13 Cerchio Firenze 77, Per un mondo migliore, pagina 206, Mediterranee 13
  14. 14. sito. Mi pare che le Immagini significhino che nel piano astrale ci si cominci ad organizzare. Penso che il ristorante sia simbolo di trasformazione collettiva, mentre la cucina è simbolo di trasformazione individuale o familiare. Gloria, lode e gratitudine ala Signore Gesù e alla Madonna 19-1-2005 DUE CAMION - “ E’ UN DOTTORE DI PUNTA “ – LE SPOSE – IL CANE Percezione: ho percepito “ E come ciò vorrebbe non ho portato nulla “. Non so che dire. Prime Immagini: ho visto partire due camion carichi davanti a me; erano affiancati e ho visto il retro. Penso significhi che nel piano astrale cominciano ad organizzare l’Ordine Gesù Redentore. Seconda Percezione: prima, mentre stavo dicendo il Rosario mi hanno chiesto:” Signor Ceccarini, mi stia a sentire, ma poi non hanno detto altro “. Terza Percezione: ho percepito “ E’ un dottore di punta “ premesso che aspetto ancora risposte dal Vescovo Ablondi, io non sono un medico; il medico è Dio. Io al massimo posso essere considerato uno strumento, un intercessore. Niente di più, forse di meno. E’ una conferma del carisma che mi ha donato la Madre Spirito Santo. Penso che mi abbiano fatto un esame , come altre volte, giustissimo. La faccenda delle guarigioni è talmente importante Seconde Immagini: ho visto tre ragazze vestite da sposa ridere felici ad un inginocchiatoio. Ho visto ridere altre ragazze, vestite elegantemente. Erano le invitate al matrimonio, cioè a nozze mistiche con il Signore Gesù. Terze Immagini: ho visto un cane alto e forte; il manto era a grosse macchie bianche e nere. Ho visto il cane di profilo, davanti al padrone, accosto a lui. Il muso era tipico dei bull dog. Le Immagini mi ricordano di essere fedele a Dio, come un cane lo è al suo padrone. La fedeltà è molto considerata in Cielo. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 20-1-2005 “ AVVISO ALL’UTENTE “ Ho visto una icona con scritto “ Avviso all’utente “, tipo quella che appare per l’aggiornamento degli antivirus. Mi si avvisa di un pericolo; starò attento. Comincerò con l’aggiornare il Norton antivirus. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 22-1-2005 “ SIAMO RIFIUTI “- L’UOMO IN MEDITAZIONE – IL CARDINE QUASI SMURATO – 14
  15. 15. Percezione: Ho percepito “ Siamo rifiuti “. Non sono d’accordo. Siamo esseri purganti con pochi santi. Prime Immagini: Per un attimo ho visto un uomo in meditazione in posizione yoga, ma molto piccolo. Per me era il Signore Gesù, nelle immense sottigliezze della materia, o almeno questa è stata la mia impressione. Seconda Immagine: ho visto il cardine inferiore di una porta; gli era stato tolto un pò di malta di cemento bianco. Il demonio della coppia Revo – Nicla, che ho spinto di sotto dalle scale con una o due pedate sta cercando di rientrare in casa. Spero che il Signore Gesù ci aiuti. Ovviamente, nell’Aldilà, io avrò fatto riparare la porta. Terze Immagini: mi sono trovato con Chica nell’ingresso di una casa. Lei mi ha detto “ Hai capito ? “. Non so che dire Quarte Immagini: Mi hanno chiesto “ Scusi la … è buona ? “. Non so che dire. Quinte Immagini: siamo andati all’albergo, ma che freddo “. Non so che dire. Seste Immagini: ho visto un asiatico che ha posato due valigette nuove dove ero io. Che è venuto a fare ? Ho chiesto aiuto al Signore Gesù. poi ho percepito “ Non succederà più “. Settime Immagini: ho controllato dei documenti. Non so che dire. Ottave Immagini: ho visto un animale che somigliava ad una pecora, ma era molto più grande; l’animale aveva un lungo ciuffetto a spiovere sul muso. Probabilmente è un animale mite None Immagini: ho visto il n° 226 che può essere ridotto a dieci. Il dieci è il primo dei numeri doppi e significa “ Cambiamenti. Variazioni durante il corso dell’esistenza. Elevazioni o cadute. Instabilità di carattere. Tuttavia buona dose di fortuna 14 . Chica ed io siamo stabili di carattere; ciò premesso abbiamo avuto fortuna e siamo cambiati, ma in meglio, per merito del Signore Gesù e della Madonna Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo, al Signore Gesù e alla Madonna. 24-1-2005 L’IMPORTANZA FONDAMENTALE DEL PENSIERO NELLA VITA DELL’UOMO Pensavo all’importanza della Rivelazione di Findhorn per le spiegazioni sul pensiero per la qual ho fatto un apposito elaborato per il sito Internet Gesù Redentore. Sono stato interrotto da un secco “ Non è vero ! “. E’ un demonio quello che mi ha interrotto. E’ cioè un mentitore professionale. Chi vuole avere la prova di ciò che dico basta che si legga le pagine 139, 140 e 141 del libro di Eileen Caddy, La Voce di Dio a Findhorn, Mediterranee. L’Elaborato di cui ho detto sopra è di circa cento pagine; contiene la trascrizione di molti messaggi ( ho citato i singoli Messaggi ) del Signore Dio in materia di pensiero; per farlo ci ho impiegato 14 Anna Laura Ricci. I Segreti della numerologia, pagina 77, Mediterranee 15
  16. 16. almeno un mese, ma è fondamentale, anche se il pilastro della creatività del pensiero è contenuto nel libro che ho sopra citato in due pagine e mezzo; tal pilastro, esposto con tre parole consiste nell’insegnamento che il pensiero crea. Sistemato così quel farabutto di demonio che ha detto che non è vero, vi dico che l’Ordine Gesù Redentore appena sarà possibile farà dei corsi sul pensiero positivo. Gloria, lode e gratitudine a Dio anche per questo divino insegnamento. 25-1-2005 LA LUNGA FILA DELLE CAPPELLE – “ GUARDA CHE MI PIACE, EH ! “. – “ QUESTO CATECHISMO È VERAMENTE PIACEVOLE “ – RELIGIONI E SETTE SATANICHE – IL LIBRO DELLE GUARIGIONI – IL TEMPIO –IL MIO IO UMANO E LA PURIFICAZIONE – CHICA ED IO NEL PIANO ASTRALE Teofania: ho visto una lunga fila di cappelle in mattoni rosso fuoco senza parete né porta. Ho intuito che ogni cappella simbolizzava un documento che ho fatto per il sito Internet dell’Ordine Gesù Redentore. Ho intuito anche che i molti temi potranno essere lasciati come li ho , infine scritti, beneficiando delle correzioni del Cielo. Poi ho percepito: “ Guarda che mi piace eh ! “. E’ il Signore Gesù. E poi il Signore ha aggiunto: “ Questo Catechismo è veramente piacevole “. Come al solito sono rimasto stupito, ma contentissimo che il lavoro Gli sia piaciuto. Ho impiegato parecchio tempo, ma gli argomenti erano molto importanti e io dovevo scriverli al meglio delle mie possibilità. Più o meno, ogni tema trattato ha richiesto due brutte copie. Solo la terza andava bene per il sito. Sono felice per il giudizio del Signore, non tanto per me, quanto per i lettori del sito. Dovrò rifare il sommario generale secondo le indicazioni del tecnico informatico Francesco Spaziosi; lo farò non appena avrò tempo, ma ogni documento avrà il suo sommario da subito. Io non pensavo nemmeno di aver scritto un Catechismo, ma così l’ha definito il Signore e da qui in avanti così lo definirò anch’io. Non mi aspettavo proprio che mi dicesse che il lavoro Gli piace. Pensiero: Le vere religioni predicano e praticano amore, amicizia, dialogo, rispetto, libertà, tolleranza, cooperazione, condivisione e fratellanza, ma soprattutto l’amore all’Unico Dio, a tutte le creature e all’ambiente. Le sette diaboliche, invece, predicano l’odio, l’intolleranza, i dissidi e addirittura le guerre che definiscono sante, mentre sono diaboliche. Ho percepito “ Io voglio “ e poi “ Io voglio Truman “. Questo è un demonio e non perdo nemmeno tempo a cercare di capire che c’entra nel mio discorso l’ex presidente degli Stati Uniti D’America.. Dopodiché ho visto un micro sole nero al quale ho detto, naturalmente, “ Vade retro Demonio nel nome di Gesù “. Ed è sparito, ma so che tornerà. 16
  17. 17. Secondo pensiero: Tutto è Dio, inclusa la Sapienza delle Sacre Scritture. Un sole dai raggi puntiformi sarà il simbolo di Dio nell’Ordine Gesù Redentore. Un altro simbolo sarà un libro antico. Terzo pensiero: Il libro delle leggi divine, probabilmente, è un solo libro dal quale sono state tratte tutte le Sacre Scritture, che sono state poi comunicate agli uomini, che - infine - le hanno trascritte. Quindi non sono completamente Parola di Dio, perché l’uomo ci ha messo del suo. Ritengo che tutte le Sacre Scritture siano state inquinate da errori delle Tradizioni Orali, delle traduzioni e trascrizioni. La salute del Papa Giovanni Paolo II: mi han detto qualcosa circa la guarigione del Papa, ma non ho capito. Allora ho chiesto di ripetere ciò che mi era stato detto. Nessuna risposta, ma ho dato un bacio sulla guancia a qualcuno. Io come uomo della Terra non debbo sapere, ma l’uomo astrale sa; perciò ha baciato quella Persona: il Papa potrebbe essere guarito oppure la sua vita sta volgendo al termine. Pensavo al Papa e alla Sua guarigione della quale non so nulla quando ho percepito “ Vendetta, non c’è nulla di scritto “. Ne deduco che le guarigioni da gravi malattie sono registrate in qualche ufficio del Cielo al quale i demoni hanno accesso. Se la preghiera di guarigione avesse successo i demoni si vendicherebbe su di me. Sempre gentili sono. Prime Immagini: ho visto una vecchia Chiesa, fatta a capanna, in pietra, ma non era ben tenuta. Ad esempio, un portino in legno era malandato; la parte inferiore, almeno un palmo era sbriciolata. Su uno scalino c’era una culla di vimini senza nemmeno una copertina sopra; non so se c’era un bambino dentro, ma probabile di si. Un “regalo” per il parroco e per la comunità. Seconde Immagini: salivo la ripida scala di un Tempio rotondo, del diametro di 10/15 metri, ma molto alto, con due colonne all’entrata. Il rapporto diametro/altezza era proprio a favore dell’altezza. E’ la terza o quarta volta che vedo templi circolari negli ultimi anni. Ne deriva che quando costruiremo un Tempio lo faremo così. Gli altri erano meno alti, con rapporto diametro/altezza di uno a tre, non di più. Non ho visto la porta. Poi ho percepito “ Un gran gioiello “; ho percepito anche “ Sai cosa abbiamo nella Terra ? “. Ne deduco che all’interno la chiesa era bellissima. E ancora ho percepito “ E’ anche abbandonata “; penso che si riferisca alla chiesa vecchia a capanna, da imbiancare e da sistemare. L’Ordine Gesù Redentore deve avere il suo Tempio. Inizialmente potremo chiederlo in uso, perché di Chiese dismesse ce ne sono parecchie in Italia, poi ne costruiremo una. Percezione: ho percepito “ Una piccola cifra; parliamo di cinquemila euro “. Non è un problema, anche se non so per cosa, forse per sistemare la vecchia Chiesa. 17
  18. 18. Terze Immagini: sono andato vicino ad una parete dove c’era un enorme quadro appeso; le dimensione erano: circa dieci metri in altezza e circa venti metri in lunghezza. Davanti al quadro c’era una specie di terrazza con la balaustra in legno scuro a causa del tempo. Non so che dire. Quarte Immagini: non ho visto bene dov’ero, ma qualcuno ha detto: “ Le Beatitudini “. Con i discorsi sulle Beatitudini ( Matteo 5 e Luca 6 ) il Signore Gesù rifece la scala dei valori. Quinte Immagini: una donna con un bel volto mi ha chiesto: “ Gli secca ? “ Affatto ho risposto, ma non so di che cosa si tratta, ma lo sa l’uomo astrale. Seconda Percezione: ho percepito “ C’è una telefonata del Signor Neri Alfredo “. Conosco il Signor Neri, ma sono anni che non lo vedo. Se mi telefonerà si vedrà. Seste Immagini: Mentre in auto stavo per immettermi in una strada alla mia sinistra ho visto un auto di tipo medio, bianca attraversare la strada e andare a strusciare/colpire un’altra auto ferma mentre andava contromano. Mi pare un segno di pericolo. Devo stare attento. Il mio io umano: mi suggeriva un dubbio, un pensiero egoista riguardo alla somma di cinquemila euri. L’ho scacciato per sempre nel nome di Gesù. Non ha detto nulla. Poi ho visto un uomo sdraiato; era più nero della pece e aveva la testa rotonda. Sorridendo a mezza bocca mi ha detto “ Non vado via “. Qualcuno ha detto: “ Se lo piglia …. Non può tenerlo….è dimostrabile… “. La frase per me avrebbe un senso se invece di tenerlo avesse detto scacciarlo. Settime Immagini: dal mio corpo sdraiato usciva vapore acqueo. La Madre Spirito Santo mi ha fatto una purificazione. Poi è stata versata acqua su di me mentre ero ancora sdraiato e dal mio corpo è cominciato ad uscire vapore acqueo. Grazie mille, eterne. Ottave Immagini: davanti a me c’era una complessa scultura composta da moltissime piccole sculture di uomini e di cose. Era grande quanto una parete e l’avevo vista anche col primo vapore acqueo. Penso che la scultura rappresenti la vita. E’ stata necessaria una doppia dose di acqua e di vapore acqueo per purificarmi tanto era sporco il mio corpo ! None Immagini: Chica è entrata in vestaglia e ha spento la luce. Ne deduco che nel piano astrale, Chica ed io abbiamo casa insieme. Ho dormito dalle 11,45 circa fino a circa le due. Poi dalle cinque circa alle sei o sette circa, ma sono fresco come se avessi dormito tutta la notte. Gloria lode e gratitudine al Signore Gesù per la Teofania e alla Madre Spirito Santo per la purificazione. 26-1-2005 CHIEDA DELL’OLIO Prime Immagini: un giovane mi ha sorriso; è una conoscenza del piano astrale. Mi ha detto “ Chieda dell’olio “ Probabilmente l’olio nel piano astrale è considerato una medicina spirituale. 18
  19. 19. Percezione: Pensavo all’Angelo di Casa Ceccarini; ho percepito “ E’ stato cambiato “. Non credo dovrebbe essere un inganno satanico. Chica ripetendomi la stessa cosa per l’ennesima volta si è presa una risposta pepata. Mi dispiace perché c’è rimasta male. Il problema è che lei ha le sue ragioni e io le mie che sono più importanti delle sue perché Dio viene al primo posto. E’ un problema anche il fatto che io non sono un santo. Seconda Percezione: ho percepito “ Arrabbiarsi, vero ? “. Mi propongo di essere più paziente. Gloria, lode e gratitudine agli Arcangeli e agli Angeli. 27-1-2005 IL SOMMARIO DEL CATECHISMO DELL’ORDINE GESÙ REDENTORE Percezione: Pensavo al sommario generale del Catechismo dell’Ordine Gesù Redentore. Prima di farlo è necessario che riguardi i sommari dei singoli documenti del sito. Il sommario generale lo farò appena sarà possibile. Ho tante cose da fare tra cui trascrivere i Diari notturni dal 1997 in poi. E sarà un lavoro lungo. Poi ho percepito “ C’è bisogno d’altro “. Il Signore Gesù non mi ha detto nulla, ma due giorni fa mi ha detto che il lavoro Gli è piaciuto. Quando mi dirà cosa fare lo farò. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 28-1-2005 HO INSERITO UNA SCHEDA IN UNA MACCHINA – IL NUMERO 167 – “ E’ UNA COSA MOLTO COMODA “ – “ NON SEI COSTRETTO A CERCARMI “ - “ ORA SEMBRA CHE SI SIA UN POCHINO CALMATO “ - “ NON SEI COSTRETTO A SEGUIRMI O A CERCARMI, NON RICORDO PIÙ. “ - “ LUI L’HA CHIAMATO “ “ NON GLI HO DETTO LA METÀ DI QUELLO CHE CI HA DETTO LEI ” - “ E’ QUESTO RUOLO “ – “ SONO LE NOSTRE TEORIE “-“ NON VORREI AMMETTERE IL DUBBIO “ - “ DELINEA LA LINEA DI UNA REGIA “ - “ NON CHIEDERE DI PIÙ “ - “ OMBRE DI LUCE “ Prime Immagini: ho inserito una scheda nell’apposita feritoia di una macchina tipo Bancomat. Mi pare che si tratti di una possibilità che mi è stata concessa anche se non so quale.. Percezione: mi è stato detto qualcosa in tono severo o minaccioso, tipico dei demoni. Seconda Percezione: ho percepito “ Lunedì immettiamo …” Non so che dire. Seconde Immagini: ho visto, oppure mi è stato detto, il n° 167 che è riducibile a quattordici. Il numero quattordici significa: “ Impulsività difficili da controllare. Ispirazioni. Contraddizioni da risolvere 15 “. Ho il mio carattere e sono un po’ impulsivo, ma invecchiando lo sono meno. Quanto alle contraddizioni, non so che dire. Terze Immagini: ho guardato il liquido che era in fondo ad un bicchiere. Non era acqua ed era poco. Un farmaco purificatore ? Oppure un farmaco che limita le impulsività Può darsi, grazie comunque. 15 Anna Laura Ricci, I segreti della numerologia, pagina 78, Mediterranee 19
  20. 20. Terza Percezione: riguardo alla scheda che ho inserito nella macchina pensavo, di che cosa si tratterà ? “ E’una cosa molto comoda “, mi è stato risposto. Grazie mille, prima o poi la capirò o me lo direte; prendo atto e ringrazio, ma al momento non devo sapere di che cosa si tratta. Quarte Immagini: una donna piccola di statura è venuta avanti per dire a me o ad altri una cosa riservata, ma io non l’ho udita. Quarta Percezione: ho percepito “ Ci sta anche lei ? “. Quinta Percezione: pensavo agli Angeli e alla mia Guida Tecnica per essere tramite di guarigioni; ho percepito “ Non sei costretto a seguirmi o a cercarmi, non ricordo più. “. Vuol dire che il contatto è immediato al momento. Penso proprio che sia così. Sesta Percezione: ho percepito “ Non posso venire… l’impiegato…”. Non capisco di che cosa si tratti. Settima Percezione: Pensavo al vescovo Alberto Ablondi e alla preghiera di guarigione per l’Alzheimer quando ho percepito: “ Ora sembra che si sia un pochino calmato “. Grazie eterne. Prima di cercare di far guarire altri ammalati dall’Essere Supremo, ad esempio mia cugina Mara, devo essere sicuro di quel che faccio perché non voglio illudere nessuno. Ho parlato all’Essere Supremo per dirGli delle mie perplessità per quanto riguarda la cura delle malattie e che non ho fretta. Gli ho chiesto di nuovo scusa. Poi ho percepito che Qualcuno ha detto: “ Lui l’ha chiamato “, cioè io. Gli avevo anche detto della differenza tra il Vescovo Ablondi e mia cugina Mara, come se Lui non la sapesse. Ho percepito “ Non Gli ho detto la metà di quello che ci ha detto lei”. Ne deduco che in Cielo c’è una Gerarchia anche perché la potenza di Dio è tale che se non ci fosse uno schermo tra noi e Lui gli uomini potrebbero morire. Nonostante lo schermo mi fa male la fronte. Poi ho percepito ancora “ E’ questo ruolo “; immagino che vogliano dire per la cura delle malattie. Ho percepito “ Sono le nostre teorie “. Capisco, ma della cura delle malattie se ne parla da circa un anno. Due sono le cose che mi bloccano una è che hanno detto che io non ci credo e questo non è vero; la seconda è che mi hanno detto che il mio nome non è tra quelli che sono tramiti di guarigione. E questo è il motivo principale per cui non mi lancio nelle “ guarigioni “ perché non voglio illudere nessuno. In ogni caso come mi hanno detto che non ero tra i “guaritori” avrebbero dovuto dirmi che mi avevano inserito nell’elenco o nel registro. Per il bene di molti e per l’Ordine Gesù Redentore io sarei ben lieto di essere intercessore di guarigioni. Ho percepito “ Non vorrei ammettere il dubbio “. Io non ho dubbi, debbo solo sapere se lo posso fare. Tutto qui. Ho percepito “ Coalizione “; significa che la guarigione è opera di Dio, ma per ottenerla occorre un lavoro di squadra; perciò anche l’uomo, deve fare la sua parte: il malato nel credere nella potenza salvifica di Dio e il “guaritore” di poter essere intercessore di guarigione, opera e decisione dell’Essere Supremo. Ho percepito “ Ma cos’è Revo ?“. Questa è Chica che ha capito qualcosa, ma 20
  21. 21. non chiaramente e perciò chiede spiegazioni. Ma anche ora non mi hanno detto che posso essere intercessore di guarigioni. E allora ? O mi vien detto chiaramente o io non so che fare, perché ripeto non voglio illudere i malati nemmeno per un sol momento ( ma vero è che Morena mi ha fatto sapere tramite la sorella Giovanna che io gli avevo dato tanta serenità con il tentativo di ottenere la Dio la sua guarigione per un tumore maligno al fegato in fase terminale ); Morena morì dopo poco tempo, così come avevano previsto i medici ). ( Nota dell’8 Settembre 2007: Il 2-2-2005 mi hanno chiamato “sciamano” e mi hanno parlato di guarigioni. Successivamente, tutto preso dallo studio della dottrina del Buddha, che mi era sta commissionata dal Signore Gesù dicendomi “ Illustra Buddha “ avevo dimenticato che mi avevano chiamato sciamano, così risolvendo la situazione che si era creata tra la Gerarchia e me, ma io non ho ricordato più il fatto e non ho più proposto al Signore Dio, l’Essere Supremo, alcuna guarigione. Signore Dio Ti chiedo perdono ). Quinte Immagini: avevo tra le mani delle cartelline rosse. E’ stato domandato “ Ma per cosa ? “. A questo punto non ho domandato niente. Vorrei dormire perché mi fa male la testa e sono le sei e venti. E sono seccato con me stesso per la mia pignoleria. Ho chiesto all’Angelo dalle lunghe ali, l’Angelo di Casa Ceccarini di aiutarmi a dormire. Ottava Percezione: Appena mi sono svegliato ho percepito “ Eccezionale “. Penso che si riferiscano alla conversazione che si è svolta tra una Persona del cielo e me. Ho percepito ancora “ Il Cielo “. Seste Immagini: una donna mi ha detto sulla porta: “ Lo vedi ?“, “ Vieni “. L’uomo della Terra non ricorda nulla di questa scena; io ho visto solo la donna e la porta. Settime Immagini: ho assunto un farmaco da una fialetta tipo Enterogermina; è un farmaco spirituale per il quale ringrazio. Ottave Immagini: ho visto un cartello stradale sul quale erano stati fatti due freghi a X come per cancellarlo. Non so a che cosa si riferiscano Nona Percezione: ho percepito “ Non si conosce “, cioè non si deve conoscere il futuro, penso. Decima Percezione: ho percepito “ Delinea la linea di una regia “. Penso che l’Essere Supremo stia delineando un piano per la squadra di guarigione. Ho percepito ancora “ Non chiedere di più “. Aspetto gli eventi. Vedremo. Poi ho percepito “ Ombre di luce “. Meglio non fare ipotesi. Gloria, lode e gratitudine a Dio e alla Sua Gerarchia. 29-1-2005 IL COMPUTER PORTATILE D’ORO SPLENDENTE CON IL MIO NOME – LE BARCHE COPERTE DA UN TELO VERDE – “ …REGOLA GENERALE …” – UN UOMO ERA RINCORSO DA UN ALTRO – IL QUADRO ENORME – IL PICCOLO SCHERMO CON LA LUCE ARANCIONE – “ SAREBBE FATTO DA DIO IL MIRACOLO “. 21
  22. 22. Prime Immagini: su di un nastro trasportatore vedevo scorrere, aperti, molti computer portatili tutti d’oro risplendente. Quando il nastro si è fermato su un computer ho visto sul bordo superiore del computer vicino che c’era impresso a lettere maiuscole, anzi in rilievo il mio nome CECCARINI VENIERO. Incredibile e impensabile, ma vero. Nel piano astrale il mio computer è diventato d’oro ! Tu, Signore Dio, mi stupisci sempre. Il mio computer spero diventi un ricordo di famiglia. Quello d’oro splendente me lo daranno, forse, nel piano astrale dove ho una casa, come tutti gli altri. Seconde Immagini: ho visto un canale cittadino con tante barche ormeggiate, tutte coperte con un telo verde. C’erano anche due o tre gommoni, tutti di quattro/cinque metri di lunghezza, ma le barche erano più larghe delle nostre. Percezione: ho percepito “…regola generale …”, ma nessuno me l’ha detta. Mi sentivo gli occhi gonfi e una dolenzia alla testa perché le prime Immagini erano di un piano alto e sono durate diversi secondi. Mi sono addormentato. Terze Immagini: in una piazza ho visto un uomo correre inseguito da un altro ad una certa distanza. Non so che dire. Quarte Immagini: per una frazione di secondo ho visto un enorme quadro con persone a grandezza naturale. Non so che dire. Quinte Immagini: ho visto un piccolo schermo con accesa, nel centro, una luce arancione del diametro di circa 5 m/m. Dovrebbe simbolizzare un nuovo mezzo di comunicazione. Seconda Percezione: ho percepito questa frase “ …Sarebbe fatto da Dio il miracolo “. Non sarebbe, ma è fatto da Dio. Tutti i miracoli sono opera di Dio; sono leggi di Dio in azione qualcuno ha detto, i Maestri invisibili del Cerchio Firenze 77, mi pare. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 30-1-2005 IL CERCHIO CON DENTRO LE LINGUE DI FUOCO – “ RISPONDI ANCHE A QUELLO – SUSSULTI SUL PETTO E NEL DORSO – SUL SAGRATO DI UNA CHIESA – SOLDATI IN DIVISA – “ NON SONO L’OMBRA “ – DUE ANGIOLINI – LA LUCE BIANCA - “ HAI CHIESTO IL PERMESSO? “ - VENTUN DEMONI INTORNO A ME – DUE DEMONI CONVERTITI – “ MI STO UN PO’ CALMANDO “ - “ IL MIO REGIME E UNA BELLISSIMA FEDE “ – DALLA MIA MANO DESTRA USCIVA FUMO BIANCO - “ SI È PERSO UNA SETTIMANA DI TEMPO A RINGRAZIARE “ - “ IL TEMPO PASSA NORMALMENTE QUANDO IL SIGNORE GESÙ CI HA DATO LA SUA PACE, TRASFORMANDOCI “ - IL DONO DELL’AMORE UNIVERSALE 22
  23. 23. Visione: Per una frazione di secondo ho visto un cerchio e dentro il cerchio lingue di fuoco. Il fuoco non era vivido perché penso che sia stato schermato. Il fuoco è simbolo della Madre Spirito Santo. ho percepito “ Rispondi a quello “. Certo che rispondo anche alla Madre Spirito Santo quando mi interrogherà e in ogni caso Le risponderò del mio operato. Sussulti: mi sono cominciati sussulti nel petto e nel dorso dal ventre in su; dovrebbero essere effetti dell’azione purificatrice della Madre Spirito Santo. Grazie mille. Che devo dire Grande Madre? Mi vengono in mente gli Atti degli Apostoli e la Pentecoste, ma non so cosa dire, tranne grazie mille eterne, ma penso di aver bisogno di sostegno e indirizzo più di prima. Sia fatta la volontà di Dio, quella devo e voglio fare. Sta accadendo qualcosa di nuovo in me e come al solito sono stupito. Seconde Immagini: mi sono trovato sul sagrato di una Chiesa; la porta doveva essere alle mie spalle o più vicino all’ultimo scalino della gradinata. C’erano molte persone, ma ne ho viste solo una parte. Erano uomini vestiti come nella prima parte del XIX secolo, tutti in nero. Si tratta di una cerimonia per un avvenimento epocale; accanto a me non c’era nessuno. Gli altri stavano davanti a me a circa tre metri. Sono venuti dei soldati in divisa. Penso che simbolizzino Angeli protettori. Ho ringraziato l’Essere Supremo, la Madre Spirito Santo e il Figlio. Ho percepito un Oh, come per dire stai attento; forse perché non ho ringraziato il Padre a cui devo moltissimo per il rapporto che ha tenuto con me nella giovinezza. Naturalmente ringrazio anche il Padre e mi scuso per la dimenticanza. Terze Immagini: per un attimo ho visto gli occhi di un essere umano, forse un uomo; la bocca, il naso e la testa erano coperte da una parte del mantello, come usava secoli fa. Non so che dire, scusatemi, ma perché non si è fatto riconoscere ?. Teofania: E’ stato detto “ Non sono l’ombra “. Io so bene che lo Spirito Santo è una Persona; mi sono rivolto raramente allo Spirito Santo. Per me è la Madre Spirito Santo che mi ha detto “ Non sono un’ombra “. Forse la Madre mi vuol incoraggiare ad avere rapporti personali con Lei ( anni fa avevo timore dello Spirito Santo ). Ne sarò onorato. La mezzanotte è passata ed è già Domenica. Finora non ho visto né mini soli neri, ne mini soli neri con luce gialla. Scossone: ho avuto uno scossone in tutto il corpo talmente repentino che mi hanno fatto male le ginocchia per una frazione di secondo. Seconda Percezione: “ E’Revo “ hanno detto; Mi sono addormentato. Quarte Immagini: ho visto due Angiolini nelle immense sottigliezze della materia. Grazie a Voi Angiolini. Quinte Immagini: ho visto un giovane con una maglietta bianca di cotone, come piace a me. Quel giovane mi somigliava. Poi, invece che vederlo normalmente si è messo per traverso e dopo un paio di attimi invece dei capelli corti aveva i capelli lunghi, un po’ mossi come una ragazza. Mi è venuta 23
  24. 24. in mente la risposta che il Signore Gesù dette a i Sadducei: nell’Aldilà non si è né maschi, né femmine e saremo simili ad Angeli. ( Matteo 22, 23-34 ). Seste Immagini: ho visto un uomo vicino ad una piccola cucina; poi vi è entrato. La cucina era uno stanzino. La cucina è simbolo di trasformazione; penso significhi che sarò trasformato ancora. Grazie eterne. Settime Immagini: c’era una Luce bianca sopra di me che si riverberava nella mia vista interiore, nella parte superiore del mio occhio spirituale. Mi è venuto in mente il cuscino di Luce bianca che chiamai la mente di Dio anni fa. Era dentro una stanzetta/casa e io, penso, perché mi vedevo di spalle ed ero in piedi sull’ingresso senza porta; dalla posizione dei gomiti ritengo che avevo le mani giunte all’altezza del petto e tacevo. Penso che ricevessi energie da quella luce. Anche stavolta il Signore Dio mi ha dato energie, mitezza, forse. Terza Percezione: ho percepito “ Zitto “. E subito dopo “ Hai chiesto il permesso? “. Quarta Percezione: ho percepito “ Tutti e ventuno su Ibrahim e lui è solo “. Chi sono i ventuno e chi è Ibrahim. I ventuno sono i demoni che sono intorno a me e Ibrahim sono io, penso, al quale hanno dato questo nome. Sono questi i demoni che mi trasmettono scariche malvagie, per acuire i miei difetti o farmi innervosire, o per trasmettermi pensieri pessimisti o preoccupazioni, ma ora me ne accorgo subito e li cambio. Mi odiano per il Catechismo che ho scritto per l’Ordine Gesù Redentore nel quale ho svelato anche i loro attacchi e le loro malvagità. Ottave Immagini: ho visto un bauletto, tipo quello degli scooter di colore scuro, ma lucente. Era dentro una cassetta di legno; era largo circa cinquanta centimetri e lungo di più. Dentro la cassetta, intorno al bauletto, c’era qualcosa, forse indumenti. Mi pare significhi che riceverò un regalo utile. None Immagini: prima avevo visto un mini sole nero con un alone di luce gialla splendente. E ora ho visto un sole nero, più grande, con molta luce gialla splendente. E’ la prima volta che ne vedo tanta così ad un sole nero. Forse sono demoni, di cui uno importante che si sono convertiti e allora l’Altissimo gli ha ridato Luce Divina. Per il momento non avverto né stati d’animo negativi, né pensieri pessimisti e questo dovrebbe confermare la mia ipotesi che si tratta di demoni convertiti. Ho detto loro di leggersi i Vangeli dove emerge la fede, la fedeltà, il coraggio e la Dottrina di Gesù, che li aiuterà a perseverare nella conversione. Ho percepito “ Allora è colpa mia “; penso che l’abbia detto il secondo demonio a cui ho risposto certo che è colpa tua se ti sei ribellato a Dio. Quinta Percezione: una donna ha detto “ Mi sto un po’ calmando “. Penso che sia mia cugina Mara; ho cercato di essere tramite di guarigione anche con lei, ma senza svolgere la procedura approvata perché c’era il marito e la figlia, ma soprattutto perché Roberto aveva parlato a lungo di tutte le traversie che avevano passato; il suo dire era incontenibile. Non c’era l’atmosfera adatta e poi l’essere tramite di guarigioni è una cosa così enorme per me…. Anche in Mara lo stato delle sue 24
  25. 25. malattie era cronico e l’età non era più giovanile. Andrò a trovarla presto se risponderà al telefono, visto che non aprono la porta a chi suona. Decime Immagini: Pensavo ad un uomo, quando ho visto un altro uomo che ha storto la bocca ( il primo uomo non è uno stinco di santo). Allora ho percepito: “ Il mio regime e una bellissima fede “. Non so che dire. Undicesime Immagini: Mi sono addormentato. Quando mi sono svegliato ho visto che dalla mia mano destra usciva fumo bianco. Ne deriva che la Madre Spirito Santo ha purificato anche il braccio destro perché è con la mano destra che farò il segno della croce sulla fronte degli ammalati. Grazie eterne. Sesta Percezione: ho percepito “ Si è perso una settimana di tempo a ringraziare “. E’ un rimprovero per me. Io sono ignorante fratello e commetto degli sbagli e poi mi è stato detto che il mio nome non è tra quelli che sono tramite di guarigione; se sono stato incluso in questo elenco avrebbe dovuto essermi detto. E poi non solo non voglio illudere nessuno, ma sono anche solo; avrei bisogno di aiuto per le guarigioni. E ringrazio poiché il dono di essere tramite di guarigione per me è così grande, o meglio impensabile. Dodicesime Immagini: davanti a me avevo un piattino con pezzi di frutta. Un uomo, accanto a me, ne ha preso un pezzetto con la mano destra e ha detto “ Libri “. Settima Percezione: ho percepito “ Il tempo passa normalmente quando il Signore Gesù ci ha dato la Sua Pace, trasformandoci “ Hai ragione fratello. Ottava Percezione: ho percepito “ Il fuoco dell’amore per crescere, vero ?” Penso proprio che sia così. E ancora una volta è soprattutto Dio che fa crescere in coscienza con i doni del Suo Spirito Santo, la Grande Madre 16 . Tredicesime Immagini: ho visto una pagina di un quaderno grande, fitta di numeri. Mi pare che il primo numero sia stato un nove. In ogni caso è il numero che mi è rimasto impresso: “ Nove: Nove è il numero tre volte sacro. Numero dell’Amore Universale. Numero analitico dell’uomo. Indica la ricerca pura. Missione …17 . Mi pare che mi si voglia dire che è scoccato per me il momento dell’Amore Universale. Infatti, subito dopo ho visto che su di un polso c’era un braccialetto di brillanti piuttosto grossini, il doppio o il triplo dei braccialetti tipo tennis. Questo braccialetto simbolizza il dono dell’amore universale per il quale rendo eterne grazie a Dio. Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo, al Signore Gesù e alla Madonna. 31-1-2005 IL PORTIERE CON LA MAGLIA GIALLA – “…DA SENTIRSI IN CIELO SENZA DUBBI “ 16 Tommaso Apostolo, Il Quinto Vangelo, trad. Mario Pincherle pagina 101-105, MacroEdizioni 17 Anna Laura Ricci, I Segreti della Numerologia, pagina 28, Mediterranee 25
  26. 26. Ho visto un portiere di una squadra di calcio con la maglia gialla e il numero uno; stava per calciare il pallone in gioco. Penso che il significato sia, figlio ti ho fatto entrare nel gioco dell’amore universale. Grazie mille eterne Percezione: nel pomeriggio ho percepito “ …da sentirsi in Cielo, senza dubbi “. Stamani, prima della Santa Messa avevo detto al Signore Gesù che ci sono alcune cose che mi lasciano perplesso. Non ho sentito o non ricordo tutta la frase, ma il significato è chiaro: si tratta di un nuovo stato d’essere; uno stato celeste, pur vivendo in terra. Gloria, lode a gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 1-2-2005 “ SOGGETTO STRANO, STAI FELICISSIMO “ – “L’UOMO DELL’UNIVERSO “ - “ FALLO “ - “ QUATTORDICI “ - “ SERENO “ - “ COSA DEVI DIRE ? “ - “ PONTE DI COMANDO “ - “ NO !? “ - “ TUTTE INSIEME, NEL LORO INSIEME “ - “ ALLEANZA, ALLEANZA “ - “ TI ASPETTO “ - “ FINO A CHE PUNTO SIA EFFICACE LA DOTTRINA DI PAOLO “ Percezione: ho percepito “ Soggetto strano “ e poi ho letto l’inizio di una pagina dove era scritto “ Stai felicissimo “. Io mi sono sempre considerato normale, anche se son nato di Marzo e quindi sono un po’ pazzerello. Secondo lo Zingarelli strana “ è una persona che pensa, agisce e simili in modo diverso da quello della maggioranza della gente “. Grazie eterne per l’incoraggiamento, anche perché non sono mai stato così bene come ora, grazie a Dio e al Signore Gesù. Seconda Percezione: ho percepito “ Uguale ad un Tesoro “, cioè questo nuovo stato d’essere fondato sull’amore universale è uguale ad un tesoro. E’ il tesoro di cui parla il Messia nelle parabole del Regno dei Cieli. Terza Percezione: ho percepito “ Conosci “ e poi “ Aprire “. Il conosci può voler dire conosci te stesso; in ciò mi esercito da anni. Forse il messaggio significa Conosci te stesso per aprire il Regno dei Cieli Quarta Percezione: ho percepito “L’uomo dell’universo “; avendo ricevuto il dono dell’amore universale sono diventato un uomo dell’universo per la gloria di Dio. Quinta Percezione: ho percepito “ Morire a se stessi ”; è un insegnamento dei Maestri disincarnati del Cerchio Firenze 77 18 . Ci provo da tanti anni, ma non so se ci sono ancora riuscito, sebbene voglia fare la volontà di Dio. “ Fallo “ ho percepito. Forse muore a se stesso chi cerca il Regno dei Cieli facendo la volontà di Dio. Sesta Percezione: ho percepito “ Quattordici “. E’ un numero che significa “ Impulsività difficili da controllare. Ispirazioni. Contraddizioni da risolvere 19 “. Queste cose fanno parte della mia natura 18 Cerchio Firenze 77, Dizionario del Cerchio, pagina 187, Mediterranee 19 Anna Laura Ricci, I segreti della Numerologia, pagina 78, Mediterranee 26
  27. 27. e perciò mi è impossibile superarle, o almeno così mi pare. Ne deduco che occorre un intervento del Signore Gesù. Settima Percezione: pensando al Portiere della squadra di calcio con la maglia gialla e il n° 1 sulla schiena, mi sono detto di stare assolutamente tranquillo per i ventuno demoni che sono intorno a me. Subito ho percepito “ Sereno “. Grazie della conferma, Lo Spirito di Dio, mi protegge e quei demoni sono lì semplicemente per spiare ciò che penso e faccio. Ottava Percezione: “ Cosa devi dire ? “ Grazie mille, eterne Signore Dio. Lo so che si deve sempre ringraziare per la legge della gratitudine, ma stavolta l’avevo dimenticato. Nona Percezione: ho percepito “ Ponte di comando “. Io, ma ci sono già in due associazioni; ma in ogni caso sia fatta la volontà di Dio. Poi ho percepito “ No !? “ detto con enfasi e meraviglia. Io non ho detto di no a Dio, mi sono solo meravigliato e ho aggiunto subito sia fatta la volontà di Dio. Sia fatto di me come comanda. Decima Percezione: Pensavo alla collaborazione tra religioni quando ho percepito “ Tutte insieme, nel loro insieme “. L’Ordine Gesù Redentore è un Ordine interreligioso. Per me l’alleanza delle religioni per fare cose insieme gradite a Dio è un sogno. “ Alleanza, alleanza “. Il Cielo è d’accordo, grazie a Dio. Teofania: io ritengo che la parola che rende tutto uguale 20 tra le religioni sia Decalogo, cioè la Legge del Sinai, data a Mosè e scolpita nella pietra che contiene i dieci Comandamenti. A tale Legge devono poi unirsi i comandi di amare Dio e amare gli altri come noi stessi; quest’ultimi sono i due Comandamenti dell’amore riferiti nel Vangelo di Matteo ( 22, 34 – 40 ). A questo punto ho percepito “ Ti aspetto “. Per quanto possa sembrare impossibile il Ti aspetto si riferisce al mio trapasso nell’Aldilà, il giorno che avverrà. E questo per il solo fatto che ho intuito che la parola che rende tutte uguali le religioni è Decalogo. Sono come al solito senza parole. Dodicesima Percezione: ho percepito “ Fino a che punto sia efficace la dottrina di Paolo “. A questa dottrina io ho fatto delle critiche in un libro che ho scritto circa quattro anni fa e che non ho più avuto il tempo di correggere. La critica principale è quella di presentare Gesù sempre come Agnello invece che come Leone; infatti se si valutano bene le sue azioni durante la vita pubblica, si scopre che il Messia fu coraggiosissimo. Fu Agnello solo durante la Passione; per tutto il resto del tempo ebbe un coraggio incredibile e da solo sfidò continuamente le autorità civili e religiose di un popolo. L’Evangelo rivelato a Maria Valtorta, dimostra la fondatezza di quanto affermo. Io, quindi, porrei l’accento sul Gesù vivo e risorto, piuttosto che sull’uomo crocefisso, anche se di questo si deve parlare. E non parlerei tanto di giustificazione per i cristiani, poiché nella vita impera la legge di reincarnazione e la legge karmica. E soprattutto non ci si salva solo perché si è battezzati. Il 20 Il Corano, trad. Bonelli, sura III 57. U. Hoepli 27
  28. 28. Signore Gesù vuole misericordia e non abluzioni. E il Signore non salva solo i cristiani, ma tutti coloro che usano misericordia, a qualunque religione appartengano 21 . Tredicesima Percezione: su una busta grande c’erano scritte due parole, ma io ricordo solo la prima ed era “ Sfogo “. Si, è uno sfogo, poiché nella Chiesa cattolica è impossibile ragionare con la propria testa; te lo rendono impossibile tra preti e piaggerie di parrocchiani e alla fine mi sono stancato nel rilevare gli errori di San Paolo, che pure ammiro per le cose buone che ha scritto, tra cui splende l’Inno alla Carità; tuttavia, la sua dottrina non conduce alla salvezza poiché impedisce che l’uomo prenda coscienza della necessità di prendere in mano la propria vita invece di credere che sarà salvato sol perché è cattolico o cristiano 22 . Spero che prima di morire avrò il tempo di correggere questo libro che ho scritto. Gloria, lode e gratitudine alle tre Persone della SS. ma Trinità Padre, Figlio e Spirito Santo. E alla Madonna. 2.2.2005 LA MADONNA SEDUTA SUI GRADINI INTERNI DI UNA CHIESA – LE ZUPPE PER MORIRE A ME STESSO - “ TUTTI QUELLI CHE FANNO DEL MALE CADRANNO PER MANO DIO “ – L’INSIEME DELLE RELIGIONI - MI HANNO CHIESTO QUALE COMPENSO CHIEDEVO – IL MIRACOLO DELL’ANGELO GUARITORE - IL BOSCO – BAGLIORI DI LUCE GIALLA - PRESENTAZIONE ALLA MADRE SPIRITO SANTO: IL FIGLIO CHE AMI - “ HA PRESO L’AVVOCATO “ - Visione: seduta, sui gradini interni di una Chiesa del mondo astrale, c’era una donna. Era seduta prima di arrivare ai gradini dell’altare, come potrebbe essere al Santuario di Montenero. Aveva la veste lunga e semplice e i piedi scalzi come poteva stare nella Sua casa di Nazareth duemila anni fa. Io ero nel corridoio centrale a circa la metà della Chiesa. Non ho guardato in viso la Donna essendo il mio sguardo rimasto fisso sui Suoi piedi nudi. Ho avuto subito l’impulso di andare ad inginocchiarmi accanto ai Suoi piedi per ringraziare la Madre per tutti gli aiuti che mi dà. Il Messaggio mi pare questo: figlio, vai a ringraziare la Madre per la Corredenzione. Lei ti ricorda di essere sempre umile. Ci andrò Sabato pomeriggio o Domenica; Lei conosce gli impegni urgenti che ho per l’Ordine Gesù Redentore; andrò con Chica, naturalmente, a ringraziare la Madre di Gesù e di tutti gli uomini. Io penso che per Nicla e me sia la fine di un ciclo di esistenze terrene. Ma nell’Aldilà avremo moltissime altre cose da imparare. Ho ringraziato mentalmente la Madonna immaginandomi di essere davanti all’Altare del Santuario di Montenero. 21 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 24 e 25 Dicembre, Amrita ; Cerchio Firenze 77, Le grandi verità ricercate dall’uomo, pagina 160, Mediterranee 22 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 24 e 25 Dicembre, Amrita ; Cerchio Firenze 77, Le grandi verità ricercate dall’uomo, pagina 160, Mediterranee 28
  29. 29. Morire a me stesso: per morire a me stesso ho chiesto aiuto al Signore Gesù per sconfiggere definitivamente il mio io umano. Mi è stata data una specie di zuppa al pomodoro in una scatola per pizze; poi mi hanno dato un altro tipo di cibo, sempre vegetale; mi è parso un altro tipo di zuppa, sempre a base di pane; poi mi han dato un altro tipo di zuppa e un altro ancora. Infine mi hanno dato tre mucchietti diversi di zuppa nella scatola, uno dopo l’altro, mentre mangiavo sempre la prima zuppa. Le zuppe di pane simbolizzano un potente farmaco spirituale. Grazie eterne Percezione: ho percepito questa frase: “ Tutti quelli che fanno del male cadranno per mano di Dio “. Questa mi pare una ammonizione per il caso in cui mi comportassi male. Uomo avvisato è mezzo salvato dice un proverbio. Grazie eterne. Seconda Percezione: mi è stato chiesto quale compenso chiedevo, ma non mi hanno detto per cosa o l’ho dimenticato . Nulla, ho risposto perché il Signore Dio ha già provveduto per la mia famiglia nel passato; ho detto anche che sono in pensione o qualcosa di simile. Ho aggiunto che per me era un onore essere scelto, ma non ricordo più bene per qual cosa. L’insieme delle religioni: L’Ordine Gesù Redentore contribuirà a realizzare le alleanze di tutte le religioni nel loro insieme per migliorare il mondo portandovi più giustizia e più pace. A questo punto ho visto un mini sole nero al quale ho detto “ Vade retro demonio nel nome di Gesù “. E’ il terzo demonio che ho visto stanotte, ma se non fosse per la grandezza e la quantità di luce gialla i soli neri non si distinguerebbero l’uno dall’altro. Miracolo: Un uomo ha allungato le mani per palparmi sotto le mascelle; mi ha detto qualcosa riguardo ad una malattia, ma ora non ricordo più. Si tratta di un Angelo guaritore, forse Marco. Ho percepito “ Guarito “Grazie mille, eterne. Non sapevo di essere malato sotto le mascelle, ma la mia gola nel passato è sempre stata delicata; dovevo stare attento perché bastava un nulla per farmi venire il mal di gola. Prime Immagini: mi sono trovato davanti ad un sentiero che porta in un bosco. Ad ogni lato del sentiero c’era un grande albero; davanti al sentiero un prato con erba vellutata ( non so come altro dire ) e fiori. Per me il bosco è un enorme creatura dove tante specie di piante formano un tutt’uno: il bosco; così vidi di giorno un meraviglioso bosco delle Dolomiti: vidi tutti gli abeti intrecciati a formare un unico albero. Secondo altri “ Il bosco, formato da molti alberi, si interpreterebbe come desiderio di protezione ( i boschi erano consacrati agli dei )….23 “. Io chiedo e conto sulla protezione del Cielo poiché i demoni sono più forti di me. Seconde Immagini: ho visto bagliori di Luce gialla, per me segno della Presenza del Signore Dio sopra di me a debita distanza; i bagliori sono entrati nella mia vista interiore ( il terzo occhio degli Orientali ). Ho detto solo grazie, essendo un po’ stordito e non sapendo più come ringraziare. 23 Serena Foglia, I Simboli del Sogno, pagina 58, Tascabili Economici Newton 29
  30. 30. Terza Percezione: prima di vedere il bosco, anzi l’entrata del sentiero nel bosco qualcuno mi ha chiamato “ Sciamano “; mi hanno detto altre parole di cui non ho capito il senso e che ora non ricordo più. Ho risposto sia fatta la volontà di Dio. La Gerarchia, immagino, dopo aver “ sentito “ le mie ragioni espresse in precedenza ( 28-1-2005 ), ma anche il 30-1-2005 mi ha praticamente detto che ora il mio nome è iscritto nel registro o nell’elenco dei tramiti di guarigione. Nota dell’8-9- 2007: soltanto oggi trascrivo gli appunti della notte del 2-2-2005; avendo dimenticato il fatto in quanto ero tutto preso dallo studio della dottrina del Buddha che il Signore Gesù mi aveva commissionato e più in generale dal sito Internet dell’Ordine Gesù Redentore; dimenticai che mi avevano chiamato sciamano. Ne deriva che avrei potuto essere un tramite di guarigione da quel giorno e non lo sono stato e questa è colpa della mia dimenticanza. Bene ora, primi di Settembre del 2007, cercherò di porvi rimedio cominciando dalla prima occasione che mi capiterà. Anzi cercherò di provocarla; dopo un Nicla si ebbe un’infezione alla ferita di un taglio chirurgico e dovetti portarla all’Ospedale per undici mesi. Terze Immagini: mi sono trovato davanti ad una roccia rotonda e alta più di due metri, color marrone chiaro; da un punto di questa roccia usciva vapore acqueo, simbolo per me della potenza purificatrice della Madre Spirito Santo; sono stato lì per un per un po’ fermo, poi ho guardato dietro la roccia: vi arrivavano grossi tubi che avevano murato dietro. Il vapore acqueo che attraversa anche la roccia è un prodotto della potenza della Grande Madre. La Sua potenza è tale che frantumerebbe roccia e uomini, in questo caso io, se la Madre non si tenesse a debita distanza Nel frattempo sono venute delle Persone che sono rimaste dietro di me; una di esse ha detto “ Il figlio che ami “. Per quanto sembri impossibile, mi pare che Qualcuno mi abbia presentato alla Madre Spirito Santo. La Grande Madre Spirito Santo era lontana da me e vicina allo stesso tempo in modo da potermi vedere senza far male al mio corpo fisico. Grazie Eterne per la presentazione. Quarte Immagini: uno scooter rosso con il fanale acceso veniva nella mia direzione. Ne deduco che nella prossima tappa sarò fatto trasportare dall’amore. Quinte Immagini: un uomo mi ha sorriso dicendomi “ Io le assicuro ….” L‘uomo della Terra non sa quale assicurazione mi ha dato quest’uomo, ma penso che si riferisca alla cura delle malattie rimasta sospesa; presto tornerò da mia cugina Mara. Sento qualcosa al plesso solare, come un vuoto/sostituzione, ma non so che cosa hanno fatto. Ho avuto anche dei sussulti. Seste Immagini: un uomo ha detto “ Ha preso l’avvocato “. Il mio avvocato dovrebbe essere Mamma Orsa, la Madonna, ovvero Maria di Nazareth. Settime Immagini: Chica mi ha detto: “ Mi è stato detto di ingannarti prima di morire “. Non ascoltarlo è un demonio. Mandalo via nel nome di Gesù. Questi malvagi ora cercano di nuocere anche a Chica, ma Chica è una donna onesta e lo Spirito Santo la protegge. 30
  31. 31. Quarta Percezione: io ho detto: “ Se mi consenti falla pubblica “. Non ricordo ciò che mi è stato detto, ma presumo che mi sia stato detto che mi fanno una festa; da come gli ho risposto ne deduco che vorrei far partecipare alla festa parenti e amici del mondo astrale. Grazie Ottave Immagini: ho visto una bottiglia d’olio a metà. Dovrebbe significare pace e ricompensa che sto prendendo da me stesso, simbolicamente parlando None Immagini: ho visto un assegno; anch’esso significa ricompensa per la quale ringrazio. Decime Immagini: mi sono trovato in auto, ma si è spento il motore. Andiamo via ho detto ( a Chica, immagino ). Stamani ho fatto un errore: invece di mettere questi appunti nella mia tasca, li ho messi – ed è la prima volta che mi capita – nella tasca di Nicla, che li ha letti e si è preoccupata come al solito; l’ho ascoltata con pazienza. Gli ho detto la verità della mia vita spirituale notturna e che lei conosce per sommi capi, ma non sapeva che era così intensa e importante. Dal suo punto di vista - che per me è sbagliato – lei ha ragione, ma siccome bisogna mettere Dio al primo posto anche nelle famiglie, ho ragione io. Siccome siamo una sola carne come ci dice la Genesi, anche lei beneficia, in un modo che non so, del mio progredire sul sentiero spirituale, sempre aiutato dallo Spirito di Dio. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 3-2-2005 “ HA SBLOCCATO TUTTO “ – “ IN OCCASIONE DI UNA FEDE GRANDE E PROFONDA “ – IL VINO DELL’EUCARESTIA E’ PORTATORE DI LIBERTA’ - “ IO T’AMO “ – IL MANICHINO – PREGHIERA PER I DEFUNTI - LA LUCE GIALLA INTENSA – LA PREGHIERA NON BASTA – SARETE PROTETTI – SPENGETE LA TELEVISIONE – UN DONO PER CHICA – IL SALOTTO E LA COSCIENZA – DOLCEZZA – “ ILLUSTRA BUDDHA “ - Percezione: ho percepito “ Ha sbloccato tutto “. Penso che il Signore Gesù abbia risolto la situazione riguardante “ le impulsività difficili da controllare… e le contraddizioni da risolvere di cui al n° 14 dei numeri doppi di cui ho parlato nei giorni scorsi. Grazie mille, eterne. Sto meglio anche di prima. Poi ho percepito “ In occasione di una fede grande e profonda “. Grazie per l’apprezzamento. Seconda percezione: “ E’ vino; è portatore di libertà “. Immagino che si riferisca all’Eucarestia, cioè al vino trasmutato nel sangue di Cristo. Terza Percezione: ho percepito “ Non infrangere la libertà “. E’ una frase che non capisco bene. La libertà è un principio base della vita ideata dal Dio dell’amore; io cerco di rispettare quella degli altri in ogni occasione. Posso sbagliare, ma non me ne rendo conto. Tutti debbono avere la libertà di comportarsi come vogliono, salvo poi renderne conto se si comportano male. 31
  32. 32. Prime Immagini: un giovane con i capelli biondi mi ha salutato con un bel sorriso. E’ una conoscenza del mondo astrale. Mi detto “ Ciao “. Seconde Immagini: ho visto una giovane ed un giovane che si abbracciavano e si baciavano con allegria, delicatezza e rispetto. Al confronto gli abbracci e i baci che si vedono scambiare per la strada tra i giovani di oggi sono spudorati Teofania: con una pala hanno tolto quello che c’era in superficie: uno spesso strato che sembrava plastificato. Hanno scavato fino a trovare la buona terra. Penso che le Immagini rappresentino il lavoro che è stato fatto su di me. Grazie mille, eterne. Poi ho percepito “ Io t’amo “; penso che sia il Signore Gesù che ha fatto su di me l’opera di Redenzione di cui avevo bisogno. Sono rimasto a bocca aperta come al solito. E ho risposto come San Pietro: Ti voglio bene Signore e Ti sono oltremodo grato, di tutto; ma sono anche un po’ freddo; aspetto che l’amore arda nel mio petto. Sono una delusione; lo so e me ne dispiace. Nota del 20-9-2007: oggi posso dire che l’amo. Terze Immagini: ho visto uomini e donne tra cui una bionda affrettarsi in salita; tra loro c’era perfino un manichino; beh, io somiglio al manichino. Mi ricordo il Messaggio a Eileen Caddy del 24 Dicembre: sono Anime attirate dalla coscienza di Cristo 24 , tra loro ci sono anch’io, il manichino. Preghiera per i defunti: Ripetevo la preghiera per i morti dell’Ordine Gesù Redentore: “ La vita eterna dona loro Signore, risplenda in essi la luce perpetua, vivano e riposino in pace “. Quarte Immagini: ho visto una luce gialla intensa, simbolo del Divino e dell’eterno. La cosa è talmente importante che è bene non fare deduzioni. Grazie mille, eterne. Mi sono venuti in mente i 21 demoni e i soldati con le tute mimetiche. I soldati simbolizzano Angeli che mi proteggono dai Demoni. Grazie mille, eterne. Penso che gli Angeli impediscano loro di trasmettermi vibrazioni maligne. Sono tranquillo, grazie a Dio, nonostante che i demoni siano ventuno, ma poi ci sono gli Angeli… Quarta Percezione: mentre dicevo le Ave Maria del Rosario ho percepito “ Bisogna vedere “; ne deduco che vogliano fare riferimento al fatto che la preghiera non basta perché ci vogliono le opere: il Signore Dio disse infatti ad Eileen Caddy: “ Molti, andando in chiesa una volta alla settimana, dicendo le preghiere la sera e dedicando qualche minuto a Me nel silenzio, pensano che ciò sia sufficiente per transitare in questa vita. Sarebbe come rastrellare la terra in superficie, piantando semi in un terreno non preparato, e sperare che crescano… 25 “ . Quinte Immagini: seduta ad una scrivania ho visto una ragazza che parlava al telefono; dietro di lei una finestra con una solida inferriata. Il Messaggio è: figlio, voi dell’Ordine Gesù Redentore sarete protetti. 24 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 24 Dicembre, Amrita 25 Eileen Caddy, La Voce di Dio a Findhorn, pagine 140-141, Mediterranee 32
  33. 33. Seste Immagini: ho visto un televisore cadere a causa di un tavolo collassato. Non dovremmo guardare la televisione, così come ci suggerisce la Madonna da Medjugorje perché ci sono troppe violenze, oscenità e volgarità. Ho visto anche diverse scene di vita quotidiana in bianco e nero; Significano che un tempo ormai lontano la televisione era guardabile, ora non più. Poi ho visto la vetrina di un bar; sulla porta c’era scritto Coppa Italia. Il Messaggio è figlio, l’unica cosa da guardare in televisione è lo sport. Qualche volta si possono vedere commedie, arte ed ascoltare musica, ma questi programmi ormai sono così pochi, che sarebbe meglio spengerla. Settime Immagini: ho visto una spilla; dovrebbe simbolizzare un dono per Chica. Grazie mille, a suo nome. Ottave Immagini: ho visto un bel divano bianco con lo schienale alto in madreperla. Il salotto simbolizza la coscienza; grazie per il conforto. None Immagini: ho visto una bella fetta di dolce con zucchero bianco come la neve. E’ Dolcezza Per la quale ringrazio sentitamente. Teofania: ho percepito “ Illustra Buddha”. E’ il Signore Gesù che mi chiede di illustrare la dottrina del Buddha nel sito Internet dell’Ordine Gesù Redentore, così come ho illustrato temi fondamentali del Corano interpretati malignamente dai fondamentalisti islamici. Lo farò con piacere Signore, ma appena avrò finito di mettere a punto il Sommario del sito Internet, assai vasto. Salvo contrario ordine farò così, ma intanto, dopo cena, comincerò a studiare la dottrina buddhista. Lo farò molto volentieri, poiché anche i Buddhisti devono incontrare te; la loro dottrina è molto presuntuosa. Mi sono sentito molto mite per ore. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 4-2-2005 HO MESSO QUALCOSA IN FRIGORIFERO – ALLEANZA TRA RELIGIONI E LA FESTA – IL NUOVO IRAQ – IL CUCCIOLO - IL ROSARIO - “ SEI UN CAPO ? “ – LE POSSIBILITA’ DELLO SPIRITO – IL BAMBINO MORTO Prime Immagini: ho messo qualcosa in frigorifero, ma poi ho capito: non sono più andato da mia cugina Mara. Ci andrò prima di Lunedì. Alleanze tra religioni: Le religioni debbono abbattere coraggiosamente le barriere che le hanno tenute finora divise per allearsi e difendere con più efficacia i diritti inalienabili degli uomini senza ricorrere alla violenza. Difenderanno unite anche la libertà religiose e civili all’interno degli Stati e presso gli Organismi internazionali; in tal modo contribuiranno a renderli più giusti, più efficaci e meno costosi per portare più giustizia e pace tra gli uomini. Dopodiché ho visto molti palloncini celesti che si sono riuniti da vari punti. Mi pare significhi che vari religiosi si erano riuniti per ascoltare le mie proposte e hanno fatto festa insieme. 33
  34. 34. Percezione: le lascio l’eredità. Di quale eredità si tratta? Forse di quella di riunire le religioni per le opere da fare insieme. Seconde Immagini: pensavo all’Iraq ed al suo capo attuale Allawi. E al nuovo Iraq che sta nascendo dopo le elezioni, quando ho visto alcune persone che erano immobili sulla stessa linea. Quelle che ho visto bene erano tre o quattro persone alla mia destra. Indossavano tutti un cappotto nero con le spalle squadrate, ma non erano militari. Il nuovo Iraq è pronto a mettersi in cammino, ma ancora non riesce a fare un passo avanti. Terze Immagini: ho visto un cucciolo piccolissimo, nero, da tenere con una sola mano. Forse significa che in me hanno fatto nascere una dedizione ad un ideale: l’alleanza tra religioni. Seconda Percezione: prima pregavo per gli Iracheni delle Ave Maria in sequenza, ma al di fuori del Rosario, quando ho percepito “ No, non così “. Allora ho iniziato il Santo Rosario. Terza Percezione: ho percepito questa domanda “ Sei un capo ? “. No, mi considero un servo di Dio e un soldato di Cristo, del quale sono segretario nell’Ordine Gesù Redentore. Quarte Immagini: ho visto delle mini cialde come un micro piatto con un foro nel centro e delle bollicine che si muovevano; ho guardato verso un bel tavolo con le estremità stondate e ho visto che le mini cialde erano entrate nel legno e ormai facevano parte del piano del tavolo. Penso che queste Immagini simbolizzino le possibilità che ha lo Spirito di Dio di cambiare la materia. Quinte Immagini: ho visto il volto di un bambino con grandi occhi verde chiaro, ma sembrava morto perché gli occhi erano vitrei. Il bambino potrebbe simbolizzare il mio io umano. Spero di essere finalmente morto a me stesso; potrò sentirmi parte dell’Ambiente in cui vivo. Forse è così perché mi è venuto in mente che l’anno scorso mi fu chiesto: “ Di chi è il Regno dei Cieli “ e io – senza volerlo, senza saperlo, senza immaginare la risposta che avrei dato risposi d’impulso “ E’ mio, è mio “ Solo un bambino egoista ed egocentrico e molto ignorante poteva rispondere così. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 6-2-2005 IL QUADRO D’ORO DELLA MADONNA CON BAMBINO – IL LIBRO SUL BUDDHA – LA PREGHIERA DEI BUDDHISTI - “ CERCA DIO “ Prime Immagini: ho visto un quadro d’oro con delle linee in una zona, ma quando è stato voltato e appeso alla parete ho visto che raffigurava la Madonna con il Bambino Gesù in trono, completamente circondati dall’oro, simbolo della Divinità. Le linee di cui sopra erano diritte, nette e ordinate. La zona dove erano corrispondeva al trono sul quale era seduta la Madonna con il Bambin Gesù sulle ginocchia. Penso che il quadro significhi che la Madre ed il Figlio erano circondati dall’amore di Dio e avevano un posto speciale nel Suo cuore. 34
  35. 35. Percezione: poi ho percepito questa ignobile proposta: “ Un quadro col demonio ? “. Lungi da me, nel nome del Signore Gesù vattene. Non voglio vedere questo quadro assolutamente. E poi ho percepito “ Che schifo “ e poi “ Sì “; sì, sarebbe stato uno schifo. Seconde Immagini: ho visto scritta una data fatidica, 24 Dicembre, la vigilia della nascita di Gesù Bambino. Terze Immagini: ho raccolto dei documenti e poi mi hanno chiamato “ Revo, Revo “. Dimmi che vuoi fratello, ho risposto. Nessuna risposta. Quarte Immagini: ho visto una copertina di un libro sul quale c’era il Buddha; il messaggio è figlio, torna a riflettere sul Buddha come facevi prima. Pensiero: la preghiera dei Buddhisti non è un rapporto tra persone, tra l’uomo e il suo Dio, ma con il Dharma che non è una legge, ma un metodo umano. Ne deduco che il Signore Dio per i Buddhisti rimane l’Ignorato. E così l’orante passa quasi inutilmente da una vita all’altra crescendo poco. Il Signore Gesù insegna che chi non raccoglie con Lui, disperde ( Matteo 12,30 ). Ho percepito: “ Ho 72 anni “. Non ho capito se l’ha detto un uomo o una donna. Non è troppo tardi; convertiti al Vangelo, la Dottrina del Signore Gesù e vedrai come crescerai rapidamente. Quinte Immagini: ho visto dei giovani che mi hanno salutato dall’interno di un’auto con molta cordialità e sorrisi; agitavano anche le mani Seste Immagini: ho visto una piccola sala con poltrone; penso che simbolizzi la mia coscienza. Seconda Percezione: pensavo alle guarigioni di massa fatte dal Signore Gesù ( si veda il settimo volume dell’Evangelo rivelato a Maria Valtorta ) quando ho percepito “ Tu mi hai dato un’icona, questa “. Non saprei che dire, tranne che l’icona è riferita alle guarigioni di massa. Io penso che sia stato il Signore Gesù a parlare Terza Percezione: Pensavo che la vita nel Signore Gesù è bella; è stato detto “ Che ha fatto del suo lavoro …” una missione, aggiungo io immodestamente. Settime Immagini: mi hanno fatto vedere un foglio; su una parola hanno puntato il dito, ma non sono riuscito a leggerla. Mi sono domandato: cosa c’era scritto ? L’ho intuito: Buddha. Sto studiando, ma sin d’ora posso dire che confondeva la Creazione con il Creatore.. Ho percepito “ Cerca Dio “. Il Buddha avrebbe dovuto cercare Dio poiché lo scopo della vita è cercare Dio dentro di noi. Tutto il resto ci viene dato in aggiunta. E il resto non è poco: è pace, fiducia e pensiero positivo, ma bisogna vivere evangelicamente al meglio delle proprie possibilità. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 7-2-2005 “ IO SONO UN AMICO UTILE E SGOMBRANTE “ – “ QUELLO DELLA TOSSE “ – IL BUDDHISMO “ - “ FU GENIALE E PORTÒ … “ 35
  36. 36. Percezione: ho percepito “ Io sono un amico utile e sgombrante “, che libera cioè da ciò che ingombra. La frase è stata detta mentre vedevo delle persone, almeno tre che erano intorno ad una tubatura interrata sopra la quale c’era anche un divano. I tre tenevano la seduta del divano, sotto la quale si vedeva il tubo. Le Immagini simbolizzano lavori fatti per togliere delle occlusioni a livello dai miei corpi, anche se non so esattamente quale. Prime Immagini: un uomo, guardandomi negli occhi ha contato sulla mano due o tre cose che non ricordo e poi ha detto “ Quello della tosse “. In questi giorni ho avuto una tosse un po’ fastidiosa, ma avevo capito che mi era venuta subito dopo aver mancato di carità. Infatti, in filobus c’era davanti a me una donna che tossiva continuamente e io, invece di compatirla me ne sono andato perché mi dava fastidio. Il giorno dopo la tosse è venuta a me, non così insistente e fastidiosa, ma abbastanza noiosa. Seconde Immagini: ho visto un grandissimo salone, largo quanto un capannone, con moltissime persone alla loro scrivania; c’era anche un piccione o una colomba in volo sulle loro teste. Non era la colomba bianca, simbolo della Madre Spirito Santo. Non so che dire. Terze Immagini: ho visto un uomo strano, molto alto e molto grosso con la testa molto piccola e calva e il corpo enorme. Il riferimento al Buddhismo mi pare chiaro. Seconda Percezione: ho percepito “ Fu geniale e portò … “ molte novità nel suo mondo l’Oriente: Purtroppo le lacune della sua dottrina sono inaccettabili poiché ignora Dio, quel Dio che è anche nell’intimo di ogni uomo. Forse la cosa migliore della Dottrina del Buddha è che è pacifica. In questo fu grande. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 7 -2 – 2005 IL NUMERO NOVE Percezione: ho percepito “ Vuole che sia facile ? “ . Non so a che cosa si riferisce, perché non ricordo a che cosa pensavo. Prime Immagini: ho visto o percepito questo numero 11200 che si può ridurre a 4, ma perché avrebbero aggiunto i due zeri ? Seconda Percezione: ho percepito “ Nove “. “ Il nove è il numero tre volte sacro. Il numero dell’amore universale. Numero analitico dell’uomo. Indica la ricerca pura. La Missione…26 . La Grazia del dono dell’amore universale mi viene confermata. Ne ho bisogno perché sono un pò freddo. Grazie mille, eterne. Gloria, lode e gratitudine al Padre, al Figlio, allo Spirito Santo e alla Madonna. 8-2-2005 26 Anna Laura Ricci, I Segreti della Numerologia, pagina 28, Mediterranee 36

×