Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Die SlideShare-Präsentation wird heruntergeladen. ×

134 - Il Veggente Cronache II° SEM 2004 b

Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Veniero Ceccarini
Cronache notturne di un’avventura spirituale
( II° semestre 2004 )
2-7-2004
L’ACCENDISIGARI – IL RASCHIE...
Mi pare una conferma di Immagini già viste ( cioè continua a gestire le due associazioni, quella
degli Amici dei Bambini A...
dei documenti che ho predisposto per il sito internet dell’Ordine Gesù Redentore, documenti che ho
scritto con molta cura ...
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Wird geladen in …3
×

Hier ansehen

1 von 81 Anzeige

Weitere Verwandte Inhalte

Anzeige

Weitere von OrdineGesu (20)

Anzeige

Aktuellste (20)

134 - Il Veggente Cronache II° SEM 2004 b

  1. 1. Veniero Ceccarini Cronache notturne di un’avventura spirituale ( II° semestre 2004 ) 2-7-2004 L’ACCENDISIGARI – IL RASCHIETTO – LE PIANTINE – IL LIMONE Prime Immagini: ho visto un accendisigari da tavolo, vecchio stile, in acciaio. Era chiuso, ma si vedeva la fiamma nello stoppino, mentre un fumo bianco proveniva da tutta la parte superiore dell’accendisigari. Il fumo bianco è simbolo della Madre Spirito Santo. Seconda Immagine: ho visto un raschietto con avvoltolata sopra una striscia pitturata ben piegata . Il messaggio mi pare che si riferisca al sito Internet dell’Ordine Gesù Redentore. Terze Immagini: ho visto su di un tavolo alcune pianticelle in vasetti; erano circa una trentina di pianticelle l’una diversa dall’altra, alcune più grandi, altre più piccole. Almeno una era ben ramificata e più grande delle altre. Penso che le piantine simbolizzino i documenti che ho scritto per il sito Internet dell’Ordine Gesù Redentore. Sono Immagini gentili per le quali ringrazio. Quarta Immagine: ho visto un piccolo albero di limone; dalla parte che vedevo c’era un solo limone maturo. Penso che l’Immagine simbolizzi il sito predetto nel suo complesso. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 6-7-2004 L’ALBERELLO E IL MOTOSCAFO CABINATO Prima Immagine: ho visto un bell’alberello ben ramificato e pieno di foglie; penso che rappresenti il sito Internet dell’Ordine Gesù Redentore del quale ho iniziato la fase finale. La revisione delle circa duecento pagine che ho scritto è in parte già stata fatta per circa un terzo. Ti ringrazio per il conforto Signore Gesù. Seconde Immagini: ho visto un motoscafo cabinato di circa 12/15 metri; procedeva lentamente, ormai vicino alla banchina; presentava il lato destro. Due o tre giovinastri l’hanno preso a sassate. Il motoscafo è un veicolo e come tale può rappresentare l’uomo; in questo caso io che scrivo e ho scritto i documenti sull’Islam dell’Ordine Gesù Redentore. Quelle sassate erano dirette a me. Ciò che ho scritto anche sull’Islam. Come tutto il resto anche il documento sull’Islam è stato scritto obiettivamente e perciò resta com’era poiché dire la verità e documentarla fa parte dei miei doveri. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 8-7-2004 LA STRADA E LE CHIAVI Ho visto, di notte, una strada molto larga con poco traffico e poi due chiavi con un piccolo fermaglio, ma diverso da quello che ho visto alcuni giorni fa. 1
  2. 2. Mi pare una conferma di Immagini già viste ( cioè continua a gestire le due associazioni, quella degli Amici dei Bambini Africani e l’Ordine Gesù Redentore ); mi pare di poter dire che questa tappa continua regolarmente. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 11.7-2004 LA BELLA PORTA Ho aperto una bella porta; forse significa che sono più vicino di quanto pensi al completamento del sito dell’Ordine Gesù Redentore. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 14-7-2004 CIBO SPIRITUALE Prima Immagine: ho visto un piccolo piatto con fette di cibo sul fondo. Poteva sembrare bresaola. Ringrazio per il cibo spirituale. Seconde Immagini: con una forchetta ho preso un pezzo di sformato. Grazie ancora. Terze Immagini: mi hanno servito del cibo da una casseruola; Le Immagini sono state molto rapide per cui non ho potuto vedere il tipo di cibo che hanno tratto dalla casseruola, Ringrazio il Cielo per il molto cibo spirituale di stamani. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 21-7-2004 I DOCUMEMENTI ESPOSTI NEL SITO INTERNET DELL’ORDINE GESÙ REDENTORE Immagini: su di un piano, come un vassoio da vetrina di un negozio, ho visto parecchi piccoli oggetti perfettamente ordinati. L’Immagine, con altri oggetti, si è ripetuta per altre due volte. Penso significhi questo: figlio, abbiamo visto come ieri hai riordinato tutti gli approfondimenti ( links ) del sito Internet. Il lavoro che hai fatto va bene. Ringrazio il Signore Gesù o chi ha delegato per il controllo. E’ un grandissimo conforto per me, anche perché ho impiegato cinque o sei mesi per fare gli approfondimenti. E’ stato un lavoro molto impegnativo, ma ora che so che va bene e sono felice. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 26-7-2004 IL DEPOSITO D’ACQUA LIMPIDA Immagini: ho visto dal di dentro e da sopra un deposito d’acqua limpida a forma di parallelepipedo. Il deposito era assai grande, con molti metri cubi d’acqua. Per me l’acqua simbolizza il contenuto 2
  3. 3. dei documenti che ho predisposto per il sito internet dell’Ordine Gesù Redentore, documenti che ho scritto con molta cura e numerosi riferimenti. Ringrazio sentitamente coloro che hanno valutato il mio lavoro, soprattutto per avermelo fatto sapere. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 1-8-2004 HO CONSEGNATO I LAVORI DEL SITO INTERNET DELL’ORDINE GESÙ REDENTORE Immagini: stavo entrando in una stazione metropolitana o ferroviaria. Davanti a me ho visto una parte di un vagone moderno, probabilmente di una metropolitana. Mi si annuncia l’inizio di una tappa molto speciale perché ho consegnato i lavori del sito Internet dell’Ordine Gesù Redentore ad un giovane tecnico di nome Francesco Spaziosi che mi farà il sito. Gloria, lode e Gratitudine alle tre Persone della SS. ma Trinità Padre, Figlio e Madre Spirito Santo. E alla Madonna. 2-8-2004 IL FURGONE NERO Per strada ho visto un furgone nero superarne o seguirne un altro, non ricordo bene. Mi pare che sia un avviso: figlio, sei controllato dai Demoni. Lo so, grazie, ma l’importante è che io abbia finito il lavoro, quantomeno la parte fondante. Poi potrò scrivere altri documenti e aggiungerli alla base che presto andrà ufficialmente su Internet nel sito dell’Ordine Gesù Redentore. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo e al Figlio Gesù. 3-8-2004 L’APPENDIABITI DA VIAGGIO Immagini: ho visto per strada un bagaglio per terra tipo appendiabiti da viaggio. Sto per iniziare un’altra tappa. Sono oggetto di assalti diabolici a livello mentale, che mi fanno vedere tutto scuro, anzi la parte peggiore di ogni cosa. Ma vado avanti lo stesso, passo per passo. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 5-8-2004 BAMBINI – IL WATER CLOSET E LA BOTTIGLIA – L’ALBERELLO Prime Immagini: mi trovavo insieme ad alcuni bambini; ne deriva che devo crescere spiritualmente e mentalmente. Seconde Immagini: ho messo in un Water closet una bottiglia e poi l’ho ripresa. Il water simbolizza la coscienza, ma non capisco il significato del mettere e riprendere la bottiglia. Non so che dire. 3
  4. 4. Terze Immagini: ho visto molte piante verdi alte circa due metri; erano alberelli, ma la mia attenzione era rivolta ad uno solo di essi. L’albero è simbolo di evoluzione; ne deriva che devo crescere ancora molto in coscienza. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 6-8-2004 IN BICICLETTA Mi sono trovato in bicicletta per strada e ho girato a sinistra prima di un ponte. Ho iniziato un’altra tappa del mio sentiero spirituale. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 7-8-2004 IL CAMION Prime Immagini: un camion in manovra si è avvicinato un po’ troppo alla mia auto. Significa figlio, stai attento. E’ una conferma degli assalti o attacchi di qualche demonio. Mi lanciano scariche di energie negative che accentuano i miei difetti caratteriali e mentali. Seconde Immagini: un bambino di un paio di anni mi ha teso le braccia per farsi prendere in collo. Ciò significa che in Cielo hanno fiducia in me e di ciò ringrazio. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. Capraia, 11-8-2004 IL MIO IO DIVINO : “ IO SONO PRONTO “ Percezione: ho percepito questa frase: “ Io sono pronto “. Penso che sia stata la mia Anima ad averlo detto, che è pronta per l’avventura su Internet dell’Ordine Gesù Redentore. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. Capraia, 12-8-2004 CIBO SPIRITUALE Ho visto del cibo, incluso insalata e carne, che ho preso con la mano sinistra. Grazie mille. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. Capraia, 13-8-2004 LA PREGHIERA E’ CONTATTO CON DIO, CHE E’ IN NOI Immagini: ho aperto un pò un rubinetto dell’acqua; lo interpreto come un buon segno. Ho chiesto al Signore Gesù di contrastare gli attacchi satanici che invadono la mia mente con pensieri negativi di vario tipo, anche economico, pur non essendoci motivo. Ho chiesto aiuto e preghiere alla Madre nostra, la Madonna; Lei è simbolizzata dall’orsa e io dall’orsetto lungo appena 15/20 centimetri. Io mi rifugiai sotto la sua pelliccia mesi fa. 4
  5. 5. La preghiera mette in contatto con Dio 1 , la Fonte della vita e con tutti gli Esseri Celesti. Gloria, lode e gratitudine a Dio e alla Madonna. Capraia, 14-8-2004 LA TAPPA PER MARE – LA STRADA LARGA E BIANCA - L’AUTO BIANCA – LA BARA Prime Immagini: ho visto per due volte, più da vicino e più da lontano la parte di un’isola lunga due chilometri circa ( ma è una stima ); l’isola era montagnosa. Ciò significa che ho iniziato una tappa da un certo numero di giorni e che sono arrivato vicino ad una isola. E’ una tappa difficoltosa a livello mentale perché un essere malvagio mi perseguita a livello di pensiero con continui pensieri pessimisti. Non faccio a tempo a pensare a qualcosa di bello che lui mi ripropone il pensiero pessimista. Seconda Immagine: ho visto una strada larga e bianca; ne deduco che in questa prossima tappa supererò i problemi che mi sono stati causati dai demoni a livello mentale. Terze Immagini: ho visto da vicino un’auto bianca che girava a destra; io penso che mi trovavo in un auto dietro di essa. Il messaggio è figlio, seguici sempre e tutto andrà bene, anche se ora ti sembra di essere solo in balia del pensiero negativo. Quarta Immagine: ho visto la parte anteriore di una bara portata a spalle . Secondo Gea Barzaghi, Il Grande libro dei sogni, pagina 50, Confidenze, “ Il morto indica una mancanza, una fine che presagisce l’inizio di altro ed è un sogno che avviene in un momento di cambiamenti importanti…”. Spero bene, ovvero che il Signore Gesù mi aiuti a livello mentale. Gloria, lode e gratitudine alle tre Persone della SS. ma Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo. E alla Madonna. Capraia, 14-8-2004, sera IL MALORE IN CHIESA Domenica scorsa mi sono sentito male per un malanno gastro-intestinale. Sono ritornato a Livorno non tanto perché mi ero svenuto alla Santa Messa, ma per far gli esami al cuore. Li ho fatti e vanno bene. Il mio problema di questi tempi è il pensiero negativo: sono pensieri che qualcuno mi fa venire in mente accentuando i problemi e riproponendomeli continuamente. C’è un essere satanico che me li suggerisce continuamente, nonostante che io cambi pensiero. Il Signore Gesù ci dice che Satana tormenta e non dà pace. E’ quello che sta facendo con me in questo mese d’Agosto. Si vendica per quel che ho scritto di lui sul sito Internet dell’Ordine Gesù Redentore, in corso di preparazione da 1 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 17 Gennaio, Amrita 5
  6. 6. parte di un esperto. A pagina 348/349 del V° volume dell’Evangelo rivelato a Maria Valtorta il Signore ci dice anche che più si combatte, più ci fa soffrire. Pazienza, passerà anche questa. Per darvi un’idea Satana mi suggerisce o mi fa suggerire pensieri negativi su ogni aspetto della mia giornata; in pratica mi viene suggerito sempre il peggio e ciò è del tutto anormale ed è segno di assalto o attacchi satanici 2 per i quali chiedo l’aiuto di Gesù e della Madonna. E gli aiuti pian piano mi vengono dati. Sto meglio che nei giorni scorsi perché mi sforzo di pensare positivamente combattendo subito il pensiero negativo che però mi viene riproposto. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. Capraia 15-8-2004 IL MUSO DI UN CANE – “ NON TI DEVONO INTERESSARE “ – CIBO SPIRITUALE Prima Immagine: ho visto il muso di un cane di razza alana. Significa, figlio sii fedele. Percezione: ho percepito queste parole: “ Non ti devono interessare “. Mi pare significhi che le questione economiche e finanziarie della famiglia non mi devono interessare. Io sono soltanto un uomo anche se conosco la legge di reincarnazione e la legge karmica o di causa ad effetto e perciò sono capace di deduzioni corrette riguardo a meriti o a responsabilità per tutto quanto mi accade di positivo o di negativo. Seconde Immagini: ho visto del cibo che simbolizza cibo spirituale per il quale ringrazio. Nota: sto meglio mentalmente, ma ho passato dei giorni difficili. Il Signore Gesù e la Madonna mi hanno aiutato ascoltando le mie richieste di aiuto. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. Capraia, 16-8-2004 LA CANCELLATA ALTISSIMA – “ DALLA BOTTEGA “ – SONO ENTRATO – “ ALTI E BASSI, MA SI ARRIVA UGUALMENTE AL SUCCESSO “ Prime Immagini: mi sono trovato di fronte ad una cancellata molto alta; mi sono domandato, ma come fai ad entrare ? Mi aiuterà la misericordia di Dio. Percezione: ho percepito “ Dalla bottega. “. Ne deduco che lì c’è una bottega dalla quale si va aldilà della cancellata. L’uomo astrale sa dov’è. Seconde Immagini: più tardi mi sono trovato in un giardino con tavoli: uno era occupato da due donne. Io ho attraversato il giardino e sono andato aldilà della cancellata. Tutto dipende da Dio e in Cielo c’è la soluzione a tutti i nostri problemi; In Cielo c’è sempre Qualcuno che è pronto ad aiutarti, specialmente se vivi il Vangelo al meglio delle tue possibilità.. Nota: Oggi, anzi ieri, sono stato meglio mentalmente 2 Maria di Nazareth, Messaggi da Medjugorje, Messaggi del 25-12-1991 e del 25-2-1992, MIR 6
  7. 7. Terza Immagine: ho visto il N°67, il cui significato segreto è: “ Alti e bassi, ma si arriva ugualmente al successo 3 “. Grazie infinite per il conforto, perché ne avevo bisogno in quanto tra vibrazioni malvagie e pensieri negativi sono un po’ prostrato. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. Capraia 17-8-2004 IL PULLMAN – “ NON VERRO’PIÙ “ – I SANDALI – L’ASSEMBLEA Prime Immagini: all’interno di un edificio ho sceso una scala per prendere un pullman in attesa. Ne deduco che, grazie a Dio, la tappa per mare è finita. E’ stata molto dura tra vibrazioni malevoli e pensieri negativi. Percezione: qualcuno prima ha detto: “ Non verrò più “. Spero che sia il demonio dei pensieri negativi e che se ne sia andato per sempre. Penso che abbia risposto ad un Essere Celeste che l’ha mandato via. Seconda Immagine: avevo in mano un paio di sandali moderni di colore grigio. I sandali significano protezione della quale ringrazio perché ne ho bisogno più che mai.. Terze Immagini: in una assemblea l’uomo che parlava si è detto felice di avermi con se ( io ero vicino al tavolo dove quel signore parlava ). Si tratta di immagini di vita astrale delle quali non so nulla. Forse l’uomo che parlava è colui che gestisce l’Ordine Gesù Redentore nel piano astrale. Nota: Siamo tornati a Livorno perché in Capraia sto sudando troppo; non posso stare ore al sole perché ho la pressione bassa e sudare non mi giova affatto perché perdo anche Sali minerali. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 19-8-2004 LA SPALLIERA DEL LETTO DI BAMBÙ – IL BICCHIERE – IL PULLMAN Prime Immagini: ho messo a posto la spalliera piccola di un letto di bambù addossandola al muro. Ferie finite, visto che in Capraia abbiamo un letto di bambù. Seconde Immagini: mi hanno dato un bicchiere vuoto perché potessi riempirlo d’acqua ( o almeno così immagino. L’acqua è simbolo di energia ed umiltà Terze Immagini: per strada, in città, ho visto un pullman svoltare a destra. Dovrebbe significare che anche questa tappa è finita grazie a Dio. Nota: ho ripreso la coroncina del Rosario dopo essere tornato a Livorno. Mi ha giovato moltissimo; non ho avuto le solite vibrazioni malevoli ( solite da almeno una dozzina di giorni da quando sono in Capraia ). Ho dormito di più e meglio. La Corona del Rosario è proprio uno scudo. Gloria, lode e gratitudine alla Madonna. 20-8-2004 3 Anna Laura Ricci, I segreti della Numerologia, pagina 80, Mediterranee 7
  8. 8. L’UVA – LA RISPOSTA DEL SIGNORE GESÙ: “ TU RICORDATI CHE IO LO FACCIO “ – LA CROCE E IL CROCIFISSO Prima Immagine: ho visto un raspollo d’uva bianca. E’ cibo spirituale per il quale ringrazio.. Teofania: ho chiesto al Signore Gesù di fare un miracolo: cambiare la mia mentalità da negativa a positiva perché, a parte l’opera demoniaca di disturbo, io sono ottimista per scelta, ma non per natura. La risposta del Signore è stata immediata, ma si veda il 28-8-2004 E IL 13-9-2004: “ Tu ricordati che Io lo faccio “. Nota: 31-7-2007. Il Signore fece il miracolo perché non ho più avuto i problemi del pensiero negativo, che i demoni non hanno più potuto ripropormi. Per quanto cambiassi il pensiero negativo non potevo nulla contro pensieri automatici e ripetitivi suggeriti dal Nemico, il suggeritore occulto secondo il Corano ( sura CXIV 4-5 4 ). Si vedano anche i Messaggi del 25-12-1991 e del 25-2-1992 della Madonna da Medjugorje. Maria SS. ma ci mette in guardia contro gli assalti e gli attacchi diabolici. Tali attacchi e assalti sono di almeno tre tipi: a. Vibrazioni malevoli che aumentano i nostri difetti come, ad esempio, l’ira o la lussuria. b. Pensieri pessimisti che ci vengono suggeriti e riproposti in continuazione in modo che non si riesca a cambiare pensiero. c. Brutti sogni I Maestri del Cerchio Firenze 77 insegnano nei loro libri che la scoperta di come siamo innesca un procedimento virtuoso che si conclude con la mutazione del difetto nella corrispondente virtù. Ma a me non è bastata la conoscenza del difetto, perché è stato necessario un miracolo del Signore Gesù. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 21-8-2004 IL SOGNO – IL CORRIDOIO DIVISO DA UNA RETE DI FERRO Il sogno: dovevo dare un esame sui Promessi Sposi del Manzoni. Ho cominciato a preparare un piano di studi mettendo alcuni fiori a corolla celesti sul grande foglio che avevo preparato. Chica mi ha tolto un fiore dallo schema e io le ho detto di lasciare stare i fiori. Poi mi sono ripromesso di completare il piano di studi. Dopodiché siamo andati a prendere il bus, ma abbiamo sbagliato fermata. Dopo un pò me ne sono accorto e siano andati alla fermata giusta. Quando sono salito sul bus mi sono accorto che non mi ero vestito bene e allora ho cominciato a mettermi a posto, ma ho impiegato troppo tempo. Il bus stava per arrivare ed io non ero ancora pronto. Non so se ho fatto in tempo perché mi sono svegliato a questo punto. Il sogno ripercorre un vecchio mio errore: quando mi veniva proposto un pensiero negativo ne cercavo la soluzione e perciò facevo il gioco del demonio che me lo proponeva. C’ero talmente abituato a cercare soluzioni, che non me ne accorgevo neanche, del pensiero negativo. 4 Alessandro Nangeroni, Dizionario del Corano, pagina 113, Xenia Tascabili 8
  9. 9. Sono stato proprio uno sciocco, ma deve anche essere una forma mentis. Ora le cose sono cambiate grazie al Signore Gesù. Immagini: ho visto un corridoio diviso in due da una rete di ferro. La parte di pavimento al di là della rete di ferro era pulita bene; l’altra era assai sporca; aveva bisogno di essere lavata più volte. Penso che le Immagini rispecchino un altro aspetto della mia mentalità: una parte di me è ancora troppo legata ai beni terreni e perciò la mia mentalità è per metà sporca. Nota: nei prossimi giorni andremo in pellegrinaggio al Santuario di Fatima in Portogallo. La Madonna mi aiuterà a superare questo aspetto della mia mentalità. Gloria, lode e gratitudine alla Madonna. 22-8-2004 I PIEDI E I SANDALI Ho visto due piedi che calzavano i sandali. I piedi rappresentano il movimento e i sandali la protezione. Ne deduco che il pellegrinaggio a Fatima sarà protetto. Gloria, lode e gratitudine alla Madonna, Maria di Nazareth, Mamma del Signore Gesù. Capraia, 23-8-2004 LA VENDETTA DI SATANA Dal punto di vista mentale questo mese è stato il peggiore della mia vita. Non avrei mai pensato di subire in continuazione la persecuzione di Satana e dei suoi demoni a livello mentale. In molti momenti della giornata ( e la notte quando mi sveglio ) per qualunque cosa che veda , faccia o pensi mi viene subito suggerito mentalmente l’aspetto negativo di ciò che vedo, faccio o penso. I pensieri che mi venivano suggeriti ( il mondo mentale è aperto, insegnano i Maestri disincarnati del Cerchio Firenze 77 ) erano tutti negativi o distorti come se all’orecchio della mia mente ci fosse qualcuno che anticipava la mia decisione, pensiero o valutazione di ogni cosa. Chi crede che io esageri si sbagli, anche il Corano ce lo dice: ( sura CX14, versetti 4-5-6 ): “ Satana “ Il Sussurratore furtivo che sussurra nel cuore degli uomini 5 “. E’ la sua vendetta perché non soltanto ho costituito con alcuni amici l’Ordine Gesù Redentore, ma ho anche spiegato nel lavoro che ho fatto per il sito Internet alcune delle sue malefatte ( lancio di vibrazioni malvagie e pensieri negativi ). La Madonna ce lo dice da Medjugorje; li chiama assalti e attacchi satanici nei Messaggi del 25-12- 1991 e del 25 -2-1992. Il miracolo del Signore Gesù e la Corona del Rosario hanno messo fine agli attacchi e assalti satanici. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 5 Alessandro Nangeroni, Dizionario del Corano, pagina 113, Xenia Tascabili 9
  10. 10. 24-8-2004 UNIONE – IL CENTAURO CADUTO SUL TRAGUARDO – L’UOMO CHE SI E’ TOLTO IL CEROTTO DALL’OCCHIO DESTRO Prime Immagini: ho visto due piccoli apparecchi uguali con pulsanti di forma ovale uniti da una catenella ( disegno ) Spero significhino Unione con Maria SS. ma, la mia mamma spirituale. Seconde Immagini: ho visto l’arrivo di una corsa in moto; uno dei corridori è caduto sul traguardo. Penso significhi che ho passato per un soffio la prova cui sono stato sottoposto in questo mese d’Agosto. Terze Immagini: ho visto un uomo che si tolto un cerotto dall’occhio destro. Penso significhi che soltanto ora conosco me stesso. So da tempo che sono ottimista per scelta, cioè per ragione, ma lo sono poco per natura. Sto meglio mentalmente per il miracolo che il Signore Gesù ha fatto cambiando la mia mentalità e perché ho ricominciato a tenere la coroncina del Rosario sotto il cuscino Per riconoscenza ho pregato più del solito sia da sveglio che prima di addormentarmi. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 25-8-2004 LA NOTIZIA – L’USCITA DAL GIARDINO Prime Immagini: ho visto un foglio con una intestazione grande di colore rosso, ma non ho fatto a tempo a leggerla. Però il rosso è il colore dell’amore e di ciò ringrazio sentitamente perché conteneva certamente una buona notizia: il Signore Gesù ha trasformato la tua mentalità come Gli hai richiesto. Seconde Immagini: sono uscito dal cancellino di un giardino. Spero che si tratti di una nuova tappa perché voglio lasciarmi alle spalle questo mese d’Agosto tranne gli ultimi cinque giorni. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna, Al Signore Dio, insomma. Lisbona, 27-8-2004 PROTEZIONE – CIBO SPIRITUALE – PER STRADA Prime Immagini: ho visto un paio di sandali e ciò significa protezione; è come se mi avessero detto figlio, non preoccuparti, noi ti proteggiamo. Seconde Immagini: ho visto alcuni cibi che significano cure spirituali per le quali ringrazio. Terze Immagini: mi sono trovato per strada con diverse persone. Nota: domani andremo in pellegrinaggio a Fatima dalla Madonna del Rosario. Gloria, lode e gratitudine alla Madonna. Lisbona, 28-8-2004 10
  11. 11. “ PER CHI VIENE, SOCCORSI “ – LA GOMMA E I PECCATI – SENSAZIONE INTIMA DI ESPANSIONE DELLA COSCIENZA – UNA DOSE DI SPERANZA – “ NON TI CRUCCIARE CARO DISCEPOLO “ – 31-8-04 – “ IO SUBITO ENTRO. HO VINTO, LO FO PIANO PIANO “ Percezione: ho percepito questa frase: “ Per chi viene soccorsi “. Oggi andremo in pellegrinaggio a Fatima, ma ancor prima che vada il Cielo mi informa che tutti coloro che andranno a Fatima saranno soccorsi spiritualmente Seconda percezione: ho percepito/detto in dialetto livornese “ Mamma ti ciò un grattacapo….” ovvero, mamma ho un grattacapo. Non l’ho detto io ma il mio io umano riferendosi alle vibrazioni e ai pensieri negativi trasmessivi dal Demonio. Prime Immagini: ho visto una gomma da cancellare, ma solo dopo ho compreso il suo significato che dovrebbe essere Ti sono stati cancellati i tuoi peccati. Si veda la sensazione seguente e il 4-9- 2004. Sensazione: ho avuto una sensazione intima di espansione di me stesso. E poi ho visto il pavimento di una via o di una piazza che si espandeva. Penso che le Immagini significhino che c’è stata una espansione della mia coscienza. Seconde Immagini: da una stola di stoffa ho estratto un bordo giallo oro di una sostanza lucida e ciò conferma che il Signore Gesù ha ampliato la mia coscienza insieme alla Sua Mamma perché Loro sono Uno in Spirito. Grazie eterne. Terze Immagini: stavo per mangiare dei fagioli con un cucchiaio direttamente da una piccola casseruola. E’ cibo spirituale per il quale ringrazio. Quarte Immagini: avevo di fronte a me un bel piatto di insalata di un verde intenso. Il verde è il colore della Speranza che mi difetta e perciò ringrazio della dose di Speranza che mi hanno aumentato. Teofania: ho percepito questa frase: “ Non ti crucciare caro discepolo “. Penso che questa frase me l’abbia detta il Signore Gesù. La frase si riferisce ai problemi che possono venire da una proprietà di famiglia che non si riesce a vendere e che sono stati alla base di tutto il pensiero pessimista dei primi venti giorni di questo mese. La frase sottintende un Suo insegnamento: Non preoccupatevi di cose materiali, né del domani bastando ad ogni giorno il suo affanno; cercate perciò il Regno di Dio e fate la Sua volontà 6 . Quinte Immagini: ho visto una scritta al neon color rosso con una data 31-8-04. In tal data avverrà qualcosa; si veda la seguente Teofania. 6 Vangelo di Matteo 6,33-34 11
  12. 12. Teofania: ho percepito queste parole: “ Io subito entro; ho vinto, lo fo piano piano “. Questa frase è collegata con la frase del 20-8-2004. In tal data il Signore mi disse: “ Ricordati che Io lo faccio “. ( si veda il 13-9-2004 ).Ora mi dice che venne dentro di me lo stesso giorno, che mise in atto il processo di trasformazione della mia mentalità, ma che questo processo è lento e che si completa piano piano, ovvero gradualmente. Il perché lo sa Lui. Eterne grazie, Signore Gesù. Nota del 21-12- 2007. Il Signore ha cambiato la mia mentalità. Seste Immagini: ho visto un depliant con piccole fotografie a colori, ma l’Immagine era troppo veloce non ne ricordo alcuna. Non so che dire. Terza Percezione: ho percepito queste parole: “ L’ha perso; sa cosa vuol dire ? “ Per sapere cosa vuol dire bisognerebbe che sapessi che cosa ho perso. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. Fatima, 28-8-2004, sera IL PELLEGRINAGGIO ALLA MADONNA DEL ROSARIO Nel pomeriggio siamo andati in pellegrinaggio a Fatima. Mi sono sentito spiritualmente molto bene con nel cuore tanta gratitudine. Siamo giunti appena in tempo per fare la Comunione. Ci siamo fermati a pregare anche davanti alle tombe di Giacinta e Francesco per quanto ce l’ha consentito l’incedere della fila delle persone. Per me gli elementi architettonici fondamentali del Santuario sono quattro: a. La Cappella chiesta dalla Madonna ai ragazzi; la cappella è molto piccola, sotto la grande tettoia dove vengono celebrate le Sante Messe. b. Il grande leccio ( elce ). c. L’acqua che la Madonna fece sgorgare nel mezzo dello spiazzo dove oggi si trova la piazza antistante la Chiesa. d. La Chiesa che è stata eretta poi con le tombe di Francesco e Giacinta, i due piccoli pastorelli parenti di Suor Lucia di Fatima. Sto meglio, molto meglio, mentalmente e fisicamente. Gloria, lode e gratitudine alla Madonna. Lisbona, 29-8-2004 LA MEDICINA E LA FETTA DEL PANE INTEGRALE Prima Immagine: In un bicchiere di plastica medio c’era una medicina per me per la quale ringrazio. Seconda Immagine: ho visto una bella fetta di pane integrale come piace a me. Il pane simbolizza l’aiuto di Dio e il corpo di Cristo Gloria, lode e gratitudine al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo. E alla Madonna 12
  13. 13. P.S. Stasera torniamo a casa. 31-8-2004 “ RICOMINCIAMO ? “ – LA SOFFERENZA HA FATTO UN LEADER – SPRECO DI ENERGIA Percezione: ho percepito “ Ricominciamo ? “. E’ stato detto in tono di rimprovero, che è stato rivolto ai Demoni, poiché, appena svegliato, mi era stato proposto un pensiero negativo. Seconda Percezione: ho percepito questa o simile frase: “ La sofferenza ha fatto un leader “. In questo periodo non ho molta stima di me, ma grazie tante per il conforto. Immagini: versavo acqua da una bottiglia, ma non so dove. Spero di non averla sprecata. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 1-9-2004 “ STO GUARENDO “ – IL LIBRO – LA BICICLETTA – L’ALBERELLO – LA MEDAGLIETTA Percezione: ho percepito “ Sto guarendo “. Penso che l’abbia detto la mia Coscienza. Sto guarendo grazie al Signore Gesù naturalmente. Prime Immagini: mi hanno mostrato un libro; forse significa figlio, continua a studiare. Seconda Immagine: Ho visto una bicicletta; penso che simbolizzi l’inizio di una nuova tappa. Terza Immagine: ho visto un alberello alto circa tre metri con piccoli fiori bianchi. Mi pare che simbolizzi me e mi pare anche di essere cresciuto, grazie al Signore Gesù. Quarta Immagine: su di una targhetta c’era un nome simile a questo: Carezzo Gontale. Non ho la più pallida idea di chi sia; probabilmente è una persona del mondo astrale. Quinte Immagini: ho visto uno schermo con dei numeri in funzione. Ne deduco che tutto va bene e ringrazio sentitamente. Seste Immagini: mi sono lavato i denti; mi pare significhi che provvedo da me stesso a farmi delle pulizie spirituali. Settime Immagini: mi hanno dato una medaglietta ovale di metallo bianco, ma non ho visto chi rappresentava. Penso che la medaglietta simbolizzi una protezione per la quale ringrazio. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna, ai Quali sono molto riconoscente. 2-9-2004 LA BOTTIGLIA – “ DOBBIAMO RICORDARE QUESTA STORIA “ – “ LA STORIA E’ MEGLIO SE TI SENTI BENE “ Prima Immagine: ho visto una bottiglia di circa mezzo litro con un po’ di liquido sul fondo. Forse simbolizza la cura che mi fa il Signore Gesù e sembra che stia per finire. Sto meglio. E’ come se la mia mente fosse isolata dal pessimismo. Da ieri la notte non è più un problema e non lo è nemmeno 13
  14. 14. il giorno. Pian piano ritorno nella normalità che prima dipendeva dalle mie scelte e pensiero volutamente ottimisti, mentre ora penso che pian piano diventi pensiero naturale . Il Signore Gesù, Medico e Medicina sta cambiando la mia mentalità. Le esperienze di Agosto mi serviranno per capire meglio gli altri e le loro sofferenze. Prima Percezione: ho percepito “ Dobbiamo ricordare questa storia “. Penso che la mia sia stata una storia particolare, che personalmente non dimenticherò mai. In questo mese d’Agosto sono stato male, soprattutto nei primi venti giorni; ero in balia si assalti e attacchi diabolici a livello di pensiero che peggioravano la mia propensione naturale al pessimismo. Seconde Immagini:un uomo mi ha detto “ La storia è meglio se ti senti bene “. Nei primi venti giorni di Agosto per me la vita era fatica di vivere. Ora non più; spero che diventi presto gioia di vivere. Sono grato al Signore Gesù con tutto il cuore, ma anche alla Madonna, Mamma orsa che certamente ha intercesso per me. Gloria. Lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 3-9-2004 OSTACOLI Immagini: per strada il passaggio mi era impedito sulla destra da un’auto e a sinistra da un camion fermo; ho deciso di non superare l’auto. Le Immagini significano che il mio andare sul sentiero spirituale è ostacolato dai Demoni. Il Signore Gesù e la Madonna mi aiuteranno. Gloria, lode e gratitudine a Loro. 4-9-2004 IL NUMERO 5279 – “ PREPARATI SCRIVERE “ – IL SOGGIORNO – UNA SCARPA DI PLASTICA - “ SI VA A PRENDERE LE CHIAVI, VEDRAI COSA TI FAI “ Prima Immagine: ho visto il numero 5279 che può essere ridotto a 23. Il 23 significa “ Iniziative fortunate. Senso di responsabilità “ 7 . Informazione consolante. Percezione: ho percepito “ Preparati scrivere “: Va bene; devo finire il libro sulle azioni di Gesù che interruppi perché a causa dell’instabilità del sistema Millennium di Microsoft mi persero la memoria dell’ultimo capitolo che stavo scrivendo. Poi cominciai a preparare il sito Internet dell’Ordine Gesù Redentore e non ebbi più tempo per nulla tanto mi sentivo impregnato a scriverlo. Seconde Immagini: ho visto un soggiorno bianco con mobili moderni. Il soggiorno è il salotto del passato. Secondo Jung rappresenta la coscienza 8 . Il bianco rappresenta la Purezza. Ne deduco che la Madre Spirito Santo e il Signore Gesù hanno fatto pulire e purificare la mia coscienza. Si veda il 28-8-2004. Grazie mille, eterne. 7 Anna Laura Ricci,I segreti della numerologia, pagina 78, Mediterranee 8 Serena Foglia, I Simboli del Sogno, pagina 32, Tascabili Economici Newton 14
  15. 15. Terza Immagine: Mi hanno fatto vedere una scarpa di plastica trasparente per l’Estate. E’ una protezione dai Demoni per la quale ringrazio sentitamente. Seconda Percezione: ho percepito “ Si va a prendere le chiavi, vedrai cosa ti fai “. Penso significhi che il mio servizio al Signore Gesù mi darà grandi gratificazioni. Quarte Immagini: per strada ero fermo in fila con altre auto. Ho visto passare una motocicletta a fianco delle auto. Ne deduco che anche il mio cammino spirituale è ostacolato. Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo e al Signore Gesù. 5-9-2004 “ TI VEDO STANCO “ – MI PREPARAVO A PARTIRE IN AEREO Percezione: Ho percepito “ Ti vedo stanco “ . Non sono più prostrato, ma stanco sì. Ma sento che la mia mente è protetta da intrusioni demoniache. Oggi non ho mai pensato in modo pessimista e quando mi si è presentato il pensiero l’ho cambiato, come il Signore Dio consigliò di fare a Eileen Caddy e a tutti noi 9 . Il mio caso è stato diverso poiché ero sotto assalto - attacco diabolico. Prime Immagini: mi preparavo a partire in aereo; in questa tappa sarò fatto trasportare dalla Madre Spirito Santo. Seconde Immagini: ho preso un bicchiere d’acqua da una fontanella per strada molto particolare: la fontanella aveva un cilindro nel centro del quale scorreva acqua diritta come un fuso. Si tratta di energia vitale per la quale ringrazio. Gloria, lode e gratitudine al Signore Dio, Padre, Figlio e Madre Spirito Santo. E alla Madonna. 6-9-2004 “ SUL MITICO CORPO “ – L’OROLOGIO – “ IMPRESSIONO’ DALL’ALTO TUTTE LE STELLE “ – UNA VALIGIA – HO CHIUSO UNA PORTA CON UN PALETTO Percezione: ho percepito “ Sul mitico corpo “. . Penso che mi suggeriscano di fare una meditazione sul corpo crocefisso del Cristo. La farò. Prime Immagini: ho visto un orologio moderno con il quadrante verde, che mandava bagliori verdi; aveva il vetro a cupola. Penso che per me suoni l’ora epocale della Speranza. Eterne grazie. Seconda percezione: ho percepito “ Impressionò dall’alto tutte le stelle “; si riferiscono ancora al Signore Gesù e precisamente alla Sua Resurrezione. Penso che per stelle intendano tutte le Anime del Paradiso. L’emozionante Resurrezione è stata fatta rivivere a Maria Valtorta, che lo riferisce alle pagine 171/174 del decimo volume dell’Evangelo come mi è stato rivelato, edito da CEV srl, 03036 Isola del Liri. Seconde Immagini:ho preso da sopra un armadio una valigia grande, segno dell’inizio di una tappa lunga. 9 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 18 Agosto, Amrita 15
  16. 16. Terze Immagini: ho chiuso una porta con un paletto. Penso significhi che ho fatto la mia piccolissima parte riguardo al pessimismo, ma che dovrò essere prudente nel senso di essere vigile per cambiare rapidamente i pensieri negativi che sono come la gramigna che soffoca le belle piante del giardino 10 . Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo, al Signore Gesù e alla Madonna, la Corredentrice. 7-9-2004 “ UN INFERNO “ Pensavo al pensiero negativo e al pensare al peggio. E quindi a quanto ci possono nuocere il pessimismo e i timori su fatti ed eventi futuri, specialmente se qualche demonio ci vuol nuocere sul piano mentale, che è un mondo molto diverso da quello fisico, anche se ha una sua realtà ( lo insegnano i Maestri disincarnati del Cerchio Firenze 77 ). E’ allora che ho percepito “ Un Inferno “. Ovvero un Demonio può farti diventare la vita un Inferno, così come è successo a me nei primi venti giorni di Agosto, finché non è intervenuto il Signore Gesù. Uniche difese il rifiuto mentale di coltivare pensieri negativi, nemmeno per trovarci soluzioni, bastando ad ogni giorno il suo affanno. Meglio pensare al Regno di Dio e a fare la Sua volontà, così come insegna il Signore Gesù nel Vangelo di Matteo ( 6, 33-34 ). Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 8-9-2004 IL FOGLIO APPALLOTTOLATO – L’UOMO CHE CORRE – LA DONNA CHE FA UNA DOMANDA – OGGI E’ IL COMPLEANNO DELLA MADONNA Prime Immagini: mi hanno dato un foglio appallottolato. Il Messaggio è figlio, to hai scartato una lettera gettandola nel cestino. Non farlo. Ma cosa ho scartato ? Ho trovato il foglio; era dell’agenzia Onu per i rifugiati. Io ho provveduto subito, però la gestione dei fondi Onu di queste agenzie è uno scandalo: risulta infatti che spendano in stipendi e spese circa l’ottanta per cento della dotazione dell’Onu. Per questo avevo scartato la lettera pensando che fosse meglio fare un’offerta ai Missionari. Seconde Immagini: ho visto un uomo che correva con due grosse borse di cuoio in mano. Io sto facendo del mio meglio come al solito. Non ho cose sospese da fare. Terze Immagini: una giovane donna ha fatto una domanda su di un modulo. Non saprei che dire tranne che la prima associata dell’Ordine Gesù ( probabilmente nel piano astrale ) sarà una donna. Oggi è il giorno della Natività della Madonna. Sono andato al Rosario e alla Messa in San Sebastiano, dove c’è una riproduzione dell’antica cappella della Madonna di Loreto. 10 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 18 Agosto, Amrita 16
  17. 17. Gloria, lode e gratitudine alla Madonna. 9-9-2004 LA RUOTA DELLA BICICLETTA FORATA – UN KIT PER LE RIPARAZIONI DELLA GOMMA FORATA – IL DOCUMENTO – “ IL BOLLINO BLU “ Prime Immagini: avevo la ruota davanti della bicicletta forata. Ne deduco che in questa tappa ho delle difficoltà da superare. Seconde Immagini: avevo in mano una busta con un oggetto a punta di metallo di tre centimetri circa. Penso significhi che la riparazione alla bicicletta devo farle da solo con l’arnese che mi hanno fornito. Penso che tale arnese simbolizzi la mia parte per il pensiero positivo; devo pensare al meglio per ogni cosa e a cambiare pensiero appena mi si presenta alla mente un problema da risolvere. Terze Immagini: ho estratto un documento da un cassetto, ma ho dovuto tirare. Ne deriva che devo sforzarmi di fare le cose, anche se sono semplici per difficoltà contingenti. Percezione: ho percepito “ Il bollino blu “. Penso che il bollino blu equivalga ad una autorizzazione, ma l’uomo della Terra non sa di che cosa si tratti. Quarte Immagini: dopo la pennichella ho infilato una chiave yale nella serratura di una porta. Ciò significa che il Cielo approva la mia decisione di riprendere in mano il libro sulle azioni di Gesù inserendoci un capitolo per la Madonna. Ho interrotto l’anno scorso tale libro per lavorare per l’Ordine Gesù Redentore. 10-9-2004 LAVORI IN CORSO NELLA MIA TESTA Non l’ho ancora scritto, ma da quando il Signore Gesù è intervenuto ( 20-8-2004) per cambiare la mia mentalità, non solo sono in condizione di resistere agli attacchi o assalti diabolici a livello di pensieri pessimisti, ma sento anche – come in passato – che nella mia testa ci sono dei lavori in corso. Non sono continui, ma li avverto; ad esempio oggi dopo la pennichella o al mattino. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 11-09-2004 “ CI SONO ANCORA DEI PUNTI DEBOLI “ – IL PORTAFOGLI – IL LIQUIDO – IN MOTORINO – “ QUALCHE OTTIMISMO CE L’HO PER LA DONNA “ – PERSONE CHE GIUBILANO Prime Immagini: su di una scheda piccola c’erano dei simboli. Mi è stato detto “ Ci sono ancora dei munti deboli “. Sono stato informato che nella mia mente o nella mia mentalità ci sono ancora dei punti deboli. Ringrazio ma sono tranquillo perché mi è stato detto che la trasformazione della mia mente o della mia mentalità avverrà piano piano ( vedi il 28-8-2004 ). 17
  18. 18. Seconde Immagini: Avevo in mano il portafogli; forse mi sollecitano a fare elemosine. Terze Immagini:Cercavano di mettere un liquido in un bicchiere, ma avevano difficoltà. Non so che dire. Quarte Immagini: mi sono trovato in motorino su di una strada molto larga. Sto facendo una tappa in motorino e quindi mettendoci del mio; ne deduco che collaboro con il Signore Gesù a livello mentale ( pensiero positivo ). Quinte Immagini: ho pregato per la mentalità di Chica, ma lei non era in casa. Non so che dire Percezione: ho percepito “ Qualche ottimismo ce l’ho per la donna “. Sono ottimista perché io credo nella visione del trenino che volava, che poi atterrava davanti a me e dal quale scendeva Nicla sorridente. Seste Immagini: all’esterno, in un cortile, ho visto delle persone vicino ad un lungo tavolo bianco che alzavano le mani in segno di giubilo. Avevano tutte una divisa blu. Spero che le Immagini significhino che per merito del Signore Gesù io sia arrivato in un luogo di preghiera. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 12-9-2004 IL SOGNO SULLA LEGGE Il sogno: mi sono trovato in un ufficio a parlare con il capoufficio riguardo alla applicazione troppo rigida di una legge. Il capo mi ha detto di farglielo presente per iscritto, perché non era lui che decideva, ma un’altra persona, suo dipendente. Io ho fatto l’istanza, ma non l’ho scritta bene e quando stavo per portarla al capoufficio che l’avrebbe ricevuta, mi sono accorto che avevo dimenticato frasi essenziali. A livello consapevole non ho lamentele da fare e perciò non so che dire. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 13-9-2004 IL PALLONE – IL SOGNO – “ RIDILLO “ – “ TRA I DUE PERCHÈ “ – LO SCUDO BLU - L’UOMO IN ATTESA – L’AUTO PRONTAA PARTIRE Prime Immagini: ho visto un pallone in aria, calciato da qualche secondo, probabilmente da me. Potrebbe essere una esplosione di gioia, come quando un giocatore ha fatto gol. Infatti grazie al Signore Gesù sto molto meglio. Il sogno: mi sono sognato che l’alimentazione del posto dove vivevo era a base di pesce, tipo baccalà cotto in padella. Molti ne avevano, ma io non ne avevo. Non sono povero; questo è un sogno che dimostra quanta cattiveria ci sia in Satana. Lo considero un assalto diabolico 11 . Lo scopo del sogno era quello di farmi preoccupare e indurmi al pessimismo, ma dopo la 11 Maria di Nazareth, Messaggi da Medjugorje, Messaggi del 25-12-1991 e del 25-2-1992, MIR 18
  19. 19. trasformazione della mia mentalità non ho coltivato pensieri pessimisti del tutto infondati e così mi sono riaddormentato. Percezione: Ho detto una preghiera e mi hanno chiesto di ripeterla; ho percepito “ Ridillo “, ma ora non ricordo più quale preghiera dissi. Seconda Percezione: ho percepito “ Tra i due perché “. Non so che dire. Seconde Immagini: ho visto un piccolo scudo blu poco più grande delle dimensioni di una testa. Ciò dimostra che ciò che ho detto degli assalti e attacchi satanici è tutto vero. Lo scudo simbolizza la difesa da intrusioni sataniche che ha predisposto il Signore Gesù, che ringrazierò per l’Eternità. Terze Immagini. Ho visto un uomo alto in un bar che mi è sembrato in attesa. Penso che attendesse me perché poi ho visto per strada una bella auto moderna di colore chiaro, tipo coupè, con i mezzi fari accesi, pronta a partire. Ciò significa che la prossima tappa la farò fatto trasportare dalla Madre Spirito Santo. Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo. 14-9-2004 “ TRISTE “ – L’ACQUA – UNO ZAMPILLO D’ACQUA – L’ANIMA - DOLCEZZA Percezione: ho percepito “ Triste “; mi è stato detto con enfasi per farmi ben capire e riflettere che sono un tipo triste; che non ero un tipo tanto allegro lo sapevo; anche da giovane ero spesso melanconico. Ecco un altro aspetto della mia natura. Mi pare che lo Spirito voglia che io rifletta sulle ragioni di questa mia natura; Penso che tali ragioni risiedano in comportamenti erronei durante una precedente esistenza. Spero che il Signore Gesù cambi questa mia caratteristica nella corrispondente virtù, l’allegria Prime Immagini: una donna, piccola di statura e ben vestita è entrata nella stanza dove mi trovavo e si è seduta dandoci le spalle e senza aprir bocca. Non so che dire. Seconde Immagini: una donna, simpatica, con una bocca piuttosto grande, forse quella di prima, mi ha detto “ Questo foglio qui “. Non so a che cosa si riferisca perché non ho visto il foglio, ma l’uomo astrale certamente lo sapeva. Terze Immagini: ho versato dell’acqua in un barattolo di vetro di almeno due litri. “ …L’acqua rappresenta la vita, la rigenerazione e l’inconscio … 12 “. E’ un Immagine positiva, poiché prendo parte alla vita. Quarte Immagini: Per strada ho visto passare un motorino bianco ad un incrocio con due ragazzi sopra: ne deduco che la tappa in auto continua a svolgersi con l’aiuto della Madre Spirito Santo. 12 Gea Barzaghi, Il grande libro dei sogni, pagina 9, Confidenze 19
  20. 20. Quinte Immagini: ho visto uno zampillo d’acqua uscire dalla terra ( aveva il diametro di circa un centimetro. E’ un’Immagine molto positiva: significa che lo Spirito ha messo a mia disposizione una fonte di approvvigionamento di energia vitale per la quale ringrazio sentitamente. Seconda Percezione: ho percepito “ L’Anima “. Mi pare che lo zampillo d’acqua sia una fonte di energia vitale per la mia Anima. Grazie mille. Seste Immagini: Nicla mi ha dato il telefono, ma non era il nostro cordless; era un apparecchio diverso: era il nostro telefono del mondo astrale. Settime Immagini: mi hanno dato un pasticcino di pasta bianca con in mezzo marmellata rossa. E’ Dolcezza, per la quale ringrazio sentitamente. Gloria, lode e gratitudine alle tre Persone della SS. ma Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo. E alla Madonna. 14-9-2004, sera MIRACOLI Riflettendo sugli episodi del mese di Agosto ( del 20 e del 28 Agosto 2004 ) posso dire che con la remissione dei peccati il Signore Gesù ha fatto il miracolo fondamentale, quello che ha consentito la trasformazione della mia mentalità per la quale ha fatto lo scudo blu ( 13-9-2004 ). Ne deduco che, forse, non si è trattato di una trasformazione di mentalità, ma della dotazione di uno scudo, ma non escludo che lo scudo sia un simbolo di tale trasformazione. Fatto è che non ho più subito assalti o attacchi satanici, ma a nuocermi ci hanno provato con il sogno della mancanza di cibo. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. E alla Madonna. 15-9-2004 CHICA – LE VALIGE LEGGERE – IL CARRELLO CON LA VALIGIA ROSSA – “ GUARDA NELLO STESSO TEMPO LA MENTE DI DIO “ Prime Immagini: Chica mi ha chiamato Veniero nel piano astrale; sulla terra non lo fa mai. Seconde Immagini: ho visto un uomo alto, giovane e elegante con tre valige di nailon color bordò; le portava con una mano sola. Mi pare che le Immagini significhino questo: figlio non portare nell’Aldilà pesi di cose materiali. Terze Immagini: avevo un carrello con una valigia rossa, evidentemente molto pesante. Il messaggio mi pare che sia figlio, nell’Aldilà porta una valigia carica di atti d’amore. Percezione: ho percepito “ Guarda nello stesso tempo la mente di Dio “. Mi è venuto in mente che diversi anni fa vidi un cuscino di Luce appoggiato su di una colonnina con sopra un apposito piano. Forse quella è la mente di Dio che dona Luce e pensiero positivo a tutta la Creazione. Il pensiero negativo, al confronto è Tenebra e in Dio non c’è Tenebra. Il messaggio mi pare che sia che devo pensare alla mente di Dio contemporaneamente all’amore. 20
  21. 21. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 16-9-2004 “ STAI LONTANO DAI PROBLEMI “ – LA BELLISSIMA CASA – LA TAVOLA IMBANDITA – IL PAVIMENTO RIFATTO – ASPETTARSI IL MEGLIO DALLA VITA Percezione: ho percepito questa frase: “ Stai lontano dai problemi “. E’ un gran bel consiglio quello di dirmi di star lontano dai problemi della vita materiale; è un consiglio che deriva dal Vangelo di Matteo ( 6, 33-34 ). Grazie mille. Prime Immagini: ho visto una casa bianca contro un cielo blu. Erano colori dell’altro mondo, il piano astrale. Stupendi! La casa simbolizza l’uomo: Il messaggio mi pare che sia figlio, se farai la tua parte anche pensando positivamente tu diventerai così. Seconde Immagini: ho visto una grande tavola con molti tipi di cibi; il messaggio mi pare che sia figlio, avrai tutta l’assistenza di cui hai bisogno. Grazie mille. Terze Immagini: ho visto un pavimento di mattonelline rosse in corso di rifacimento; erano di tipo clinker; il pavimento era in parte rifatto. L’ambiente era molto grande; penso che le Immagini simbolizzino lavori in corso nella mia mente. Di tale restaurazione devo ringraziare il Signore Gesù. Quarte Immagini: Dalla strada ho aperto la grande porta ( a due grandi ante ) di un locale. Penso che si tratti dello stanzone a cui era stato rifatto il pavimento di prima, perché stavo ripetendo a me stesso questa frase: “ Mi aspetto il meglio dalla vita con gioia e abbondanza “. Ne deduco che la mia parte consiste anche in questo: nell’aspettarmi il meglio dalla vita. Sto riprendendo a leggere alcuni grandi e semplici insegnamenti dell’Altissimo che parlò a Eileen Caddy della Comunità di Findhorn per circa trent’anni. In particolare ricordo i seguenti Messaggi: del 1 Giugno, del 18 Agosto, del 29 Ottobre, 13, 22 e 29 Novembre. Io, sulla Terra, nel tempo, ho visualizzato la mente di Dio ( il cuscino di Luce bianca ). Stanotte sono stato sveglio più volte e ho pregato con la coroncina del Rosario tra le mani. Quinte Immagini: ho visto un pugnale. Il Cielo mi ricorda che ho diversi nemici: Satana e i suoi demoni. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 17-9-2004 HO AFFIDATO A DIO I MIEI BISOGNI Ieri ho affidato a Dio le mie preoccupazioni e ho enumerato le poche cose che desidero, molto semplici e tutte normali che riassumo così: vivere in pace, così come ho vissuto finora tranne i primi venti giorni d’Agosto. 21
  22. 22. Ora sono forte anche della promessa di Dio 13 , ma devo diventar forte nell’aspettarmi sempre il meglio e che ogni mio bisogno sia soddisfatto. Da ieri nessun pensiero negativo, nessuna preoccupazione si è affacciata alla mia mente. Da ieri devo aspettarmi sempre e solo il meglio dalla vita; il meglio con abbondanza.. Gloria, lode e gratitudine alle tre Persone della SS. ma Trinità. E alla Madonna. 18-9-2004 PENSIERO POSITIVO E PREGHIERA Di notte, quando mi sveglio, mi esercito nel pensiero positivo e prego. Stanotte ho fatto lo stesso, ma – ad un certo punto – mi è venuto o mi è stato fatto venire in mente un pensiero terreno e siccome non l’ho lasciato subito ho sentito un NO, alto e forte nel mio mondo interiore ( faccio per farmi capire, perché in effetti non odo alcun suono ) . Il sogno: dovevo fare un prelievo in banca con il Bancomat, ma non sono riuscito a trovare nel portafoglio il numero segreto. Il significato mi pare che sia che non mi sono ancora bene organizzato nel fronteggiare il pensiero negativo. Ma mi sto esercitando perché molto dipende anche dall’aspettarsi il meglio e con abbondanza; il quindi il futuro dipende anche da noi secondo le leggi del pensiero 14 . Gloria, lode e gratitudine alle tre Persone della SS. ma Trinità, Padre, Figlio e Madre Spirito Santo. 19-9-2004 “ CE L’HA CON ME ? “- LA FRECCIA VERDE - “ IO NON HO AVUTO IL TEMPO DI PARLARE CON LEI “ Percezione: ho percepito “ Ce l’ha con me ?”. Perché dovrei se non so nemmeno chi è ? Se è un demonio se ne vada nel nome di Gesù, ma se è un demonio convertito resti pure ad ascoltare i miei pensieri. Prima Immagine: Pensavo che la mentalità dipende dalla coscienza e quindi se la mia mentalità e pessimista, anche la coscienza lo è. Allora ho visto la freccia verde per passare ad un semaforo. Significa che ho indovinato. Seconda percezione: ho percepito “ Io non ho avuto il tempo di parlare con lei “. Se è un Angelo o un Santo o un discepolo del Signore Gesù la prego di trovarlo. Se è un demonio, ammenoché sia un Demonio convertito, si risparmi la fatica. Gloria, lode e gratitudine a Dio, ai Suoi Angeli e ai Suoi Santi. 20-9-2004 “ ASPETTA LA VITA IMMORTALE “ 13 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 20 Luglio, Amrita 14 Eileen Caddy, La Voce di Dio a Findhorn, pagina 139 e ss, Mediterranee 22
  23. 23. Il sogno: ho sognato che una persona voleva andare a riferire a qualcuno qualcosa che riguardava una delle mie due figlie, ed era una cosa ingiusta. Allora mi sono avvicinato a lui dicendogli che un tempo l’avrei preso a calci nel sedere. Lui si è intimorito e io mi sono svegliato. Il messaggio è figlio, tieni presente che non sei un mite. Chiedo al Signore Gesù di trasmutare la mia natura. Percezione: “ Ho percepito “ Aspetta la vita immortale “. Il messaggio è figlio, devi aspettarti il meglio dalla vita anche sotto l’aspetto spirituale e quindi anche la vita immortale. Da quando ho ripetuto mentalmente che mi aspetto il meglio dalla vita con abbondanza e gioia ho ritrovato la tranquillità preagostana. Gloria, lode e gratitudine alle tre Persone della SS. ma Trinità e alla Madonna. 22-9-2004 IL PARCHEGGIO – IL PIATTO DI FAGIOLI Prime Immagini: siamo arrivati in auto ad un parcheggio. Penso di aver concluso la tappa dell’aspettarsi il meglio dalla vita con gioia e abbondanza, fatto trasportare dalla Madre Spirito Santo. Seconde Immagini: avevo in mano un bel piatto di fagioli. Prima avevo chiesto al Signore Dio la pace per Chica e per me in nome del Signore Gesù 15 . La pace è scesa su di me e spero anche su Chica che sta dormendo. Gloria, lode e gratitudine alle tre Persone della SS. ma Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo. E alla Madonna. 23-9-2004 LA STRADA DI CAMPAGNA – “ IL TESORIERE IN BREVITÀ “ Prime Immagini: su di una strada di campagna ben fatta stavo per arrivare ad una casa; ho visto anche quattro scalini in muratura. Una donna ci ha parlato attraverso gli alberi ( penso che ci aspettasse ). Penso anche di aver iniziato un’altra tappa, ma mi è parso che vicino a me ci fosse un’altra persona. Nel piano mentale sono ancora in difficoltà perché la mia mentalità non è ancora positiva come vorrei, anche se non mi faccio più invadere la mente dai pensieri negativi ( ma questo è merito principale del Signore Gesù ). Percezione: ho percepito “ Il Tesoriere, in brevità “. Non so che dire. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 24-9-2004 “ FINALMENTE LA DIREZIONE GIUSTA “ – “ COSA ?“ – “ IL PRONTO SOCCORSO NON FA QUESTE COSE “ – LA CASACCA – IL PANE 15 Vangelo di Giovanni 15, 16-17 23
  24. 24. Percezione: ho percepito “ Finalmente la decisione giusta “. Non riuscendo a riportare alla mente il cuscino di Luce che penso simbolizzi la mente di Dio per guardarlo insieme alla mia Stellina come mi è stato suggerito ho ripetuto molte volte “ La mia mente riposa in quella di Dio 16 “, Trascrivo in parte il Messaggio del 21 Agosto: “ Chiamami. Lascia che la tua mente posi su di Me, in modo da diventare pienamente conscio di Me e della Mia Divina Presenza. Osserva la differenza. Quando ti trovi in una situazione negativa, se riesci ad orientare rapidamente i tuoi pensieri verso di Me e il Mio Divino amore, tutto può cambiare rapidamente. Ricordatene la prossima volta. Prova e vedrai che funziona “. Seconda Percezione: ho percepito “ Cosa ? “. Prima avevo detto più o meno “ Signore aiutami a superare tutto ciò che ostacola il mio cammino e Ti ringrazio anticipatamente per soddisfare i bisogni miei e di Chica, ma non ricordo più di quali bisogni parlavo. Terza Percezione: ho percepito “ Il pronto soccorso non fa queste cose “. Io non le ho chieste al pronto soccorso, ma a Dio secondo la Sua Parola 17 , espressa ad Eileen Caddy. Allora ho acceso la luce e ho letto le parole di Dio contenute nel Messaggio del 20 Luglio a Eileen Caddy. Prima Immagine: ho visto una casacca imbustata con lo scollo a vu. Era simile ad in giaccone, ma chiuso. Per me significa protezione e che cioè il Signore Dio mi proteggerà come Gli ho chiesto, ma io devo fare la mia parte, e cioè pensare positivamente. Seconde Immagini: ho visto una donna con una cappa bianca accanto ad un tavolo piccolo, quadrato, apparecchiato con un cestino colmo di pane. Penso che il pane rappresenti tutto ciò di cui l’uomo ha bisogno. Il messaggio mi pare questo: figlio, avrai tutto ciò di cui hai bisogno. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 25-9-2004 IL PERNO DI METALLO – IN AUTO – LA BAMBINA SPAVENTATA – UVA BIANCA E NERA Prime Immagini: ho infilato un perno di metallo nella sua sede, cioè in una base di metallo. Ripetevo, più o meno questa frase e faccio ciò da due o tre giorni: “ La mia mente riposa nella mente di Dio, che è presente in Me con il Suo amore. Mi si conferma per Immagini che questo è il modo giusto di pensare e di reagire a pensieri pessimisti o a preoccupazioni mondane. Il Signore Gesù sta trasformando la mia mentalità. Lo sento dai lavori in corso nella mia testa. Grazie mille. Percezione: ho percepito “ Filippo non ce la fa “: Non so chi è Filippo, ma ho pregato per lui. 16 Eileen Caddy, Le porte interiori, messaggio del 21 Agosto: “, Amrita 17 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 20 Luglio, Amrita 24
  25. 25. Seconde Immagini: era sera e stavo per immettermi in auto in una strada periferica, ma trafficata. Ero solo: mi pare di aver iniziato un’altra tappa, ma l’auto è un segno che è lo Spirito Santo che mi porta. Io mi limito a fare la mia piccola parte. Terze Immagini: in una barca che faceva acqua ho visto una bambina con le trecce; era spaventata. Penso che le Immagini simbolizzino me nei primi venti giorni di Agosto. Eterne grazie Signore Gesù per i miracoli del perdono dei peccati e per lo scudo mentale. Quarta Immagine: ho visto un piatto con uva bianca e nera. La frutta è simbolo di abbondanza; per me l’uva è simbolo di aiuti spirituali perché con l’uva si fa il vino e il vino simbolizza il sangue di Cristo. Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo e al Signore Gesù. 27-9-2004 LA CARTELLA Avevo una cartella capiente in mano; con la destra vi frugavo dentro; ci ho trovato una cosa, ma non ricordo che cosa. Penso che la cartella simbolizzi la conoscenza di me stesso; probabilmente c’è ancora qualcosa che devo conoscere di me stesso. Nei giorni scorsi, dopo le esperienze di agosto mi domandavo che cosa mancava a conoscermi definitivamente. Il Cielo mi dice che non sono ancora consapevole di una mia qualità negativa. Stamani il Demonio mi ha trasmesso un pensiero negativo, ma io non l’ho seguito nemmeno per un istante. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 28-9-2004 LA PALLONATA Con un movimento improvviso ho schivato una pallonata che mi avrebbe colpito in pieno volto con violenza, Penso significhi che la trasformazione della mia mentalità che sta operando il Signore Gesù è stata completata, se sono riuscito ad evitare un attacco diabolico improvviso simbolizzato dalla pallonata. Sarebbe stato un attacco di pensiero negativo. Ho ripetuto poi questa frase suggerita, più o meno, dal Signore Dio ad Eileen Caddy: la mia mente poggia su Dio che è presente in me con il Suo amore 18 . Gloria, lode e gratitudine a Dio. 29-9-2004 LA SCALA RIPIDA – IL RISO AL POMODORO 18 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 21 Agosto, Amrita 25
  26. 26. Prime Immagini: Stavo salendo una scala ripida con scalini alti. Stamani, riflettendo su me stesso, mi sono reso conto che sono triste. Allora ho chiesto aiuto alla Madonna perché non so proprio come fare a cambiare la mia natura. Dopodiché ho cominciato a salire le scale. Grazie eterne Mamma Orsa. Poi ho pregato a lungo. Seconde Immagini: ho cominciato a mangiare un piatto di riso al pomodoro. E’ cibo spirituale per guarire dalla tristezza, che sarà trasmutata in gioia…. piano piano. Gloria, lode e gratitudine a Dio e alla Madonna. 30-9-2004 LE FORBICINE – SIGNOR ADAMS – LA CHIESA – “ LA SPIRITUALITA’ “- LA SALA – IL MAGAZZINO – “ TRISTEZZA “ – “ CI VEDIAMO IN VIAGGIO “ Prima Immagine: ho visto un paio di forbicine; mi pare un segno che devono essere tagliati certi legami, con il passato immagino; penso che saranno definitivamente tagliati quando la trasformazione della mia mentalità da negativa a positiva sarà avvenuta. Io penso che dal momento che mi hanno fatto vedere lo scudo celeste ogni momento sia buono per questo taglio; non è escluso che sia già avvenuto stanotte. Percezione: ho percepito un cognome, “ Signor Adams “. Penso significhi che nel passato, in un’altra incarnazione il mio cognome fu Adams, quindi ero di nazionalità inglese. La mia mentalità negativa era probabilmente legata a tale incarnazione. Seconda Immagine: ho visto un piccolo scooter blu appoggiato alla parete; mi pare significhi che inizierà un’altra tappa. Terze Immagini: dall’altra parte della strada c’erano più di dieci scooters che ne occupavano la metà. Mi pare che ciò significhi che farò questa nuova tappa insieme ad altri fratelli che, probabilmente, hanno lo stesso livello di coscienza che ho io e quindi con problemi spirituali o mentali uguali o simili ai miei. Sono contento della compagnia, anche se fondamentalmente sono un solitario. Quarta Immagine: ho visto la facciata di una Chiesa bianca; il sottotetto era di colore giallo e lo stile era barocco. Secondo Gea Barzaghi - Il grande libro dei sogni, pagina 24, Confidenze – la Chiesa è un simbolo del ventre materno e della propria integrità psichica e può rappresentare la ricerca di una conforto. In questi giorni ho pregato molto la Madonna, Mamma Orsa, così come faccio da tanti anni, con i miei alti e bassi. Seconda Percezione: ho percepito “ La Spiritualità “. Penso significhi che devo dare precedenza alle esigenze dello Spirito; talvolta si fa fatica, ma bisogna impegnarsi. 26
  27. 27. Quinte Immagini: ho visto una sala, molto bene arredata e con dei quadri alle pareti; secondo Jung il salotto – e quindi la sala dei tempi moderni – rappresenta la coscienza 19 . Ne deriva che la mia coscienza è bella, grazie anche al Signore Gesù. Seste Immagini: ho visto un magazzino molto grande con un forklift e altri attrezzi nel centro; questo centro era circondato da scaffali. Il messaggio mi pare che sia; figlio aspettati sempre l’abbondanza della vita poiché i magazzini di Dio sono sempre pieni. Settime Immagini: sono entrato in un appartamento; mi ha aperto una signora bionda e giovane che faceva le pulizie. Pensavo che quando il sito dell’Ordine Gesù Redentore diventerà attivo su Internet dovrò viaggiare; penso di farlo con Chica; andremo in alberghi modesti, ma il Cielo indica che dovremo andare presso famiglie. Faremo così. Terza Percezione: ho percepito la parola “ Tristezza “. E’ una conferma che la mia natura è triste; ora ne sono diventato consapevole. Non ho più avuto attacchi diabolici e spero che diventerò più allegro. Ottave Immagini: un uomo mi ha sorriso; poi ho percepito “ Ci vediamo in viaggio “. L’uomo dovrebbe essere uno di quelli che ho visto prima, una conoscenza del mondo astrale; anche lui farà la tappa in scooter con me e con gli altri. None Immagini: ho visto due bambini insaponati che si lavavano l’un l’altro ( avevano circa tre anni ). Sono Immagini positive anche per me e forse per Chica. Gloria, lode e gratitudine alla SS. ma Trinità Padre, Figlio e Spirito Santo. E alla Madonna. 2-10-2004 HO ALZATO UN UOMO – IL CANE GIGANTE – L’UOMO CON I SANDALI Prime Immagini: ho alzato un uomo seduto per terra; sono contento diventato capace di aiutare gli altri. Seconda Immagine: ho visto un cane gigante seduto fuori della porta di casa. In questo caso il cane mi sembra simbolo di protezione per la quale ringrazio sentitamente il Signore Gesù. Terze Immagini: ho tagliato dei peli tipo ciglia, ma non so da dove e a chi. Non so che dire Quarta Immagine: ho visto un uomo seduto che calzava dei sandali. I sandali sono simbolo di protezione per la quale ringrazio il Signore Gesù. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. P.S. sono consapevole di essere un poveruomo; senza l’aiuto di Dio sarei mentalmente allo sbando. 2-10-2004 sera L’ANNO DELLA MIA NASCITA Ho scritto 1931, l’anno della mia nascita. Sono nato il 4 Marzo. Non so che dire. 19 Serena Foglia, I simboli del sogno, pagina 33, Tascabili Economici Newton 27
  28. 28. 4-10-2004 IL TERRAZZO – IL SOGNO – LO SCATOLONE DI FERRO “ MA PERCHÉ SIAMO ANDATI VIA DI QUI ? “ Prime Immagini: sono entrato in un terrazzo coperto, ma senza finestratura. Davanti a me si allontanavano tre o quattro piccioni. Non so che dire. Sto molto meglio mentalmente, anzi bene. Sono protetto dai pensieri negativi e pessimisti e se vengono li sostituisco subito con un bel pensiero o una preghiera. Il sogno: mi sono sognato che un uomo mi ha detto qualcosa che non ricordo e io ho concluso che non avevo arnesi da lavoro. Allora gli ho risposto che avevo la cassetta degli arnesi nella cantina del negozio della mamma ( sessant’anni fa ce l’aveva davvero ). Ho preso la cassetta e poi ho tirato fuori uno strano stura lavandino con una semisfera di gomma e una specie di canestro – contenitore. La cantina simbolizza l’inconscio, ma la cantina non era mia, ma della mamma e il lavoro doveva essere fatto ad un altro. Non so che dire, tranne che anche mamma Vanda, forse, ha bisogno di lavori di riparazione e costruzione nel suo inconscio. Ora prego per lei. Seconde Immagini: ho visto uno scatolone di ferro, più alto di me, tutto corroso dalla ruggine e con parecchi buchi. Non so che dire. Percezione: ho percepito “ Ma perché siamo andati via di qui ? “. Non so che dire. Seconda Percezione: ho percepito “ Andrea…polizia “. Non so che dire. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 5-10-2004 “ VENIERO SEMPRE PIÙ LODEVOLE “ - IL NUMERO 23 Percezione: ho percepito “ Veniero, sempre più lodevole “. Grazie mille per il conforto. “ La mia mente poggia sulla mente di Dio che è presente in me con il Suo amore 20 “. Subisco ancora attacchi o assalti diabolici, ma resisto cambiando pensiero e pregando, ma dicendo anche la frase che ho sopra riportato 21 . Seconda Percezione: ho percepito “ Pietro è il titolare del sito “ Non conosco alcun Pietro. Terza Percezione: ho percepito “ Presumibilmente no “. Non so che dire. Prime Immagini: ho visto un piccolo apparecchio delle dimensioni di un cellulare, ma più largo, tutto display. Forse è un nuovo modo di comunicare che mi verrà fornito. Seconde Immagini: su di un piccolo schermo ho visto il n° 23. Secondo Anna Laura Ricci - I Segreti della numerologia, pagina 78, Mediterranee – il significato del numero 23 è: “ Iniziative fortunate, senso di responsabilità “. Grazie mille per il conforto. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 20 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 21 Agosto, Amrita 21 A legger bene il Messaggio del 21 Agosto si capisce che prima della frase bisogna chiamare il Signore Dio. 28
  29. 29. 6-10-2004 “ RICORDATI “ – GLI ANGELI E LA DONNA CHE MI HA SORRISO – PREGA PER L’IRAQ - IL CENTROAVANTI – LA POLPA DELL’ALBERO - Teofania: Stavo ripetendo che la mia mente poggia sulla mente di Dio e sul Suo amore. Quando Qualcuno mi ha detto “ Ricordati “. Si, Signore, mi ricorderò del Tuo aiuto. Prime Immagini: avevo tra le mani in grosso pezzo di carne della forma e delle dimensioni di un prosciutto dimezzato senza il gambo e con delle verdure. E cibo spirituale per il quale ringrazio sentitamente. Seconde Immagini: ho ringraziato Angeli e Arcangeli per quello che fanno per me e in particolare l’Angelo Custode Beniamino, l’Angelo dalle grandi ali, che è l’Angelo di Casa Ceccarini e che presiede a questa vita spirituale notturna, l’Angelo guaritore Marco e l’Arcangelo Raffaele. Una donna mi ha sorriso. Percezione: pregavo, quando mi è stato detto “ Iraq “, cioè prega per l’Iraq. Fino a quel momento avevo pregato per le intenzioni della Madonna. Terze Immagini: ho visto un centravanti lanciarsi verso la porta avversaria con il pallone davanti; indossava la maglia n°9 colore amaranto, come quella del Livorno che indossavo nella squadra ragazzi dell’Unione Sportiva Livorno quando avevo 16/17 anni, cioè quasi sessant’anni fa. Io faccio quel poco che riesco a fare, il resto dipende dal Signore Gesù. Quarte Immagini: ho visto il tronco di un albero tagliato per terra al quale era stata tolta la polpa centrale. Forse si riferisce al lavoro che il Signore Gesù ha fatto alla mia mentalità. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. P.S. Domenica mattina e il giorno che sono andato alla manifestazione della Provincia in favore dell’Africa, forse Venerdì scorso, ho sentito per ore un dolce sentire di benessere mentale e spirituale. 7-10-2004 IL CARTONE ANIMATO – IL NUMERO CHE CAMBIA – LA PAGINA WEB – “ HAI VISTO IL SIMBOLO DEL REDENTORE ? “ – IL MIO INCONSCIO – IL QUADRO - “ TRA LA SCHIERA DEI VINCITORI “ Prima Immagine: ho visto su un piccolo schermo una pagina di un cartone animato con colori splendenti. I cartoni animati mi piacciono anche ora. In questo caso per me sono segno della vicinanza del Bambino Gesù; grazie mille, comunque. Seconde Immagini: ho visto su di un piccolo schermo un numero cambiare rapidamente come sul Televideo. Forse simbolizza la vita che cambia rapidamente attimo per attimo. 29
  30. 30. Terze Immagini: ho visto un autobus giallo dirigersi contromano dalla parte dove ero io. Il giallo è il colore della Divinità. Le Immagini mi pare significhino che farò una tappa tra la gente, fatto trasportare dalla Madre Spirito Santo. Quarta Immagine: ho visto una pagina elettronica grande con un motivo in cima di colore celeste, tipo festone. Spero significhi che il tecnico Francesco Spaziosi mi consegni presto il sito Internet dell’Ordine Gesù Redentore. Nota: in effetti il colore del sito risultò essere celeste. Percezione: ho percepito “ Hai visto il simbolo del Redentore ? “. No non l’ho visto. Quinte Immagini: mi trovavo su di una scala con scalini di marmo; sulla destra c’era un’apertura nella parete che faceva vedere il piano di sotto: era molto illuminato. La scala era simile a quella interna della mia casa, quella che porta al piano seminterrato. Il seminterrato può paragonarsi ad una cantina. In tal caso, secondo Jung, il seminterrato simbolizza l’inconscio. Ciò significa che nel mio inconscio non c’è più nulla di nascosto in quanto il Signore Gesù ci ha portato la luce. Seste Immagini: su di un foglio scritto a macchina c’era scritto: “ La pena di semplicità “. Io mi considero una persona semplice, ma non so che cosa sia la Pena di semplicità Seconda Percezione: prima avevo percepito la parola “ Risparmi “. Non so che dire Settime Immagini: prima ancora avevo visto un auto con un quadro d’argento. Ho individuato bene l’aureola del Cristo e dietro di Lui una barca; era una scena evangelica. Non ho visto bene i personaggi, ma mi pare proprio che rappresentassero un episodio evangelico. Il messaggio mi pare che sia figlio, tieni sempre presente il Signore Gesù e il Suo stile di vita. Terza Percezione: ho percepito “ Tra la schiera dei vincitori “; nessun commento, ma me lo auguro. Gloria lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo e al Signore Gesù. 8-10-2004 “ TI CHIEDO DI ESSERE L’ANTAGONISTA “ - “ INTENDO PROCEDERE LA MATTINA DOPO “ Prime Immagini: con la forchetta ho infilato un pezzetto di formaggio parmigiano. E’ cibo spirituale per il quale ringrazio. Teofania: ho percepito “ Ti chiedo di essere l’antagonista “. Signore, mi sento così inadeguato, ma Tu puoi; “ Sia fatto di me come Tu dici “. Così rispose Tua Mamma all’Angelo e così io rispondo a Te. Pur così misero rispetto a Lei. Ho chiesto alla Madonna, agli Arcangeli e agli Angeli di pregare per me. Teofania: ho percepito “ Intendo procedere la mattina dopo “. Va bene Signore, ma prendi Nicla in collo per piacere. Teofania: ho percepito “ Soddisfazioni… occasionali “. Va bene Signore. 30
  31. 31. Seconde Immagini: ho preso da terra una pallina da tennis. Ne deduco che mi sono preparato ad entrare in gioco. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 9-10-2004 “ ASPETTATEVI “ Prime Immagini: mangiavo golosamente uva bianca. Ne deduco che l’uva simbolizza le mie aspirazioni spirituali, che sono ed erano molto inferiori al livello che mi hanno fatto conseguire. Seconde Immagini: stavo guardando il cartellino di un dischetto; la prima parola era “ aspettatevi.” Penso significhi Aspettatevi il meglio dalla vita e così contribuirete a crearlo 22 . Terze Immagini: un uomo mi ha aperto una porta finestra per farmi uscire, per l’inizio di una tappa, immagino. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 10-10-2004 “ NON SI AUTORIZZA “ – I PIEDI DI UNA DONNA CHE CALZAVA UN PAIO DI SCARPE – LA CARRIOLA CON L’ACQUA – “ NON TORNO PIÙ A TORINO “ - “ NON SE NE PARLA PIÙ “ – IL PAPA GIOVANNI PAOLO II° : “ DI NOI “ - “ GLI ATTACCHI DI SUCCESSO SONO DI LEI “ - “ IO MI ASPETTO IL MEGLIO DALLA VITA CON ABBONDANZA E AMORE “ Percezione: ho percepito “ Non si autorizza “. Il Cielo mi ricorda di non autorizzare la ristampa di CD da parte dell’Associazione Amici dei bambini. Prime Immagini: ho visto i piedi di una donna calzati con un paio di scarpe. Penso che si tratti di una protezione per Nicla, per la quale ringrazio sentitamente il Signore Gesù e la Madonna. Seconda Percezione: ho percepito “ Non torno più a Torino “; penso che sia stato detto dalla mia Anima o coscienza, ma non ne sono sicuro. Vedremo; il Signore mi ispirerà. Terza Percezione: ho percepito “ Non se ne parla più “. Vedremo, il Signore Gesù mi ispirerà. Seconde Immagini: ho inserito una piccola chiave in una serratura rossa. Il rosso è il colore dell’amore; forse significa che ho accesso all’amore. Terze Immagini: ho inserito una moneta in un salvadanaio fatto a forma di scatola rettangolare grande di colore neutro; forse significa che devo risparmiare energie 23 . Quarte Immagini: ho visto in cielo due o tre uccelli neri più grandi dei piccioni; gli uccelli esprimono un desiderio di libertà. Quinte Immagini: Il Papa, Giovanni Paolo II° mi ha detto “ .. di noi …”. Troppo poco per capire, ma lo considero un augurio. 22 Eileen Caddy, La Voce di Dio a Findhorn, pagina 139 e ss, Mediterranee 23 Gea Barzaghi, Il Grande Libro dei Sogni, pagina 79, Confidenze 31
  32. 32. Seste Immagini: Mi trovavo in una casa molto luminosa; la casa è uno dei simboli dell’uomo. Ne deduco che il Signore Gesù ha completato la trasformazione della mia mente in una mente positiva. In effetti sto bene; non ho più avuto gli assalti/attacchi del mese di Agosto. Grazie Signore Gesù per aver ricostruito il mio inconscio. Quarta Percezione: ho percepito “ Gli attacchi di successo sono di lei “; nessun commento, dico solo che il merito sarebbe del Signore Gesù. Settime Immagini: ho visto una fila di bottiglie di vino distese. Il vino simbolizza il sangue di Cristo. Quinta Percezione: stavo ripetendo “ Io mi aspetto il meglio dalla vita con abbondanza e amore “. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo 11-10-2004 IL CAVALLONE – LA CHIAVE DELLA SERRATURA DI UNA VECCHIA BICICLETTA – IGINIA E ANNA MARIA Prime Immagini: pensavo agli scarsi introiti di questo mese dell’Associazione Amici dei Bambini quando ho visto un cavallone. Ora mi aspetto una bella offerta. Seconde Immagini: ho visto la chiave della serratura di una vecchia bicicletta. La bicicletta è un veicolo e quindi ne deduco che ho una certa libertà di movimento. Il sogno: ho sognato di chiedere un appuntamento urgente al Vescovo Diego Coletti, che però non c’era; mi ha dato l’appuntamento un altro Vescovo che non conoscevo. Non sapevo che cosa dovevo dire al Vescovo, mentre l’altra volta lo sapevo esattamente. Ci andrò quando Francesco Spaziosi avrà completato il sito Internet dell’Ordine Gesù Redentore. Terze Immagini: ho posato la tazzina del caffè sul banco del bar. Non so che dire Percezione: ho percepito “ Avete la voglia di sorridere vicino a sua moglie ? “. Si, grazie a Dio. Quarte Immagini: pensando a Iginia e ad Anna Maria ho visto una corda molto lunga, doppia, che veniva tirata indietro. Penso significhi che è stato deciso che il calvario di Iginia volge ora verso la fine. Domenica mi sono accorto che mentre le donne parlavano lei, ad occhi chiusi, sorrideva. Quinte Immagini: Anna Maria ha preso una cosa mia per farla riparare e poi mi ha detto: “ A fine Ottobre te la do “. Non so che dire. Seconda Percezione: Pensando all’associazione onlus “ Amici dei Bambini “ ho percepito “ 27.000 “. Forse significa che quest’anno riceveremo 27.000 euri ? Sarebbero meno dell’anno scorso; troppo poco per dirlo. Seste Immagini: ho messo delle gocce in una boccetta con del liquido rosso. Non so che dire. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 12-10-2004 32
  33. 33. TRUFFE SU INTERNET Prime Immagini: ho acquistato un oggetto d’oro su Internet e l’ho pagato, ma era fatto con lamierino sottile già rugginoso. E’ un invito alla prudenza per il quale ringrazio. Percezione: ho percepito “ Julna, il cadavere “ Non so che dire. Seconda Percezione: prima è stato detto “ Mi crea problemi “. Probabilmente pensavo alla campagna, ma può darsi che si tratti di un Demonio e che sia io che gli creo problemi. Ne sarei contento. Seconde Immagini: con la punta di un coltello stavo togliendo il midollo da una fetta d’osso buco. Ci sono stati nuovi lavori nella mia testa negli ultimi giorni. Gloria, lode e gratitudine al Padre, al Figlio, alla Madre Spirito Santo e alla Madonna. 13-10-2004 “ PIÙ SCEMO DI TE NON C’E’ “ - “ AMICIZIE SINCERE SULLE QUALI CONTARE “ Percezione: ho percepito “ Più scemo di te non c’è “; molto gentile demonio, per me è un complimento perché significa che mi comporto bene. Prime Immagini: su una pagina scritta a macchina ho visto scritto “ Ideali possibilità “. Ho chiesto di poter diventare un bravo soldato di Cristo. Seconde Immagini: ho visto una carta da gioco senza seme, ma con il re con il manto rosso. Poi ho percepito “ Il mio desiderio “. Forse si tratta del mio desiderio inespresso “ Immedesimarmi in Dio. Ciò che desidero a livello consapevole è diventare un bravo soldato di Cristo, il di più sarebbe Grazia abbondante. Terze Immagini: ho aperto un cancello verde e poi ho aperto la porta di una casa; qualcuno ha detto “ Chiudete ! “. Non sono entrato in casa mia. Quarte Immagini: ho visto una bicicletta; le Immagini significano che questa tappa prosegue con l’aiuto della Madre Spirito Santo. Quinta Immagine: ho visto il numero 37; secondo Anna Laura Ricci - I segreti della numerologia, pagina 79, Mediterranee - il 37 significa “ Amicizie sincere sulle quali contare “. Seste Immagini: ho visto un gran tavolo da parete a parete pieno di biancheria e di altri simili manufatti colorati. La stanza era molto luminosa. Non so che dire. Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo. 14-10-2004 PADRE PIO Prime Immagini: ho versato abbondante olio d’oliva da una scodella in una focaccia. L’ olio è associato alla pace di Cristo. In effetti mi sento in pace per il miracoli di Gesù ( perdono dei peccati 33
  34. 34. e scudo mentale ovvero trasformazione della mia mentalità negativa in positiva ). Fino a ieri sera ho avuto lavori nella mia testa, mentre stamani è libera. Seconde Immagini: stavo per mangiare una piccola pesca; la frutta è simbolo di abbondanza; avrò abbondanza di varie cose. Grazie mille. Terza Immagine: ho visto per un attimo Padre Pio da Pietrelcina; aveva ancora i capelli scuri. Stavo pregando per l’Opera di Padre Pio, gli ospedali per i quali i Gruppi di Preghiera sono utili sia spiritualmente che materialmente per la raccolta di fondi. Purtroppo ho sentito dire che il vescovo, che è stato messo a capo dell’Opera di Padre Pio, vuole fondere i Gruppi di preghiera di Padre Pio con il Gruppo dell’Apostolato della Preghiera. Mi pare pericoloso. Padre Pio preordinò le difese dell’indipendenza della sua opera anche da se stesso e dall’Ordine francescano contando anche sull’aiuto finanziario dei Gruppi di Preghiera. Percezione: ho percepito “ Miracoloso “, cioè Padre Pio è stato miracoloso e i risultati emergono dalla Sua vita di frate e dalla Sua opera, la Casa Sollievo della Sofferenza. Quarte Immagini: ho visto due persone sulla piazza antistante una Chiesa; non ce n’erano altre; le persone provenivano dalla Chiesa. Ne deduco che gli effetti dell’incorporazione dell’Opera di Padre Pio nella Chiesa romana potrebbero essere disastrosi. Gloria, lode e gratitudine a Dio e a San Pio da Pietrelcina. 15-10-2004 LE TRE AUTO – LA PIGNA D’UVA – IL NOTAIO SELLI Prime Immagini: ho visto tre auto che si allontanavano da me. Chi erano? Seconda Immagine: ho visto una pigna d’uva. Per me è segno di abbondanza e di spiritualità per le quali ringrazio. Terze Immagini: ho portato una cassetta alla porta di qualcuno che non conosco e l’ho messa sopra lo zerbino. Penso che sia una conoscenza del mondo astrale. Percezione: ho percepito “ Notaio Selli “. Serafino è un amico, ma non saprei che dirgli ( ma sarei lieto se potessi essergli utile ). Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 16-10-2004 IRAQ – IL PERICOLO – “TU SEI “– “ SPOSIAMO ? “ – LE NOZZE MISTICHE – EVERY DAY LIVING - “ CERTE SITUAZIONI CHE MILITARMENTE …” – “ IL RE DEI RE “ - “ FINO IN FONDO, POI SI VEDRÀ “ - “ PRIMATE DEI LONZI “ - “ E OGGI MI HANNO ABBANDONATO PERFINO … “ - “ C’È L’ABBANDONO “ - “ CONDIVISA LA VITA ESCLUSA LA MORTE “ 34
  35. 35. Prime Immagini: pensavo che il fondamentalismo islamico è nemico di tutti, ma specialmente dell’Occidente cristiano; poi, mi sono trovato su di un terreno quasi a picco sul mare, tre o quattrocento metri sopra. Non so quanto alta fosse la collina perché ho guardato soltanto il mare. Penso che le Immagini significhino questo: figlio il mondo si trova in una posizione pericolosa; è più facile cadere che arrivare indenni al livello del mare. Seconde Immagini: pensando a Bagdad e ai terroristi mescolati con la popolazione mi sono trovato di notte per strada, consapevole del pericolo che stavo correndo. Teofania: pensavo che Dio è infinito, ma che è anche dentro di me. E che il mio Spirito fa parte del Suo Spirito; dunque in Dio anche noi siamo infiniti; allora ho percepito queste parole “ Tu sei “. Ne deduco che il Signore Dio mi ha parlato e che noi siamo i Microcosmi del Macrocosmo 24 . Eterne grazie, Signore Dio Teofania: ho riflettuto sul significato di “ IO SONO COLUI CHE SONO “; forse vuol dire figli Io esisto, ma soltanto Io so come sono e ne sono consapevole. Voi non potete sapere perché sono indefinibile e infinito. Il Tu sei, che mi è stato detto prima, forse significa che esisto e che ne sono consapevole. A questo punto ho ricevuto una incredibile proposta dal Signore Dio: “ Sposiamo ? ”. Si, Signore ho detto e poi sono rimasto senza parole. Nota: Questo è un giorno che fa epoca nella mia storia umana. Nozze mistiche: ho visto un piccolo dolce fatto a cono, di colore giallo chiaro, al quale era stato mangiato il vertice. Ne deduco che le nozze mistiche sono state già fatte nel piano dello Spirito e di ciò ringrazio il Signore Dio. E Chica ? Seconda la Genesi dal momento che ci siamo sposati siamo una carne sola, cioè una coscienza. Quindi anche Chica ha fatto le nozze mistiche insieme con l’IO SONO e con me. Grazie mille, eterne. Terze Immagini: ho visto tre alberi fatti come mazzi di fiori rossi; formavano un triangolo isoscele. Secondo i Maestri disincarnati del Cerchio Firenze 77, il triangolo isoscele simbolizza la Coscienza Cosmica, cioè il Signore Gesù, che è al vertice del Corpo mistico formato da tutte le Coscienze e che, allo stesso tempo, le ingloba. Il Signore Gesù, come il Padre Celeste e la Madre Spirito Santo e una delle tre Personificazioni dell’Unico Dio, l’Essere Supremo. Quarte Immagini: mi sono trovato in uno spazio libero nel centro. All’estremità, sulla destra, distanziati, c’erano uomini alti e robusti con vestiti a fiori. Forse in quello spiazzo dell’Aldilà sono state festeggiate le nozze mistiche di cui sopra. Teofania: ho percepito “ Every day living “ ovvero “ Nella vita di ogni giorno “; ne deduco che siamo Uno in Dio nella vita di ogni giorno. Grazie mille Signore Dio. 24 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 29 Maggio, Amrita. 35
  36. 36. Quarte Immagini: mi sono trovato a livello del terreno, ma guardavo verso l’alto dove sporgeva il tetto di un palazzo; significa che nel Corpo Mistico del Cristo io sono al livello più basso, ma per me è il massimo ! Eterne grazie. Percezione: ho percepito “ Certe situazioni che militarmente …”. Penso significhi ciò che desideravo: essere un soldato di Cristo. La Madonna pregherà per me affinché diventi un buon soldato come desidero. Quinte Immagini: un signore mi ha dato la mano domandandomi “ Come sta ? “; bene, grazie. Seste Immagini: in un bicchiere da whisky, piuttosto grande, c’era acqua o liquore con un pezzetto di ghiaccio. Grazie mille. Settime Immagini: mi sono trovato per strada mentre cercavo un auto a noleggio. Penso significhi che sto per iniziare un’altra tappa di mia iniziativa. E anche questa è una novità. Ottave Immagini: tra tre o quattro lamette per barba cercavo quella nuova; forse le immagini significano che voglio fare un taglio netto col passato. Seconda Percezione: ho percepito “ Il Re dei re “, cioè il Signore Dio è il Re dei re ed è in ognuno di noi indipendentemente dal fatto che si sappia o lo si voglia. Terza Percezione: ho percepito “ Fino in fondo, poi si vedrà “. Forse significa che alla fine di questa mia vita terrena il Signore deciderà/giudicherà cosa fare di me. Quarta Percezione: ho percepito “ Primate dei lonzi “. Lonzo significa floscio o debole, ma anche i deboli possono fare qualcosa di buono se diventano discepoli di Gesù. Quinta Percezione: ho percepito “ E oggi mi hanno abbandonato perfino … “. Penso che i demoni mi abbiano abbandonato dopo le nozze mistiche. Sesta Percezione: ho percepito “ C’è l’abbandono “. Dovrebbe significare che mi metto nelle mani di Dio. Mi ci metto. Settima Percezione: “ Condivisa la vita esclusa la morte “. Ne deduco che con il Signore Gesù condividerò la vita, esclusa la morte che è un fatto individuale; Gesù è Vita; perciò dovrò affrontare la morte da solo. Mi pare più che giusto, ma mi aiuteranno a viverla bene. Ottava Percezione: ho percepito “ Ottocentocinquantamila euro “. Non so che dire. None Immagini: pensando all’Iraq ho visto un soldato al quale hanno sparato alle spalle; ha reclinato la testa all’indietro; è una conferma della vigliaccheria dei terroristi. Nona Percezione: ho percepito “ I nostri confronti nelle nostre case “. Mi pare che il messaggio sia figlio, rifletti sui tuoi rapporti in famiglia e ricorda che il Signore Gesù fu mansueto e buono. Gloria, lode e gratitudine eterne all’Unico Dio Padre, Figlio e Spirito Santo. E alla Madonna. 17-10-2004 36
  37. 37. IL GOL – L’UVA BIANCA E NERA –“ IO SPERO CHE MI VENGA LA FEBBRE “ Prime Immagini: ho tirato in porta e ho fatto gol. Grazie del conforto Signore, ma non so che cosa ho fatto di bene; forse gli esercizi di pensiero positivo. Seconde Immagini: avevo in mano due piccole pigne d’uva, una bianca e una nera. E’ cibo spirituale per il quale ringrazio. Percezione: la mia anima ha detto “ Io spero che mi venga la febbre “; penso che la febbre simbolizzi l’innamoramento. Terze Immagini: ho superato un auto oppure gli sono passato accanto e ho visto un uomo di profilo. Mi pare di procedere bene nel sentiero spirituale. Nota: mi sono svegliato una volta sola per fare la pipì; mi pare quindi che le cose procedano meglio, grazie all’Angelo guaritore Marco. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e all’Angelo guaritore Marco. 18-10-2004 LA LUCE DELLA SCINTILLA DIVINA – “ DIO DA DIO “ “ POSSONO VENIRE A PARLARE SULLA TERRA. DI TE “ – “ TI CONTENTI DI POCO ?” – IL VAPORE ACQUEO, SIMBOLO DELLA MADRE SPIRITO SANTO -“ LO SCOPO PRINCIPALE DELLA NOSTRA VITA…” Prime Immagini: ho visto i volti di alcune persone illuminati da una luce propria, o almeno così mi è parso; era la Luce della loro Scintilla Divina. Dai loro capelli ne deduco che erano uomini di questa epoca. Seconde Immagini: ho visto un segnale a circa cento metri dalla riva di colore giallo, il colore della Divinità ( disegno ). Il segnale emergeva dall’acqua con il suo gambo. Poi ho percepito “ Dio da Dio “. Ne ho dedotto che sono Santi che in Dio sono quasi come Dio 25 . Ce ne sono parecchi di Santi, ho domandato; “ Ma sì “ è stato risposto Terze Immagini: mi han dato del cibo su di un cucchiaino; io penso che si tratti del simbolo dell’amore di Dio. Percezione: ho percepito “ Abili, modesti “; penso che si riferiscano ai Santi, gli uomini dei. Seconda Percezione: ho percepito “ Possono venire a parlare sulla Terra. Di te “. Dovete chiederlo al Signore Gesù; io non so se è necessario; finora ho creduto che basti parlare di Gesù. Terza Percezione: Anche stanotte mi sono alzato quattro/cinque volte per fare la pipì, troppe per riposare bene. Spero Signore Gesù che Tu mi guarisca ho detto. Risposta “ Ti contenti di poco ? “ Si, Signore, una o due volte per notte soltanto, ho detto poi, meglio una sola. Questa pisciarella, 25 Vangelo di Giovanni 14,12-13 ; Cerchio Firenze 77, La Fonte Preziosa, pagina 267, Mediterranee 37
  38. 38. come la chiamo io, impedendomi di dormire bene, mi impedisce di lavorare bene di giorno. In questo periodo lavoro alla correzione del libro Le Azioni di Gesù, oltre che per i bambini Africani e a scrivere questo Diario. Ma se la mattina non mi alzo ben riposato come stamani come faccio a lavorare ? Quarte Immagini: da una coperta di tipo militare veniva fuori vapore acqueo. Il vapore è simbolo della Madre Spirito Santo. La risposta del Signore Gesù è che mi guarirà lo Spirito Santo. Nota: 8- 8-2007: salvo rare eccezioni mi sveglio una volta soltanto per notte, grazie a Voi Madre Spirito Santo e al Signore Gesù. Quarta Percezione: “ Quando ti deciderai “. Penso che riguardino le guarigioni che vanno richieste all’Essere Supremo Dio Quinte Immagini: ho visto un albero di Natale. Ne deduco che per Natale sarò guarito, grazie alle tre Persone della SS. ma Trinità E alla Madonna che intercede per me. Quinta Percezione: ho percepito” In ordine alfabetico “. Non so che dire. Sesta Percezione: “ Non puoi lasciarmi “. E chi dovrei lasciare ? Io non lascio nessuno. Settima Percezione: ho percepito “ Lo scopo principale della nostra vita…” è identificarsi in Dio ho completato io. Così come consigliano i Maestri invisibili del Cerchio Firenze 77 26 . Ottava Percezione: ho percepito “ Sono vedova “. Mi spiace per te sorella, ma nella vita c’è sempre qualcosa da imparare; se si è positivi anche la vedovanza dà delle opportunità sia agli uomini che alle donne. Nona Percezione: ho detto “ La pisciarella “ ritornando nel bagno per rifare una piccola quantità di pipì come ogni volta. Ho ripetuto al Padre la preghiera di guarirmi, ma avevo dimenticato che è la Madre Spirito Santo che guarisce. Tuttavia, sia la Madre che il Padre che il Figlio sono Personificazioni dell’Unico Dio. Quindi, dirlo a Uno e quasi uguale che dirlo agli Altri, poiché in ultima analisi, penso che agiscano insieme anche se a noi si manifestano come Padre, Madre o Figlio. Nel pomeriggio dopo un sonnellino ho percepito questa denominazione “ Azienda Granturismo “; questa denominazione potrebbe riguardare una delle mie preoccupazioni che ho messo nelle mani di Dio 27 . Gloria, lode e gratitudine alle tre Persone della SS. ma Trinità Padre, Figlio e Madre Spirito Santo. E alla Madonna. 19-10-2004 GIOCAVO A CALCIO – LA CHIESA, CON L’ALTARE E I QUADRI – METAMORFOSI - “ REVO E ALLORA ? “ – LA COSCIENZA - “ SEI CON IL SIGNORE, STAI CON IL SIGNORE “ 26 Cerchio Firenze 77, Dizionario del Cerchio, pagine 133/134, Mediterranee 27 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 20 Luglio, Amrita 38
  39. 39. Prime Immagini: Mi trovavo in un campo di calcio con altri giocatori, uno dei quali aveva il naso aquilino, ma l’uomo della terra non lo conosce. Seconde Immagini: ho visto Immagini molto belle di una Chiesa con delle case accanto; poi ho visto l’altare con un quadro del Signore Gesù a mezzo busto. Poi ho visto altri quadri tra cui uno con la Sacra Famiglia; tutti avevano colori delicati pastello. Poi ho visto altre case, tutte piccole, a misura d’uomo, come ci sono in tanti paesi. Terze Immagini: ho visto un uomo abbastanza giovane con un giacchettone viola. Il viola è simbolo di metamorfosi secondo Serena Foglia ( I simboli del sogno, pagina 75, Tascabili Economici Newton ) Il viola è anche simbolo di pacificazione, controllo delle passioni, obbedienza e sottomissione, sempre secondo Serena Foglia. Siccome nel piano astrale tutti dimostriamo circa trent’anni di meno ( mi pare che lo dicano i Maestri disincarnati del Cerchio Firenze 77 ) quel giovane potrebbe simbolizzare me. Quarte Immagini: un altro uomo, più anziano, mi ha sorriso; stavo ripetendo una frase che ha per oggetto la difesa dal pensiero negativo e/o dagli attacchi o assalti di Demoni: “ La mia mente poggia sulla mente di Dio che è presente in me con il Suo amore 28 . Percezione: ho percepito “ Revo e allora ? “. Tutto bene Chica, ma il mondo va male; bisogna pregare secondo le intenzioni della Madonna come faccio io. Prego anche per te, perché il Signore Gesù ti dia la sua pace. Forse l’Anima di Chica sa delle nozze mistiche, ma siccome siamo una coscienza sola ritengo che anche lei ne faccia parte e che in qualche modo lo sappia. Quinte Immagini: sul tavolo di un bel salotto vecchio stile c’era un telefono e un paio di occhiali da sole. Secondo Jung il salotto simbolizza la coscienza 29 . Ne deduco che la mia coscienza, grazie a Dio è bella. Il telefono dovrebbe rappresentare una facilità di collegamento con il Signore Gesù e gli occhiali uno schermo per limitare i danni della potenza che il Signore emana. Seste Immagini: ho visto una sala da pranzo molto grande; probabilmente questa grande sala significa comunione di coscienza con altre persone aventi le mie stesse limitazioni. Seconda Percezione: ho percepito “ Sei con il Signore, stai con il Signore “. Grazie mille per l’informazione fratello. è una conferma che sono avvenute le nozze mistiche con il Signore Dio. I mali del mondo sono tantissimi e gravi; bisogna contrastarli con la preghiera che è un mezzo di unione con Dio 30 . Gloria, lode e gratitudine alla SS. ma Trinità, Padre, Figlio e Madre Spirito Santo. E alla Madonna. 22-10-2004 LA PASTICCA GIALLA 28 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 21 Agosto, Amrita. 29 Serena Foglia, I Simboli del Sogno, pagina 32, Tascabili Economici Newton 30 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 17 Gennaio, Amrita 39
  40. 40. Prime Immagini: avevo in mano una grossa pasticca gialla alta tre millimetri e del diametro di circa due centimetri e mezzo. Il giallo è il colore della Divinità. Penso si tratti di una cura che santifica per la quale ringrazio sentitamente. Seconde Immagini: Avevo in mano un pezzetto di formaggio parmigiano. E’ cibo spirituale per il quale ringrazio. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 23-10-2004 “ BENE BENE ! “ – LE UOVA Percezione: Stavo pregando come faccio di solito per le intenzioni della Madonna, incluso l’Iraq, quando ho percepito “ Bene, bene ! “. Immagini: ho visto due uova, una blu e una rossa. L’uovo “ indicherebbe la ripresa dell’energia vitale dopo un periodo di stanchezza psichica 31 “ . Grazie, mi pare proprio il mio caso a causa della pisciarella che mi ha fatto dormire poco la notte, ma dovrei dire a causa della prostata. Il blu è collegato con la Provvidenza e il rosso con l’amore. Gloria, lode e gratitudine a Dio, l’Essere Supremo. 23-10-2004, sera LA MOTO E LE SCARPETTE Prima Immagine: ho visto una moto nera, bella con parti nichelate. Significa che la Madre Spirito Santo mi farà fare una tappa veloce; io dovrò solo guidarla. Grazie mille, Madre Santissima. Seconda Immagine: ho visto un paio di scarpette di stoffa. Non soltanto la Madre Spirito Santo mi ha fornito simbolicamente di una moto per farmi fare una tappa veloce, ma mi dà anche protezione contro il pensiero negativo / pessimista che i demoni mi trasmettono e che io contrasto dopo le cure del Signore Gesù. Gloria, lode e gratitudine a Dio, Padre, Madre Spirito Santo e Figlio. E alla Madonna, la nuova Eva. 25-10-2004 “ LA VOSTRA VITA E’ LIBERA, LIBERA E SARA’ LIBERA “ – “ TUTTO GUARISCE, TUTTO GUARISCE …”. Percezione: ho percepito questa frase: “ La vostra vita è libera, libera e sarà libera “. Grazie mille per la conferma; mi fate venire a mente il Vangelo di Giovanni ( 8,31-47 ). Seconda Percezione: mi sono svegliato mentre una vocina canticchiava dentro di me: “ Tutto guarisce, tutto guarisce …”. Grazie mille per la consolazione; sarò guarito alla prostata come richiesto. Gloria, lode e gratitudine al Dio Uno e Trino. E alla Madonna. 31 Serena Foglia, I simboli del Sogno, pagina 37, Tascabili Economici Newton 40

×