Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Die SlideShare-Präsentation wird heruntergeladen. ×

132 - Il Veggente Cronache II° SEMESTRE 2003

Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Veniero Ceccarini
Cronache notturne di un’avventura spirituale
( II° semestre 2003 )
1-7-2003
IL COLORE DEI CAPPELI E DEGL...
per rendersene conto. Ho pregato la Madonna di aiutarci a recuperare questi valori. La risposta è
stata semplice ed esauri...
Quarte Immagini: in cielo ho visto due aerei grandi; uno almeno era bianco; era quello più vicino a
me. I due aerei erano ...
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Wird geladen in …3
×

Hier ansehen

1 von 97 Anzeige
Anzeige

Weitere Verwandte Inhalte

Diashows für Sie (20)

Andere mochten auch (20)

Anzeige

Ähnlich wie 132 - Il Veggente Cronache II° SEMESTRE 2003 (13)

Weitere von OrdineGesu (20)

Anzeige

Aktuellste (20)

132 - Il Veggente Cronache II° SEMESTRE 2003

  1. 1. Veniero Ceccarini Cronache notturne di un’avventura spirituale ( II° semestre 2003 ) 1-7-2003 IL COLORE DEI CAPPELI E DEGLI ABITI DI ALCUNI UOMINI Prime Immagini: ho visto alcuni uomini con in testa cappelli di questo tipo ( disegno ). La parte centrale del sopra era di color giallo-oro, il colore della Divinità. Non ricordo il colore delle altre parti del cappello. All’ultimo ho visto un uomo da solo, di spalle, era seduto; indossava una tuta che, fino alla vita, era del colore giallo oro del cappello, ma non aveva il cappello. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 2-7-2003 “ CHI È QUESTO POOL ? “ – “ “…FIN QUI “ – “ QUELLO CHE E’ DI MAOMETTO E’ DI MAOMETTO “– “ L’HAI CENTRATO ORA “ – “ MENO CONDIZIONATI “ Prima Percezione: pensavo che avevo finalmente finito la bozza dell’allegato del Corano allo statuto - programma dell’Ordine Gesù Redentore quando ho percepito “ Chi è questo pool ? Sulla terra sono da solo, ma in Cielo penso che siano diverse le persone che mi aiutano. Seconda Percezione: ho percepito poche parole, che non ricordo bene, dette con grande gioia e che terminavano “ ..fin qui “: Mi mancano da correggere soltanto due pagine scarse della prima bozza ( parte della sedicesima più la diciassettesima e poche righe della diciottesima pagina. Considerata la gioia con la quale è stata pronunciata questa frase, penso che l’abbia detta il Signore Gesù. Prime Immagini: ho visto un uomo robusto con i baffetti e con circa quindici chilogrammi di carne in più del normale. Come cappello aveva una busta di tipo militare. Ho percepito questa frase: “ Quello che è di Maometto è di Maometto “. Precisiamo il Corano non è di Maometto. A Maometto l’ha cantato l’Arcangelo o l’Angelo Gabriele, quindi il Corano è di Dio, ma non si può giurare sul suo contenuto perché le manomissione umane sono sempre possibili 1 . Siccome avevo continuato a pensare al Corano, le seguenti parole che ho percepito riguardano ciò che avevo pensato: “ L’hai centrato, ora “. Ovvero ciò che ho detto sopra è corretto. Seconde Immagini: di una sciarpa di colore blu, di stoffa molto fine, anzi di velo, alta circa venti/venticinque centimetri, ne era stato strappato un piccolo pezzo lungo una ventina di centimetri. ( Disegno ). Non ho visto quant’era lunga la sciarpa; troppo poco per trarre conclusioni. Teofania: ho ripensato al degrado dei valori nel mondo occidentale, quali la verginità di maschi e femmine e soprattutto il degrado del senso del pudore. Basta guardare qualunque televisione laica 1 Sergio Noja, Maometto, pagina 115 e ss, Oscar Mondadori 1
  2. 2. per rendersene conto. Ho pregato la Madonna di aiutarci a recuperare questi valori. La risposta è stata semplice ed esauriente allo stesso tempo: “ Meno condizionati “, Ovvero nel futuro saremo meno condizionati dal sesso. Grazie Signore Dio e grazie alla Madonna che mi ha risposto. Terze Immagini: dall’alto, molto in alto, sopra un campo da gioco ho visto schierata la squadra dei giocatori di calcio con la maglia rosso fiamma. Forse significa che presto entrerò a far parte di questa squadra. Gloria, lode e gratitudine al Padre, al Figlio, allo Spirito Santo e alla Madonna. 3-7-2003 HO APERTO UN SACCO Prime Immagini: pensavo alle mie deficienze e perciò ho chiesto al Signore Gesù e alla Madonna di aiutarmi a superare qualsiasi difficoltà e a tenermi vicino. Come risposta ho apero un sacco; in cima alle cose che c’erano ho visto il mio computer portatile Toshiba. Il messaggio è: sappiamo che fai fatica a fare un’analisi del Corano ancorché limitata a pochi temi, una quindicina, anche se sono molto importanti. Ma noi ti seguiamo e ti aiutiamo. E’ verissimo: mi fanno capire sia di giorno che di notte dove e quando sbaglio. Seconde Immagini: mi sono trovato in una stanza senza mobili. Forse significa che un lavoro simile a quello che sto facendo sul Corano non l’ha mai fatto nessuno. Terze Immagini: ho portato sino alla parete una coperta coprendo tutto; dovrebbe significare che i lavori di correzione che ho fatto alla bozza sugli errori di interpretazione di temi del Corano sono completi. Gloria, lode e gratitudine a Dio e alla Madonna. 4-7-2003 LA BOTTIGLIA DI SPUMANTE – I DUE AEREI – L’OROLOGIO Prime Immagini: pensavo alla mia salute e a qualche problemino che ho e mi domandavo se avevo interpretato bene le Immagini dei farmaci di qualche giorno fa, quando ho visto una bottiglia di vino o spumante che sia stato; sull’etichetta c’era una striscia rossa trasversale come in una marca di champagne; la striscia era larga circa un centimetro. Hanno detto anche una parola, ma ora non la ricordo più. Forse è un invito a brindare alla mia salute. Nota del ( 19-6-2007 ): con il passare del tempo, grazie agli Angeli guaritori, la mia salute è migliorata sotto ogni aspetto . Seconde Immagini: una mano invisibile ha allungato verso di me una bottiglia per versarmi da bere; il tappo era stato tolto. A questo punto penso proprio che gli Angeli guaritori entreranno in azione: Grazie mille, eterne. Terze Immagini: non ho preso appunti e perciò non le ricordo più. 2
  3. 3. Quarte Immagini: in cielo ho visto due aerei grandi; uno almeno era bianco; era quello più vicino a me. I due aerei erano più o meno uguali e volavano l’uno vicino all’altro contro il cielo blu. Essi avevano la prora puntata verso l’alto non avendo ancora raggiunto la quota voluta. Penso che le Immagini significhino questo: figlio le due associazioni alle quali stai lavorando sono ormai lanciate. Grazie mille per l’aiuto determinante che mi date perché so che è Dio che fa crescere. Ai bambini Africani abbiamo già mandato sedicimila euro dal Luglio scorso. Quinte Immagini: mi sono trovato per strada, ma stavo per salire sul marciapiede. Ne deduco che ho gia finito la tappa sul piccolo motoscafo, grazie alla Madre Spirito Santo. Seste Immagini: dopo la pennichella ho visto un orologio omega d’acciaio satinato con un cintolino d’acciaio. L’ orologio era un palmo sotto il pelo dell’acqua. Non ho visto l’ora, ma l’orologio ne segna una per me. Gloria lode e gratitudine a Dio e agli Angeli a cominciare da Beniamino e dagli Angeli guaritori. 6-7-2003 “ VEDI NELL’ALTRO UN ALTRO TE STESSO “ Percezione: ho percepito “ Vedi nell’altro un altro te stesso “. E’ un consiglio pratico efficacissimo degno del Vangelo. E’ un consiglio pratico efficacissimo da adottare in ogni occasione. Qualcosa mi dice che questo metodo mi darà gioia; forse viene direttamente dal Signore Gesù. Immagini: ho preso un portafiori per fiori a stelo lungo. Era alto circa quaranta centimetri e poteva contenere soltanto due o tre gambi. Il messaggio mi pare che sia: figlio, ti stai dimenticando dei fiori in questa stagione. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 6-7-2003, sera “ SARANNO LIBERI E LO VEDRETE “ Percezione: ho percepito “ Parlo anche di sangue. E’ morto a vent’anni “. Prima pensavo ai Kamikaze e alle loro vite male spese e a quei demoni umani che illudono loro e le loro famiglie con danaro e la promessa del Paradiso. Seconda Percezione: “ Le vie per andare e tornare dal porto erano state segnalate con i pini “. Non so che dire. Prime Immagini: ho visto un bambino grandicello sui quattordici anni: Mi è sembrato il figlio di Francesco e Patrizia Gatto. Penso che sia un giovinetto sensibile e buono. Seconde Immagini: ho visto un piccolo tavolo bianco pieno di bottiglie d’acqua, di vino e di spumante. 3
  4. 4. Pensiero: Pensavo all’Uno nei molti e ai molti nell’Uno quando ho percepito “ Saranno liberi e lo vedrete “. Ne deduco che il Signore Gesù libererà dalla schiavitù del peccato tutti gli uomini e ciascuno se ne renderà conto. Terza Percezione: “ Vediamoci Lunedì e troviamo una soluzione “. E’ un appuntamento nel mondo astrale. Grazie mille. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Mamma Maria, la Corredentrice. 8-7-2003 NEONATI E SERPENTI Prime Immagini: in una stanza c’erano molti bambini piccoli nelle culle. Si vedano le terze Immagini Seconde Immagini: in cima ad un muro bianco, alto era nato un alberello, ma non aveva foglie. Se non era inverno non so che dire. Terze Immagini: ho visto due serpenti nascosti in una stanza dove mi trovavo; erano nascosti dentro la lana. Il primo stava guardando intorno a sé, attento. Ho intuito che si trattasse di un serpente dal modo in cui stava eretto, ma essendo dietro di esso non ho potuto vedere la testa che era dentro un tubetto di lana, confezionato appositamente del diametro di circa due centimetri; altrimenti non so a quale altra creatura potesse servire. Senza la coda era lungo/alto, circa 25 c/30 cm e largo circa due. Il secondo serpente era dentro un sacco di lana o qualcosa di simile ad un ampio maglione. Questo serpente era molto più grosso del primo. Il suo corpo aveva un diametro di circa cinque o sei centimetri. Penso che le prime e terze Immagini siano collegate e significano questo figlio, fin dalla nascita un serpentello vi scruta nella culla; perciò mentre il Signore Dio vi da un Angelo Custode per aiutarvi, Satana vi da un demonio per danneggiarvi, che poi gli riferisce tutto quello che fate o che pensate, nonché i vostri punti deboli ( i vostri vizi ). Gloria, lode e gratitudine a Dio. 9-7-2003 LE UOVA – L’OSTACOLO - : “ HAI RAGIONE, HAI RAGIONE A PENSAR TUTTO ….” POSITIVAMENTE AGGIUNGO IO Prime Immagini: ho visto una bella casa isolata in muratura; era circondata da un prato e da una cancellata; la casa era a due piani fuori terra ed era larga quanto due stanze. Sulla cancellata, più che uno stemma nobiliare c’era una g maiuscola con il gambo molto lungo. Seconde Immagini: ho visto esposte moltissime uova, bene ordinate in speciali grandi vassoi; ogni uovo era al suo posto; erano centinaia. Forse le Immagini mi dicono che il Signore Gesù è al lavoro e dal mondo verranno centinaia di persone nell’Ordine Gesù Redentore. 4
  5. 5. Terze Immagini: mi sono trovato in una strada larghissima, in leggera discesa. L’ho attraversata per immettermi nella curva a destra, ma quando sono arrivato per girare mi sono dovuto fermare, perché una donna in bicicletta, con un bambino sul seggiolino, mi ha attraversato la strada e si è fermata davanti a me. Penso che le Immagini significhino che avrò un piccolo contrattempo nel mio lavoro. Quarte Immagini: mi sono trovato con altre due o tre persone in un campo in leggera pendenza in attesa di qualcuno. E’ stato detto “ Aldo, che è buono, li ha anche aiutati “. Aldo Bernini, se è di lui che parlano è mio cugino in quanto è cugino di Nicla. Quinte Immagini: in un piccolo vassoio bianco, rotondo, c’erano confetti argentati. In questo anno Nicla ed io abbiamo fatto il cinquantesimo anniversario del nostro matrimonio. Forse si riferiscano a quello. Seste Immagini: pensavo all’albagia araba, mentre ero con due o tre persone; una di loro ha detto che è difficile cambiarli, se non impossibile. Gli ho risposto che oggi cambia tutto così velocemente che potrebbero cambiare anche loro altrettanto velocemente. A questo punto è stato detto: “ Hai ragione, hai ragione a pensar tutto ….” Positivamente aggiungo io. E’ importante far conoscere agli Islamici gli errori di interpretazione di diversi temi fondamentali del Corano. Settime Immagini: tra i Califfi che hanno interpretato male la Parola di Dio nel Corano mi sento di escludere Abu Bakr perché ha vissuto con Maometto tutta la storia del Corano e perciò penso che sia diventato un vero uomo dedito interamente a Dio e cioè uno dei rarissimi musulmani. Del secondo Califfo approfondirò la storia, mentre il terzo è stato, forse uno che ha richiesto interpretazioni di comodo. A questo punto ho visto un uomo con un bambino piccolo in braccio, neonato o di pochissimi mesi. Forse le Immagini significano che sono nel giusto. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 10-7-2003 “ TI FA CAPIRE IL SINCERAMENTO “ Percezione: ho percepito “ Ti fa capire il sinceramento “. Sinceramento non è una parola in uso nell’italiano corrente, per cui devo interpretarla. Mi pare che confermi una cosa che so già: il Signore Gesù mi fa capire la verità nel mio intimo. Infatti se sbaglio io so subito o più tardi che ho sbagliato e mi correggo; ma generalmente il sapere è immediato. Questa Anima mi conforta ed io la ringrazio. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù, 11-7-2003 PRINCIPI - “ ESECUTORI DI CARITA’IN AZIONE “ – “ LA MASSIMA RISTORAZIONE E’ QUELLA CHE HA PER FINE …” IL BENE DEGLI ALTRI 5
  6. 6. Principi dell’Ordine Gesù Redentore: a. nessun segreto nelle comunità evangeliche; b. ciascuno stabilisce la sua relazione con il Signore Gesù; c. è proibito meditare sul Demonio: d. dobbiamo dirci sempre la verità, ma con Carità; e. Non dobbiamo giudicare né mormorare alle spalle degli altri. Dopodiché ho percepito le seguenti parole: “ Esecutori di Carità in azione “; grazie mille per il conforto. Poi ho percepito questa frase che ho completato io stesso: “ La massima ristorazione è quella che ha …” per fine il Bene degli altri; f. Non si deve fare il Bene per ottenere alcun compenso, nemmeno spirituale; si deve fare il Bene per fare il Bene; chi lo fa non rimarrà deluso, poiché il Signore Dio ha previsto la legge di azione e reazione nella vita per cui chi farà del bene riceverà bene dalla vita e viceversa; g. Non mettiamo mele marce nel cesto delle buone, né teniamoci quelle che ammarciscono per non fare ammarcire le altre. Ne deriva che si deve tenere gli occhi sempre aperti; se una mela ammarcisce separiamola dalle altre. Per mele si intendono le persone; se scopriamo che qualcuna non si comporta evangelicamente invitiamola a ravvedersi; se non si ravvede preghiamola di dare le dimissioni. Se la persona non le darà dovrà essere espulsa, anche ricorrendo alle leggi degli uomini. Questo perché se uno cade nel peccato e non si ravvede subito ne diventa schiavo; automaticamente diventa, volente o meno schiavo di Satana. Dopo che ho messo a punto il discorsetto che voglio fare in Chiesa prima del Rosario trattando sulla meditazione, sui vizi, pregi e talenti delle persone un uomo con la barba, sorridendo, mi ha fatto una carezza. Grazie del conforto, fratello. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 13-7-2003 LA SQUADRA CON LA MAGLIA CELESTE – LA SQUADRA CON LA MAGLIA GIALLOROSSA – “ TE, INSIEME, VAI AVANTI COSÌ “ – “ TE LE METTO A TE, TE LE METTO A TE…” - “ SINE DIE “ -“ UNA VOLTA MI PIACE UNA ROSA …” – LA SEDE DELL’ORDINE GESÙ REDENTORE E’ IN COSTRUZIONE NEL MONDO ASTRALE Prime Immagini: ho visto una berlina americana, molto grande, tipo anni cinquanta, con una squadra sportiva che indossava una maglia azzurra; questa dovrebbe essere la squadra dell’associazione Amici dei Bambini Africani contagiati da Hiv/Aids. 6
  7. 7. Seconde Immagini: ho visto una squadra con la maglia rossa, bordata di giallo al collo e alle maniche. Il rosso è simbolo “ dell’espansione, della lotta e della battaglia 2 . Il giallo è il colore della Divinità. Ne deriva che l’Associazione Gesù Redentore avrà questa maglia nelle competizioni sportive. Il Signore Gesù è il vero capo di questa associazione I presidenti umani saranno semplicemente le Sue mani e i Suoi piedi. Teofania: ho percepito “ Te, insieme, vai avanti così “. E’ il Signore Gesù che approva ciò che vado scrivendo attento ai Suoi suggerimenti intimi. Grazie Signore, sono molto contento, anzi moltissimo; ne deduco che sto usando parole e toni giusti per il capitolo sulle interpretazioni di temi fondamentali del Corano. Ma Tu, per piacere continua a controllare o far controllare il mio lavoro perché non vorrei far fare cattive figure all’Ordine Gesù Redentore, mai. Terze Immagini: una donna ha cominciato a cantare allegramente “ Te le metto a te, te le metto a te, te le metto a te… “. Ma cosa vuol dire mi sono domandato, ma dopo aver visto le Immagini seguenti ho compreso: mette i miei piedi, cioè i miei pensieri uno dopo l’altro su una linea diritta. Grazie eterne, sorella. Quarte Immagini: la donna, guardando dove metteva i piedi ha detto: “ Io, mi te…siete un po’ in difficoltà. Ti amo a far così “. E ha cominciato a mettere un piede uno dopo l’altro; era come se tracciasse sul pavimento una linea diritta davanti a sé, linea immaginaria che calcava passo dopo passo. Le ho domandato, “ Quanto dovrò vivere in difficoltà ?. Lei mi risposto “ Sine die “, cioè senza tempo. Certamente non ci si annoia nell’Eternità, si collabora come la donna e me. Sono stato in difficoltà, ma ora va molto meglio, ho le idee più chiare: ho letto quattro libri e ne consulto sette mentre scrivo; e il Corano è il primo che consulto insieme al Dizionario del Corano di Alessandro Nangeroni, Edizioni Xenia. Grazie eterne sorella, continua a controllarmi e a suggerirmi perché non voglio sbagliare; continua, sine die anche tu. Prega il Signore Dio che mi dia un po’ della tua allegria. Grazie. Quinte Immagini: mi sono visto seduto in mezzo ad altri nella quarta, quinta o sesta fila di un piccolo teatro; ascoltavo attentamente ciò che veniva detto. A parte le prime dieci file circa, le altre erano tutte vuote. Ero molto più giovane di quanto lo sia in terra. Ero nel piano astrale e ascoltavo una lezione molto importante, riservata a chi era interessato all’argomento, ma l’uomo della Terra non sa di quale argomento si trattava. L’ennesima prova che si vive contemporaneamente in quattro piani di esistenza ( fisico, astrale, mentale e akasico o della coscienza ). 2 Serena Foglia, I simboli del sogno, pagina 72, Tascabili Economici Newton 7
  8. 8. Seconda Percezione: ho percepito “ Una volta mi piace una rosa …”. Questa frase dovrebbe essere stata pronunciata dalla Madonna. Da anni metto rose fresche a Lei, al Signore Gesù e a un quadretto sulla vita, ma quest’anno me lo sono dimenticato. Scusa Mamma, non accadrà più. Seste Immagini: ho chiuso un cancello. In Cielo ho una casa, simile a quella che ho sulla Terra. Terza Percezione: ho detto” Non badare “. E poi: “ Ma stai un po’ zitta! “ Penso di aver parlato a Chica; non sono stato gentile; anche nell’Aldilà non siamo sempre d’accordo, ma sulla Terra non Le ho mai detto di stare zitta; anche lei era con me nel teatro, ma in un’altra stanza perché non l’ho vista. A volte perdo la pazienza anche nell’Aldilà. Settime Immagini: ho visto da vicino un enorme capannone pitturato di giallo e due palazzine più lontane alle quali avevano finito di fare il tetto di mattoni; ho visto anche il terzo piano di un’altra palazzina e il primo piano di una quarta palazzina, della quale avevano fatto solo l’ossatura in cemento armato. Le costruzioni dovrebbero simbolizzare le due associazioni per le quali sto lavorando quella per i Bambini Africani e quella dell’Ordine Gesù Redentore. I lavori dell’Ordine Gesù Redentore vanno a rilento anche per causa del sistema operativo Microsoft Millennium che è tanto instabile da poterlo considerare una vera frana; una vergogna operativa. Ottave Immagini: una donna mi ha dato un mazzetto di posate ( cucchiaio, forchetta e altre che teneva dietro le prime, strette in pugno ), dicendomi “ Tieni “. Grazie. None Immagini: ho visto le fondamenta di un enorme palazzo in cemento armato. Il piano sotto terra era alto una decina di metri. Non ho visto altro e non so che tipo di fabbricato stavano costruendo. Questo enorme palazzo dovrebbe simbolizzare la sede dell’Ordine Gesù Redentore nel piano astrale. Il Signore Gesù ne farà una cosa grande. Decime Immagini: mi sono visto per strada, una strada di campagna. Ero arrivato vicino ad un lungo e alto muro, lungo il quale c’erano i nastri di plastica che annunciano lavori in corso. Ma non so se mi sarei fermato lì o avrei proseguito Undicesime Immagini: sono entrato in una piazza o una via molto larga, tra due fabbricati, dove c’erano moltissime persone, tutte sedute. Erano di spalle. Si tratta di un evento del piano astrale al quale ho partecipato, ma l’uomo della Terra non ne sa nulla. Dodicesime Immagini: ho visto Chica e sullo sfondo un bellissimo ambiente naturale. Poi ho guardato il cielo azzurro dove molti gabbiani volavano sopra di lei senza batter le ali. Chica sta facendo delle riflessioni su se stessa e continua a studiarmi. Penso che cominci a desiderare di volare più alto ovvero che il suo Io divino cominci a primeggiare sul suo io umano. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 14-7-2003 8
  9. 9. GESÙ E LE CARCERI: “ VERRÒ E RISOLVO QUESTA SITUAZIONE “ Teofania: in questi ultimi tempi ho riflettuto molto sulle tante prigionie del peccato 3 , perché i peccati ci rendono schiavi del peccato stesso e quindi di Satana. Ne deriva che i nostri corpi diventano vere e proprie carceri della nostra Anima. Dopodiché ho percepito queste parole del Signore “ Verrò e risolvo questa situazione “. Ha parlato il Redentore Salvatore del genere umano. Grazie mille, eterne. Ha usato prima il futuro, che riguarda noi e il mondo, e poi il presente, che riguarda Lui e l’Eternità. Quando verrà di nuovo risorgerà dentro di noi, uno per uno, a qualunque religione si appartenga 4 . Prime immagini: ho visto due gocce cadere nell’acqua; siccome prima pensavo a quando lavoro per l’una o per l’altra, il Cielo mi dice di non crearmi problemi perché le due associazioni dal loro punto di vista sono identiche come due gocce d’acqua. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna.. 15.7-2003 LA MEDAGLIETTA D’ORO Prime Immagini: Ho visto una medaglietta d’oro, non incisa, fatta a rombo. Il rombo ha quattro lati; il quattro si associa ai simboli del quadrato e della croce, che si identifica con la x, simbolo universale di collegamento tra materia e Spirito, fra il mondo fisico e Dio 5 . Pensavo all’aiuto della Madre Spirito Santo quando ho tolto da una medaglietta che avevo al collo qualcosa attaccato all’oro; era roba scura, cioè sporcizia e l’ho buttata via. Gloria, lode e gratitudine alla SS. ma Trinità. E alla Madonna. 16-7-2003 “ E’VERO ? “ – IL GIPPONE E IL BENZINAIO – IL NASTRO DEI BUONI Prime Immagini: ho visto una donna che mi ha chiesto sorridente “ E’ vero ? “. Se ti riferisci alla costituzione dell’Ordine Gesù Redentore è vero. Lo costituirò a qualsiasi costo. Chica e io siamo come un niente di fronte ad un progetto di Gesù. Seconde Immagini: Mi sono trovato alla guida di un gippone, mentre parlavo con il benzinaio: penso significhi questo: il lavoro sul Corano progredisce ( ma se io avessi dovuto scegliere il veicolo avrei scelto un camion con rimorchio, tante sono le difficoltà che ha mi posto questo studio ). Terze Immagini: ho visto un nastro verde lungo circa 10/12 centimetri e largo tre sul quale, nel centro, era scritto in lettere maiuscole BUONI. Penso significhi che coloro che faranno parte dell’Ordine Gesù Redentore saranno classificati tra i buoni. 3 Giovanni 8, 31 - 32 4 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 24 e 25 Dicembre, Amrita : Cerchio Firenze 77, Le grandi verità ricercate dall’uomo, pagina 160, Mediterranee 5 Solas Boncompagni, Il mondo dei Simboli, pagina 63, Mediterranee 9
  10. 10. Gloria, lode e gratitudine a Gesù Redentore e alla Madonna, la Corredentrice. 19-7-2003 PUREZZA – I TRE VOLTI DELL’ISLAM – “ TU NON CE LA FAI CON ME “ Prime Immagini: con la forchetta mangiavo piccoli pezzetti di un formaggio bianchissimo, apparentemente solido; si trovava all’esterno ( disegno ) di un parallelepipedo e si divideva in piccoli pezzetti sferoidali. Il bianco è il colore della Purezza. Il messaggio è figlio, la Purezza è un virtù che puoi assumere a briciole. Non so quanto fosse lungo il parallelepipedo, ma ne deduco che la Madre Spirito Santo mi ha data una buona quantità di questo formaggio. Percezione: Pensavo a quanti Islamici Fondamentalisti sono schiavi di Satana e come sia indispensabile dire a tutti i Maomettani che il complesso delle interpretazioni sataniche di versetti fondamentali del Corano fa della Rivelazione a Maometto una religione diversa ( la Sharia ) da quella che dovrebbe essere se numerosi versetti (che riguardano quattordici temi coranici ) fossero stati interpretati correttamente. Solo i Moderati si avvicinano all’interpretazione corretta di alcuni di questi quattordici temi, ma anche loro commettono errori, come ad esempio riguardo l’Islam, la dignità della donna, le mogli e il numero dei figli. Mentre riflettevo su quanto sopra ho percepito “ I tre volti dell’Islam “; un volto è quello dei moderati; il secondo volto è quello dei Fondamentalisti ed è brutto. Il terzo volto è orrendo ed è quello dei terroristi.; soltanto il primo volto, quello dei Moderati è vero; ma anch’essi commettono errori come ho già detto; ad esempio come interpretano il significato di miscredenti ? Ritengo che anch’essi non vivano bene la Rivelazione fatta al profeta Maometto. Il volto dei Terroristi è un volto satanico. Seconda Percezione: ho percepito “ Tu non ce la fai con me “. Chi sei Satana ? Io non sono solo e sono sostenuto dal Signore Gesù e dalla Madonna, tra gli altri. In ogni caso non è mai opportuno sottovalutare gli avversari. Io farò l’Elaborato sull’Islam, che è a buon punto e in questo vincerò e ti smaschererò. E poi costituirò l’Ordine Gesù Redentore. Dopodiché dovrai vedertela con il Signore Gesù non con me, perché è Lui il capo effettivo dell’associazione che considera Sua. L’Ordine Gesù Redentore è già una realtà nella mia mente e soprattutto nel mondo astrale. Unico problema vado avanti lentamente, ma come un rullo compressore. Tu non ce la farai a fermarmi perché non sono solo, Gesù, il Signore è con me. Il sommo Dante direbbe: “ Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole e più non dimandare “. Seconde Immagini: Dony mi ha fatto vedere il polso del suo braccio sinistro che era del tutto normale e mi ha detto “ Io mi vergogno “. Ora sì che posso aiutare Dony a conoscersi. Grazie Signore. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 20-6-2003 10
  11. 11. VAPORE ACQUEO Prime Immagini: ho visto vapore acqueo uscire da un mucchio di panni corrispondente ai vestiti di una persona; penso che la Madre Spirito Santo abbia purificato tutti i miei pensieri e me stesso. Seconde Immagini: ho dato la mano ad un bambino di circa sei/sette anni, che era accanto a me. Con i bambini ho sempre avuto un buon rapporto. Pensiero: Il Dio Uno e Trino realizzerà l’Islam come l’ha concepito con Ebrei, Cristiani e Islamici. Gloria, lode e gratitudine al Dio Uno e Trino che ci è Padre e Madre. 21-7-2003 GIORNALI Ho aperto una cartella nella quale c’era una Gazzetta dello Sport e un altro giornale. Mi pare che mi annuncino notizie sulla squadra con la maglia azzurra e su quella con la maglia giallorosa. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 23-7-2003 “ SUI GIORNALI TANTO NON SI VEDE “- “ UN LIBRO APERTO TU SARAI “ – IL GRANDE MAGAZZINO Prime Immagini: pensavo alle scienze coraniche e alle mie letture di versetti fondamentali del Corano dei quali ho scoperto le interpretazioni sataniche che ne sono state date. Non ho trovato versetti satanici, ma sono bastate le interpretazioni malvagie dei Fondamentalisti a fare tante guerre. A questo punto mi è apparso un giovane dal volto tondeggiante, che agitando le manine aperte ( le aveva molto piccole ) tra lui e me mi ha detto allegramente “ Sui giornali tanto non si vede “. Non ha detto che le mie osservazioni non erano fondate, ma si è rallegrato contando sul fatto che i giornali non avranno il coraggio di riferire delle mie censure all’Islam. A lui ho risposto; fratello, prima o poi gli islamici leggeranno le mie osservazioni a cominciare da Internet perché le masse arabe devono sapere quanto influiscono sulla loro stessa vita le interpretazioni sataniche del Corano. Seconde Immagini: ho intravisto un uomo, di fianco, con la testa abbassata e le braccia un po’ alzate che camminava un pò curvo. Non l’ho visto in volto. Poi ho percepito questa frase: “ Un libro aperto tu sarai “. Sono una persona riservata, ma per altri motivi mi sono come nascosto, ma sono d’accordo che devo diventare un libro aperto. Venerdì ho l’appuntamento con il vescovo Coletti al quale parlerò dell’Ordine Gesù Redentore e al quale farò un breve cenno della mia vita spirituale perché mi han fatto sognare di chiedergli un parere su di me. Terze Immagini: ho visto un assegno bancario; era spillato ad una carta quadrotta piegata in due. Sul retro c’era scritto, a lettere maiuscole PHILADELFIA. Mi pare significhi che al momento opportuno l’Ordine Gesù Redentore riceverà un contributo da Filadelfia. 11
  12. 12. Quarte Immagini: mi trovavo in un grande capannone; una donna ha scelto della frutta che metteva in un cestello trasparente, che era dentro una specie di contenitore cubico, aperto sui lati ( disegno ). Prima pensavo ai cercatori di verità, cioè a persone libere appartenenti a varie religioni che verranno all’Ordine Gesù Redentore per ampliare le loro conoscenze e trovare Verità che ancora non conoscono. Poi potranno tornare a casa loro e decidere se rimarranno ebree o buddiste, maomettane, indù o di altre religioni; ma è importante che ritornino a casa loro cominciando a conoscere Cristo, il Redentore e Salvatore di tutti gli uomini. Il grande magazzino simbolizza che nell’Ordine Gesù Redentore ci sarà posto per tutti. Quinte Immagini: “ Non me lo aveva fatto nessuno “ ha detto una donna mentre misurava una valigia larga e quadrata, alta almeno 40/50 centimetri. Non so che dire Seste Immagini: un uomo mi ha detto “ Io sto attento, …poi il profumo…”. E’ un uomo che giudica anche dal profumo che emana da uno scritto. Spero che emani un buon profumo anche dai miei scritti che spero siano tanto obiettivi, quanto mi impegno che lo siano. Percezione: ho percepito “ Un somaro come lei…” . Grazie, molto gentile. I somari sono molto utili nelle società agricole, li ho simpatici e non mi offendo. Da almeno vent’anni ho una cartolina con due somari in bella mostra in ufficio. Seconda Percezione: ho percepito queste parole: “ Sura IV, versetto 21.”. Il versetto 21 della quarta sura del Corano nella traduzione di Bonelli così recita: “ Certo Dio è tenuto ad essere propizio e a perdonare solo a coloro che operano male per ignoranza, indi si ravvedono ben presto; Dio ad essi perdonerà, poiché Dio è sapiente e saggio “. Ne deduco che quando i Maomettani verranno a conoscere i miei scritti non potranno più dire di non sapere. Allora, per loro, suonerà una campana che dovranno ascoltare se vorranno essere perdonati da Dio. Ottave Immagini: ho visto Nicla a capotavola: aveva uno splendido anello di diamanti. Quello centrale aveva una forma strana tipo vela semitonda; non c’era paragone con i diamanti terrestri oer luce, forma e dimensioni. Penso significhi che Chica ha ricevuto un dono spirituale splendido dalla Madre Spirito Santo. Sono felice perché sta soffrendo e io riesco, per grazia di Dio, a non aprire bocca. Ascolto e basta come quando andavo all’Ospedale con l’Avo ( Associazione Volontari Ospedalieri ). Purtroppo ora non ho più tempo. Avanti di chiudere voglio dire una cosa importantissima: Sabato scorso il Signore Gesù è stato in me tutta la mattinata senza interruzione. Credete anche se non posso provarlo. None Immagini:sono uscito da un corridoio del magazzino, tra due pareti di scaffali; sono andato avanti ma il passo era ostruito da alcune sedie accatastate; avrei potuto toglierle senza difficoltà.Il Messaggio è questo, troverai ostacoli facilmente superabili. Il computer fa più interruzioni che mai 12
  13. 13. a causa della instabilità del software Millennium e altre cosette meno importanti. A causa di ciò perdo molto tempo. 24-7-2003 “ TOTALE COMPRENSIONE, TOTALE ACCORDO “ Percezione: ho percepito questa breve frase, “ Totale comprensione, totale accordo “. Naturalmente non c’è bisogno di commento, tranne un accenno alla gioia per essere diventato un discepolo che si sforza di comprendere. Grazie eterne Signore Gesù. 25-7-2003 LA BARCA ROSSA – L’ISLAM - “ CHIEDO ALLA MIA GENTE L’ACCETTAZIONE DI QUELLA PACE LÌ “ Prime Immagini: ho visto delle barche in un canale molto ampio, trafficato; una di queste era rossa ed era piccola. Penso che farò una breve tappa per mare per crescere nell’amore. Seconde Immagini: pensavo a quanto è difficile vincere se stessi quando ho visto un palazzo completamente ricoperto da un telo nero pesante con una striscia d’oro o dorata fatta così ( disegno ). La striscia era posta in corrispondenza di ogni piano come ad indicare che la comprensione di se stessi avviene per gradi. I piani erano tre o quattro: Considerata l’altezza dei piani si trattava di un palazzo vecchio. Poi ho percepito “ …perfetto di noi, te lo sei meritato “. Forse è la conferma che sono riuscito a conoscermi un po’. Vi ringrazio per il vostro aiuto. Terze Immagini: pensavo alla religione islamica, chiusa in se stessa con la presunzione di essere la sola vera religione. E’ necessario che capiscano che nel rispetto degli altri, nell’obiettivo esame di se stessi, riposa la capacità di crescere come persone, religioni e popoli. Dopodiché hanno aperto un involtino nero davanti a me tirando un striscia di scotch larga circa ¾ cm e mi han fatto vedere l’interno: era tutto nero come l’esterno. Penso che l’Islam dovrà rivedere tutto ciò che è scritto nella Sharia alla luce del Decalogo e dei Comandamenti dell’Amore per Dio e gli altri. Percezione: ho pregato la SS. ma Trinità, Padre, Figlio e Madre Spirito Santo affinché sia fatta pace in Palestina come proposto dagli Occidentali e dai russi e in Iraq sia istaurata una democrazia. Dopodiché ho percepito: “ Chiedo alla mia gente l’accettazione di quella pace lì “. Penso che questa frase sia stata detta da un palestinese o da un iracheno che vive nel mondo astrale Quarte Immagini: ho visto una scatola di plastica bianca lunga circa due metri, larga tre centimetri e alta altrettanto; la scatola conteneva verdure di varie specie. Il coperchio era stato appoggiato sul lato opposto a quello in cui mi trovavo. Le verdure sono simbolo di abbondanza per la quale ringrazio sentitamente. 13
  14. 14. Quinte Immagini: Chica ha detto scuotendo la testa: “ Non ho più voglia “. Non so a che cosa si riferisca. Seste Immagini: ho mangiato un cucchiaio di zuppa; è cibo spirituale per il quale ringrazio. Seconda Percezione: ho percepito “ Un dato viene fuori anche per te “. Non ricordando a che cosa pensavo non so che cosa dire. Gloria lode e gratitudine alla SS. ma Trinità e alla Madonna. 26-7-2003 IL FELINO E IL RISCHIO Nella penombra ho visto un felino ritto sulle zampe posteriori; il felino si era appoggiato alle tubazioni di una casa. Ha cominciato a leccarle o ad annusarle o almeno così mi è sembrato. Il felino aveva il mantello maculato e penso che fosse un ghepardo. Il messaggio mi pare questo: figlio come il grande felino corre un serio pericolo avvicinandosi alla casa dell’uomo, così è per te nello scrivere il capitolo sugli errori di interpretazione del Corano. Grazie Signore Gesù, lo so che corro un pericolo, ma a me – nella mia piccolezza – pare che se noi dell’Ordine Gesù Redentore, la Tua Associazione, non prendiamo il toro per le corna, il cosiddetto Islam rimane immobile ancora per molto tempo, perlomeno a livello di masse e ne soffriamo tutti. Ciò posto io sto agli ordini e cercherò di comportarmi come tu vorresti che mi comportassi, ma dicendo la verità. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 27-7-2003 IL VECCHIO – IL CUCCIOLO – “ O DIO SANTO…” – L’AMBIENTE - Prime Immagini: ho visto un uomo anziano attraversare la strada con molta difficoltà; era anche malfermo sulle gambe. Spero significhi che sto diventando più saggio 6 . Seconde Immagini: in braccio ad una persona ho visto un cucciolo di cane di qualche giorno; aveva occhi piccoli molto luminosi. Mi pare segno di buon auspicio essendo segno di fedeltà e devozione. Terze Immagini: ho visto un uomo con un grosso carico sulle spalle; si trattava di uno zaino gigante a causa del quale camminava curvo. Mi pare che l’uomo simbolizzi me. Il lavoro sugli errori di interpretazione del Corano si è rivelato più pesante di quanto avessi potuto pensare. Percezione: Se fossi un prete e mi accorgessi che un penitente non mi dicesse tutti i peccati gli direi: ora si rivolga a Dio così: O Dio santo e gli confessi tutti i peccati che non ha detto a me, parlandoGli come se Lui fosse accanto a Lei. E’ a quel punto che ho sentito dentro di me l’inizio di questa confessione: “ O Dio Santo …”. Confessione approvata. 6 Gea Barzaghi, Il grande libro dei sogni, pagina 93, Confidenze 14
  15. 15. Quarte Immagini: ho visto in una spiaggia, su una sedia a sdraio, due ragazze. Quella di destra indossava un costume che era, a suo modo, decoroso ( disegno ) per questi tempi indecenti e senza pudore. Quinte Immagini: mi sono trovato in un immenso ambiente naturale, ma l’Immagine è stata troppo veloce. Penso significhi questo: figlio ti sentirai di far parte dell’ambiente in cui vivi. Seste Immagini: Mentre attraversavo una strada a piedi uno scooter avrebbe potuto investirmi perché arrivava velocemente. La vita quotidiana è diventata più pericolosa; sempre di più bisogna stare attenti : io in particolare devo stare attento sia materialmente che spiritualmente. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 31-7-2003 LA COPERTA DI LUCE DELL’ANGELO DALLE GRANDI ALI Prime Immagini: sopra di me, attraverso l’occhio spirituale, ho visto una strana luce suddivisa in piccolissimi innumerevoli fiorellini. Era una specie di coperta che copriva il mio occhio spirituale. Poi ho cercato di veder meglio, ma invano finché ho visto la pioggia dei minuscoli fiori di Luce. Allora ho capito che cosa fa l’Angelo dalle grandi ali che ho visto un po’ di tempo fa e che si prende cura del mio riposo notturno anche quando dormo pochissimo tra Immagini, Percezioni e pensieri: stende su di me una coperta di fiorellini di luce. Seconde Immagini: ho visto un uomo per strada che mi ha fatto cenno di fermarmi. E’ come mi avesse detto fermati e rifletti. Poi ho compreso quale taglio dare al lavoro sull’Islam. Scrivi come proposta, come riflessioni da fare su temi fondamentali del Corano. Gli Arabi sono intelligenti, capiranno da se. Dopo la pennichella ho visto uno strano oggetto, fatto più o meno così, che si è messo a danzare marciando facendo altri movimenti buffi. Erano tutti oggetti inanimati, che improvvisamente si animavano, camminavano o danzavano in modo un po’ buffo. Il messaggio mi pare che sia: figlio, siamo contenti che tu abbia capito il tono che devi dare all’Elaborato sull’Islam, ferme restando le interpretazioni sataniche di numerosi versetti coranici. Grazie. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 3-8-2003 PURIFICAZIONE – IL NUMERO 19 – UN NUOVO SISTEMA DI COMUNICAZIONE – LE FERIE Prime Immagini: ho visto un albero prendere fuoco in un baleno. Penso che l’albero rappresenti l’individualità cui faccio capo 7 ; ogni ramo rappresenta una precedente incarnazione sul pianeta 7 Cerchio Firenze 77, Per un mondo migliore, pagina 208, Mediterranee 15
  16. 16. terra dell’individualità in individui diversi. Il fuoco rappresenta la purificazione. La Madre Spirito Santo ha purificato in un colpo solo tutte le creature dell’albero incluso me. Grazie mille, eterne. Seconde Immagini: avevo in mano una cuffia e poi ho visto il N°1981 che si può ridurre a diciannove. Il diciannove significa fortuna e successi; trionfi nelle prove materiali 8 . Quanto alla cuffia penso si tratti di un nuovo sistema di comunicazione. Eterne grazie. Terze Immagini: mi sono trovato davanti a due ombrelloni chiusi con relativo tavolo rotondo con tovaglia di plastica. Mi pare significhi che da stasera posso andare in ferie per le due associazioni. Grazie Signore, sono in forma, grazie a Te alla Madre Spirito Santo e agli Angeli, ma due settimane di ferie mi faranno bene. Il messaggio implicito è però questo. Le ferie debbono essere autorizzate. Stasera finisce effetto Venezia e mi consegneranno il computer con il nuovo sistema operativo XP, perché Millennium era proprio una frana; mi è costato caro, ma il negoziante dice che XP non avrò più problemi ( Nota: e così è stato ). Penso che gli Angeli 9 del sistema Millennium e del computer Toshiba mi abbiano aiutato perché in questi ultimi giorni ho avuto meno problemi con Millennium. Gloria, lode e gratitudine al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo. E alla Madonna e a tutti gli Angeli, anche a quelli del mio computer. 5-8-2003 UNA SORTA DI MANDATO DI CATTURA Prime Immagini: Era venuto qualcuno con una sorta di mandato di cattura. Il Cielo mi avvisa: figlio sii prudente nello scrivere la relazione sul Corano; lo sarò per quanto possa essere rispettata la verità del Corano; in sostanza sarà un elaborato sulle interpretazioni date dagli Arabi a versetti fondamentali del Corano riguardanti quattordici temi. Tuttavia il mio lavoro, per quanto obiettivo non piacerà ai Fondamentalisti del cosiddetto Islam. Percezione: Acqua calma, calmaa “ Il Cielo mi dice, stai tranquillo figlio; devi soltanto essere prudente nella tua obiettività, ma scrivi quel che devi perché la verità va detta. In effetti io sono calmo e non ho timori, grazie a Dio. Seconde Immagini: circa la criminalità dei Fondamentalisti lo dico o non lo dico ho domandato; ho visto il mio piede destro avanzare lentamente, tastando il terreno; ne deduco che su questo punto devo essere molto cauto, ma ai fondamentalisti violenti non farò sconti. La guerra è uno dei punti fondamentali del mio dire. Il Signore Dio non ha chiesto agli Arabi di esportare la loro religione imponendola con la forza ad altri popoli; essa doveva restare la religione degli Arabi e di tutti coloro che liberamente l’avessero accettata. Il Signore Dio vuole la coesistenza delle religioni nella piena libertà e ciò risulta dal Corano 10 . Ciò posto tutte le religioni faranno un salto di qualità se 8 Anna Laura Ricci, I segreti della numerologia, pagina 78, Mediterranee 9 Dorothy Maclean, Spiriti di Natura, pagina 111, Mediterranee 10 Il Corano, Trad. Bonelli, sura V 52-53, U. Hoepli 16
  17. 17. sceglieranno la dottrina dell’amore del Cristo, poiché la coscienza dell’uomo si amplia mettendo in pratica i Comandamenti di Gesù, che valgono per tutti gli uomini a qualunque religione appartengano 11 . I religiosi collaborano efficacemente al progetto di Salvezza sono quando non distorcono il significato della Parola di Dio. Gloria, lode e gratitudine a Dio. E alla Madonna. 7.8-2003 HO VISTO ALCUNE PAGINE DI QUESTO DIARIO Prime Immagini: ho visto alcune pagine di questo Diario e ho intuito che dovevo riferire ciò che è stato detto sugli atomi secondo la Fisica per concetti di Paul G. Hewitt, edizioni Zanichelli e soprattutto quel che ha detto il fisico francese Jean A, Charon nei suoi tre libri sullo Spirito Santo, che sono stati tradotti in Italiano ( Edizioni Mediterranee.). Charon ha dimostrato l’esistenza dello Spirito negli elettroni della Materia. Seconda Immagine: ho visto un micro sole nero, cioè lo Spirito di una Angelo ribelle con poca luce intorno, quella necessaria a farlo vivere. Gli ho detto di andare a chiedere perdono a Dio inginocchiandosi al Redentore Gesù e convertendosi. Terze Immagini: da un tavolo rotondo, con sopra un mazzo di rose rosse e altri oggetti, emanava un vapore bianco. E’ una purificazione della Madre Spirito Santo ma non so bene a chi si riferisca; penso a me perché la casa e i suoi arredi simbolizzano l’uomo. Quarte Immagini: ero talmente vicino ad una pianta simile al pitosforo, che mi è sembrato addirittura di esserci dentro. Ne deduco che io faccio parte dell’ambiente e l’ambiente fa parte di me. Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo. Capraia Isola, 8-8-2003 IL TUO MOTORE NON FUNZIONA – LA DONNA CHE DANZA Ho percepito il tuo motore non funziona. A me pare di sì. Immagini: ho visto una donna che ha accennato a danzare anche con le braccia e le mani stese all’altezza delle spalle. Mi ha sorriso. Forse è contenta poiché ho trovato la via di scrivere sul Corano considerandolo una Scrittura Sacra, evidenziando soltanto gli errori di interpretazione dei Maomettani. Gloria, lode e gratitudine a Dio. Capraia Isola, 9-8-2003 I NUMERI 47 E 255 – LO SCHERMO E IL LIBRO ROSSO 11 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggi del 24 e 25 Dicembre, Amrita ; Cerchio Firenze 77, Le grandi verita ricercate dall’uomo, pagina 160, Mediterranee 17
  18. 18. Prima Immagine: ho visto il numero 47. Il significato esoterico del numero è: Riuscita in amore. Può contare sulle amicizie 12 . Grazie mille per il conforto, Signore Seconde Immagini: ho visto alcuni piccoli trattori a cingoli per lavorare la terra in collina; io guardavo quello bianco. Il messaggio mi pare questo: figlio, bisogna che tu ari la terra del tuo cuore poiché è ancora troppo dura. Terze Immagini: ho visto il numero 255 ( 2+5+5= 12 ). Il significato esoterico del numero dodici è “ Prove, delusioni, ma anche buone sorprese 13 “. E normale, è la vita e io l’accetto riconoscente per le opportunità che mi offre. Quarte Immagini: ho visto un nuovo schermo piatto; non ricordo più se era dentro o fuori di me; in ogni caso rappresenta un mezzo di comunicazione o un’evoluzione di uno dei precedenti. Grazie mille, eterne. Quinta Immagine: ho visto un libro rosso con una figura che non ricordo più; il rosso è il colore dell’amore. Il messaggio è figlio, rifletti sull’amore e su quanto ne hai, cioè fino a che punto sei capace di amare. Lo sei fino al punto di dare la tua vita per gli altri ? Medita e lo saprai. Gloria, lode e gratitudine a Dio. Capraia Isola, 10-8-2003 IL CESTINO E LA BESTEMMIA – LA GRAZIA DELLA MADRE SPIRITO SANTO – IO SONO UN IMBROGLIONE Prime Immagini: ho visto un cestino stretto e lungo e ci ho infilato il piede. Poi ho bestemmiato. La bestemmia riguardava la Madonna; mi dispiace, ma non ne sono responsabile. Allora ho chiesto allo Spirito Santo di cancellare quella bestemmia dalla mia mente per sempre. Seconde Immagini: ho visto un foglio completamente bianco. Ciò significa che la Madre Spirito Santo mi ha fatto la Grazia che ho chiesto. Grazie mille, eterne, Madre Spirito Santo. Poi ne ho detta un’altra e ho chiesto la stessa grazia. So che mi è stata concessa anche se non ho visto il foglio bianco. Percezione: poi ho detto “ Io sono un imbroglione “. Sono tutt’altro che un imbroglione, sono piuttosto una persona riservata, ma voi siete liberi di pensarla come volete; è probabile che si riferiscano al fatto che nessuno sa della mia vita interiore. Per ragioni familiari l’unica persona che sa qualcosa è il vescovo Ablondi, che ha aiutato Chica a superare quel problema che io ero diventato per lei. Nessuno sa, ad esempio, che ho scritto una quindicina di libri di cui una decina sono di diari notturni. Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo. Capraia Isola, 11-8-2003 12 Anna Laura Ricci, I segreti della numerologia, pagina 79, Mediterranee 13 Anna Laura Ricci, I segreti della numerologia, pagina 77, Mediterranee 18
  19. 19. L’OROLOGIO DA DONNA – “ IO SONO PARTITO DA UNA CONCEZIONE DEL CORANO RIMASTA SOTTERRANEA. TU INVECE…” Prima Immagine: ho visto un piccolo orologio da donna, ma l’Immagine è stata troppo veloce e non del tutto chiara. Penso significhi che sta per scoccare un’ora per Chica. Grazie eterne. Percezione: ho percepito “ Io sono partito da una concezione del Corano rimasta sotterranea. Tu invece …”. Penso che la persona abbia letto ciò che ho scritto e abbia apprezzato che io accetto il Corano come Scrittura Sacra, ma critico il modo in cui vengono interpretate parole/temi del Corano quali Islam, combattere, credenti, musulmani e altri. Tali erronee interpretazioni stravolgono la religione degli Arabi. E la Sharia è intrisa di violenza e prevaricazioni. Per quanto riguarda il Corano mi limiterò a fare cenno delle osservazioni che vengono fatte nei libri che ho letto, ad esempio sulla sua collazione 14 . Gloria, lode e gratitudine a Dio. Capraia Isola, 12-8-2003 REVO, NON FARE PIÙ CENE NEI RISTORANTI - “ REVO, PREGO ..” Prime Immagini: ho visto una focaccia con le olive portata in tavola. La focaccia era sotto un dito di brodo. Era dentro una padella senza manico, di alluminio. Poi mi han chiamato, con un leggero tono di rimprovero, Revo… Si riferiscono alla cena annuale che facciamo in Capraia al ristorante e mi dicono di non farne più. Quando vuoi far festa fai preparare in casa una focaccia e poi falla coprire con del brodo. Percezione: Pensavo all’umanità e agli elettroni che secondo il fisico francese Jean E. Charon contengono lo Spirito che sostiene la materia. Ho letto alcune frasi fondamentali alla cena di beneficenza per l’associazione Amici dei Bambini Africani quando ho percepito “ Revo, prego ..”; penso che mi abbiano invitato a fare una relazione nel mondo astrale sullo Spirito Santo. Penso che al Signore Gesù sia piaciuta la relazione su quanto ha scritto sullo Spirito Santo il fisico francese Charon, ma l’uomo della Terra a livello di masse deve sapere che lo Spirito di Dio è ovunque 15 per poter riflettere sulla vita e su se stesso. Altrimenti continuerà a vivere egoisticamente. Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo. Capraia Isola , 14-8-2003 LA NUVOLA DI FUMO NERO – HO ROVESCIATO UNA DONNA - CON LA BICICLETTA IN MANO SALIVO A PIEDI UN’ ERTA SALITA – LA POMPA Prime Immagini: sotto di me si è sviluppata una nuvola di fumo nero; non so che dire; può essere un inganno. 14 Si veda per tutti Sergio Noja, Maometto, profeta dell’Islam, pagina 115 e ss, Oscar Mondadori 15 Eileen Caddy, Le porte interiori, Messaggio del 28 Marzo, Amrita 19
  20. 20. Seconde Immagini: ho rovesciato una donna e l’ho tenuta a testa in giù quasi perpendicolarmente al pavimento. Terze Immagini: con la bicicletta in mano salivo a piedi un’erta salita. Il lavoro sul Corano è stato talmente difficile sul modo di esprimerlo che ho dovuto, metaforicamente, scendere di bicicletta per finire la salita a piedi. Ringrazio il Cielo per il sostegno che mi dato a livello intimo. Quarte Immagini: accanto ad un pozzo che non ho visto c’era una fenditura nel terreno. E nella fenditura c’era una pompa, alta più di un metro, con almeno una leva. Mi pare significhi che il Signore Gesù mi darà presto la possibilità di accedere direttamente all’acqua, che è energia. Quinte Immagini: accanto a me avevo molte parti metalliche; penso che siano pezzi per costruire un edificio solido. Mi viene a mente l’Ordine Gesù Redentore. Seste Immagini: ho visto alcune mele, ognuna di una specie diversa. L’ultima era una renetta. La mela è simbolo di Sapienza. Penso significhi questo; figlio, tu hai già studiato altre religioni, l’ultima è quella Maomettana, per alcuni temi fondamentali; tutto ciò è rappresentato dalla mela renetta.. Grazie Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna, Capraia Isola , 15-8-2003 LA MEDAGLIA DELLA MADONNA CON IL BAMBINO – I PESCI – TOMMY E CHICCO SU DI UN ENORME MOTOSCAFO – LE STELLINE Prime Immagini: ho visto una medaglia d’oro bianco con incisa la Madonna con il Bambino Gesù ( Montenero ). La medaglia aveva un alone dorato all’esterno, ma non aveva l’occhiello per portarla al collo. Mi pare che le Immagini significhino questo: ricorda sempre che dove c’è Gesù ci sono anch’io, sempre. Si, lo ricorderò Mamma. Seconde Immagini: mi sono trovato in mare, immerso; ho visto una spigola o branzino o ragno venire verso di me; più in là, dietro la spigola, c’era un altro pesce. Mi pare che significhi questo i primi due cristiani dell’Ordine Gesù Redentore stanno venendo verso di te ( forse nel piano astrale ). Grazie mille. Percezione: “ Io fo male a fare così “ ha detto un uomo che non ho visto. Non sapendo quel che fa e non conoscendolo non so cosa dire, ma è importante che abbia riconosciuto i suoi errori. Terze Immagini: sopra un enorme motoscafo moderno tirato a riva, ho visto Tommy davanti a Chicco, più indietro rispetto a Tommy; Chicco indossava una maglia rossa. Chicco era il secondo bambino, ma non l’ho visto bene come Tommy. Nel piano astrale loro dovrebbero vivere una vita separata dalla famiglia terrena. Quarte Immagini: ho rivisto una Stellina, che forma insieme alle altre, una coperta sopra il mio occhio spirituale. Penso significhi questo: figlio, la coperta è permanente e ti consente di 20
  21. 21. dormire/riposare bene in qualunque condizione, anche se dormi un’ora o due. Le Stelline contengono, mi sembra, un’energia riposante. E’ questa energia che mi riposa. Grazie eterne all’Angelo di Casa Ceccarini, l’Angelo dalle grandi ali. Gloria, lode e gratitudine agli Angeli di Dio. Capraia Isola, 16-8-2003 LA PESCA, LE BARCHE E L’ASINO Prime Immagini: ho mangiato una pesca; è cibo spirituale per il quale ringrazio. Seconde Immagini: ho visto due barche a vela in un porto; erano praticamente uguali. Mi pare che le Immagini significhino, visto che la barca è una specie di veicolo, che farò una tappa per mare insieme ad un compagno o ad una guida; il compagno potrebbe essere Chica. Terze Immagini: ho visto un asino accovacciato e sullo sfondo, in alto, una collina alberata. Forse farò la collina a dorso dell’asino. Quarte Immagini: gli appunti sono illeggibili. Gloria, lode e gratitudine a Dio. Capraia Isola, 17-8-2003 “ CIAO AMORE, AMORE PIÙ FRATERNITA’ “ Percezione: mentre pensavo alla costituzione dell’Ordine Gesù Redentore una donna, una Madre, penso la Madonna mi ha detto “ Ciao amore; amore più fraternità “. In queste poche parole un saluto materno e un consiglio affinché la Religione dell’Ordine Gesù Redentore diventi la religione dell’amore e della fraternità; io penso che sia la religione che Gesù vuole. Non si può concepire cosa è l’amore finché chiameremo amore il piacere-godimento sessuale. L’amore è un’altra cosa: è il volere il vero bene dell’altro senza voler niente in cambio. E il vero bene dell’altro è l’ampliamento della sua coscienza, che è anche Carità e altruismo. In questa religione non ci dovrà essere alcun interesse personale nel fare le cose nemmeno quello di acquisire dei meriti per il cosiddetto Paradiso. Si dovranno fare le cose per il fare, perché è giusto e caritatevole farle. La giustizia sarà un ideale da far scendere sulla Terra. Nella religione dell’Ordine Gesù Redentore non vogliamo cattedrali, ma solo cappelle, purché vi possa brillare un pochino della luce che rese stupenda la grotta di Betlemme 16 . Non vogliamo abiti lussuosi né onori mondani. Prime Immagini: ho visto delle persone con i capelli neri in una specie di scivolo in salita, immersi in un liquido che non scendeva. Ho intuito, senza vederlo, che sopra c’era un maiale: poi ho pensato, ma sarà poi un maiale ? Allora ho visto soltanto le quattro corte zampe di un animale, ritto su di una superficie piana, che immagino appena sopra lo scivolo del liquido. E’ il simbolo della 16 Maria Valtorta, L’Evangelo come mi è stato rivelato, Vol. I°, pagina 143, CEV srl, o3o36 Isola del Liri 21
  22. 22. lussuria; l’animale è un Demonio, il demonio della lussuria. Molti giovani oggi fanno sesso come animali e non si sposano. Seconde Immagini: per strada un uomo su di un carro, che indossava ricche vesti, mi ha chiesto “ Chi sei ? “. Gli ho risposto che ero un discepolo del Cristo e che nell’Ordine Gesù Redentore rappresentavo il Signore Gesù, il Figlio del Dio vivente. Quando gli ho risposto ero in piedi su di un carro e accanto a me c’era un’altra persona. Terze Immagini: ho visto la nave Gregoretti in mare; è la nave speciale per il salvataggio in qualsiasi condizione di mare. Non ricordo bene come e quando si è svolta la visione, ma il concetto era di Salvatore-Salvezza. La nave Gregoretti simbolizzava il Signore Gesù. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. Capraia Isola, 19-8-2003 LA QUINTA VERITA’ – LA PRESA CON IL FILO ROSSO Prime Immagini: ho visto un libro tascabile dal titolo la Quinta Verità. Qual è la Quinta verità. Spero che me la dicano. Seconde Immagini: al muro c’era una presa dalla quale usciva un solo filo rosso, grosso come una matita. Il rosso è il colore dell’amore. La casa simbolizza l’uomo. Le Immagini significano che l’uomo è stato collegato con l’amore. Che dire ? meglio tacere ringraziando. Gloria, lode e gratitudine alla SS. ma Trinità e alla Madonna. Capraia Isola, 20-8-2003 “ HAI LA PREGHIERA FACILE “ Percezione: ho percepito “ Hai la preghiera facile “; e’ un dono per il quale ringrazio. Ho detto, davvero; “ Ce l’hai, ce l’hai “ è stato risposto. Seconda Percezione: ho percepito “ Dopo aver fiducia nella cosa antica “. Non ricordo a che cosa pensavo e perciò non saprei che dire, tranne che per cosa antica si potrebbe intendere la fede. Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo. Capraia Isola, 21-8-2003 LA PUREZZA Percezioni: Il colore bianco abbondava intorno a me; il bianco simbolizza la Purezza per la quale ringrazio. Ho sentito cantare. Mi trovavo in un ambiente simile ad uno ospedale. Ho detto Santo, santo… Qualcuna ha detto “ Dagli una carezza…”. Ritengo di aver ricevuto nel mondo astrale una cura di Purezza per la quale ringrazio sentitamente. Immagini: ho visto una finestra con la tapparella mezza alzata, non so che dire Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo che è Dio. Capraia Isola, 22-8-2003 22
  23. 23. “ STRANAMENTE E’DIFFICILE FARE GIUSTIZIA “ Percezione: ho percepito “ Stranamente è difficile fare giustizia “ . Forse pensavo alla giustizia terrena, così difficile ad ottenersi. Di quella italiana penso che Gino Bartali, il grande corridore ciclista, direbbe, a maggior ragione, “ L’è tutto sbagliato, l’è tutto da rifare “. Prime Immagini: Pensando alla religione, ho visto un vassoio di patate lesse, a pezzi piuttosto grossi, e condite con olio d’oliva. Le patate sono dolci. Forse significa che le religioni, tutte le vere religioni, nutrono lo Spirito delle persone e come tali sono dolci e buone; poi ho visto una grande teglia con una grande quantità di marroni cotti e alcuni grossi pezzi di carne. Anche i marroni sono dolci; vale lo stesso discorso fatto per le patate: simbolizzano la Dolcezza.. Seconda Percezione: ho percepito due parole “ Opere….colasanti “. Mi dicono figlio, i santi colano dalle opere. E’ una conferma di ciò che penso: è giusto pregare e talvolta è anche bello o bellissimo, se hai lo Spirito di Preghiera. Allora senti che non sei solo, che si è stabilito un contatto con il Cielo, ma è con le opere che si aiutano gli altri, faticando insomma. A volte dire una preghiera può essere più comodo. Seconde Immagini: dal mio corpo è uscito vapore acqueo; ciò significa che Madre Spirito Santo mi ha fatto fare un bagno purificatore. Grazie mille, eterne. Terze Immagini: ho visto un’enorme teglia con grandi pezzi di carne cuocere nell’olio e una quantità enorme di marroni ( castagne intere molto grosse ); ce ne erano almeno una decina di chili. Il vapore abbondava sopra e intorno alla teglia. Le castagne, già cotte, moltissime e tutte intere, erano in parte oltre i bordi della teglia. Forse le castagne erano cotte nell’acqua e non nell’olio. Il vapore che è uscito da me prima è il risultato di una cottura del genere avvenuta con altri mezzi a fini purificatori. Quarte Immagini: ho visto Rossella seduta con il busto e la testa piegati sulle ginocchia. Gli ho sfiorato le spalle con la mano destra. Rossella sta attraversando un momento riflessivo; lo capisco e taccio; ogni tanto le dico qualche cosina. Quinte Immagini: in discesa, in una strada di paese, finita una curva ad angolo retto, stavo per immettermi in un corto tratto di strada in discesa. Sto per finire una tappa e ringrazio per la bicicletta. Terza Percezione: ho percepito “ Ma è una ricchezza di Revo …” Forse è Chica che l’ha detto, ma non so a che cosa si riferiva. Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo. 23-8-2003 SALGADO – SVEGLIATI – LA MADONNA ED IO 23
  24. 24. Percezione: ho percepito un nome e un cognome; il cognome era Salgado, il nome non me lo ricordo più. Prime Immagini: ho infilato uno stuzzicadenti nel foro di un piccolissimo componente di materiale plastico fatto così ( disegno ), per accertarmi che fosse libero da occlusioni. Sono contento di saper fare qualcosa. Seconde Immagini: “ Lo metti sulle ginocchia e poi stacca ( stacca è stato detto con un tono deciso ). Poi ho alzato un bimbo che non voleva svegliarsi. Mi vien detto figlio, sei un dormiglione, quando percepisci parole o vedi Immagini svegliati subito, non sei più un bambino ! Terza Immagine: ho visto la copertina di un libro. Visione: ho visto la Madonna, in piedi, alla mia sinistra; guardava un bambino piccolo seduto per terra davanti a Lei. Il messaggio mi pare il seguente: figlio, la Madonna si prende cura di te, così piccolo nel mondo dello Spirito; non aver timore di nulla e di nessuno perché Lei veglia su di te. Quinte Immagini: ho chiesto ad una giovane donna: quanti bambini ci sono ? Questo è un villaggio grosso mi ha risposto la donna vestita di nero con la testa coperta dallo stesso abito. E’ un po’ difficile mi ha risposto sorridendo ( sottintendendo: dirti quanti bambini ci sono ). Gloria, lode e gratitudine alla Madonna. 24-4-2003 IL BAMBINO CHE CAMMINA VELOCEMENTE – LE VESTI DELLE SUORE DELL’ORDINE GESÙ REDENTORE Prime Immagini: ho visto un bambino assai piccolo, circa un anno, ma con i suoi passetti rapidi andava veloce. Indossava uno strano vestito antico, molto colorato. Era certamente un bambino dell’Oriente; indossava anche una cuffia della stessa stoffa del vestito Seconde Immagini: ho visto una monaca in ginocchio sul pavimento mentre pregava; aveva la veste bianca e il mantello nero. Le monache dell’Ordine Gesù Redentore saranno vestite così. Il mantello nero copriva anche la testa. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 25-8-2003 “ LA CHIESA NON HA BISOGNO DI ME, NESSUNO HA BISOGNO DI ME “ In un altro mondo ho detto: “ La Chiesa non ha bisogno di me “. E poi consapevolmente “ Nessuno ha bisogno di me “. Un modo come un altro per dire che sono un servo inutile Gloria, lode e gratitudine a Dio 26-8-2003 DUE SOLDATI A CAVALLO – LO SPIRITO SANTO E’ LA MADRE 24
  25. 25. Prime Immagini: ho visto due soldati a cavallo vestiti di blu con bardature rosse; si trovavano su di un terreno abbastanza scosceso, ma erano giunti alla fine di esso. Forse le Immagini significano che sono un soldato di Cristo. Pensiero: se Dio è il Padre, se Gesù è il Figlio, chi rappresenta lo Spirito Santo ? La risposta è: la Madre. La Madre Spirito Santo è apparsa in Francia a La Salette a due pastorelli, Melania e Massimino, ma gli uomini di Chiesa decisero che la Bella Signora non era il Signore Dio sotto l’aspetto di Madre, ma che era la Madonna, ma parlava come se fosse Dio. Incredibile, ma vero 17 . Nel Dio Uno e Trino il Padre, Il Figlio e la Madre Spirito Santo si sono divisi i compiti per avere rapporti con noi, ma in realtà operano all’unisono. Percezione: ho percepito “ No, è il momento …Paolo “. In questi giorni stavo riflettendo sulla opportunità o meno di precisare che non condivido alcune parti fondamentali delle lettere di Paolo, o quantomeno la loro interpretazione. Talvolta dice cosa che derivano dalla sua mentalità farisaica che proietta la sua ombra sulle grandi novità dei Vangeli. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Madonna. 29-8-2003 IL LIBRETTO – SE ACCETTI… Prime Immagini: ho visto un libretto formato tascabile, aperto. C’erano scritti diversi gruppi di lettere corrispondenti a diverse possibilità o situazioni rappresentate in riquadri, ma senza linee. Nella pagina sinistra ho letto, in un riquadro centrale: Se accetti…ma non ho fatto a tempo a leggere sei o sette o più cose che sarebbero successe se avessi accettato. Queste cose erano scritte una dopo l’altra. Non so che dire. Seconde Immagini: sono entrato in un ufficio; nella prima stanza, alla mia sinistra, c’erano sei o sette persone davanti a sportelli lungo una transenna in acciaio. Queste persone erano voltate verso la porta da dove sono entrato. Il resto della stanza era vuoto; quella accanto era chiusa da un muro divisorio, tranne lo spazio per un corridoio, dove c’erano altre persone in fila. Io mi sono diretto verso tale corridoio. Forse significa questo: figlio, ci sono diverse persone che aspettano di entrare nell’Ordine Gesù Redentore. Sono felice di questo. L’ 11 Settembre avrò un incontro con il vescovo Diego Coletti che nel frattempo avrà letto i papiri dell’associazione che gli ho portato. Se mi ripareranno il computer come spero, costituirò l’Ordine entro Settembre, ma ciò dipenderà anche dal notaio. Percezione: ho percepito “ E non significa che c’è un cedimento “. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 30-8-2003 17 Giuseppe Barbero, La Vergine a La Salette, pagina 18 e ss, San Paolo 25
  26. 26. IL NUMERO 182 – IL MARE – L’AUTO ROSSAANTICA E BELLISSIMA Percezione: ho percepito il n°182 Questo numero, ridotto a numero doppio ( 11 ) è: “ Forza e dominazione. Ambizione elevata 18 “. Sono qualità che mi saranno date per l’Ordine Gesù Redentore, ma non dovrò mai utilizzarle per il mio tornaconto. Prime Immagini: ho visto un tratto di mare color verde dove emergevano bollicine e dove vedevo un movimento di acque appena visibile. Secondo Serena Foglia, I simboli del sogno, pagina 64, Tascabili Economici Newton “ L’acqua rivela un bisogno di appoggio e di assicurazione “. In verità durante le riflessioni feriali in Capraia ho apprezzato meglio l’enormità dei compiti che mi attendono nell’Ordine Gesù Redentore ed ho concluso che avrei avuto costantemente l’aiuto del Signore Gesù e della Madonna. Seconde Immagini: ho visto un’auto rossa, molto bella, dei tempi eroici dell’automobile ( anni trenta e quaranta ). Nel frontale c’era un grande scudo da cima a fondo. Il frontale era bianco o meglio metallizzato. Terze Immagini: In un altro piano di esistenza le vespe hanno ricominciato a fare il nido in un piccolo stanzino di campagna, alto poco più di me che nella realtà terrena non esiste. Ne ho dedotto che i Demoni continueranno a darmi un po’ di fastidio, considerato che continuano a sorvegliarmi. Ma ultimamente ho visto soltanto demoni convertiti, ma non ci parlo altro che per dirgli di chiedere aiuto al Signore Gesù. Però da ieri ho capito che devo dir loro di rivolgersi allo Spirito Santo. Seconda Percezione: ho percepito che i Demoni “ Non potranno intervenire nella tua vita “. Grazie mille eterne, perché avremo già tanti avversari umani specialmente tra i Maomettani. Quarte Immagini: ho spruzzato una sostanza nebulizzata in un bicchiere di plastica già quasi pieno di acqua. Forse è una cura per la quale ringrazio. Gloria, lode e gratitudine alle tre Persone della SS. ma Trinità e alla Madonna. 31-8-2003 LA CAMICIA CELESTE A RIGHE BIANCHE – L’UOMO CHE E’ ENTRATO IN CASA PERCHÉ LA PORTA ERA APERTA – UNA FOTO DI GESÙ A MEZZO BUSTO – ROBERTO PASCAL Prime Immagini: ho visto una camicia celeste con piccole righe sottili bianche che formavano quadri di circa dieci cm di lato. Le righe sottili erano tre o quattro. Il celeste è il colore della spiritualità mentre il bianco simbolizza la Purezza. Ne deduco che Purezza e Spiritualità sono sorelle. Seconde Immagini: Permesso? Ha chiesto un uomo ed è entrato in casa. La porta era aperta e io stavo per addormentarmi. Mi ha svegliato; era una conoscenza del mondo astrale. 18 Anna Laura Ricci, I segreti della numerologia, pagina 77, Mediterranee 26
  27. 27. Terze Immagini: ho visto una foto del Signore Gesù a mezzo busto: Indossava una tunica rossa. Non sorrideva. Percezione: o percepito questo nome, Roberto Pascal. Forse è il nome dell’uomo che è entrato in casa. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 1-9-2003 “E’ GIUNTO IL MOMENTO DI FARE…” - “ NE HA POCA, LO SA ? “ - “ LO SAI COSA TI DICO ? IL BENE È ALL’OPERA “ Percezione: ho percepito “ E’giunto il momento di fare…” l’Ordine Gesù Redentore ho aggiunto io. Sì, lo so ma ho ancora due problemi: non mi hanno ancora sostituito il Software Millennium al computer. Il vescovo Coletti mi ha da dato l’appuntamento per l’18 Ottobre. Avuta la Sua risposta prenderò appuntamento dal notaio. Pensiero: piaccia o non piaccia tutte le Scritture Sacre dell’Antichità, Corano incluso, sono state perfezionate dal Vangelo. E’ la nuova via su cui camminare. Giustizia Italiana: io prego per tutti coloro che cadono nelle mani della giustizia italiana; risposta immediata di Chi non so Chi. “ Ne ha poca, lo sa ? “, sottintendendo la giustizia. Purtroppo si, l’ho esperimentata sulla mia pelle. Angeli: in ogni Chiesa ci dovrebbe essere un altare per gli Arcangeli e gli Angeli perché bisogna restaurare sulla Terra il culto degli Angeli. Prime Immagini: ho visto una ragazza bionda con un bel sorriso aperto e l’aspetto di una persona felice; sembrava sospesa per aria, più che camminare a passo veloce; sapeva dove andare perché aveva lo sguardo lontano. Seconda Percezione: una donna ha detto “ Oggi è in collegamento “. Era la voce di una persona contenta del collegamento. Anch’io. Terza Percezione: ho detto, non so dove e non so a chi: “ Ho fondato …” e poi “ Buonanotte “. Non sono ancora andato dal notaio, ma se per fondato ho inteso dire che ho fatto un notevole lavoro che sto completando perché ho fatto uno statuto programma, allora sì che l’ho fondato. Perché l’Ordine Gesù Redentore è una realtà nella mia mente, nel mio agire e nel mio cuore. Seconde Immagini: ho visto una bellissima coperta dorata nella parte esterna; la coperta aveva forma quadrata. La parte dorata era larga almeno un metro e mezzo. Nel quadro interno c’era un fiocco celeste ed altri tre o quattro ornamenti. Nel centro di questo quadrato c’era un piccolo velo. La coperta poteva anche essere una tovaglia, anzi essendo quadra era certamente un tovaglia. Quarta Percezione: Ho percepito: “ Lo sai cosa ti dico ? Il Bene è all’opera “. Grazie a Dio. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 27
  28. 28. 2-9-2003 LA PICCOLA CASA – LA MADONNA, NON ASPETTARTI MIRACOLI - Prime Immagini: ho visto una piccola casa, pitturata da giallo, perfettamente in ordine. La casa era ad un solo piano; la casa simbolizza l’uomo; ne deduco che sono stato rimesso a nuovo completamente. Seconde Immagini: ho cominciato a mettere a posto i libri in un’altra libreria. Pensavo all’Ordine Gesù Redentore e che entro breve termine mi trasferirò a Foggia, con Chica, spero. Mentre cercavo di abbassare l’audio del televisore perché Chica si era addormentata, sullo schermo è apparsa la Madonna, in piedi, da giovane e a lato una scritta con lettere maiuscole: “ NON ASPETTARTI MIRACOLI “. Ho cercato ancora di ridurre l’audio della televisione a colori, mentre l’Immagine della Madonna era in bianco e nero. Nota del 20 Dicembre 2007: Il trasferimento a Foggia dovrebbe essere stato un inganno diabolico, così come il trasferimento sulle Apuane; questo l’ho capito con il senno di poi e per gli avvenimenti che si sono succeduti nel tempo. Terze Immagini: mi sono trovato un passo oltre il cancello aperto di un ambiente che aveva una recinzione in ferro, poco più alta di un uomo. Quarte Immagini: per strada ho rallentato in vista di una striscia pedonale. Quinte Immagini: in un vialino interno di cemento ho detto a due persone che erano con me “ Fermatevi qui “. E’ una scena di vita astrale della quale l’uomo della Terra non sa nulla. Gloria, lode e gratitudine alla Madonna. 4-9-2003 IL TUNNEL – IL SETTIMO CHAKRA - “ E’ SEMPRE STATO BRAVISSIMO A FARE IL SUO DOVERE “ Prime Immagini: procedevo velocemente verso la fine di un tunnel; vicino all’uscita il soffitto e le pareti del tunnel sembravano gialle. Mi pare che il tunnel unisca i due mondi materiale e spirituale. Seconde Immagini: stavo riempiendo un barattolo con un liquido che sembrava marsala. Accanto al barattolo c’era il tappo. Terze Immagini: ho aperto un frigorifero senza ripiani e con poche cose sul fondo. Pensiero: in ogni vera religione c’è un gruppo di persone mature nella fede che stanno per essere redente dal Signore Gesù 19 . Quarte Immagini: ho visto una piccola statuina che somigliava ad un topolino, ritto in piedi, al quale era stata strappata la volta del cranio; gli orli erano bruciacchiati. Penso che il topolino simbolizzi 19 Eileen Caddy, Le porte Interiori, Messaggi del 24 e 25 Dicembre, Amrita ; Cerchio Firenze 77. Le grandi verità ricercate dall’uomo, pagina 160, Mediterranee 28
  29. 29. me e che perciò siano stati fatti dei lavori nella mia testa. Le bruciature indicano la potenza purificatrice dell’azione dello Spirito Santo. Quinte Immagini: ho messo una mano dietro la nuca per palpare la volta cranica vicino alla fronte. La volta era molle tanto che le dita vi affondavano. Quella è la sede del settimo chakra. Questa è la definizione che ricavo da pagina 18 del libro di Maria Rosa Omaggio, L’energia trasparente, Mediterranee: “ Dimora del Signore. E’ situato in cima alla testa ( ghiandola pineale ). Quando l’energia kundalini vi arriva si può raggiungere l’estasi “. Seste Immagini: sono entrato in un ambiente, probabilmente una Chiesa. Le persone era divise in due gruppi, a destra e a sinistra del corridoio centrale. Erano tutte in piedi e voltate verso di me, che entravo. Io ho fatto pochi passi all’interno dell’ambiente. Ho visto meglio le persone alla mia destra, prevalentemente donne vestite di nero come 60/70 anni fa. Forse ho fatto una catechesi in quella Chiesa. Settime Immagini: ho visto tre uomini di 45/50 anni circa, apparentemente alti quanto me, l’uno vicino all’altro. L’uomo nel centro e quello alla sua sinistra potevano essere fratelli; avevano il naso diritto: Il terzo l’aveva piuttosto rotondo. Erano tutti e tre magri, ma i gemelli lo erano più dell’altro. Li ho visti benissimo a lungo. Non li dimenticherò; forse faranno parte dell’Ordine Gesù Redentore. Sussulti: ho avuto diversi sussulti all’addome, dopo circa un mese dall’ultima volta. Percezione: ho percepito: “ E’ sempre stato bravissimo a fare il suo dovere “. Non è un merito, ma una qualità che il Signore Dio mi ha donato. Ottave Immagini: Vicino a me c’erano delle persone, in primo piano Donatella; è lei, forse che ha detto “ I primi della classe danno noia “ Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo. 5-9-2003 “ PIGNOLO, ENTRA “ – LA SCRIVANIA COLLASSA - “ LA NOSTRA È UNA PICCOLA PIETRA DEL CRISTIANESIMO “ Prime Immagini: mi trovavo sulla porta aperta mentre arrivava una donna dalla strada; era giovane, di taglia forte e con un bel sorriso. Qualcuno ha detto “ Pignolo, entra “. E’ vero sono pignolo, ma se non si eccede mi pare una qualità; io mi definisco piuttosto un perfezionista. Seconde Immagini: ho visto una donna anziana, calva, che si è seduta accanto a me, alla mia destra, e mi ha salutato sorridendo. Poi sono uscito da quella casa. Terze Immagini: stavo guardando una scrivania che stava collassando su se stessa perché il pezzo di destra che sosteneva il piano era slittato all’interno. In quel frattempo il vento ha aperto una porta. Forse le Immagini mi dicono che ho messo troppe cose nello Statuto-Programma dell’Ordine Gesù Redentore: è vero, ma a me piacciono le cose chiare e complete 29
  30. 30. Quarte Immagini: un uomo mi ha dato un oggetto, forse un cavatappi dalla forma. Mi aiuteranno a rifinire meglio le ultime parti dello Statuto - Programma dell’Ordine Gesù Redentore. Pensiero: si può costruire un mondo migliore cominciando da noi stessi. Percezione: “ La nostra è una piccola pietra del Cristianesimo “. Si riferiscono all’Ordine Gesù Redentore e probabilmente è lo stesso Signore Gesù che ha detto questa frase. Quinte Immagini: ho visto dei graspoli d’uva per i quali ringrazio. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 6-9-2003 “ LE CONSEGUENZE DEL PECCATO ORIGINALE SUGLI UOMINI “ - “ LA VERA FUNZIONE DEL BATTESIMO INFANTILE “ – SONO STATO RIMESSO A NUOVO SPIRITUALMENTE Percezione: ho percepito “ Le conseguenze del peccato originale sugli uomini “. Posso fare un allegato sostenendomi con il Vangelo di Maria Valtorta, ma per farlo dovrei posticipare ancora la costituzione dell’Ordine Gesù Redentore. Prime Immagini: Nell’attraversare la strada mi sono accorto che una berlina Lancia, anni trenta, stava per arrivare; allora mi sono fermato per essere trasportato simbolicamente da un’auto della Madre Spirito Santo. Grazie eterne. Percezione: ho percepito “ La vera funzione del Battesimo infantile “. Per me la vera funzione di questo battesimo è quella di dare la Benedizione e il benvenuto ad un nuovo membro della comunità cristiana. Allo stresso tempo costituisce un impegno per genitori e padrini ad educarci cristianamente. Ne deriva che il Battesimo va fatto consapevolmente da adulti; è in tale occasione che prenderemo l’impegno di convertirci alle regole di vita del Vangelo. Seconde Immagini: ho visto una donna dalle gambe magrissime scendere con difficoltà una scala senza ringhiera. La donna aveva addirittura problemi di equilibrio e perciò teneva aperte le braccia. Pregherò per lei chiedendo un miracolo a brevissima scadenza perché la sua difficoltà non è quella di scendere le scale, ma quella di procedere sul suo sentiero spirituale, ovvero di vivere il Vangelo. Terze Immagini: ho visto un bel canino, un volpino, seduto sulla coda, ma con il corpo diritto. Mi guardava attentamente. Forse quel volpino furbo mi scrutava per capire se sono veramente fedele. Quarte Immagini: mi sono trovato per strada accanto ad un passaggio chiuso con una sbarra di ferro; la sbarra si è alzata mentre controllavo l’ingresso di una pesante macchina edile, adatta, ad esempio, a far crollare un muro. I lavori edili, cioè le case, simbolizzano gli uomini e perciò ne deduco che sto lavorando nel mondo astrale per l’Ordine Gesù Redentore. 30
  31. 31. Quinte Immagini: camminavo sotto il marciapiede accanto a dei lavori in corso; il capomastro che sorvegliava i lavori, invece di allontanarmi mi ha preceduto per farmi passare sul marciapiede dove c’erano le transenne. Mi pare una conferma delle precedenti Immagini. Seste Immagini: mi sono trovato in una stanza; ero diretto verso un grosso armadio in un angolo; dietro c’erano molte cose che io volevo tirare fuori. Ne deduco che ho intenzione di lavorare nella vigna del Signore. Settime Immagini: pensavo ai tanti tipi di cristiani, ma sono convinto che la maggior parte dormono, nel senso che non osservano i Comandamenti di Cristo. Poi ho aperto la porta di una stanza dove due giovani sposi dormivano ancora. Ne deduco che anche molti giovani coniugi non hanno ancora osservato i precetti della Chiesa in materia. Ottave Immagini: Il motorino Ciao della Piaggio è stato completamente smontato e rimesso a nuovo; era stato pitturato di bianco, incluso le parti meccaniche. Il motorino è un veicolo e i veicoli simbolizzano l’uomo. Il messaggio è: figlio con te abbiamo fatto come per quel motorino. Grazie mille, eterne. None Immagini: ho visto una tavola con tante cose sopra e davanti, sul pavimento c’erano tre bottiglie giganti di spumante e davanti ad esse diverse altre bottiglie da circa un litro. Penso che nel piano astrale si stia preparando una festa per la costituzione dell’Ordine Gesù Redentore. Percezione: ho percepito “ Mi piacerebbe aiutarti e consigliarti “. Grazie fratello, ti sono grato lo stesso. Immagini di ieri: dopo la pennichella ho visto un uomo al quale era stato infilato un pugnale nel petto fino quasi all’elsa. E’ una conferma di come morirò, ma non è importante. Ciò che è importante è che io faccia ciò che devo fare per il Signore. Ma è anche importante morire bene, con il sorriso sulle labbra perché vedremo Dio; anche per questo faccio affidamento sul Signore. Gloria, lode e gratitudine al Padre, al Figlio, allo Spirito santo, alla Madonna, agli Angeli e ai Santi. 7-9-2003 “ A LEGNANO… MONSIGNOR MARCUCCI “ Percezione: “ A Legnano, docenti no, libero “ e poi “ “Monsignor Marcucci “. A Legnano, mi è stato confermato, esiste un monsignor Marcucci, ma non so che dirgli. Vedremo. Seconda Percezione: ho percepito “ Deve mandare giù all’Iraq il vostro e il suo insegnamento “. L’insegnamento è solo uno e possiamo ricavarlo tutti dai Vangeli . Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 8-9-2003 IL SIGNORE GESÙ CHE INDOSSAVA UN MANTELLO ROSSO Prime Immagini: ho visto il numero 0,816 oppure 0,826. Non so che dire. 31
  32. 32. Seconde Immagini: mi sono trovato seduto a tavola con altre persone nel momento in cui stavo per prendere un panino. E’ uno spuntino nel mondo astrale. Terze Immagini: ho visto un minuscolo sole nero con un alone di Luce d’oro. Se sei un demonio pentito, come mi pare, sei il benvenuto nell’ascolto dei miei pensieri, ma sarebbe meglio che tu ti rivolgessi alla Madre Spirito Santo. Visione: per strada mi sono seduto su di un marciapiede alto, sul quale erano sedute altre persone, una accanto all’altra; io mi sono seduto in un posto vuoto. Poi è passato il Signore Gesù che indossava un mantello rosso. Egli aveva la testa leggermente abbassata; era chiaro che stava riflettendo. Oggi, 8 Settembre è il compleanno della Sua e nostra Mamma, Maria di Nazareth. Il Signore è passato dall’altro lato della strada e non si è fermato. Ho visto una scena del mondo astrale. La calma: ieri sera sono andato a piedi a Montenero in processione; siamo partiti dalla Chiesa dell’Apparizione e siamo arrivati al Santuario. Abbiamo detto il Rosario con tutti i Misteri. Prima, durante la cena, ero nervoso, ma non sapevo per quale ragione; probabilmente qualche Demonio mi aveva inviato energie malevoli, ma mentre salivo verso il Santuario ho sentito che la calma era ritornata in me. Ne deduco che il nervosismo si vince dicendo il Rosario. Sono tornato appiedi fino alla Chiesa dell’Apparizione dove avevo lasciato la bicicletta. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù e alla Mamma. 9-9-2003 LA MISERICORDIA Prime Immagini: ho letto un rigo sulla Misericordia, ma stavo ancora dormendo, per cui non mi ricordo più che cosa ho letto, ma so che in qualche modo quel rigo mi riguardava. Seconde Immagini: avevo in mano un piccolo apparecchio dal quale stavo svitando l’antenna, ma non so per quale ragione; sulla Terra sono negato per questo tipo di lavoro. Terze Immagini: ho visto una berlina nera, grande; ha fatto la prima manovra per accostarsi al marciapiede dove mi trovavo. Mi pare che la Madre Spirito Santo mi faccia accompagnare in una tappa per crescere nella Misericordia e di ciò ringrazio sentitamente. Pensiero: a qualcuno non piace sentir parlare di Grazia. Ma che cos’è la Grazia ? Per me è amore in azione. Io la vedo dappertutto come la Bellezza. E’ come se Dio stesso volesse dirci IO SONO qui per aiutarvi. Accorgetevi di Me, rivolgeteVi a Me; IO SONO il vostro Padre-Madre-Dio 20 . Gloria, lode e gratitudine al Dio Uno e Trino. 11-9-2003 20 Eileen Caddy, La Voce di Dio a Findhorn, pagine 103-104, Mediterranee 32
  33. 33. LE PAGLIUZZE D’ORO – LA FIAMMA TRA LE MANI O NELLA MANO SINISTRA Prime Immagini: in un piccolo avvallamento del ginocchio interno ho visto due o tre pagliuzze d’oro e un’altra pagliuzza a forma di punto. Si trattava del ginocchio sinistro che non è ancora guarito dalla vecchiaia. Io penso che ora il ginocchio guarirà almeno quel tanto necessario a farmi star bene. Grazie mille Signore Dio, a Te e ai Tuoi Angeli guaritori. Seconde Immagini: per terra, sotto il marciapiede ho visto tanti piccolissimi oggetti colorati, ma vecchi. Il messaggio mi pare questo figlio: tutto ciò che hai vale quanto quei piccoli oggetti, liberatene, non ti servono più.. Terze Immagini: avevo una fiamma tra le mani o nella mano sinistra, non ricordo più bene. Era lunga circa trenta centimetri, tranne la punta; era larga circa 5 centimetri. Con la fiamma volevo bruciare o tagliare l’inferriata di una finestra tipo quelle che abbiamo al piano terreno. Il fuoco è un simbolo dello Spirito Santo. Io stavo pensando alla Grande Madre che apparve a la Salette in Francia il 19-9-1846 a Massimino e Melania e concludevo che per colpa mia, naturalmente, ho pochi pensieri per la Bella Signora, come la chiamarono Melania e Massimino. D’ora in avanti voglio cercare di esserLe più vicino. Scriverò dell’Apparizione a La Salette nell’Allegato A dello Statuto Programma dell’Ordine Gesù Redentore. Mi domando che cosa significa quella fiamma nella mia mano ? Di qual dono si tratta ? Forse lo so, ma non lo dico e ringrazio sentitamente. Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo. 13-9-2003 “ INFEDELE “-“ TE CAPISCI CHE ME NE DISPIACE “ - “ IO VOGLIO SENTIRE LA VOCE DI DIO “ - “ DEVI PORTARE MELE, UNA A TE E UNA A ME “ – NOZZE MISTICHE Prime Immagini: una giovane donna, con un abito blu da gran dama aveva metà del volto pitturata di nero e l’altra metà bianco; la donna mi ha detto “ Infedele “. Le ho risposto che lei non ha compreso il Corano. Seconde Immagini: ho visto una finestra di larghezza normale, ma alta circa 35/40 cm. In casa nostra, al seminterrato ci sono le inferriate alle finestre di questo tipo. Qui è stata fatta una difesa anti intrusione fatta così ( disegno ). La difesa era stata pitturata con una colore grigio, molto chiaro. Poi ho visto un’altra finestra, larga circa trenta centimetri, ma alta 1,20/1,30. con una robusta persiana di legno. I Battenti dell’infisso erano pitturati di marrone, mentre le stecche erano gialle. La tinta era vecchia. Infine, ad un’altra finestra del piano terreno, era stata messa una mezza inferriata. Sembra che io abbia fatto il giro di una casa per entrarci dentro, ma abbia trovato tutto chiuso. 33
  34. 34. Percezione: ho percepito “ Te capisci che me ne dispiace “. Non so chi è e di che cosa si dispiace. Terze Immagini: all’interno di un piccolo quadro fatto di alberi ardeva un fuoco. Il fuoco è uno dei simboli dello Spirito Santo. Può significare che lo Spirito Santo accenderà un fuoco nel cuore di tutti noi al momento opportuno. Seconda Percezione: qualcuno ha detto “ Io voglio sentire la voce di Dio “. Sei troppo esigente fratello, Dio si fa sentire dai Suoi figli, quando lo ritiene opportuno Lui. Terza Percezione: mi è stato detto “ Devi portare mele, una a te e una a me “. La mela è simbolo di conoscenza. Io posso aiutare, ma tu devi studiare il Vangelo e poi lo devi mettere in pratica. Ognuno deve fare la sua parte. Se avrai dei dubbi io potrò aiutarti e anche spiegartelo prima, ma nulla più. Quarte Immagini: ho visto un’auto scoperta con la selleria rossa; l’uomo che era nei sedili posteriori era in piedi; egli pendeva sulla destra con le braccia alzate per salutare qualcuno che non ho visto; ho intuito che andava a sposarsi. Si dovrebbe trattare di nozze mistiche, cioè tra coscienze. Quinte Immagini: ho visto molte persone ben vestite in uno spiazzo; erano dirette verso una Chiesa, immagino. Seste Immagini: ho visto parecchie rondini volare una dopo l’altra lungo un fabbricato come se andassero ad un appuntamento, le nozze mistiche di cui parlavo prima. E’ più che chiaro ormai che si tratta di un evento straordinario. Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 14-9-2003 LA CHIESETTA AI PIEDI DELLA MONTAGNA – LA CAMICIA – COMUNITA’ DELL’ORDINE GESÙ REDENTORE Prime Immagini: ho visto una piccola Chiesa ai piedi di una montagna; di quest’ ultima ho visto solo una parete quasi verticale dietro la Chiesetta; questa parete era interamente ricoperta di abeti. La Chiesa era piccola, ma molto bella. Sopra le fondamenta c’erano un paio di metri di pietre a facciavista; sopra la balza delle pietre c’erano delle losanghe colorate di rosso. Percezione: ho percepito “ Che nome è ? “ ovvero a chi è stata dedicata questa Chiesa ? “A Maria “è stato risposto. Seconda Percezione: ho percepito “ A me dice, Mamma voglio restar qui “. Capisco sorella o fratello, anche a me piacerebbe vivere lì. Seconde Immagini: Tenevo per le estremità delle spalle una camicia celeste chiara, a righe verticali bianche abbastanza sottili. Ringrazio per la camicia che è sempre di buon auspicio; infatti, alle persone fortunate si dice sei nato con la camicia. Il celeste è il colore della spiritualità e il bianco della Purezza. Grazie mille. 34
  35. 35. Terze Immagini: una donna ha iniziato un discorso dicendomi “ Abbi pazienza “; prego ti ascolto, ma non ho percepito altro. Quarte Immagini: Chica mi ha dato un apparecchio telefonico che teneva in mano, dicendomi: “ Mi ha fatto una partaccia “. Ne era dispiaciuta, ma non so chi è stato. Pensiero e Percezione: Pensavo che l’Ordine Gesù Redentore dovrebbe proporre ogni giorno una meditazione di Findhorn: sono Messaggi di Dio per l’uomo di oggi. Ogni pagina, così densa di contenuti è molto semplice; ho concluso i miei pensieri dicendomi che dobbiamo fare una religione semplice “ Per uomini liberi “ è stato detto; sono perfettamente d’accordo. Ne deriva che avremo comportamenti e Chiese semplici, addobbi semplici e vesti semplici, bianche o celesti ( le bianche con una fascia azzurra o celeste ). Nelle Comunità dell’Ordine Gesù Redentore le case saranno semplici e vicino alla Natura; L’agricoltura sarà biologica; ogni Comunità avrà i suoi artigiani per dipendere il meno possibile dal mondo e possibilmente anche i suoi professionisti. Quinte Immagini: su di una tavola stretta ho visto delle semisfere ricoperte di una sostanza che mi è sembrata cioccolata. Gloria, lode e gratitudine a Dio e alla Madonna. 15-9-2003 “ SI PUÒ SAPERE DOVE VAI ? “ Percezione: stavo pensando all’evoluzione dell’uomo e attraverso quali fasi sarebbe proseguito il nostro cammino nell’Aldilà, verso Dio. Evidentemente stavo commettendo uno o più errori poiché so poco o quasi nulla della vita nei piani astrale, mentale e akasico ( o della coscienza ). Lo stop è arrivato puntuale: mi è stato chiesto “ Si può sapere dove vai ? “. Dopodiché io ho cessato di pensare all’Aldilà. Prime Immagini: ho visto un tetto con le tegole rosse, tranne una striscia, dove le tegole avevano un colore diverso. Non so che dire, tranne che forse le Immagini si riferiscono ai miei pensieri di prima e alla domanda per sapere dove volevo andare. La maggior parte delle cose che pensavo, simbolizzate dalle tegole rosse erano corrette, ma la striscia di tegole di diverso colore indica che commettevo degli errori. Perciò è meglio non fare speculazioni sull’Aldilà neanche sulle cose che so quasi per certo. 16-9-2003 I CALZONI – LA VITA COME OPPORTUNITA’- “ E’MORTO ? “ Prime Immagini: ho visto un paio di calzoni blu, ben stirati e pronti per l’uso. Ne deduco che i miei rapporti con le donne sono ben impostati. Pensiero: la vita va vissuta come un’opportunità di crescere in altruismo, cioè in coscienza, che è amore per gli altri. Infatti la vita è una scuola, la scuola dello Spirito di Dio. 35
  36. 36. Pensiero sugli uomini e sulle religioni: Tenuto conto che gli uomini hanno coscienze di diversa ampiezza, in ogni popolo e in ogni epoca è necessario che più religioni siano presenti in ogni Nazione del mondo, dimodoché ciascuna persona possa scegliere quella ad essa più congeniale. L’Ordine Gesù Redentore sarà utile a tutti, ma specialmente ai cercatori di verità e quindi agli uomini liberi perché insoddisfatti degli insegnamenti delle religioni tradizionali. Pensiero: Molti pensano che sia sufficiente dire le preghiere al mattino e alla sera e andare alla Santa Messa una volta alla settimana. Non è così ci dice il Signore Dio da Findhorn 21 . Io penso che il Signore Dio desideri che ogni uomo abbia un rapporto con Lui come lo ebbe Gesù di Nazareth. Percezione: ho percepito questa domanda: “ E’ morto ? “. A questa domanda i Maestri disincarnati del Cerchio Firenze 77 risponderebbero, tra l’altro, più o meno così: Nessuno nasce, nessuno muore…poiché si vive per sempre. E finché l’uomo non è diventato un superuomo la vita dell’individuo continua ininterrottamente alternandosi nei quattro piani del cosmo ( fisico, astrale, mentale e akasico ) 22 . Seconde Immagini: Da un lato di una strada asfaltata spuntavano canne di una specie mai vista. Le Immagini dovrebbero essere collegate con le precedenti nel senso che l’uomo, cambiando piano di esistenza ( dal fisico all’astrale o dall’astrale al mentale, ad esempio ) cambia specie di canna, cioè di corpo umano, ma canna o uomo si rimane. Terze Immagini: ho visto un cane bianco con le grandi orecchie marrone e pendenti; il cane era molto agile nell’andare e forse simbolizza me. Gloria, lode e gratitudine a Dio e al Suo Spirito Santo. 17-9-2003 LO STATUTO E GLI ALLEGATI DELL’ORDINE GESÙ REDENTORE Prime Immagini: ho visto un grande tavolo tipo ping pong, pieno di piccoli pacchetti; in un angolo c’erano alcuni fogli di carta quadrotta e una piccola borsa porta oggetti come la mia. Il significato mi pare questo: figlio lo Statuto – Programma dell’Ordine Gesù Redentore è molto articolato, ma ben suddiviso. Percezione: ho percepito “ Ma è Gesù !”, oppure, “ Ma è di Gesù ! “. Nel primo caso significa che nella stanza in cui ero è entrato il Signore, ma io non l’ho visto poiché le Immagini erano cessate; nel secondo caso, meno probabile, dico che ciò che scrivo si fonda su Rivelazioni Divine; a volte le riporto tra virgolette come le traggo dalla Sacra Scrittura; in altri casi, quando le ho bene in mente, le mie parole riferiscono che si tratta di una cosa detta dal Signore e io la evidenzio anche in questi 21 Eileen Caddy, La Voce di Dio a Findhorn, pagine 140/141, Mediterranee 22 Cerchio Firenze 77, Dizionario del Cerchio, pagina 188, Mediterranee 36
  37. 37. casi in stile corsivo. State tranquilli, io non mi approprio proprio di niente e faccio molte o moltissime note per darvi la possibilità di controllare ciò che riferisco o dico. Seconda Percezione: un uomo ha detto “ Sono fatti suoi, sa ! “. Grazie della difesa, ma io non la penso così; se non riferissi le fonti del mio sapere commetterei una scorrettezza, ma questo sapere umano si fonda su Rivelazioni Divine che cito frequentemente. Seconde Immagini: pensavo alle religioni; secondo me la crisi spirituale che c’è non è tanto di loro, quanto dell’Umanità; ad esempio, i ricchi sono pervasi di egoismo e indifferenza nei confronti dei bisognosi, mentre in molti poveri c’è invidia per i ricchi e in molti casi addirittura odio. Dopodiché stavo per immettermi in un grande viale; un uomo mi ha fatto cenno di girare a destra; non ho visto la fine del viale, che era diritto come un fuso e largo diverse decine di metri; non so se ho girato a destra, ma una cosa è certa le Immagini mi dicono che i miei pensieri erano corretti. Terze Immagini: stavo scendendo cautamente una scala ripida e abbastanza stretta; ne avevo fatta più della metà; alla fine mancavano solo pochi scalini. Penso che le Immagini si riferiscano al lavoro che ho fatto per lo Statuto – Programma dell’Ordine Gesù Redentore. Ho quasi finito si tratta di precisare, completare e riguardare con cura. Gloria, lode e gratitudine a Dio. 18-9-2003 RIDUCIAMO LA VITA AD UN ERGASTOLO “ VERRÒ E RISOLVO LA SITUAZIONE DELLE CARCERI “. Il sogno: Rosy mi ha chiamato per dirmi che una persona che conosciamo, da Parigi, era al telefono per parlarmi. La persona mi ha detto: “ Secondo me questa vita è un ergastolo “. Al sentire questo vocabolo mi sono svegliato. In effetti è vero per rendersene conto pensiamo ai Comandamenti dell’amore ed alla evoluzione dell’uomo; c’è chi cresce in altruismo velocemente e perciò non si attarda sulla Terra e quindi non è costretto ad reincarnarsi tante volte. Ma ci sono tante persone che non vogliono capire che la vita ha per fine l’altruismo, cioè la crescita della propria coscienza e perciò si lega a lungo alla materialità della vita per egoismo e ignoranza; perciò la vita diventa come un ergastolo con molti permessi ( i soggiorni nei piani di vita dell’Aldilà ). Mi è venuto in mente che recentemente il Signore Gesù mi ha detto “ Verrò e risolvo la situazione delle carceri “. Notare il futuro di verrò e il presente dell’eternità, risolvo. In effetti anche l’uomo di questa epoca non riesce a liberarsi facilmente dall’idolatria e dall’adorazione delle qualità polari nonostante l’Incarnazione del Cristo 23 . Gloria, lode e gratitudine al Signore Gesù. 19-9-2003 23 Jakob Lorber, il Signore parla, pagina 162, Armenia 37
  38. 38. “ UNA RELIGIONE CHE INSEGNA L’AMORE, LA FRATELLANZA E IL PERDONO “ - “ L’ANGELO MEDICO: TU A ME CHIAMA SEMPRE “ - “ E QUANTO AI VENTENNI DI ESSI SI CURI LO SCIÀ DI DIO “ Percezione: appena svegliato ho percepito questa bellissima frase che riguarda l’Ordine Gesù Redentore“ Una religione che insegna l’amore, la fratellanza e il perdono “. Non mi sono reso conto di aver scritto il Programma di una nuova religione, ma è vero, è così. Prime Immagini: ho visto il numero 461 che si riduce a 11 ( 4+6+1 ). Il significato esoterico del numero 11 è il seguente: “ Forza e dominazione. Ambizione elevata. Penso che riguardi il lavoro che sto facendo per l’Ordine Gesù Redentore; sono concentrato sul lavoro e non penso ad altro. Ma chi poteva immaginare che avrei potuto fare un lavoro del genere ? Seconde Immagini: cercavo qualcosa nella tasca esterna di un borsone chiusa con una cerniera che era aperta o avevo aperta prima. Le Immagini mi pare significhino che tutto ciò che sapevo l’ho già scritto nello Statuto – Programma dell’Ordine Gesù Redentore. Percezione: Ho percepito alcune parole: “ Andiamo alla gamba. La febbre ? Quanto ? Andiamo a primavera. Il tono era quello di un uomo deciso; penso si tratti di una visita medica fatta da uno o più Angeli al menisco del mio ginocchio sinistro, anche se io sono già contento di come sta. Terze Immagini: stavo per uscire da un appartamento; in quel punto, alla mia destra c’erano due donne inginocchiate che pregavano; penso che pregassero per me. La preghiera è un grande aiuto specialmente quella fatta dagli altri per noi e viceversa. Teofania: ricordavo che nel piano astrale ero andato da un medico che mi ha detto: “ Tu a me chiama sempre “. L’ha detto in tono deciso. Grazie medico del piano astrale lo farò; penso che tu sia un Angelo guaritore. Quando avrò problemi mi ricorderò di chiamarti Angelo medico. Le funzioni da controllare sono quelle del cuore, della circolazione del sangue e della prostata, ma per il momento va tutto bene, specialmente il cuore. Grazie mille Seconda Percezione: ho percepito: “ E quanto ai ventenni di essi si curi lo Scià di Dio “. Scià di Dio, significa re di Dio; ne deduco che nel piano astrale è stata individuata una formula per una cooperazione tra religioni nell’educazione spirituale delle persone. Secondo la proposta di uno sciita i Maomettani sono educati alla religione islamica fino alla maggiore età, dopodiché sarebbero liberi di scegliere Cristo; questo può accadere nel piano astrale, ma sulla terra ai Maomettani non è riconosciuta la libertà di cambiare religione. L’apostasia, cioè l’abiura dell’Islam, è sanzionata dalla Sharia. Sotto questo aspetto la proposta dello sciita, un iman penso, che vive nel piano astrale, può essere considerata un inganno. Se l’apostasia in futuro non fosse sanzionata, noi potremmo 38

×