Anzeige
Anzeige

Más contenido relacionado

Anzeige

Similar a Csac gruppo 5(20)

Anzeige

Csac gruppo 5

  1. CSAC Centro Studi e Archivio della Comunicazione Piano di Comunicazione
  2. CHI SIAMO MASSIMO BRUGNONE : L’analista LORENZO FABARO: Public Relation VALENTINA GNECCHI: L’artista ANDREA RIVA: Lo storico LORENA SCOTTONI: La mente GIULIA UBERTI: Il commerciale STRATEGIA • ANALISI • Museumanalytics • Istat • Testate giornalistiche • Piattaforme digitali musei • BRAINSTORMING • SVILUPPO IDEE • FATTIBLITÁ
  3. IL CONTENITORE • La Certosa di Paradigna: TripAvidsor
  4. LA CERTOSA DI PARADIGNA PROFILO TRIPADVISOR: VANTAGGI • Raggiungere milioni di clienti • Ottenere visibilità sui principali siti di viaggio del web
  5. OFF & ON-LINE • Ufficio Stampa • OOH
  6. UFFICIO STAMPA RIVISTE TRADE INSERTI QUOTIDIANI TV WEB InsideArt La Lettura – Corriere della Sera (sezione “Sguardi”) ParmaToday.it Teleducato Sito dell’Università di Parma Flash Art La Domenica – Il Sole 24 Ore Gazzetta di Parma Telelibertà Sito CSAC ArtsLife La Domenica – La Repubblica (sezione “Cult”) ParmaOnline.info Sky Arte Pagine Social Dove ParmaDaily.it Rai 5 TripAdvisor Touring ilPIACENZA Panorama Travel Libertà.it Viaggia l’Italia PiacenzaSera.it
  7. LINEA 2 – Stazione di Parma OOH – Out Of Home
  8. ANALISI TARGET TURISTI E STUDENTI • Popolazioni nelle aree interessate e visitatori musei • Turisti Emilia Romagna • Iscritti Università di Parma a.a. 2013-2014 • Totale iscritti scuole primarie e secondarie
  9. Popolazione e turisti aree interesse 4,446,354 1,591,939 9,973,397 4,926,818 1,553,138 933,286 3,750,511 3,699,068 361,171 5,238,242 7,502,678 1,280,780 1,279,458 14,258,933 0 1,500,000 3,000,000 4,500,000 6,000,000 7,500,000 9,000,000 10,500,000 12,000,000 13,500,000 15,000,000 EMILIA ROMAGNA LIGURIA LOMBARDIA VENETO MARCHE UMBRIA TOSCANA POPOLAZIONE VISITATORI MUSEI
  10. Turisti Emilia Romagna 2,042,765 99,169 905,553 150,417 1,700 264,928 4,882 94,551 16,688 118,415 0 250,000 500,000 750,000 1,000,000 1,250,000 1,500,000 1,750,000 2,000,000 Tipologia musei Museo/Galleria no profit e/o raccolta Area archeologica Chiesa o edificio di culto Villa o palazzo di interesse storico o artistico Parco o giardino di interesse storico o artistico Architettura fortificata Architettura civile Monumento di archeologia industriale
  11. Iscritti Università Parma a.a. 2013-2014 726 3,670 1,554 2,833 4,349 3,913 798 2,621 4,589 0 500 1,000 1,500 2,000 2,500 3,000 3,500 4,000 4,500 5,000 Facoltà Agroalimentare Economico Farmaceutico Giuridico-Politico Ingegneria-Architettura Medico-Chirurgico Medico-Veretinario
  12. Totale iscritti Scuole Primarie e Scuole Secondarie 196,258 117,659 173,163 - 50,000 100,000 150,000 200,000 250,000 Studenti Emilia Romagna Scuola primaria Scuola secondaria di 1° grado Scuola secondaria di 2° grado
  13. COMUNICARE E COINVOLGERE • Un museo a 360° • Behind the scene • Museo On Demand • Perché?
  14. COME • Creazione di una pagina dedicata alla visita virtuale del museo. • Video multimediali mostreranno in anteprima alcune aree della mostra. PERCHÉ • Il pubblico avrà la possibilità di sperimentare in anteprima l’esperienza della visita. • Creare un senso di curiosità nei confronti del Centro Studi. • Conoscere in maniera approfondita lo spazio espositivo. MUSEO A 360°
  15. UN ESEMPIO
  16. COME • Immagini e video relativi a ricerche, interviste ed installazioni dello spazio espositivo verranno caricati online. PERCHÉ • Mostrare ai visitatori : • il lavoro di ricerca e studio che si cela dietro l’installazione di uno spazio espositivo; • come prende vita una mostra. BEHIND THE SCENES _
  17. COME • Istituire sul sito ufficiale del CSAC una pagina dedicata al Museo «On Demand». • Redazione di un elenco di opzioni. • I visitatori, previa registrazione sul sito, potranno votare il loro tema preferito. • Organizzare una mostra sul tema vincitore. PERCHÉ • Coinvolgere il pubblico. • Sviluppare un senso di appartenenza. MUSEO “ON DEMAND”
  18. PERCHÉ? _ • Valorizzazione del patrimonio culturale. • Strumento di apprendimento e di arricchimento della conoscenza. • Fruibilità documenti e oggetti. • Creazione archivio online. • Incentivo turismo.
  19. DOVE COMUNICARE? • Google Art Project • ArtBabble • #SvegliaMuseo
  20. GOOGLE ART PROJECT “Scopri esposizioni e collezioni di musei e archivi di tutto il mondo. Esplora i tesori culturali a un livello di dettaglio straordinario, dai capolavori nascosti a quelli più noti”.
  21. • Attualmente sono presenti più di 500 collezioni interamente digitalizzate. • Opere divise per Museo, Artista, Collezioni tematiche e Particolari momenti storici. • Iniziativa totalmente gratuita. • Di recente creazione. • Estremamente efficace per incuriosire il core target.
  22. ARTBABBLE Piattaforma lanciata nel 2009 dove vengono caricati video tematici eseguiti da esperti/critici d’arte che descrivono e commentano le opere del proprio museo.
  23. • Iniziativa totalmente gratuita. • Di recente creazione. • Estremamente funzionale per attrarre il core target. • Difficoltà realizzative basse. • Video divisi per categoria: Tema, Periodo Storico, Stile, Location.
  24. #SVEGLIAMUSEO Progetto sperimentale nato per “svegliare” i musei italiani online sfruttando il potere del Web per creare un effetto rete.
  25. LE PIATTAFORME CLASSICHE • Facebook, Instagram, Twitter • #musuemweek
  26. ON DEMAND Coinvolgere pubblico con domande, quiz, hashtag tematici. BEHIND THE SCENES Affascinare con contenuti che normalmente non verrebbero notati. #MUSEUMWEEK
  27. #MUSEUMWEEK: dal 23 al 29 marzo 2015 COME • 7 giorni, 7 temi, 7 ashtags da condividere con tutti i partecipanti di ogni parte del mondo. OBIETTIVI • Networking tra utenti e musei, passaparola, promozione di opere e istituzioni. ALCUNI DATI • 2014, un successo: 630 musei di tutta Europa, 10.436 tweet e 57.740 utenti.
  28. COMUNICHIAMO CON LE FAMIGLIE • Il Target: le famiglie • Sito: sezione famiglie • Patrocini • Giornata Famiglia
  29. IL TARGET: FAMIGLIE PERCHÉ QUEL MUSEO? • Appuntamenti per famiglie la domenica. • Museo per tutti con strumenti didattici differenziati. • Spazi aperti per far giocare i bambini. • PERCHÉ NON VANNO AL MUSEO? • Mancanza informazioni. • Problema soldi. Fonte: sondaggio “Un museo per i bambini” condotto da F@mu e KAT
  30. SITO: SEZIONE FAMIGLIA • Dossier pedagogici da scaricare online. • Consigli e idee su come approcciarsi ai bambini durante la visita. • Info su orari, modalità di visita, eventi i programma, facilities della struttura. • Attività multimediali per bambini online e giochi connessi alla visita.
  31. TRIENNALEDIMILANO ACCADEMIA DI BRERA
  32. PATROCINI E COLLABORAZIONE CON ALTRE ISTITUZIONI
  33. FAMU: FAMIGLIE AL MUSEO 2014 • 590 musei. • 50.000 persone tra adulti e bambini. • I musei si trasformano in spazi colmi di colori, risa, voci, movimenti, domande, musiche. • Una giornata che lascia un segno indelebile nel cuore dei più piccoli e dei loro genitori. 4 OTTOBRE
  34. UNA GIORNATA SPECIALE: IL COMPLEANNO • Mostre – gioco. • Percorsi gioco tematici ad hoc. • Visite animate. • Luogo riservato ai bambini per mangiare dolci e scartare i giochi. • Avvicinarsi alle famiglie. • Riscoprire opere tenute in magazzino o avvelarsi di copie e riproduzioni.
  35. ADOTTA UN’OPERA D’ARTE • Che cos’è • Perché è importante • A chi è rivolto
  36. Che cos’è? Campagna di raccolta fondi volta a: Salvaguardare Conservare Valorizzare Promuovere COME • Progetto Arte-Impresa. • Club di volontariato. OPERE D’ARTE
  37. PERCHÉ È IMPORTANTE? • RACCOGLIERE DENARO. • CREARE AWARENESS. “Il (47%) dichiara che secondo loro le aziende non fanno abbastanza test durante la fase di sviluppo dei prodotti. Di contro, le azioni che aiutano maggiormente a costruire la fiducia in Italia sono: rendere pubblici i test (71%) e stringere partnership con istituzioni accademiche (68%)”. Edelman Trust Barometer
  38. A CHI È RIVOLTO? • Aziende nazionali vicine al mondo dell’arte e della cultura. • Aziende locali vicine al mondo dell’arte e della cultura. • Aziende locali che hanno particolare rilevanza sul territorio di riferimento.
  39. Aziende consigliate Banche • Credem • Fondazione Monte di Parma • Intesa San Paolo • Unicredit • Cariparma Aziende locali • Fidenza Village • Mutti • Consorzio prosciutto di Parma Enti regionali e culturali • Camera di Commercio di Parma • Regione Emilia Romagna • Soprintendenza per i beni artistici di Parma e Piacenza • Amici della Pilotta
  40. PROGETTO/EVENTO • Il cielo: che opera d’arte
  41. • Progetto in linea con lo sprito di ricerca ed esplorazione del CSAC. • Conoscenza/ Osservazione stelle con un astronomo / esperto. • Possibile collaborazione con la foresteria. • Valorizzazione della geolocalizzazione dell’abbazia. • Costi realizzativi bassi. • Basso livello difficoltà di realizzazione. IL CIELO: CHE OPERA D’ARTE
  42. SUMMING UP
  43. Tour Virtuale Museo “On Demand” ArtBabble Google Art Project MuseumWeek FAMU Compleanno al Museo Found Raising LA VOSTRA TRADIZIONE L’immagine di archivio e Università LA NOSTRA INNOVAZIONE L’utilizzo di strumenti digitali
  44. GRAZIE PER L’ATTENZIONE • Massimo Brugnone • Lorenzo Fabaro • Valentina Gnecchi • Andrea Riva • Lorena Scottoni • Giulia Uberti

Hinweis der Redaktion

  1. https://www.google.com/culturalinstitute/project/made-in-italy?hl=it
  2. https://www.google.com/culturalinstitute/project/made-in-italy?hl=it
  3. http://www.artbabble.org/video/ultrafragola/art-biennale-2013-making-0
  4. Voglio che i bambini imparino cosa accade nei musei e che immagina se stessei a fare il nostro lavoro. Si sentono molti bambini dire “ da grande voglio fare il dottore, il poliziotto, il pompiere” ma raramente sentiamo un bambino dire voglio fare il curatore, lo scultore, il fotografo. Noi vorremmo aiutarli a fare questo, ad ampliare i loro orizzonti”. By Charlie Kim-MoMa
  5. Hanguout On Air per l’insegnamento e l’educazione all’arte Il museo si fa intrattenitore coinvolgendo esponenti altre culture. Esempio Tate Tavole rotonde fra i musei Si parla di musei family friendly in siti internet generali, dove gli utenti privati partecipano a discussioni e si scambiano consigli sui pi. vari aspetti della vita dei bambini, dalla salute, al cibo, alle possibili attivit. del tempo libero, come ad esempio bambinopoli.it, nostrofiglio.it o agenda delle mamme.it; su portali dedicati al turismo e ai viaggi in famiglia in Italia e in Europ
  6. .
Anzeige