Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Wir verwenden Ihre LinkedIn Profilangaben und Informationen zu Ihren Aktivitäten, um Anzeigen zu personalisieren und Ihnen relevantere Inhalte anzuzeigen. Sie können Ihre Anzeigeneinstellungen jederzeit ändern.

Finanza agevolata

Relatore: Giorgio Di Stefano, dottore commercialista
Studio Di Stefano Associati

  • Als Erste(r) kommentieren

  • Gehören Sie zu den Ersten, denen das gefällt!

Finanza agevolata

  1. 1. Relatore: Giorgio Di Stefano
  2. 2. In senso lato: qualsiasi strumento che il legislatore mette a disposizione delle imprese al fine dell’ottenimento di un “vantaggio competitivo”. In senso stretto: interventi di legge che vanno tipicamente a finanziare attività di investimento e di sviluppo delle imprese.
  3. 3. Definizione delle “tipologie di investimento ammissibili” Assenza o presenza di valutazione qualitativa dell’investimento:  a pioggia (l’agevolazione viene erogata per il solo fatto di aver effettuato l’investimento)  mirati (deve essere valutata la coerenza dell’investimento con i principi e lo spirito della normativa di riferimento)
  4. 4.  LEGISLAZIONE COMUNITARIA  LEGISLAZIONE NAZIONALE  LEGISLAZIONE REGIONALE  NORMAZIONE DI ALTRI ENTI (PROVINCE, COMUNI, ENTI ECONOMICI TERRITORIALI)  STRUMENTI DI NATURA PRIVATISTICA O MISTA PUBBLICO/PRIVATO (associazioni di categoria - cciaa - ad esempio)
  5. 5.  CONTRIBUTO IN CONTO CAPITALE  CONTRIBUTO IN CONTO ESERCIZIO  CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI  MUTUO AGEVOLATO  CONTRIBUTO IN CONTO CANONI  CONCESSIONE DI GARANZIE  BONUS FISCALI E CREDITO D’IMPOSTA
  6. 6.  In conto capitale  a fondo perduto. Erogato a fronte di documenti di spesa quietanzati. Relativo a opere o beni strumentali  In conto esercizio  fondo perduto. Tassato in quanto considerato ricavo. Copre costi di gestione corrente relativi ad un progetto.  In conto interessi  concesso su un finanziamento a mlt ottenuto a condizioni di mercato. Agevolazione successiva all’ottenimento del finanziamento. Viene spesso erogato al finanziatore che può così abbassare il tasso.
  7. 7.  Mutuo agevolato - contributo in conto interessi in cui esiste la contemporaneità tra concessione del finanziamento e agevolazione. Il mutuo può essere erogato solo a tassi agevolati.  In conto canoni - a fondo perduto per leasing stipulati a costo di mercato  Concessione di garanzie:  Integrativa – in % delle perdite del finanziatore anche prima della conclusione delle procedure esecutive  sussidiaria – in % delle perdite del finanziatore anche prima della conclusione delle procedure esecutive  sussidiaria – idem, solo dopo la conclusione delle procedure esecutive.
  8. 8.  A GRADUATORIA - la selezione dei progetti è basata su parametri oggettivi predeterminati, attraverso una valutazione comparata si creano graduatorie. I progetti vengono finanziati sino all’esaurimento dei fondi scorrendo la graduatoria.  A SPORTELLO - l’istruttoria avviene in ordine cronologico di presentazione della domanda ed anche le agevolazioni (se i progetti vengono ammessi) vengono concesse considerando tale parametro.
  9. 9.  Mutuo a tasso zero e fondo perduto  Per start-up costitute o in fase di costituzione
  10. 10. 34 • Conoscere i diversi strumenti finanziari attivi al fine di individuare la soluzione finanziaria più adatta alle specifiche esigenze aziendali e eventualmente porre in essere politiche di bilancio finalizzate ad ottimizzare l’accesso agli strumenti finanziari individuati • Proporre l’utilizzo dello strumento finanziario all’eventuale istituto finanziario privato che si intende coinvolgere • Attivare l’operazione con qualche mese di anticipo

    Als Erste(r) kommentieren

    Loggen Sie sich ein, um Kommentare anzuzeigen.

Relatore: Giorgio Di Stefano, dottore commercialista Studio Di Stefano Associati

Aufrufe

Aufrufe insgesamt

476

Auf Slideshare

0

Aus Einbettungen

0

Anzahl der Einbettungen

1

Befehle

Downloads

13

Geteilt

0

Kommentare

0

Likes

0

×