Successfully reported this slideshow.
16 dicembre 2011
16 dicembre 2011

Prodotto

Proposta turistica alternativa ed innovativa nel
contesto turistico comprensoriale

Network

A...
16 dicembre 2011

Definizione dei contenuti della pagina web dedicata a Valdidentro
Predisposizione di pacchetti invernali...
16 dicembre 2011
16 dicembre 2011

Proposta ai gruppi di volontariato di realizzare un evento dedicato alla sostenibilità
ambientale come l...
16 dicembre 2011
16 dicembre 2011

L’idea

Realizzare un prodotto turistico che consenta di individuare
Valdidentro come luogo del comprens...
16 dicembre 2011

1) Individuazione di aree specifiche ove introdurre nuovi profili di mobilità da
fare sperimentare al tu...
16 dicembre 2011

a)

Pista Ciclabile

4 stazioni di ricovero e ricarica di veicoli elettrici

16 bici elettriche
16 dicembre 2011

b)

Ski Stadium
16 dicembre 2011

c)

Campo sportivo Isolaccia
16 dicembre 2011

d)

Valle di Cancano
16 dicembre 2011

e)

Val Viola - Decauville
16 dicembre 2011

f)

Pezzel - Presedont
16 dicembre 2011

f)

Pezzel - Presedont
16 dicembre 2011
Nächste SlideShare
Wird geladen in …5
×

Presentazione progetto Alpine Pearls Valdidentro 16_12_11

264 Aufrufe

Veröffentlicht am

Presentazione del progetto di soft mobility per il Comune di Valdidentro (Sondrio) relativo all'adesione al network "Alpine Pearls"

Veröffentlicht in: Reisen
  • Als Erste(r) kommentieren

  • Gehören Sie zu den Ersten, denen das gefällt!

Presentazione progetto Alpine Pearls Valdidentro 16_12_11

  1. 1. 16 dicembre 2011
  2. 2. 16 dicembre 2011 Prodotto Proposta turistica alternativa ed innovativa nel contesto turistico comprensoriale Network Associazione di 27 comuni in 6 nazioni diverse (Austria, Svizzera, Germania, Slovenia, Francia e Italia). Collegamento tra Comuni alpini con realtà simili Mercati Alpine Pearls nasce nel 2006 da un progetto europeo “Alps Mobility” e si sviluppa principalmente in Austria, Germania e Italia – mercati interessanti Comunicazione La partecipazione ad Alpine Pearls consente di proporsi turisticamente con una spesa contenuta (12.000 euro all’anno) usufruendo di visibilità internazionale ed in tutte le perle
  3. 3. 16 dicembre 2011 Definizione dei contenuti della pagina web dedicata a Valdidentro Predisposizione di pacchetti invernali ed estivi con attività in mobilità dolce Creazione e gestione di una pagina Facebook e di un canale Youtube dedicati a Valdidentro ed orientati a promuovere il brand “Alpine Pearls Partecipazione alla B.I.T. a Milano per presentare “Alpine Pearls” e Valdidentro Invio di un comunicato stampa relativo a Valdidentro per il meeting con 40 giornalisti tedeschi all’ ITB di Berlino Incontri con i cittadini di Valdidentro per spiegare l’attività di Alpine Pearls e spiegare le opportunità derivanti dall’adesione (28 marzo 2011 e 16 dicembre 2011) Viaggio/visita a Werfenweng (Austria) con operatori di Valdidentro per verificare l’implementazione del progetto di mobilità dolce nella località austriaca
  4. 4. 16 dicembre 2011
  5. 5. 16 dicembre 2011 Proposta ai gruppi di volontariato di realizzare un evento dedicato alla sostenibilità ambientale come la “Notte Nera in Valdidentro”. Chiusura delle valli laterali al traffico automobilistico e predisposizione di navette per il trasporto dei turisti (Cancano) Azione di branding attraverso il posizionamento di bandiere di Alpine Pearls nel territorio di Valdidentro nei luoghi di particolare pregio ambientale e dove sono previste le iniziative di soft mobility. Partecipazione all’assemblea dei soci di Arosa (Svizzera) 2011 Progetto di Taxi a chiamata teso a favorire la circolazione interna al comune a turisti e residenti Contatti continui e costanti con il management di Alpine Pearls per l’implementazione del progetto. Predisposizione di un progetto faro da realizzare nel territorio del Comune (Cancano)
  6. 6. 16 dicembre 2011
  7. 7. 16 dicembre 2011 L’idea Realizzare un prodotto turistico che consenta di individuare Valdidentro come luogo del comprensorio Alta Valtellina dove proporre forme innovative di turismo in mobilità dolce 1) Individuazione di aree specifiche ove introdurre nuovi profili di mobilità da fare sperimentare al turista 2) Definire dei periodi di chiusura delle strade di montagna che consentano accessi regolamentati 3) Disporre servizi di mobilità a favore del turista e residente che sostituiscano l’auto nelle escursioni in zone ove le strade hanno accessi regolamentati 4) Predisporre un piano di mobilità interno che non si limiti a sopperire alle esigenze dei turisti ma divenga un nuovo modo di spostarsi all’interno del comune anche per i residenti
  8. 8. 16 dicembre 2011 1) Individuazione di aree specifiche ove introdurre nuovi profili di mobilità da fare sperimentare al turista a) Pista Ciclabile b) Ski Stadium c) Campo sportivo Isolaccia d) Valle di Cancano e) Val Viola - Decauville f) Pezzel - Presedont
  9. 9. 16 dicembre 2011 a) Pista Ciclabile 4 stazioni di ricovero e ricarica di veicoli elettrici 16 bici elettriche
  10. 10. 16 dicembre 2011 b) Ski Stadium
  11. 11. 16 dicembre 2011 c) Campo sportivo Isolaccia
  12. 12. 16 dicembre 2011 d) Valle di Cancano
  13. 13. 16 dicembre 2011 e) Val Viola - Decauville
  14. 14. 16 dicembre 2011 f) Pezzel - Presedont
  15. 15. 16 dicembre 2011 f) Pezzel - Presedont
  16. 16. 16 dicembre 2011

×