Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Wir verwenden Ihre LinkedIn Profilangaben und Informationen zu Ihren Aktivitäten, um Anzeigen zu personalisieren und Ihnen relevantere Inhalte anzuzeigen. Sie können Ihre Anzeigeneinstellungen jederzeit ändern.

ALFREDO BRUNI | Incentivi Misure Contratti di Rete INVITALIA | Meet Forum 2019

14 Aufrufe

Veröffentlicht am

Meet Forum 2019 | Mediterranean European Economic Tourism Forum

Incentivi, misure, contratti di rete: il Caso della Costiera Amalfitana
Forte Village, in Sardegna | Sabato 5 ottobre
Banco di Sardegna Hall | 15.45 : 16.30
https://www.meetforum.it/programma-2019/

Incentivi, misure, contratti di rete INVITALIA | L'Agenzia per lo Sviluppo

Alfredo Bruni
Coordinatore del progetto FactorYmpresa Turismo INVITALIA | L’Agenzia per lo Sviluppo
https://www.meetforum.it/speaker/alfredo-bruni/

Meet Forum 2019 | Mediterranean European Economic Tourism Forum, a Forte Village, uno dei resort più premiati al mondo: sabato 5 e domenica 6 ottobre un formidabile appuntamento con conference, Laboratori d'Innovazione Turistica e Tavoli al Lavoro, il tema è lo sviluppo economico delle Destinazioni Turistiche del Mediterraneo.
https://www.meetforum.it

Veröffentlicht in: Wirtschaft & Finanzen
  • DOWNLOAD THIS BOOKS INTO AVAILABLE FORMAT (Unlimited) ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... Download Full PDF EBOOK here { https://soo.gd/qURD } ......................................................................................................................... Download Full EPUB Ebook here { https://soo.gd/qURD } ......................................................................................................................... Download Full doc Ebook here { https://soo.gd/qURD } ......................................................................................................................... Download PDF EBOOK here { https://soo.gd/qURD } ......................................................................................................................... Download EPUB Ebook here { https://soo.gd/qURD } ......................................................................................................................... Download doc Ebook here { https://soo.gd/qURD } ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... ................................................................................................................................... eBook is an electronic version of a traditional print book THIS can be read by using a personal computer or by using an eBook reader. (An eBook reader can be a software application for use on a computer such as Microsoft's free Reader application, or a book-sized computer THIS is used solely as a reading device such as Nuvomedia's Rocket eBook.) Users can purchase an eBook on diskette or CD, but the most popular method of getting an eBook is to purchase a downloadable file of the eBook (or other reading material) from a Web site (such as Barnes and Noble) to be read from the user's computer or reading device. Generally, an eBook can be downloaded in five minutes or less ......................................................................................................................... .............. Browse by Genre Available eBooks .............................................................................................................................. Art, Biography, Business, Chick Lit, Children's, Christian, Classics, Comics, Contemporary, Cookbooks, Manga, Memoir, Music, Mystery, Non Fiction, Paranormal, Philosophy, Poetry, Psychology, Religion, Romance, Science, Science Fiction, Self Help, Suspense, Spirituality, Sports, Thriller, Travel, Young Adult, Crime, Ebooks, Fantasy, Fiction, Graphic Novels, Historical Fiction, History, Horror, Humor And Comedy, ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... .....BEST SELLER FOR EBOOK RECOMMEND............................................................. ......................................................................................................................... Blowout: Corrupted Democracy, Rogue State Russia, and the Richest, Most Destructive Industry on Earth,-- The Ride of a Lifetime: Lessons Learned from 15 Years as CEO of the Walt Disney Company,-- Call Sign Chaos: Learning to Lead,-- StrengthsFinder 2.0,-- Stillness Is the Key,-- She Said: Breaking the Sexual Harassment Story THIS Helped Ignite a Movement,-- Atomic Habits: An Easy & Proven Way to Build Good Habits & Break Bad Ones,-- Everything Is Figureoutable,-- What It Takes: Lessons in the Pursuit of Excellence,-- Rich Dad Poor Dad: What the Rich Teach Their Kids About Money THIS the Poor and Middle Class Do Not!,-- The Total Money Makeover: Classic Edition: A Proven Plan for Financial Fitness,-- Shut Up and Listen!: Hard Business Truths THIS Will Help You Succeed, ......................................................................................................................... .........................................................................................................................
       Antworten 
    Sind Sie sicher, dass Sie …  Ja  Nein
    Ihre Nachricht erscheint hier
  • Gehören Sie zu den Ersten, denen das gefällt!

ALFREDO BRUNI | Incentivi Misure Contratti di Rete INVITALIA | Meet Forum 2019

  1. 1. NITO Resto al SUD Selfie Cultura Crea Smart& Start Italia Venture I L. 181 Contratti di sviluppo Italia Venture II Startup Sviluppo Ciclo di vita impresa Investimento INVITALIA A SUPPORTO DELL’IMPRESA
  2. 2. 5,5 mld Investimenti attivati 156 Contratti di Sviluppo 2,5 mld Agevolazioni Yoox Lamborghini Buitoni Kimbo 976Startup 534Startup innovative 248 mln Agevolazioni 14 su top 50 Italiane secondo Wired SVILUPPO DI IMPRESACREAZIONE DI IMPRESA
  3. 3. LA NUOVA SFIDA: USCIRE DAL PALAZZO Le App di Prodotto Networking sui talenti Sistema Invitalia Startup
  4. 4. SISTEMA INVITALIA STARTUP PARTNERSHIP ü 25 incubatori e Acceleratori ü 7 Associazioni di Business Angels ü Altre Realtà che sostengono le nuove imprese e gli innovatori SERVIZI ü Presenza agli Investor Day ü Orientamento sui Prodotti ü Accompagnamento 1to1 ü Networking PRODOTTI Smart&Start Italia, NITO, Resto al Sud, Cultura Crea, InvitaliaVentures. Ancona Fabriano Milano Rovereto Roma Napoli Siracusa Cagliari Firenze Casert a Torino Bolzano Palermo L’Aquila Novara Trieste Verona
  5. 5. ALCUNI RISULTATI SISTEMA INVITALIA STARTUP
  6. 6. L’ECOSISTEMA E ITALENTI: FACTORYMPRESATURISMO Programma di SELEZIONE e ACCELERAZIONE delle migliori idee d’impresa in grado di favorire l’innovazione del turismo in Italia Il programma si basa su call lanciando delle “sfide” su grandi temi I progetti con maggiori potenzialità superano la selezione e partecipano all’Accelerathon 8 Accelerathon 955 Idee di Business 182Selezionate 73Startup eTeam premiati 815k euro di premi
  7. 7. SPIN - Scaleup Program Invitalia Network SPIN - Scaleup Program Invitalia Network - è il programma di Invitalia dedicato allo sviluppo imprenditoriale di PMI innovative, Startup innovative e Spinoff universitari con sede operativa in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Gli obiettivi generali del programma sono: Ø favorire il matching tra le grandi imprese e le start-up innovative del Mezzogiorno; Ø sviluppare le competenze strumentali allo sviluppo, valorizzando il patrimonio di innovazione tecnologica delle startup innovative; Ø creare le condizioni per portare le start-up innovative del Mezzogiorno a confrontarsi con investitori, corporate, PMI, interessate a tecnologie o soluzioni innovative e/o che ricercano occasioni di investimento in imprese ambiziose, ben organizzate, con programmi di crescita chiari ed obiettivi definiti; Ø favorire le occasioni di networking tra startup, PMI, corporate, PA, investitori.
  8. 8. Smart&Start Italia
  9. 9. SMART&START è un programma nazionale di finanziamento per la nascita e la crescita di startup innovative su tutto il territorio nazionale. Finanzia progetti imprenditoriali con un forte contenuto tecnologico e innovativo che sviluppano prodotti, servizi o soluzioni nel campo dell’economia digitale o finalizzati alla valorizzazione economica dei risultati del sistema della ricerca pubblica e privata I progetti, con programmi di spesa tra 100.000 e 1.500.000 euro possono essere presentati da: • startup innovative, già costituite da non più di 60 mesi • persone fisiche che intendono costituire una «start up innovativa»
  10. 10. LE AGEVOLAZIONI Le agevolazioni previste sono: • finanziamento agevolato a tasso zero senza richiesta di garanzie reali a copertura del delle spese di investimento e/o costi di gestione ammissibili. Le agevolazioni sono concesse entro il limite del 70%. Se la startup è interamente costituita da giovani under 36 e/o donne, o se tra i soci c’è un dottore di ricerca da non più di 6 anni, impegnato stabilmente all’estero da almeno 3 anni in attività di ricerca o didattica il limite può arrivare fino all’80% • fondo perduto (solo Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia) • un programma di tutoring per le imprese costituite da meno di 12 mesi
  11. 11. LAVALUTAZIONE La valutazione delle proposte progettuali è realizzata sulla base dei seguenti criteri: • Adeguatezza e coerenza delle competenze dei soci rispetto alla specifica attività prevista dal piano • Carattere innovativo dell’idea alla base del piano • Potenzialità del mercato di riferimento, del posizionamento strategico e delle strategie di marketing • Sostenibilità economico-finanziaria • Fattibilità tecnologica ed operativa del programma E’ previsto un colloquio con i proponenti La valutazione è completata da un ComitatoTecnico composti da esperti.
  12. 12. NITO Nuove Imprese aTasso Zero
  13. 13. NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO sostiene la creazione di micro e piccole imprese competitive, a prevalente o totale partecipazione giovanile (tra i 18 e i 35 anni) e femminile, su tutto il territorio nazionale. Agevola progetti di impresa: § nella produzione di beni in industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli; § nella fornitura di servizi alle imprese e alle persone; § nel commercio di beni e servizi; § in attività turistiche e della filiera turistico-culturale; § in servizi per l’innovazione sociale I progetti di impresa (importo massimo € 1.500.000*) possono essere presentati da: § imprese costituite in forma societaria da non più di 12 mesi* § persone fisiche, purché costituiscano la società entro e non oltre i 45 gg dall’ammissione alle agevolazioni *in corso di modifica
  14. 14. LE AGEVOLAZIONI Le agevolazioni previste sono: • finanziamento agevolato a tasso zero, della durata massima di otto anni* e di importo non superiore al 75% della spesa ammissibile*. A garanzia della restituzione del finanziamento è prevista l’acquisizione di un privilegio speciale, da acquisire sui beni agevolati facenti parte del programma di investimento, ovvero qualora il privilegio non sia acquisibile o sia insufficiente, di ipoteca di primo grado da acquisire su beni immobili anche di terzi o garanzia fidejussoria; *in corso di modifica
  15. 15. LAVALUTAZIONE La valutazione delle proposte progettuali è realizzata sulla base dei seguenti criteri: • adeguatezza e coerenza delle competenze dei soci rispetto alla specifica attività prevista dal piano • capacità dell’iniziativa di presidiare gli aspetti del processo tecnico-produttivo e organizzativo • introduzione di soluzioni innovative sotto il profilo organizzativo, produttivo, commerciale • potenzialità del mercato di riferimento, vantaggio competitivo e strategie di marketing • sostenibilità economico-finanziaria E’ previsto un colloquio. I progetti ammessi alle agevolazioni sono sottoposti ad una valutazione tecnica per verificare funzionalità, pertinenza e congruità dei beni di investimento previsti.
  16. 16. Resto al Sud
  17. 17. RESTO AL SUD è uno strumento finanziario a sostegno della nascita di iniziative di autoimpiego nelle regioni del Mezzogiorno. Le agevolazioni sono rivolte agli under 46 che: • sono residenti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia al momento della presentazione della domanda • trasferiscono la residenza nelle suddette regioni dopo la comunicazione di esito positivo • non hanno un rapporto di lavoro a tempo indeterminato • non sono già titolari di altra attività di impresa in esercizio • (per i liberi professionisti): non risultano titolari di partita IVA , nei 12 mesi antecedenti alla presentazione della domanda, per lo svolgimento di attività analoga Agevola progetti di impresa: • nella produzione di beni in industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura • nella fornitura di servizi alle imprese e alle persone • in attività turistiche e della filiera turistico-culturale
  18. 18. LE AGEVOLAZIONI I progetti di impresa (importo massimo € 200.000) possono essere presentati da: § imprese costituite successivamente alla data del 21 giugno 2017 sotto forma di società o imprese individuali § persone fisiche, purché costituiscano la società entro e non oltre i 60 gg dall’ammissione alle agevolazioni (120 gg in caso di residenza all’estero) I soggetti in possesso di requisiti devono rappresentare almeno i 2/3 della compagine societaria dell’impresa costituita o costituenda.
  19. 19. LE AGEVOLAZIONI Ogni soggetto in possesso dei requisiti può ricevere un finanziamento fino ad un massimo di € 50.000 e, nel caso di domanda presentata da più soggetti, l’importo del finanziamento ottenibile è pari a € 50.000 per ogni soggetto in possesso dei requisiti presente in compagine fino ad un massimo di € 200.000. Le agevolazioni previste, a copertura del 100% del programma di spesa, sono le seguenti: • 35% come Contributo a fondo perduto • 65% sotto forma di Finanziamento bancario assistito da un contributo in conto interessi • Un garanzia prestata dal fondo di garanzia per le PMI a copertura dell’80% del finanziamento bancario
  20. 20. LAVALUTAZIONE La valutazione delle proposte progettuali è realizzata sulla base dei seguenti criteri: • adeguatezza e coerenza delle competenze posseduta dai soci rispetto alla specifica attività prevista dal piano • capacità dell’iniziativa di presidiare gli aspetti del processo tecnico-produttivo e organizzativo • potenzialità del mercato di riferimento, vantaggio competitivo e strategie di marketing • sostenibilità economico-finanziaria • verifica della sussistenza dei requisiti per la concedibilità della garanzia del Fondo centrale di garanzia per le PMI E’ previsto un colloquio. Successivamente all’esito positivo della valutazione i soggetti richiedenti hanno 6 mesi per ottenere una delibera di finanziamento bancario.
  21. 21. Contratti di Sviluppo
  22. 22. Il Contratto di Sviluppo favorisce la realizzazione di programmi di sviluppo strategici e innovativi, di rilevante dimensione, anche attraverso l’attrazione di investimenti esteri, allo scopo di rafforzare la struttura produttiva del Paese. Il Programma di sviluppo può essere di tipo industriale, turistico o per la tutela ambientale. E’ composto da uno o più progetti di investimento (anche Ricerca e Sviluppo). L’investimento deve essere superiore a 20 milioni di euro (7,5 milioni per investimenti nel settore della trasformazione prodotti agricoli). Possono accedere alle agevolazioni imprese italiane ed estere, che possono presentare in forma singola o congiunta un programma di investimento. Ad ogni programma possono partecipare una impresa proponente ed eventuali imprese aderenti. Il Contratto di Sviluppo è operativo su tutto il territorio nazionale.
  23. 23. Il Contratto di Sviluppo (industriale e turistico) deve poter realizzare i seguenti progetti di investimento: a) creazione di una nuova unità produttiva b) ampliamento della capacità produttiva di un'unità esistente c) riconversione di un'unità produttiva esistente d) ristrutturazione di un'unità produttiva esistente e) acquisizione di un'unità produttiva esistente, ubicata in un'area di crisi e di proprietà di un'impresa non sottoposta a procedure concorsuali
  24. 24. LE AGEVOLAZIONI Le agevolazioni previste sono: • contributo a fondo perduto • finanziamento agevolato • contributo in conto interessi Il contratto di Sviluppo è uno strumento negoziale. Le agevolazioni sono concesse entro il limite massimo del 75% delle spese ammissibili, compatibilmente con l’intensità massima di aiuto prevista. L’intensità massima di aiuto è determinata per ciascun progetto sulla base di: • tipologia e finalità degli investimenti • dimensione aziendale • localizzazione sul territorio nazionale
  25. 25. LAVALUTAZIONE La valutazione delle proposte progettuali è realizzata sulla base dei seguenti criteri: • l’affidabilità tecnica, economica e finanziaria delle imprese proponenti • per i programmi di sviluppo industriale, la coerenza industriale e la validità economica del programma di sviluppo con il relativo impatto occupazionale • per i programmi di investimento turistico, l’effettiva corrispondenza del programma con gli obiettivi di una migliore fruizione del prodotto turistico e di caratterizzazione del territorio di riferimento • la sostenibilità finanziaria del programma di sviluppo, • la cantierabilità dei progetti • la pertinenza e la congruità generale delle spese previste dai progetti di investimento Sono previste specifiche verifiche tecniche.
  26. 26. L’IMPEGNO DI INVITALIA IN SARDEGNA Business plan presentati Iniziative approvate Investimenti €/mln Agevolazioni €/mln Posti di lavoro 80 23 8,9 7,2 144 155 20 2,7 1,8 54 504 188 10,2 4,8 618 Smart&Start NITO Resto al Sud 19 7 395,2 258,3 1260 CDS
  27. 27. LA SEDE Via Calabria, 46 00187 Roma INDIRIZZO EMAIL startup@invitalia.it TELEFONO 06 421601 (centralino)

×