Diese Präsentation wurde erfolgreich gemeldet.
Die SlideShare-Präsentation wird heruntergeladen. ×

Il BASKIN - motoria.pdf

Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Anzeige
Nächste SlideShare
Il baskin
Il baskin
Wird geladen in …3
×

Hier ansehen

1 von 17 Anzeige

Weitere Verwandte Inhalte

Diashows für Sie (20)

Anzeige

Aktuellste (20)

Il BASKIN - motoria.pdf

  1. 1. Il Baskin Un gioco per l'inclusione Fedele Alice, a.s. 2021/2022
  2. 2. Il Baskin Il baskin è un'attività sportiva che si ispira al basket ma ha caratteristiche particolari che lo rendono innovativo e dinamico. Il termine "baskin" deriva dall'unione di "basket" e "inclusivo": chiunque può giocarci, senza alcun tipo di discriminazione. Inclusione Il baskin presenta un regolamento, composto da 10 regole, che valorizzano ogni ragazzo all'interno della squadra. Regole Il baskin nacque in una scuola a Cremona, e si diffuse poi nel resto d'Italia. Storia
  3. 3. Inclusione
  4. 4. Il baskin è nato per permettere a giovani normodotati e giovani disabili di poter giocare insieme all'interno della stessa squadra; ognuno di essi è portato ad esprimersi al massimo delle sue capacità insieme ai compagni. Tra i giocatori possiamo infatti trovare ragazzi con qualsiasi tipo di disabilità, che sia essa fisica o mentale, ma anche persone senza nessun tipo di disabilità. Le squadre sono miste anche dal punto di vista del sesso e dell'età. Giocatori nel baskin
  5. 5. se scelgono di effettuare 1 tiro e realizzano il canestro, gli vengono assegnati 3 punti; se scelgono di effettuare 2 tiri e realizzano il canestro, gli vengono assegnati 2 punti. I ruoli 1 sono posizionati all'interno dell'area dei canestri laterali; la palla viene consegnata loro da un compagno, e hanno 10 secondi di tempo a disposizione per tirare. Hanno la possibilità di scegliere se effettuare 1 o 2 tiri: Possono utilizzare una palla più piccola per il tiro e non possono essere marcati. Ruolo 1 RUOLI -pivot che non hanno cammino
  6. 6. I ruoli 2 devono tirare nei canestri laterali alti da fuori area; hanno a disposizione 10 secondi di tempo per effettuare il tiro da quando il compagno è entrato nell’area. Come i ruoli 1, non possono essere marcati. Ruolo 2 RUOLI -pivot in movimento I ruoli 3 devono tirare nei canestri laterali o non laterali alti da fuori area, effettuando una corsa con almeno qualche palleggio, anche se interrotto e non continuato. Ruolo 3 -disabili con corsa non fluida
  7. 7. I ruoli 4 devono tirare nei canestri e devono effettuare la corsa palleggiando. Possono essere marcati dai ruoli 4 della squadra avversaria. I loro canestri possono valere 2 o 3 punti, in base a dove viene effettuato il tiro (se da dentro o da fuori l'area). Ruolo 4 RUOLI -disabile o normodotato I ruoli 5 devono tirare solo nei canestri tradizionali e possono marcare solo i ruoli 5 della squadra avversaria. Possiedono tutti i fondamenti e le capacità della pallacanestro. Ruolo 5 -disabile o normodotato
  8. 8. Regole
  9. 9. Ogni squadra deve schierare un giocatore pivot, uno di ruolo 3 e almeno due giocatori con ruolo 5; la somma dei numeri di ruolo non deve superare il valore 23. Tutti i giocatori devono scendere in campo entro il terzo quarto di gioco 1. Giocatori in campo Tutti i cambi possono essere effettuati affinché la somma dei ruoli in campo non superi il valore 23. Durante i cambi viene fermato il tempo. 2. Cambi Regole nel baskin La partita ha inizio con la contesa dei ruoli 5. 3. Inizio del gioco
  10. 10. I ruoli 4 o 5 in palleggio devono consegnare la palla ai ruoli 1,2 o 3 I ruoli 3,4 o 5 hanno 5 secondi per passare la palla al compagno ed iniziare l’azione 4. Rimesse Regole nel baskin I ruoli 3,4 o 5 non possono entrare nell’area dei canestri laterali se non per consegnare la palla ai ruoli 1 o 2. 5. Aree piccole laterali Ogni squadra ha un tempo illimitato di secondi per concludere l’azione a canestro nei primi 3 tempi, nel quarto tempo e supplementari ogni squadra ha un tempo di 30s per concludere l’azione a canestro. 6. Durata delle azioni di gioco
  11. 11. Regole nel baskin Il numero massimo di falli per ogni giocatore è 5. Ogni fallo che viene subìto mentre si sta effettuando un’azione di tiro dà diritto a 2 o 3 tiri liberi nel canestro in cui si stava tirando. Il fallo subìto non in situazione di tiro dà diritto alla rimessa laterale. 7. Falli Sono consentiti aiuti difensivi tra giocatori dello stesso ruolo. Per aiuto offensivo si intende impedire volontariamente al difensore di ruolo inferiore di poter fare il proprio lavoro difensivo. 8. Aiuti difensivi e aiuti offensivi I ruoli 5 possono effettuare massimo 3 tiri per ogni tempo; per gli altri ruoli non esiste numero massimo di tiri. 9. Numero tiri 10. Non esistono altre differenze con il Basket
  12. 12. IL CAMPO
  13. 13. Altre caratteristiche
  14. 14. 4 tempi da 8 minuti ciascuno. Il tempo viene bloccato ad ogni fischio dell’arbitro. In caso di parità al termine del 4 tempo si effettueranno, ad oltranza, tempi supplementari di 4 minuti ciascuno. T E M P O D I G I O C O Viene utilizzato il pallone grandezza n°5 (usato nel mini- basket) sostituibile con altre palle di dimensioni e pesi diversi per il ruolo 1. Queste vengono messe ai piedi dei canestri piccoli. P A L L A D A G I O C O A R B I T R O E' previsto almeno un arbitro. canestro laterale
  15. 15. Origine e diffusione
  16. 16. Il baskin inizio' a diffondersi rapidamente anche in contesti extra-scolastici. Nel 2013, in Italia, erano una quarantina le società sportive dilettantistiche che possedevano una squadra di baskin; nel 2018 erano un ottantina e comprendevano numerosi regioni italiane. Diffusione Storia Il baskin nasce nel 2003 a Cremona in contesto scolastico, per dare a tutti il diritto di esprimersi al meglio, con l'idea che solo così si può realizzare la vera integrazione. Il baskin è arrivato anche oltre confine, in Francia, Spagna, Grecia e Lussemburgo. In molte delle regioni coinvolte si tiene un campionato regionale a cadenza annuale, mentre ogni due anni si disputa il campionato italiano di baskin. Vengono anche organizzati tornei internazionali.

×